Archivi autore: Andrea ☮ il giullare matto Speaks

Stato italiano e Chiesa cattolica

Quando si tratta di temi etici, così come di altra natura, ritengo che bisogna discernere tra Stato e Chiesa Cattolica.
Chi aderisce – o meno – a una qualsiasi religione, ritengo che non debba suggerire il lavoro alle gerarchie clericali. Se non si è in linea con tale religione, non la si segue; si possono sottolineare le criticità, ma suggerire il lavoro o le proprie regole, no…

Continua a leggere

Sindrome da immunodeficienza acquisita

E' di  oggi la notizia circa la diffusione del virus HIV nel mondo e in Italia.  Non vi annoio ripetendo le notizie che troverete nei link interessantissimi che vi posto qui:                          
Vi fornisco però questi dati (tra parentesi gli anni dell'ultima rilevazione):

DIFFUSIONE DELL’HIV
ITALIA
(2008)
MONDO
(2005)
Eterosessuali 46% 56%
Omosessuali 29% 35%

E mo’ chi glielo dice a CdP e agli amici di (Carlo) Maria?

Amici di (Carlo) Maria?

Meglio essere appassionati di belle ragazze che gay

Chi ha detto ‘sta frase? Eh, sì, non CdP né Brunello né Marcello (Stanzione): bensì Berluska!

Che il Premier abbia letto le teorie pontifexiane? Quelle che sostengono che sia meglio avere vizi privati eterosessuali che essere pubblicamente gay?

A parte che i vizi privati di un “vip”, pure quelli etero, vengono sempre fuori (e non solo quelli omosex)…

Da oggi Berluska aderisce alla dottrina e al magistero pontefixiani… che sia sulla retta via? La redenzione sembra compiuta, o quasi.

Anche lui può far parte adesso, a tutto diritto, degli amici di Carlo Maria…

Diavoli ovunque

«Su Cecchi Paone, inutile sprecare parole, a mio avviso è posseduto, data la sua pertinacia nell’errore e la sua quotidiana apostasia. Il Rituale Romano parla chiaro, sono presenti gravi segni di vessazione demoniaca. Nel momento in cui dovesse cominciare a parlare lingue sconosciute, la diagnosi sarebbe di possessione. In entrambi i casi, comunqeu, gli consiglio una serie di esorcismi».

Carlo Maria Di Pietro, de-monologo.

Mi chiedo in che modo un diavolo possieda un gay…

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/opinioni/laici/5883-don-antonio-mazzi-ad-alessandro-cecchi-paone-qsi-al-sacerdozio-per-le-donneq-siamo-nuovamente-nelleresia-piu-totale

Sul Regno dei Cieli

Niente Regno dei Cieli per trans e gay…   (1)


…a meno che non siano prostitute   (2)


La n. 1) è del cardinale Barragan su Pontifex.Roma (il Vaticano ha preso subito le distanze).


La n. 2) è desumibile dal Vangelo (Mt 21,28-32)

______________________________________

Fonti.

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2009/12/Barragan-paradiso-gay-trans.shtml?uuid=02341c42-e019-11de-bb10-a6c8fe24412

IL VERO CATTOLICO

Kirk Kilgour con Giovanni Paolo II

In un mondo in cui è più facile vedere il bicchiere mezzo vuoto; in un mondo dove fa più notizia e audience il Male che non il Bene, voglio condividere con voi un esempio di grande laico cattolico.

Lui è Kirk Kilgour, un grandissimo della pallavolo; schiacciatore classe ’47. In campo era soprannominato l’angelo biondo.

Nel ’76, mentre svolge un esercizio al “cavallo”, cade malamente; la diagnosi è impietosa: lussazione della vertebra cervicale con lesione al midollo spinale, con conseguente totale e irreversibile paralisi ai quattro arti.

Vi posto la preghiera che Kirk recitò l’11 febbraio 2000 al Giubileo dei Malati. Una preghiera a dir poco meravigliosa.

Continua a leggere

Preservativex

Il Papa è contro l’utilizzo dei condoms in Africa.

La Spagna, nel 2009, ne ha inviati ben 1 milione nel Continente Nero.

Assurdo, concordo col Papa: i preservativi non risolvono il problema, sono inefficaci. Il governo spagnolo è così tonto da non capire l’inutilità del suo gesto? Inviare 1 milione di preservativi, quando è risaputo che gli Africani ce l’hanno più lungo? E chi se li mette là i loro condoms “taglia europea”? I bambini di 2 anni? :-D

Vi posto un articolo interessante: per leggerlo dovete cliccare sul profilattico.

Tips & tricks /3: inserire link che, se cliccato, non si aprirà nella medesima pagina

Questo trucco serve per inserire un link di rimando a un altro sito, facendo in modo che, una volta cliccato, tale link si apra in una nuova pagina e non in quella del nostro articolo. I vantaggi, in ordine di importanza sono:

  1. si evitano eventuali noie col diritto d’autore. Malgrado su tale materia non esista una giurisprudenza consolidata, alcuni avvocati si attaccano al fatto che, l’apertura di un link nella stessa pagina, possa generare nel lettore l’errata convinzione di essere sempre nella stessa pagina e non in quella originale dell’articolo oggetto di critica;
  2. aprendosi in una pagina diversa, la stessa può essere letta anche in un secondo momento, dando la precedenza all’articolo di critica!

Continua a leggere

Gayygle A.D.sense

Cari amici Pontifexiani, ma avete aderito a Google Adsense o Gayygle A.D.sense? Come potete tollerare che nella Vs. pagina ci siano solo annunci omosessuali!Sono preoccupato! Utilizzate questa foto e inviatela a Goggole! Che scandalo!

by ap(r)ostata

Gli scherzetti perversi di Google Adsense

Vi avrei mandato anche i link alla Vs. email ma non lo so fare!