Riassumendo Bruno Volpe (updated)

Noi di Pontilex.org abbiamo spesso condannato, in vari articoli, la campagna di Bruno Volpe volta a diffamare le donne e le vittime del femminicidio.

Trattasi probabilmente  di una „ gag“ di pessimo gusto per incentivare le visite sul sito pontifex.roma.it, pratica riprovevole, immorale, ai limiti dell´illecito, anche se non vietata; i tristi di pontifex.roma.it l´avevano giá collaudata piú volte in passato, per esempio  additando vittime d´incidenti come peccatori puniti  dalla collera di  „Dio“…  un sensazionalismo becero che  la dice lunga sulla loro mancanza di scrupoli.

Bruno Volpe ha sempre sputato cinicamente sulla dignitá delle donne ed ora ha pensato bene di accanirsi  sulle  donne che hanno subito violenze e/o sono state uccise.

Eh si, a Bruno Volpe  autoproclamato apostolo della morale, le donne proprio  non vanno giú, ad eccezione forse quelle versione „angelo del focolare“, sempre segregate in casa “cosí non tradiscono” , sottomesse, disposte a fargli da sguattere ed a scaldare il suo letto ..gratis!

Ultimamente questo „paladino della morale cattolica“, ha tirato in ballo anche le donne killer… peraltro senza mai affermare che “gli uomini che vengono uccisi dalle donne é perché  se la sono cercata..”.

Ah, queste donne! Bruno Volpe le incontra traditrici, per natura adultere, nei cinema a parlar male del marito cornuto con l´amante, ma guardate un po´ che coincidenza..a me non é mai successo..e a voi?Queste cose capitano solo a Bruno Volpe!

Eh si, queste libertine moderniste  e potenziali abortiste di massa che non se ne stanno a casa ad aspettare lui.

Che questo poveraccio si sia ridotto a pubblicare tali scempiaggini dovrebbe piú farci pietá che schifo e rabbia, ma noi  umani non siamo infallibili e quindi tendiamo piú per le ultime due…

Ogni tanto nei suoi articoli Bruno Volpe ci fa partecipi di alcune sue strane  „fantasie“ che rasentano il delirio:

Tra le piu´ricorrenti le  „ragazzine seminude“ (magari minorenni ??) sole di notte che chiedono passaggi… (magari a lui??)

Cito alcuni esempi tra i piú recenti:

„Ogni delitto è orribile agli occhi di Dio e le donne la finiscano di recitare la parte di vittime, che vittime non sono. Se provocano, seducono, tradiscono o chiedono passaggi di notte, qualche rischio lo corrono.

Piuttosto piangiamo tutti una ragazzina di sedici anni di Anguillara. Giusto. Ma i suoi genitori dove erano quando è uscita con la pioggia alle undici di sera per onorare Halloween?“

fonte pontifex.roma.it:AMICI CATTOLICI, ONORIAMO IL NOSTRO RE, IL SOLO SOVRANO DI PACE, GIUSTIZIA E VERITÀ

„Piuttosto: che ci fanno tante ragazzine di notte, spesso svestite o vestiste in modo inadeguato? Provocano, adescano, stuzzicano e se qualche mano lunga (casomai ubriaca o drogata) perde la ragione, la “brava donna” rifletta anche sulle sue colpe.“

Fonte pontifex.roma.it.:FEMMINICIDI E VITTIMISMO GAY: VANNO DI PARI PASSO COL LIBERTINAGGIO

“Quante volte vediamo ragazze e anche signore mature circolare per la strada in vestiti provocanti e succinti? “

Fonte pontifex.roma.it.: LE DONNE E IL FEMMINICIDIO, FACCIANO SANA AUTOCRITICA. QUANTE VOLTE PROVOCANO

Eh giá, povero Bruno Volpe, e dire che basterebbe…

“Limitare ai negozi di lingerie femminile di esporre la loro mercanzia per la via pubblica per attutire certi impulsi“ … ):D

fonte:pontifex.roma.it LE DONNE E IL FEMMINICIDIO, FACCIANO SANA AUTOCRITICA. QUANTE VOLTE PROVOCANO

A volte, intrepido, sogna di assestare „ una sana “sculacciata” morale, (magari che fisica?) „ alle femministe, che reputa „danarose e talora presenti fuori Italia, casomai viziate dai genitori“ …bla bla bla..

 

fonte:pontifex.roma.it LEGGI PIÙ DURE PER I MOVIMENTI GAY E FEMMINISTI. AIZZANO ALL’ODIO, ALLA VIOLENZA E AL RANCORE

E si rallegra quando le donne vengono picchiate selvaggiamente:

Lungi dal voler fare di tutta erba un fascio (non ogni ragazza dell’est è per forza di cose prostituta), queste signorine svestite, vanno in giro a fare mostra di seni e culi (perdonateci)come nulla fosse. Si fanno fotografare con suore (apostate) post conciliari che nessuno ha la decenza di cacciare. Queste signorine a Kiev hanno abbattuto una croce senza alcun senso.

E in Francia hanno rimediato qualche sonoro ceffone.

La violenza va condannata e chi le ha picchiate è un manesco e le donne non si toccano nemmeno con un fiore. Ma costoro le sberle se le tirano e magari rimediano tardivamente quelle che i genitori non hanno dato.“

Fonte pontifex.roma.it ELOGIO DELL’ORGOGLIO CATTOLICO DEI FRANCESI. IN ITALIA DORMIAMO. FEMEN, I GENITORI “LE HANNO PICCHIATE POCO”

senza contare che un uomo di ormai 51 anni sogna anche di tirare “secchi di pupú sul cranio”  contro una persona… pupú …. preoccupante!

Oppure:

„per lo meno in alcuni Paesi come la Francia dove si sono ribellati alla storia delle nozze gay e dove le prezzemoline di Femen si sono beccate qualche manrovescio. Atto violento e condannabile, ma tutto sommato, le nostre nonne qualche sculacciata la davano e sono venute fuori persone sane.“

fonte:pontifex.roma.it AMICI CATTOLICI, ONORIAMO IL NOSTRO RE, IL SOLO SOVRANO DI PACE, GIUSTIZIA E VERITÀ

Beh, direi che la sua ha cannato clamorosamente e le sculacciate o gli sganascioni non gli hanno fatto niente bene, o vi sembra da persona „sana“ inviare messaggi insensati a presunti  succhi di frutta …androgini??

 

„Aspettiamo anche la replica, sin qui non pervenuta, dal lui o lei che ricorda il succo di frutta (albicocca, pera o pesca) e che, se il buon giorno si vede dal mattino, deve essere una racchia con i controfiocchi.“

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/9484-no-al-governo-della-finanza-mandiamolo-a-casa?tmpl=component&print=1&layout=default&page=

fonte:pontifex.roma.it  NO AL GOVERNO DELLA FINANZA. MANDIAMOLO A CASA

„Un saluto alla lei o lui che si ubriaca di succo di frutta.“

fonte:pontifex.roma.it CATTIVI PENSIERI. BASTA CON GAY E RAPPORTI IMPURI Kopie

„… non mi degno di rispondere ad un sedicente amministratore, ma di che cosa, e ad una donnetta, o ragazzino di strada come chi ha il nome del succo di frutta.“

fonte:pontifex.roma.it CROZZA E LITTIZZETTO, FUORI DALLA RAI PER FAVORE !

Ed ancora:

“..una sgallattate , con nomignolo da succo di frutta“

fonte:pontifex.roma.it IL VESCOVO DI GENOVA DICA NO ALLE IMPRESE INDEGNE DI “DON” GALLO

Dal sito web spazzatura, per mezzo del succo di frutta andato a male, sentiamo le solite volgarità e fregnacce.“

fonte:pontifex.roma.it GIUSTIZIA E’ FATTA, QUASI. SCILIPOTI: UN GENIO

“Qualche altro o altra tipo succo di frutta e forse dai capelli biondi finti, grida e vuole risposte in due giorni, ma le o gli diciamo: tornatene nel tugurio immondo nel quale vivi, Satana.”

…succo di frutta “coi capelli biondi finti”?????…limitarsi a parlare coi portaceneri no, eh Bruno Volpe?

fonte:pontifex.roma.it CHIESA MISSIONARIA. CHIAMATA A CONVERTIRE CHI NON CREDE

 

O peggio:

Siete indemoniati e non lo sapete, anche certe donnicciole o uomini con soprannomi degni di un succo di frutta. Basta con questa cultura effeminata che rappresenta un morbo.“

 fonte:pontifex.roma.it MILANO SPRECA I SOLDI PER LA MOSTRA TRANS

si, per la  serie:“I matti siete voi!“

Ed altri segni ci vedono preoccupati per lo stato di salute mentale nel noto giornalista di fama internazionale:

Per esempio…quando se la prende con una biologa:

In quanto a certi biologi e biologhe dalle lunghe chiome false bionde, dai fuoristrada rossi, se li vedete evitale, magari insegnate loro come vivere e convertiteli con il bastone della fede, alla sana dottrina , in senso religioso. Nessuno vuole far del male, si convertanto ma spariscano dalla circolazione, farebbe meno danni. Anche a loro.

fonte:pontifex.roma.it Biologi come Menghele, attenti. Sangue infetto, rischio salute

addirittura Mengele, il medico di Auschwitz tristemente noto per i suoi crudeli esperimenti!

Altre affermazioni sulla povera biologa li trovate qui:

http://pontilex.org/2011/08/bruno-volpe-direttore-di-pontifex-roma-e-stalker-per-hobby/

E che dire delle scellerate le sue interviste a vescovi , che come recita un celebre refrain pontifeSSo, sono  „ vere perche´mai smentite“?

Per esempio quella a Monsignor Alfeo Giovanni Ducoli, arcivescovo emerito di Belluno – Feltre,

E nel caso di violenza sulle donne?: ” una cosa barbara. La donna merita ogni rispetto. Con la stessa sincerità va detto che alcune donne oggi vestono in modo indecente e scollacciato, mostrando in pubblico le loro forme sensuali. Questo può eccitare menti deboli o poco ordinate e spingerle ad atti di violenza. Dunque se anche loro aiutassero con modi di vestire più castigati sarebbe bene. Alcune loro esibizioni in pubblico possono causare atti violenti ed istigare ed anche la loro attitudine é un attenuante, vi é provocazione, istigazione all’ atto violento. Gay e certe donne non sono stinchi di santo”.

fonte:pontifex.roma.it Ingiusto picchiare i gay o violentare donne, ma sia gli uni, che le altre, talvolta provocano. I gay non sono stinchi di santo. La decadenza etica si chiama edonismo sessuale, godimento sfrenato, materialismo. Tornare alla difesa dei valori

o quelle a Mons. Babini (proprio lui, quello di “meglio preti pedofili che preti gay!”)

http://www.uaar.it/news/2010/07/27/mons-babini-meglio-preti-pedofili-che-preti-gay/:

“Si parla tanto di femminicidio:

“ogni delitto di uomo o donna, è odioso davanti a Dio. Penso che la storia del femminicidio derivi anche da un clima di libertinaggio diffuso. Faccia caso, ma spesso questi fatti avvengono tra conviventi o in coppie dove ognuno fa i comodi suoi. In questa società malata gli uomini hanno perso la testa, le donne, il pudore e talvolta, provocano dei pazzi”.

fonte:pontifex.roma.it MONS. BABINI: SOCIETÀ SENZA TIMORE DI DIO. GLI UOMINI HANNO PERSO LA TESTA, LE DONNE IL PUDORE

oppure:

I femminicidi?

“ogni delitto merita ferma condanna legale ed etica. Chi uccide è un mascalzone. Ma quella dei femminicidi è diventata una mania, non sanno di che parlare in Tv. Ogni delitto, sia di un uomo che di una donna, sono uguali e dunque parlare di femminicidio è una scempiaggine. Piuttosto va detto che le donne sono diventate, purtroppo, libertine come gli uomini”.

fonte:pontifex.roma.it MONS. BABINI: FEMMINICIDIO

(sempre che siano interviste vere…pare che ultimamente ci siano state delle smentite http://pontilex.org/2012/12/riceviamo-dalla-diocesi-di-senigallia/

ma anche in passato..http://www.repubblica.it/esteri/2010/04/11/news/pedofilia_attacco_del_vescovo_di_grosseto-3268419/ )

Potrei continuare all´infinito….abbiamo archiviato 2 anni di pontifeSSerie, le piú becere sono firmate da  Bruno Volpe.

Che dire poi del suo seguito? Commenti ed articoli di autori “di passaggio” (da noi chiamate fantaemanazioni pontifeSSe) che si firmano con titoli e  sigle, e che appaiono miracolosamente quando la situazione diventa scomoda, in genere sempre dopo qualche cappellatta pontifeSSa, manifestare solidarietá incondizionata e per sparire poi quasi immediatamente nel nulla!

Amici sinceri e solidali di  Volpe e dei  pontifeSSi tutti, mai una critica, mai un´obiezione, sempre dalla loro parte, fedeli incondizionatamente…peccato che probabilmente, molto probabilmente sono  solo fakes!

Innegabili le sue simpatie per i nazisti, per Stormfront  e le sue tendenze fascistoidi, ma di questo ha giá trattato Sandro Storri:

http://pontilex.org/2012/12/tanto-per-ricordare/

l´admin di Pontilex.org

http://pontilex.org/2012/11/ci-vuole-un-bel-fegato/

io

http://pontilex.org/2012/11/pontifex-roma-it-e-l%C2%B4apologia-di-fascismo-updated/

Precisazione: il video di Stormfront apparve a firma di Carlo Maria Di Pietro ma Bruno Volpe, in quanto direttore di pontifex.roma.it é corresponsabile dei contenuti)

e comunque…antisemita Bruno Volpe???Ma dove? Ma quando mai??? ):D

http://pontilex.org/2011/10/chi-strumentalizza-chi/

 

http://pontilex.org/2011/11/la-shoah/

 

Desidero anche segnalarvi un´intervista al nostro eroico Buno Volpe, tanto perché vi facciate un´idea sulla sua persona ..

http://pontilex.org/2011/12/bruno-volpe-a-la-zanzara-una-magra-figura/

noi, la nostra, ce la siamo giá fatta!

Ieri  Bruno Volpe ha minacciato di querelare mezzo mondo!

fonte:pontifex.roma.it COMUNICATO PONTIFEX SU “CASO FEMMINICIDIO” INVENTATO. QUERELATI REPUBBLICA, PASQUA E MAURO

Non se ne abbiano a male Repubblica, Marco Pasqua ed Ezio Mauro e neppure le altre testate „a seguire“( potete  continuare a dormire sogni tranquilli) …é un altro classico, un´abitudine del buon Volpe che, quando si vede messo alle strette corre in Questura (o afferma di farlo) a sporgere „dovuta“ querela…

In alternativa gli resta il  piano B,

file di articoli in cui denuncia di essere  „fanta“ minacciato dai soliti anonimi, trova bossoli di fucile „sotto“ l´uscio”, porte dell´ascensore imbrattate che lo dicono “gay”,  pesci morti sul pianerottolo, teste d´animale ed altre frattaglie varie sulla cassetta delle lettere condominiale ..

insomma .. il programma completo!

Prove..nessuna, a parte la sua parola ..naturalmente!

Pao ):D

update 30/12/2012

“E’ evidente che una bella donna che cammini procacemente di notte, vestita succintamente,in quartieri pericolosi, possa eccitare e, casomai, provocare reazioni ingiustificabili da parte di qualche uomo senza virtù. Le cronache dei nostri giorni sono piene di casi di donne stuprate o violentate, quindi la prudenza non é mai troppa e in quel caso, l’ aggressione poteva essere evitata.”

fonte:pontifex.roma.it“FEMMINICIDIO”: LA SOCIETÀ DI OGGI FACCIA IL MEA CULPA. NON SI DEVE CONDIZIONARE LA GIUSTIZIA

Veramente l´unica cosa evidente é che le donne (a volte ” le ragazzine”..) che camminano procacemente di notte vestite succintamente popolano ossessivamente  le fantasie erotiche di Bruno Volpe, tanto da fargli giustificare uno stupro!

E ci dica Bruno Volpe, esperto di statistiche sui femminicidi, quante donne, massacrate, violentate, a volte uccise barbaramente,  sarebbero state  “colpevoli” di essere andate “in giro di notte camminando procacemente ” “vestite succintamente” a “sedurre e provocare” ???

Bruno Volpe deve solo vergognarsi per le sue “fanta”giustificazioni a dei reati, della sua campagna contro le donne, contro il femminicidio ..deve solo vergognarsi ma non lo fa, chissá perché!Forse un giorno lo scopriremo..é solo questione di tempo!

Qualsiasi uomo, degno di essere ritenuto tale, sa che una donna va rispettata ed é contro la violenza senza se, peró e ma..

Bruno Volpe evidentemente non rientra in questa categoria.

 

 

 

25 pensieri su “Riassumendo Bruno Volpe (updated)

  1. Sauro

    Ho un dubbio che credo sia più che fondato, secondo me tutta questa polemica intorno al femminicidio sia stata abilmente da Volpastren: nulla esclude infatti che il volpastro si sia messo d’accordo direttamente con don Corsi per far affiggere alla bacheca della Chiesa il suo pezzaccio sul femminicidio,intuendo che di lì a poco sarebbero nate polemiche che avrebbero dato visibilità al suo sito. Se non l’avesse fatto avrebbe rischiato di essere messo in ombra dall’account twitter del Papa,che ha lo stesso nome del sito dei pontimostri e che,guarda caso,è stato aperto solo pochi giorni fa.

    Rispondi
    1. paopao Autore articolo

      Sauro: se é come dici non é che sia stata una mossa saggia..del resto la saggezza é una virtu´che manca ai cari pontimostri..

      Rispondi
      1. Sauro

        Sul fatto che Volpe pensi effettivamente quello che scrive non ci piove,d’altronde ho già avuto l’occasione di sperimentare la sua pochezza,tempo fa mi è capitato di lasciare un post ad un suo articolo e,come risultato, sono stato aggredito verbalmente,anche se avevo solo manifestato civilmente la mia opinione.
        Nel romanzo di O. Wilde “Ritratto di Dorian Gray” c’è una frase che dice, “Che si parli di me, nel bene o nel male, purchè se ne parli”, a Volpastren in fin dei conti conta incrementare gli accessi al sito,non importa se utilizzando argomentazioni strampalate.

        Rispondi
        1. paopao Autore articolo

          mai manifestare civilmente opinioni coi pontimostri, amenoché non si sia daccordo quello che scrivono (impresa impossibile per una persona intelligente e colta); sono creaturine strane, si alterano un tantino ad avere opinioni diverse dalle loro… ;)

          Rispondi
    2. ThePunisher

      Sauro non condivido la tua analisi. il prete di Lerici ha stampato il pezzo di Volpe e lo ha affisso di sua iniziativa. Non dimenticare che la misoginia fa parte del DNA della chiesa cattolica. la chiesa odia le donne, se queste sono distanti dall’idealizzazione della Madonna.

      Volpe ha messo in piedi la storia sul femminicidio perche’ deve alleggerirsi la coscienza. Deve dire, prima di tutto a se stesso, che se le donne sono molestate, a volte violentate ed uccise, non e’ colpa degli uomini molestatori ma colpa delle stesse donne.

      Evidentemente ha bisogno di giustificare qualcosa.

      Rispondi
          1. paopao Autore articolo

            e dal quartiere Murat! Pare sia zona di provenienza del famoso B.V. il 51enne stalker di Murat che odia le biologhe giovani e carine!

  2. caterina

    Dite la verità voi di Pontilex: siete invidiosi dei personaggi di grande caratura che vengono intervistati o esprimono le loro opinioni su Pontifex: Borghezio, il giudice Carnevale, Scilipoti, Al Bano Carrisi e, addirittura, Pippo Franco.
    Borghezio vorrebbe esprimere da vicino tutta la sua solidarietà a don Corsi. Beh, averci Borghezio tra i piedi è troppo anche per uno come don Corsi.

    Rispondi
        1. paopao Autore articolo

          Spiegartelo non posso, posso solo fare delle ipotesi, Caterina:
          Ahem, qualcuno con un nick che perunaragionequalsiasi gli ricorda i succhi di frutta, deve averlo irritato, e tu lo sai com´é sensibile…no?

          ):D

          Rispondi
          1. paopao Autore articolo

            come previsto..tornano alla ribalta le fantaminacce (giuro che non l avevo ancora letto!) Menomale che la Digos di Bari lo protegge e pure la CIA di PAperopoli non se ne resterá con le mani in mano … ):D http://www.pontifex.roma.it/index.php?view=article&catid=30:il-fatto&id=13666:chi-pensa-di-intimidirci-a-mezzo-stampa-si-sbaglia-di-grosso&tmpl=component&print=1&layout=default&page=

            oh, e querelato Mons Orlandoni, con tanto di microfoto con macchie..per quel che si legge potrebbe pure essere una multa per divieto di sosta! ):D
            http://www.pontifex.roma.it/index.php?view=article&catid=30:il-fatto&id=13672:comunicato-stampa-pontifexroma-querelato-mons-orlandoni&tmpl=component&print=1&layout=default&page=

            ne vedremo delle belle! :D

    1. paopao Autore articolo

      Si, come no? .. Direi che siamo state clamorosamente smascherate!..Donne, possiamo smettere di farci ammazzare e massacrare per ottenere i finanziamenti eu.
      Giuseppe, se cerchi di difendere l´ indifendibile probabilmente le tue ragioni le avrai..probabilmente sei uno di quelli che si sente in diritto di alzare le mani e di riempire una donna di botte se la minestra in tavola non é calda abbastanza..o forse non hai neppure una donna..nah, probabilmente sei solo uno di quelli che si scalda passando davanti ai negozi di lingerie femminile e deve correre in bagno a masturbarsi. Sia come sia ti auguro di non incontrarmi mai di persona e di non espormi le tue teorie criminali faccia a faccia, potresti pentirtene!!!

      Rispondi
    2. AlbertoBAlbertoB

      Salve Giuseppe , premesso che la statistica rappresentata in quel blog non significa nulla nel contesto di cui si sta parlando , dato che non specifica alcunchè riguardo le MOTIVAZIONI e le SITUAZIONI nei gesti criminali , mi domando : cosa c’è di complicato nel capire che il problema è tutto relativo a quella cultura che vede la donna come “esseri intrinsecamente inferiori” , che “devono saper stare al loro posto” aut similia e non nel mero dato numerico?

      Inoltre : può confermare , dati e documenti alla mano , la frase “invenzione delle femministe per odiare gli uomini e far avere finanziamenti ai loro centri anti-violenza” in un’aula di tribunale? Chiedo perchè suona tanto di calunnia.
      Cordialità.

      Rispondi
    3. GiuX

      è vero hai proprio ragione è un omicidio vero e proprio, siccome in italia ogni anno vengono uccise più di 100 donne da mariti/amanti/fidanzati e moltissime subiscono violenza accertata direi però che la tua frase è obrobriosa. Vergogna!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif