Archivi tag: giovanni paolo ii

Karol Józef Wojtyła alias Giovanni Paolo II, santo

Wojtyla-e-Pinochet_0-580x435

«Al generale Augusto Pinochet Ugarte e alla sua distinta sposa, Signora Lucia Hiriarte Rodriguez, in occasione delle loro nozze d’oro matrimoniali e come pegno di abbondanti grazie divine con grande piacere impartisco, così come ai loro figli e nipoti, una benedizione apostolica speciale» (Giovanni Paolo II, santo).

Al rogo, al rogo!

Mi soffermo oggi sui 101 motivi per cui (secondo alcuni) Giovanni Paolo II deve essere considerato eretico.
Li trovati a questo sito http://www.holywar.org/101eres.htm (guardate già il fatto che si chiami guerra santa… la dice ben lunga, ma vabbhè proviamo a riflettere lo stesso).
Come già disse un altro utente, lo stesso CdP scrisse in un suo commento su Pontifex.roma, tempo fa, di non aver mai detto che GPII fosse eretico ed è sorprendente come cambi parere nel giro di poco tempo… (faccio notare come non si possa essere eretici per metà – distinguendo tra magistero ordinario e straordinario del pontefice, in questo caso – uno o è eretico o non lo è, tertium non datur).
E’ lecito e naturale quindi dedurre che Pontifex.roma sostenga che Giovanni Paolo II sia stato eretico (se non fosse altro per il fatto che ospita commenti che riportano ciò senza alcuna smentita e perchè a fare simili asserzioni è proprio il webmaster tuttologo del sito stesso – ma se sbaglio vi prego di correggermi). Continua a leggere

Gli “stregoni” che ballano nella testa di Volpe

Oggi scrivo una brevissima “lettera al cattotalebano”. Il Caro Volpe continua a batter chiodo sull’argomento dell’assai “discutibile” Giovanni Paolo II… discutibile nella sua eterodossa “modernità” (dicasi anche apertura mentale?), che altro non consisteva poi che nell’avere semplicemente coscienza del fatto che, fuori dal Vaticano, esistono anche altri mondi, altre culture e persino altre religioni con il quale confrontarsi con rispetto.

Certo questo sfugge alla mente dei cattotalebani, i quali vivono la religione come una forma di imperialismo “borg” (avete presente i Borg di Star Trek?) che deve inglobare tutto l’universo e cancellare ogni “impura” forma di diversità culturale (nella mente del cattotalebano la parola “cattolico” – “universale” vuol dire appunto solo questo: ” noi siamo LA cultura e LA religione, tutti gli altri devono sparire o essere assimilati”) Continua a leggere

A volte è meglio tacere…

Gaudo giulivo nel sentirmi considerato dal buon brunello (già essere letti una volta è cosa grande… ma se poi vedo che continua la lettura mi entusiasmo ancora di più).

Il buon brunello si dimena alla ricerca di motivazioni per attaccare l’operato di GPII e per farlo che fa? Lo accusa per cose la cui competenza è… del cerimoniere (il cerimoniere è quello che si occupa di tutto ciò che riguarda le cerimonie – messe, incontri liturgici etc – del papa: e quando dico tutto, vuol dire proprio tutto).
Continua a leggere

Fermate quell’uomo…

Il caro brunello ci sommerge questa sera con una marea di articoli: ben tre interviste a tre vescovi emeriti (che dicono: la shoà è una cosa brutta certo… ma che resti tra noi, guai a dirlo in giro… non sarebbe giusto… poi studiando di più magari la storia la si cambia: lineare no? vabbhè meglio non commentare dai) e un articolo in cui, dall’alto della sua onniscenza, tuona contro Giovanni Paolo II: si forse qualcuno di voi lo ha già sentito nominare, una volta si chiamava Carol, dovrebbe essere stato un prete o una cosa del genere… Continua a leggere

IL VERO CATTOLICO

Kirk Kilgour con Giovanni Paolo II

In un mondo in cui è più facile vedere il bicchiere mezzo vuoto; in un mondo dove fa più notizia e audience il Male che non il Bene, voglio condividere con voi un esempio di grande laico cattolico.

Lui è Kirk Kilgour, un grandissimo della pallavolo; schiacciatore classe ’47. In campo era soprannominato l’angelo biondo.

Nel ’76, mentre svolge un esercizio al “cavallo”, cade malamente; la diagnosi è impietosa: lussazione della vertebra cervicale con lesione al midollo spinale, con conseguente totale e irreversibile paralisi ai quattro arti.

Vi posto la preghiera che Kirk recitò l’11 febbraio 2000 al Giubileo dei Malati. Una preghiera a dir poco meravigliosa.

Continua a leggere

Interviste ai VIPS…

Il sito degli amici Pontifessi ci ripropone vecchie interviste. Come quella ad Ilona Staller. Si, Cicciolina. Funny, isn’t it? :D

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/interviste/vips/1660-vorrei-che-le-fabbriche-di-profilattici-fallissero-tutte-le-critiche-al-papa-esagerate-anche-giovanni-paolo-ii-avrebbe-detto-lo-stesso-ci-vuole-maggior-cultura-nella-sessualita-ho-sognato-il-papa-benedetto-xvi

Ecce homo (insapients sinistricus)

Il mitico Fides et Ratio!

Insolite le due teorie che formula: l’homo insapients sinistricus e il favoreggiamento di Giovanni Paolo II alla propagazione del Comunismo…

Sì, avete letto bene…

Siete curiosi di sapere come  il prode Fides argomenti le sue tesi?  Continua a leggere

IL MAGISTERO DI PIETRA

1) Professore (rivolto all'avv. Taormina, n.d.a.) condivido il 100% di quello che dice. Prepariamoci all'invasione islamica ed al loro integralismo coranico cattivo e terribile. Giovanni Paolo II non diventerà mai beato, ha commesso troppi errori / orrori . Ovviamente non ex cattedra, ma in suoi gesti e decisioni private che, fortunatamente, sono contestabili in quanto non inficiano minimamente il Magistero, altrimenti adesso saremmo rovinati. Saluti
NB: come sempre le porgo i miei più gordiali saluti e le auguro pronta guarigione.
  - Carlo Maria di Pietro e i suoi Gordiali saluti e il suo "condividere il" e non "condividere al"

2) La differenza tra il cattolico indottrinato e l'islamico indottrinato è che il primo, avendo conoscenza, pratica le virtù cristiane, mentre il secondo, avendo conoscenza, pratica il delirio abominevole islamico contenuto nel corano. Quindi occhio agli indottrinati e non al popolino. il popolino islamico è solo vittima degli indottrinati.
  - Carlo Maria di Pietro e le virtù cristiane praticate

3) Per chi abbia voglia di sperimentire un dio punitore stile AT consiglio questo articolo, locato sempre nel meraviglioso sito di pontifex. Bruno Volpe intervista l’emerito don Franco (cliccate sul cuore)

n.b: se vuoi leggere i commenti nn. 1 e 2 sul sito originale, clicchi sulle due carte