Archivi tag: che

Che succede?

Dunque CdP dopo il suo sfogo sul barbaro comportamento del suo amico oltre che psicoterapeuta si è limitato a commentare e quotonare gli altrui prodotti. Brunello ci ha deliziato con la solita stringa di emeriti. Questa volta il tema era autobiografico (i farisei). Lasciamo tempo a Simone di meditare quanto riportato da Foxy (e dai suoi emeriti). Stanzione ha proiettato un (apparentemente) suo articolo. Recensione di un libro (discutibile e criticabile, ma un libro). Il solito spazio alle rivendicazioni venete (oltre che di altri studiosi) con attribuzioni corrette. Che dire?

Pontifex, che succede?

La quiete prima della tempesta?

Qualche statistica, dopo un mese.

E’ passato circa un mese dal “lancio” di Pontilex. Ricordate perchè siamo nati? Eravamo uniti da un gruppo su Facebook, ci divertivamo a criticare e sfottere gli amici Pontifessi, rispondendo ai loro articoli e commentando le loro affermazioni, visto che il sito “ufficiale” non consente di commentare liberamente. E’ passato circa un mese e siamo ancora qui a sorridere, ad arrabbiarci, a criticare. Abbiamo ricevuto minacce da parte di Charles il geniale webmaster, abbiamo risposto a queste minacce con dati oggettivi. CdP ora è un utente regolarmente registrato di questo sito (una piccola conquista). Diversi utenti di Pontifex, per varie ragioni, hanno deciso di sbirciare anche le nostre pagine. Alcuni hanno anche scelto di lasciare i loro commenti su queste pagine. Siamo grati anche a loro perchè contribuiscono alla crescita del nostro piccolo ponte. Continua a leggere

Interviste ai VIPS…

Il sito degli amici Pontifessi ci ripropone vecchie interviste. Come quella ad Ilona Staller. Si, Cicciolina. Funny, isn’t it? :D

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/interviste/vips/1660-vorrei-che-le-fabbriche-di-profilattici-fallissero-tutte-le-critiche-al-papa-esagerate-anche-giovanni-paolo-ii-avrebbe-detto-lo-stesso-ci-vuole-maggior-cultura-nella-sessualita-ho-sognato-il-papa-benedetto-xvi

Gayygle A.D.sense

Cari amici Pontifexiani, ma avete aderito a Google Adsense o Gayygle A.D.sense? Come potete tollerare che nella Vs. pagina ci siano solo annunci omosessuali!Sono preoccupato! Utilizzate questa foto e inviatela a Goggole! Che scandalo!

by ap(r)ostata

Gli scherzetti perversi di Google Adsense

Vi avrei mandato anche i link alla Vs. email ma non lo so fare!

Civiltà … incivile.

Condivido con voi rapidamente alcuni link.

Uno ad un sito che si propone come “Associazione per la difesa della Famiglia e della Civiltà Cristiana”. Preferisco star lontano da una “Civiltà Cristiana” che insulta le persone di colore (definite “negri”).

http://www.traditio.it/FAM-CIV/FAM-APP.htm

Sempre dallo stesso dominio (dei “tradizionalisti” di Verona), le parole di un “Comitato Principe Eugenio”. Il cui pensiero si riassume in questo documento (lettura non adatta a persone dotate di buon senso e di intelligenza):

http://www.traditio.it/PRINCIPE/2009/19/DOTTRINA%20CATTOLICA%20SULL’IMMIGRAZIONE%20-%20PDF.pdf

Da ultima l’unica pagina che punta al documento usato da Carlo Di Pietro per produrre il suo articolo sulla breccia di Porta Pia.

http://www.traditio.it/SACRUM%20IMP/SACRUM-APP.htm

a Vorpe! dimme che ne penzi de questo qua…

aho! bonasera, stasera nun ve manno er video mio ma ve vojio manna’ sti video qua e me chiedo chissa’ che ne penzano li selleri de pontifex.

aho! a Vorpe! beccate questo qua e che te vada de traverso… vedemo si mo je vai sotto a questo qua e ‘o scommunichi.

er video

n’antro video

e beccateve pure questo

e tu, Vorpe, vedi de annatte a confessa’ che la coscienza t’a si sporcata abbastanza co tutta ‘a monnezza che c’hai messo su pontifex.

io so omo d’onore, so salito per li tre scalini e porto rispetto. bonanotte.

E tutto ebbe inizio con un Maalox…

Già, tutto ha sempre un punto di inizio. Ed il nostro inizio è un Maalox. Perchè nulla meglio di un Maalox può togliere quel fastidio allo stomaco, quella sensazione di non aver digerito qualcosa… In particolare io non ho digerito il modo in cui i nostri amici Pontifessi hanno interpretato liberamente le leggi italiane (lo Stato di cui sono comunque ospiti e di cui devono comunque rispettare le leggi) facendo valere un inesistente diritto che impedisce ad altri di pubblicare link verso le loro preziose pagine. Capaci di reclamare la massima libertà quando occorre a proteggere le loro farneticazioni ed il flusso costante di odio, razzismo, xenofobia, omofobia con cui inondano il web.

E pronti a dichiarare il falso pur di impedire ad altri di dissentire, di ironizzare, di sdrammatizzare, di confrontarsi.

Pensavano forse di averci fermato, di averci fatto indietreggiare. Carlo Di Pietro si riempie la bocca con le persecuzioni e si sente coraggioso perchè i suoi antenati spirituali sono stati coraggiosi. L’avrei voluto vedere davanti ai leoni. Sono sicuro che il leone non l’avrebbe mai raggiunto. Non per le doti atletiche del nostro geniale webmaster, non per il timore indotto dall’aspetto del Carletto.

No, sarebbe semplicemente scivolato sulla paura di Carletto!

Eccoci nuovamente online. Un nuovo sito, un nuovo posto tutto per noi, un posto dove l’unico limite che poniamo è la decenza. Qui nessuno verrà censurato (o peggio bannato) perchè manifesta un pensiero difforme dal Magistero. Qui nessuno userà a piacimento passi della Bibbia per castigare altri. Qui nessuno intervisterà Emeriti Vescovi pensionati dalla discutibile salute.

Qui parleremo, discuteremo, rideremo e ci faremo beffe in maniera educata dei nostri amici pontifessi. E che siano avvisati: come intimarono ad altri, in precedenza, se si sentono offesi da queste pagine, non hanno altro da fare che NON leggerci!

E per concludere questa introduzione, un consiglio a tutti. Se per caso soffrite di stipsi, provate questo farmaco: l’effetto è assicurato!

nuovo farmaco

Cure alternative