Archivi tag: quelle

Altre vignette. Sataniche! :-)

Abbiamo avuto modo di scambiare qualche battuta “online” con don Giovanni Berti, sacerdote della diocesi di Verona. Don Giovanni ha, sin da gggiovine, la passione per il disegno. Con il suo permesso pubblicheremo sul nostro Pontilex qualche vignetta tratta dal suo sito.

Un avviso agli amici Pontifessi: vi anticipiamo che GioBa (il suo nick) non è nuovo a persecuzioni simili a quelle che siete soliti scatenare contro i sacerdoti che non vi garbano. Quindi arrivereste secondi (anzi terzi) nel “denunciare” le vignette di GioBa.

Altri hanno addirittura già emesso il loro anatema, quindi voi non potrete fare peggio (o meglio) di quei mattacchioni del “centro anti-blasfemia”. Godetevi le vignette (questa la dedichiamo ovviamente a Charles the genial webmaster e Brunello Nazionalista), perchè si può essere cattolici e sorridere. Anzi ridere di gusto.

Halloween in paradiso

Fervono i preparativi per Halloween.

Potete vedere le altre vignette ed i disegni di GioBa direttamente sul suo sito (il link è qui sotto, oltre che nel nostro blogroll) :-)

http://www.gioba.it/

Contenimento psichiatrico

… ma ovviamente, non ci legge. (updated)

Contenimento psichiatrico

Letto ospedaliero con fasce per il contenimento coatto dei pazienti

[LATEST BREAKING NEWS] l’articolo è stato scritto nella presunzione che CDP si riferisse al nostro piccolo pontilex. Il reverendissimo difensore della Tradizione Cattolica ha invece puntualizzato che no, non pensava a noi mentre scriveva quelle parole. Lasciamo inalterato il testo chiarendo che ovviamente CDP non parlava di noi.

Dunque facciamo il punto.

Un laureando in informatica di 34 anni di Potenza ed un giornalista vaticanista cacciato dalla sala stampa del Vaticano propongono attraverso Internet le loro idee. Lo fanno con pareri molto discutibili e che -quindi- fanno discutere. Lo fanno spargendo odio ed insulti, definendo i musulmani “beduini”, parlando degli ebrei come “deicidi”, riferendosi agli omosessuali come “sodomiti” (come se l’omosessualità comporti automaticamente pratiche sessuali). Queste due persone possono dichiarare di fare apologetica. Possono dichiarare di difendere il Cattolicesimo. E per farlo impongono una moderazione assillante, invasiva, terribilmente selettiva sui commenti ai loro anatemi.

Vista la situazione chi vuole commentare liberamente e serenamente quanto pubblicamente affermato dagli amici Pontifessi (senza rischiare di ricevere gli insulti di Fides senza Ratio e senza ricevere minacce di essere bannato) costruisce un gruppo all’interno di Facebook. Questo gruppo viene fatto chiudere con una azione che si può definire senza timore di smentita temeraria. Alcune delle persone che partecipavano al gruppo all’interno di Facebook scelgono di aprire un proprio blog dove continuare l’opera di discussione iniziata su Facebook.

Quattro (o forse più) persone quindi scrivono su un blog (pagato di tasca propria, non con i soldi raggranellati attraverso richieste di donazioni, annunci vari etc etc) le loro opinioni, senza pretesa alcuna di essere ascoltati da altri e senza chiedere nulla a nessuno. Il blog è sconosciuto ai più, seguito da pochi appassionati. I quattro non pretendono di rappresentare alcuno o di difendere qualcuno.

Continua a leggere

Volete una icona da insultare? Ogni uomo allora si guardi allo specchio e si faccia una più sana risata :D

Gentili utenti di Pontilex, da oggi anche io, sull’onda dell’emozione per la recente “passione” di Carlo di Pietro, offro in martirio ben due immagini del sottoscritto (prese in momenti puramente CASUALI della mia sofferente esistenza), affinchè voi, pontifessi o chiunque altro, possiate sfogare su di me i vostri rancori, le vostre ingiurie, offese e veleni. Porterò con mite pazienza la santa croce delle pernacchie. O le vostre ben più sane e allegre risate.

«L’umanità prende se stessa troppo sul serio. Ecco il peccato originale del mondo. Se i trogloditi avessero saputo ridere, la storia sarebbe stata tutt’altra» (Oscar Wilde)

«Non senza motivo le statue del Buddha sorridono, mentre quelle dei santi cristiani sono inondate da lacrime. Se gli uomini sorridessero più spesso probabilmente ci sarebbero meno guerre…» (Gustav Meyrink, dal romanzo intitolato “Il volto verde”)

Agnello sacrificale

L’AGNELLO SACRIFICALE! (updated)

Agnello sacrificale

La vittima.

Leggendo il recente capolavoro di Carletto il geniale webmaster si rimane davero colpiti. Colpiti dalla schizzofrenia che deve affliggere in maniera pesante la psiche di questo ragazzo. Colpiti dai profondi complessi che ne limitano la capacità di razioncinio.

L’esordio è da manuale. Come al solito i nostri amici Pontilessi e Fallaci si presentano come agnellini. Questa volta le immagini sono da Apocalisse. Pontifex come unico baluardo contro la barbarie del Demonio. Tutti quindi criticano Pontifex. I comunisti, i massoni, i gay (strana dimenticanza, gli ebrei deicidi), tutti contro Pontifex, contro Carlo Di Pietro. Anche dei fantomatici personaggi che si trovano oltre una non meglio precisata barricata li accuserebbero di essere modernisti. Aridaje con l’abuso semantico! “Modernismo” si riferisce ad una specifica eresia, non genericamente a chi “pensa moderno”. Quindi, Carletto, rileggiti i manuali perchè deve esserti sfuggito qualche passaggio. Forse hai saltato qualche pagina. Fai più attenzione, per favore! Continua a leggere

PONTIFEX STILA LA CLASSIFICA

A puro scopo di dibattito e curiosità, ecco che vi posto un “simpatico” articolo di pontifex apparso un mesetto fa in questa location  .
Questa volta hanno fatto le cose in grande: dicono di aver sguinzagliato molti psicologi e psichiatri (ma a parte Meluzzi e Bruno, chi hanno?) e dunque stilato una classifica  sul profilo psicologico dei visitatori del loro blog. Scopri a quale graduatoria appartieni!   Continua a leggere

Dei rapporti tra Carletto e le discoteche.

Una delle ragioni che ci ha spinto ad avviare questo sito è la possibilità di condividere liberamente le informazioni disponibili online sui nostri amici di Pontifex. In sintesi quindi ci interessa conoscere bene i nostri amici per poterli riprendere fraternamente, se necessario.

Avevamo già affrontato l’argomento con l’amico Mazzetta (qui il suo articolo) che si era distinto per la capacità di sintesi e l’incisivo stile di scrittura. La semplice consultazione del profilo di Carletto il geniale webmaster su Facebook ci aveva rivelato un mondo intero, interessante ed inaspettato. Avevamo così appreso che Charles si occupa della gestione di svariati siti web. Immaginavamo si trattasse di siti angelici, siti devoti al Vaticano, siti di preghiera.

Continua a leggere

Pontifex ci svela il suo sogno di istruzione-dittatura.

In realtà c’è davvero poco da svelare, perchè lo potevamo immaginare. Ma “ammiriamo” sempre molto il coraggio di Pontifex di spararle grosse senza vergogna. Coraggio che ovviamente deriva unicamente dall’ incoscienza dell’assurdità delle proprie posizioni, come sempre. Continua a leggere