No, non comprendono.

Abbiamo provato più volte a spiegare agli amici Pontifessi il funzionamento di WOT.

http://pontilex.org/2012/03/e-ti-pareva-ancora-wot/

http://pontilex.org/2012/02/hey-pontifex-wot-are-you-talkin-about/

http://pontilex.org/2012/03/il-chiodo-fisso-di-carletto/

http://pontilex.org/2012/02/protervamente-propongono-i-loro-false-claim/

http://pontilex.org/2011/08/la-fama-pontifessa/

Questa mattina abbiamo notato un disclaimer che compare in coda ad ogni articolo Pontifesso. E per un attimo ci siamo illusi di aver raggiunto il nostro obiettivo.

Ecco dunque che gli amici Pontifessi sembrano recepire le indicazioni che abbiamo fornito ripetutamente. E che abbiamo semplicemente tratto dal forum di WOT. Informazioni dunque che erano già a disposizione degli amici Pontifessi ma che, forse per problemi di comprensione (della lingua, speriamo) non erano state colte in precedenza.

Ma l’apparenza inganna. Infatti la richiesta di aiuto esordisce già con una bugia: “non chiede soldi a nessuno”. La richiesta di soldi è invece ben visibile su ogni pagina del loro bel sito. Ed addirittura è una fase del processo di registrazione.

Questa è ovviamente solo la prima delle bugie. Vediamo le altre.

cliccate su questo link (WOT WEB OF TRUST) e dateci votazioni eccellenti

Cliccando sul link si arriva direttamente alla pagina di WOT che riassume la pessima valutazione di cui gode il sito Pontifesso. Peccato che non sia possibile assegnare la propria valutazione, almeno attraverso quella pagina. Curioso poi che, dopo tutte le puerili lamentele per le “campagne diffamatorie” subite per l’opera di chi, legittimamente a questo punto, invitava i propri amici ad assegnare valutazioni pessime al sito Pontifesso, ora siano i venditori di aspirapolvere a chiederci di dare il massimo della valutazione ai loro stessi aspirapolvere. Dunque i clienti non possono lamentarsi del prodotto, mentre il venditore può legittimamente proclamare di essere il miglior prodotto esistente sulla Terra.

Staremo a vedere l’effetto di questa iniziativa Pontifessa, ricordando in anticipo che i meccanismi di WOT sono raffinati e nel tempo sono stati affinati, fino ad essere immuni al “rumore di fondo” (noise) prodotto da molteplici valutazioni (positive o negative che siano) provenienti da piripicchi qualsiasi. Abbiamo già sottolineato in precedenza che WOT non risponde ai criteri di “democrazia” che forse sono alla base dell’iniziativa Pontifessa. Time will tell.

Altra frase, altra bugia.

Purtroppo il sito (WOT WEB OF TRUST) è stato usato da sodomiti, atei e bestemmiatori per censurarci, quindi vi chiediamo la cortesia di usarlo secondo legge e buon senso, attribuendoci voti reali e non falsi / delinquenziali.

Partiamo da un principio: WOT non consente agli amici Pontifessi di conoscere l’identità di chi ha espresso valutazioni sul loro sito. Come possono dunque affermare, senza alcun dubbio, che WOT “è stato usato da sodomiti, atei e bestemmiatori”? Questa affermazione è totalmente infondata oltre che diffamatoria nei confronti di WOT. E’ legittimo affermare che atei bestemmiatori e sodomiti hanno invitato altri ad esprimere valutazioni negative attraverso WOT. Ma, formulata nel modo che leggete qui sopra, la posizione dei nostri amici Pontifessi è totalmente falsa. Abbiamo già chiarito anche il tema della “censura”, altra bugia ripetuta all’infinito dai Pontifessi incalliti. Si cita poi la “legge”: non esiste legge che regolamenti l’uso di WOT. Nuova dimostrazione di profonda ignoranza. Sia circa il funzionamento di WOT che della Legge stessa.

Rimane poi da capire cosa si intenda per “voti reali e non falsi/delinquenziali”. Quando una persona esprime una opinione si presuppone sia vera. Con quale autorità gli amici Pontifessi si arrogano il diritto di giudicare le valutazioni di chi utilizza WOT? E come fanno gli amici Pontifessi a sapere che qualche pedofilo non abbia giudicato positivamente il loro sito, vista la loro posizione estremamente ambigua sull’argomento (che si spinge fino a giudicare più pericoloso un sacerdote modernista rispetto ad un sacerdote pedofilo)?

Poche righe, moltissime bugie. L’ennesima qui di seguito:

Sempre se non vi arreca troppo disturbo, potete registrarvi rapidamente e lasciare anche un commento oggettivo e veritiero.

L’invito alla registrazione è legittimo, aiuta a far crescere la comunità di WOT. Ma c’è un piccolo dettaglio: basta consultare la scorecard del loro bel sito per rendersi conto che WOT, per prevenire flames, ha da tempo (fin dai primi giorni dalla nascita della polemica tra WOT e gli amici Pontifessi) chiuso e bloccato i commenti stessi. Si legge infatti: “Comment votes have been disabled for this site.”

Evidentemente, eSSi non comprendono.

 

49 pensieri su “No, non comprendono.

  1. Alessandro M.

    Secondo l’illustrissima Sig.ra Cielo (che, lo ricordo per i meno attenti, sostiene di essere un’assistente sociale ) WOT starebbe organizzando una raccolta di firme per far chiudere Pontifex.

    Per la serie: parlare di ciò che si sa, sapere ciò di cui si parla.

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Hai la mia massima stima. Riesci a rispondre con serietà alle Pontifesserie usate in risposta alle tue domande… 😉

      Hai modo di copiaincollare il commento di “Cielo” (deve essere il suo soprannome, affibbiatole dagli altri pazienti del suo psichiatra che, vedendola, gridano sempre “Cielo!” per lo sconforto) in modo da cristallizzarne la fredda e delirante follia?

      Rispondi
      1. Alessandro M.

        Rispondo sempre con ferma cortesia perché voglio sempre che si noti la differenza tra ME e LORO.

        Copio ed incollo con piacere l’intervento lucido e per nulla delirante di Cielo.

        “Gent.le dott. Toffali, ORAMAI E TALMENTE EVIDENTE CHE ESISTE UNA POTENTISSIMA LOBBY GAY DA NON DOVERLO PIU’ RIPETERE.

        Pensi che ho trovato un sito di uno signore che PUR DICHIARANDO LA SUA OMOSESSUALITA’P RENDE LE DISTANZE DALLA STRUMENTALIZZAZ IONE CHE LA POTENTE LOBBY GAY FA DELL’OMOSESSUAL ITA’ E DEGLI STESSI OMOSESSUALI CHE VOGLIONO VIVERLA CON DICIAMO “NORMALITA'”.

        La potente lobby gay, ha coperture ideologiche politiche, insiste per diventare una ONLUS e così RICEVERE IMPORTANTI FINANZIAMENTI DALLO STATO, OVVERO DAI CITTADINI……

        …..QUINDI COME DETTO PIU’ E PIU’ VOLTE, LA LOBBY GAY E TUTTI I LORO ADEPTI CARICANO I CITTADINI ETERO DI ONERI CHE NON HANNO SENSO DI ESISTERE!!!

        Se poi qualche studioso, scrive libri in cui spiega COME GUARIRE DALL’ OMOSESSUALITA’ FANNO RITIRARE IL LIBRO APPELLANDOSI ALLA “LEGGE” mancino.

        Come NEL CASO DI QUEL SITO IGNOMINIOSO DI WOT CHE STA RACCOGLIENDO FIRME, CON L’INTENTO DI FAR CHIUDERE PONTIFEX….. dai commenti lasciati SI EVINCE CHE SONO TUTTI APPARTENENTI ALLE LOBBY …. lasciano DELIRI DEL TIPO:

        sito omofobo e razzista integralista religioso…. NIENTE DI PIU’ FALSO!!!

        Questi poveretti NEMMENO CONOSCONO IL SIGNIFICATO DEI TERMINI CHE USANO….

        Caro dott. Toffali…..sem brerebbe che siano gli stessi che giornalmente postano nauseanti e violenti deliri,in questo sito.

        TRATTAS I DI PONTIFEXFOBIA CATTOFOBIA, ASSOCIATA AD ETEROFOBIA!! “

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Leggendo quei commenti e lo “stile” sembra di sentire il Carletto più sfrenato, quello che riprendeva sua “cugina” (immaginiamo una estroflessione del suo stesso smisurato ego) proprio tra i commenti del nostro sito… 🙂

          Rispondi
          1. AlbertoBAlbertoB

            Ricordiamo che Toffali è dottore in agraria. Laurea non ottenuta affrontando esami e discutendo tesi ma conferitagli honoris causa per tutti gli anni passati a zappare la terra , spandere concime organico con le mani e raccogliere pomodori.
            Che poi con le stesse mani sporche di merda… ups i mean letame… si metta alla tastiera a scrivere articoli dal medesimo contenuto organico , beh quello è un altro paio di maniche.

    2. StevenY2J

      Cielo é quella simpatica signora che continua a sostenere che Eurogendfor (niente più che una forza armata costituita per convenzione internazionale tra più Stati nell’ambito di una cooperazione di polizia in ambito europeo) é completamente immune dalla legge italiana (falso) ed é una specie di Gestapo 2012 (falso).
      Ho provato a discutere citandole le PAROLE STESSE degli ARTICOLI del trattato istitutivo ma i risultati sono stati solo insulti e offese sul piano personale.
      Credo che cercare di farle cambiare la propria (sbagliata) posizione su WOT (così come su Eurogendfor) potrebbe essere impresa superiore alle forze di un uomo comune.

      Rispondi
    3. francesco t

      e se le rispondi, ti minacciano di querela, i simpaticoni.

      cacchio, ho fatto UNA domanda e mi voglion querelare per questo ! cioè se ste querele arrivassero sai quanti soldi a gratis mi farei, visto che si scoprirebbe che sono querele infondate?

      Rispondi
      1. adminadmin Autore articolo

        Sai bene che qui hai spazio per pubblicare tutte le tue riflessioni oltre che le tue domande. E sai bene che gli amici Pontifessi hanno un rapporto perverso con la Legge. Vorrebbero usarla ma non sanno come fare. Quando ci provano, combinano disastri. E negli altri casi riescono a violarla senza rendersene conto.

        Rispondi
        1. stevenY2J

          Mi vien da piangere pensando a quelle povere procure (di Bari soprattutto) e a tutti quei PM e GIP impegnati ogni volta a scrivere decreti per archiviare tutte le querele di Pontifex…

          Rispondi
          1. adminadmin Autore articolo

            Foxy preferisce sporgere le sue denunce presso la locale caserma dei Carabinieri… Forse preferisce evitare la Procura: sempre le stesse persone… Invece in caserma può distribuire le sue querele su più persone diverse… 😉

  2. paopao

    no, no eppoi no.. sono [email protected] ecco!
    Ma WOT non era un sito satanico…blasfemico massonico omosessualista e bla bla bla.. Sono mesi che si sfogano amaramente su sta storia di WOT, sono mesi che lasciano blaterare a vanvera illustri vip, politici, emeriti pensionati ..hanno scritto milioni di articoli e inteviste …risultato? Adesso i ´feSSi (nel senso di abbreviazione di pontifeSSi) stanno a mendicare voti per Satana? Ma da che parte stanno?

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Non mi dire!
      A quando la prossima denuncia, pubblicata online sul bel sito Pontifesso, con tanto di indirizzo e numero telefonico di qualche bravo adepto della setta “AdP” (cioè Amici di Pontifex)? 🙂

      Rispondi
  3. Alessandro M.

    Admin e Francesco, dovrei chiedervi un favore.

    È stato pubblicato un post di Cielo indirizzato a me (curiosamente DOPO il blocco dei commenti, ma sono certo sarebbe potuto capitare anche con un messaggio contrario ai dogmi pontifeSSiani, giusto?)

    Dal momento che, quindi, non posso rispondere lì, e considerando che sembra che Cielo passi di qui a leggere i messaggi di noi pericolosi estremisti massoni sionisti nazicomunisti, vi chiedo l’autorizzazione a rispondere da queste parti.

    Chiedo il permesso, dal momento che, non essendo questa casa mia, mi sembra la cosa giusta da fare.

    Fatemi sapere.

    Rispondi
      1. Alessandro M.

        Grazie, caro

        Per evitare di “ingolfare” il sito con una lunghissima discussione che per qualcuno potrebbe essere di interesse pari a zero, ho creduto fosse più semplice creare una pagina htm e caricarla su uno dei miei spazi web.

        La trovate all’indirizzo:

        http://www.willyminor.altervista.org/rispostaacielo.htm

        Chi volesse commentare può ovviamente farlo qui.

        Grazie della disponibilità.

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Licenziarti? Riassumerti? Ma superROTFL! 😀

          Dunque sei un webmaster?! Allora devi essere super-severo con il nostro sito. Lo chiedo sinceramente. Lo chiedo da ignorante e desideroso di comprendere la nobile arte del webmaster.

          Rispondi
          1. Alessandro M.

            Il sito è ottimo: funzionale e semplice nella grafica.

            Tanti miei colleghi preferiscono creare siti ultra-sbrilluccicosi, con millemila immagini ed animazioni. Peccato che i siti così Google non se li fili di pezza, e gli assegni un pagerank ridicolo.

            In tanti non si rendono conto che un ottimo principio per i siti web è “basta che funzioni”. Un sito di 4 pagine, nel quale vengono ben riassunte tutte le informazioni necessarie, ha un’usability infinitamente superiore a quella di un sito con 1.000 pagine dove, per trovare quello che cerchi, devi passare attraverso ad un dedalo di link.

            Quindi direi che il vostro sito va benissimo: pochi e semplici link per trovare subito ciò che si cerca.

            Tra le risposte alle FAQ del mio sito ho scritto: una Ferrari è meglio di una Yaris, ma se ti serve soltanto una macchina per andare da casa al lavoro quale ti converrà comprare?

            Ops… volevo scrivere giusto due righe e mi sono lasciato prendere la mano

            Comunque, se può interessarti, oltre che il webmaster faccio anche il redattore per due siti web.

            Ah, avrei anch’io una domanda per voi… dove le trovate le foto delle tipe in preghiera? Sarò perverso, ma… le trovo alquanto intriganti!

            Una buona serata

          2. adminadmin Autore articolo

            Ah, avrei anch’io una domanda per voi… dove le trovate le foto delle tipe in preghiera? Sarò perverso, ma… le trovo alquanto intriganti!

            Si tratta di immagini che abbiamo scovato su Internet. In particolare su flickr. Sono di una fotografa italiana (ora emigrata all’estero). L’abbiamo avvisata della nostra iniziativa (usare le sue foto per corredare i nostri articoli) ed ha dato il suo consenso. 🙂

            Purtroppo non ha un sito…

        2. FSMosconiFSMosconi

          LOL: lette le risposte son caduto dalla sedia.
          Tolta l’ironia da Guida Galattica che rende godibilissima la pagina era la stessa idiozia a cui hai dovuto rispondere che mi ha fatto sganasciare: ma diamine da dove gli escono queste frasi ai PontifeSSi?

          Rispondi
        3. Gianluigi Loi

          Ciao Alessandro, le tue risposte sono divertenti e appropriate, ma fa molto più ridere cielo da [email protected] Mi ricorda un personaggio pontifesso fantastico che millantava di occuparsi d’arte. Il suo nome era Fides et Ratio. Una prosa fantastica, una capacità di girare la frittata ineguagliabile, insulti sgrammaticati. Cielo è una dilettante a confronto … anche se credo che la matrice sia simile … un alias di qualcun altro …

          Rispondi
          1. francesco t

            mah , chissà. so però che la signorina cielo ha dei seri problemi psicologici nonchè delle manie ossessive compulsive che farebbero sbiancare il loro tanto amato spitzer.

          2. Alessandro M.

            È vero, quella di Cielo è comicità di altissimo livello.

            Ma il suo apice stasera lo ha raggiunto nei commenti a “CORRUZIONE DIFFUSA: NON BASTANO LEGGI SEVERE, APPLICARE IL VANGELO”

            Vi segnalo perle come:

            “ultimamente con l’ecumenismo si sono infiltrati ([nei seminari] anche iman travestiti da preti….. pensa….. ”

            O anche la criptica frase:

            “purtroppo per te il mio ABC mi permette di riconoscere le patacche religiose, ma non SOLO IL MIO ABC ….. ricorda REGOLA N. 1

            PRINCIPIO DI NON CONTRADDIZIONE ”

            La domanda nasce spontanea: cosa avrà voluto dire?

          3. adminadmin Autore articolo

            Noi comuni mortali non siamo in grado di comprendere le logiche misteriose che regolano i sopraffini pensieri e le dinamiche psicologiche di questi personaggi.
            (supercazzola mode: off)
            Non si capisce un quarzo di quello che scrivono!

          4. francesco t

            ha una fissa estremamente compulsiva con la parola “contraddizione”…nonchè con il suo “principio di non contraddizione”. deve aver imparato questa parola da qualche parte e ora non se ne separa mai, essendo la parola più colta che riesce a dire in mezzo a quel “panzanate” e offese gratuite.
            non citiamo poi il fatto che per lei tutti quelli che criticano sono troll e un unica persona con più profili.. le ho gia detto che io sono una persona reale e a parte, con prove annesse. ma quando una persona è ignorante, è ignorante…

          5. Alessandro M.

            Mi è saltato in mente che forse, secondo lei, “principio di non contraddizione” significa “non mi puoi contraddire”.

            O forse, molto più semplicemente, la utilizza davvero come supercazzola.

          6. stevenY2J

            Hai ragione, Alessandro.
            Dai miei dialoghi (oddio… dialoghi… più che altro diciamo “mie osservazioni” e “suoi insulti”) con Cielo ho scoperto che il fondamentale (nonché innovativo nel sistema giuridico italiano) “PRINCIPIO DI NON CONTRADDIZIONE” consiste semplicemente nel non contraddirla.

            Tra l’altro, volete un consiglio da amico? Se voi rispetterete questo principio di non contraddizione (ovvero non contraddirete più le affermazioni di Cielo), vi sarete guadagnati il suo “rispetto” e il suo “plauso”.
            Infatti, il PRINCIPIO DI NON CONTRADDIZIONE é la prima regola per meritarsi il RISPETTO di Cielo (!!!)

            Non ci credete? Ho le prove (io le mie fonti le cito). Ecco un estratto del commento n. 11 di Cielo del 14 Marzo sull’articolo relativo a Eurogendfor parte II. Non pubblico tutto il commento perché non volete leggere tutte le profonde considerazioni di Cielo e il suo amabile savoir faire, giusto?

            Allora, Cielo dice:
            “DOPO AVER SORVOLATO CON MOLTA PAZIENZA (sulle mie osservazioni, n.d.r.) DEBBO RAMMENTARTI:

            regola n. 1
            Il rispetto e’ IL PRINCIPIO DI NON CONTRADDIZIONE ch e tradotto significa:
            CONTRO UN FATTO CERTO NON ESISTE ARGOMENTO CHE TENGA!!!

            regola n. 2
            Il rispetto si guadagna in campo, e non corrisponde ad una parvenza di pseudo gentilezza, MA DA CIO’ CHE SI SCRIVE.

            regola n. 3
            Il rispetto è quella cosa che evita accuratamente di offendere l’intelligenza altrui, cosa che tu non hai dimostrato, arrogandoti il diritto di minimizzare e di stravolgere il REALE CONTENUTO DEL TRATTATO IN QUESTIONE.

            Ecco, dopo che avrai rispettato queste semplici regole potrai ottenere il mio plauso.”

            In pratica, se tu dici qualcosa di contrario al Cielo-pensiero, la contraddici e, per ciò solo, le manchi di rispetto perché offendi la sua intelligenza

            Siccome il plauso di Cielo mi interessa quanto ricevere un calcio nelle balle, c’é da meravigliarsi se ho deciso di non perdere più il mio tempo a replicare alle sue dotte considerazioni?

          7. adminadmin Autore articolo

            c’é da meravigliarsi se ho deciso di non perdere più il mio tempo a replicare alle sue dotte considerazioni?
            No, davvero no. 🙂

          8. adminadmin Autore articolo

            Mi pare di ricordare una fissazione quasi maniacale di Cielo per il tuo lavoro…
            Chissà ora come si scaglierà contro questo misterioso Rolando, presuntamente della provincia di Vicenza, che scrive (commentando le informazioni relative al nuovo tribunale di Vicenza):

            Conosco molto bene la vicenda e fate bene a pubblicare i vostri dossier. Bravi, anche perché queste persone stanno abusando molto più del dovuto della pazienza di noi cittadini. Attendo la prossima puntata ed intanto le sto stampando tutte e le fotocopio in ufficio, così ci faccio i volantini.

            Ecco, questo Rolando si autodenuncia: usa le risorse della sua azienda per fini privati. Roba da Guardia di Finanza e licenziamento! 😉

          9. StevenY2J

            Più che per il mio lavoro, caro admin, Cielo ha una paura folle di questo KGB-Gestapo-SS Eurogendfor che può agire indisturbata calpestando tutte le leggi del mondo.

            Io ho cercato di farle notare, tra l’altro molto pacatamente (all’inizio cercavo il dialogo ma quando una persona ti insulta dandoti dell’analfabeta (!!!) poi le balle girano anche a me, eh?), che il Trattato di Velsen (non VAlsen) che le é tanto caro e che si vantava di aver letto solo lei dice proprio a chiare lettere che Eurogendfor sottostà alle leggi italiane (non potrebbe essere altrimenti). Gli unici “privilegi” sono di tipo fiscale, oltre all’inviolabilità degli archivi, delle sedi e della corrispondenza.

            Al più si potrebbe discutere su questo ma ci sono immunità molto più gravi di questa semplice inviolabilità, tipo quella dei Parlamentari. E vogliamo spendere due parole sull’IMMUNITA’ ASSOLUTA DEL PAPA E DEGLI ORGANI CENTRALI DELLA SANTA SEDE che, praticamente, potrebbero commettere reati (certamente non lo farebbero mai, chi mai si sognerebbe di coprire dei pedofili, giusto?) senza poter essere né processati né puniti (e, infatti, le accuse contro Ratzinger a Houston, TX sono cadute proprio per via della sua immunità da Pontefice.)

            Alla fine, il mio lavoro é stato soltanto quello di copiaincollare e spiegare articoli del Trattato di Velsen. Così come lo (straordinario) lavoro di Francesco o di Alessandro non é stato altro che riportare articoli scientifici e medici in tema di omosessualità e spiegarli per chi avesse bisogno di chiarimenti.

            Ma, su quel sito, se tu spieghi le cose, loro pestano i piedi, ti insultano e trattengono il fiato fino a diventare blu come il Puffo Quattrocchi…

            Forse é per questo che é così divertente commentare su Pontifex… Ci piace vincere facile, eh?

    1. adminadmin Autore articolo

      Sappiamo bene che la fase maniacale precede quella depressiva, quindi dobbiamo tenerci Cielo ancora per qualche settimana: giusto il tempo di lasciar sedare il Carletto Guerrafondaio, nell’attesa del Carletto Calimero. Perchè è evidente che Cielo è solo una manifestazione di Carletto.

      Rispondi
      1. paopao

        non potremmo tentare una descalazione facendo conoscere la Lalla a calim..ehm cidippino? Vedo una grande chance per il nostro fall…ehm crociato pontifeSSo

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Pao, sei [email protected] E se poi copulano cristianamente e si riproducono? Chi si farà carico degli innocenti figli frutto del loro matrimonio?
          Peggio ancora: se si dovesse poi scoprire che non riescono a figliare cristianamente, vuoi mica che Carletto ammetta la sua debolezza! Dunque dovrebbe uccidere la Lalli per cancellare le prove della sua incapacità.

          No no.. Meglio non farli incontrare! 😉

          Rispondi

Rispondi