Messaggi sublim…inali.

Anche oggi pubblicamente confesso che la mia vena masochista ha prevalso sulla ragione e mi sono ritrovato a leggere le pagine di Pontifex per l’edizione serale.

All’inizio il mio masochismo è restato deluso, lo ammetto: solo i soliti ’emeriti’ sproloqui alternati ai polpettoni apologetici. Poi ecco che la mia sodomitica ‘perversione’ si accende: una foto mette in bella mostra un’immagine di un gay pride con tanto di bandiera rainbow!

Mi stavo già pregustando il Babini Bruno Di Pietro Meluzzi Volpe show, quando qualcosa nel contesto sembra stonare. L’articolo è dedicato alla giornata mondiale in difesa del malato di mente. Leggo l’articolo a firma di tale Previte, ammetto di non sapere chi sia, ed a parte una statistica dell’osservatorio pontificio non trovo nulla da eccepire.

Nulla eccetto quella foto. Non so chi tra i due ‘giornalisti’ oppure il prete di campagna sia responsabile per quella foto, ma ho sentito di non poter tacere.

Non mi interessa quale sia l’opinione di questi signori circa noi ‘sodomiti’, è dato di fatto che nella repubblica italiana noi non siamo interdetti dai pubblici uffici, non veniamo assistiti, non siamo curati. Io sono un ingegnere, sono dichiarato omosessuale ed ho sostenuto come tutti un esame psicologico prima dell’assunzione: nessun problema.

Eppure non è questo che mi ha fatto decidere di scrivere. Ho deciso di scrivere perché mentre dichiarare che l’AIDS è una punizione divina per i sodomiti è eclatante, accostare con un’immagine i gay ai malati di mente è subdolo  quanto disgraziato ed inopportuno.

È qualcosa che ti lascia con una profonda tristezza ed un interrogativo: ma tu che hai deciso quella foto non provi vergogna?

Potete leggere l’articolo originale al seguente link.

http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/5618-10-ottobre-2010–giornata-mondiale-della-salute-mentalediritto-alla-vita-o-alla-morte

55 pensieri su “Messaggi sublim…inali.

  1. Carlo Di Pietro

    La foto è stata messa di proposito per far leggere, finalmente, un articolo di Previte, che scrive da 2 anni su pontifex in difesa dei disabili e dei malati mentali e conduce delle battaglie contro i mulini a vento dei loschi politici italiani e, nessuno, ripeto nessuno di voi, si era accorto della sua presenza.! Possibile che siate così perdutamente vuoti? Ci voleva una foto del genere per farvi leggere questa splendida denuncia sociale di Previte? Idem vale per gli articoli che, sin dall’inizio, ci manda Vincenzo Andraous … passano inosservati, ma in realtà sono interessantissi mi e densi di insegnamenti di vita.! Vuoti vuoti vuoti.!!!!!!!Questa è la gioventù di oggi

    Rispondi
    1. adminadmin

      Carlo… complimenti. L’implicita ammissione che per Pontifex non è importante seminare amore ma attirare clamore. Beh la conferma di quello che immaginavamo. Grazie.

      Pontilex non nasce per essere un clone di Pontifex.Roma… Quindi scusaci se non prendiamo in considerazione ogni singolo articolo che proponete.

      Non è colpa nostra se i lettori di Pontifex.Roma non apprezzano i contributi validi dei tuoi amici. Noi qui ci limitiamo a criticare alcuni articoli, quelli che noi troviamo più carichi di razzismo, omofobia, sessismo etc etc. E sottolineo: quelli che NOI troviamo più carichi. Forse il fatto che gli articoli interessanti vengano ignorati è sintomo del fatto che il lettore medio di Pontifex non ha particolarmente a cuore gli argomenti interessanti (o meglio, che tu ritieni essere interessanti). Forse il vostro lettore medio è un vero Pontifesso (come direbbe la buon’anima di mia nonna che, con la sua dentiera ballerina, trasformava in maniera buffa le parole con lettere straniere) che ha bisogno di ostracizzare i nemici. Evidentemente di tutto il resto ai lettori Pontifessi non frega nulla.

      Invece di venire qui a raccontarci che hai messo una foto “per attirare l’attenzione”, domandati a quale profilo di utenti vi rivolgete. E traetene le debite conseguenze. E non ti azzardare ad accusarci di essere vuoti. Quelli vuoti sono i lettori di Pontifex che ignorano i preziosi articoli che metti in evidenza con immagini fuori luogo!

      Rispondi
      1. stefano

        Erano giorni e giorni che meditavo sull’opportuntià di fare una bella statistica sugli articoli proposti dagli amici Pontifessi e sul grado di “apprezzamento” da parte degli utenti di Pontifex.Roma… Prenderò queste parole come un invito a concretizzare l’analisi :D

        Rispondi
    2. S_RafS_Raffaele Autore articolo

      Gentile Carlo,
      mi dispiace per voi se siete costretti a ricorrere a siffatti metodi per attrarre l’attenzione dei vostri lettori da stadio. Io bannato e reietto dai vostri lidi, ho letto tutti gli articoli che ho potuto sull’argomento perchè ne volevo sapere di più, ma ti ripeto da bannato non posso averne commentati sai come…era più importante allontanare i sodomiti.
      Piuttosto scrivere un “mea culpa” da far mantricamente ripetere a tutti i vostri “lettori” che tuttti i giorni disertano gli articoli di apologetica, mentre si lanciano a testa bassa in quelli trash da vetrina televisiva del pomeriggio settimanale.

      Cordiali daluti

      Rispondi
    3. adminadmin

      Curioso… a molti mesi di distanza, compare un commento a sostengo di Previte sul bel sito Pontifesso… Lux scrive:

      previte sono tanti anni che si batte per i diritti delle persone insane di mente, sono anni che invia denunce, lettere, petizioni e promuove tante altre iniziative in difesa di quella categoria di persone che nessuno più considera. i cosiddetti pazzi vivono tante volte in condizioni terribili, mentre i politici sembrano pensare a tante altre fesserie. io farei vivere loro 1 settimana da pazzi e nelle stesse condizioni dei pazzi, poi cambierebbero idea. che mondo ingiusto

      http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/11592-malattie-mentali-cosa-e-cambiato-dal-13-maggio-1978-al-13-maggio-2012#comment-17930

      Solo io noto l’imbarazzante somiglianza tra l’orgoglio con cui Carletto rivendicava il fatto di ospitare gli interventi di Previte e l’orgoglio con cui “lux” parla di Previte? :-)

      Rispondi
  2. Carlo Di Pietro

    siate candidi come colombi, ma scaltri come serpenti. non lo dico io.!!!! ah.! la vediamo davvero in 2 modi totalmente differenti

    Rispondi
    1. StayRelaxed

      Carlo, hai commesso un’idiozia! E se non te ne rendi conto vuol dire che l’idiozia è la tua normalità!
      Inoltre, come avrai notato, nessuno ha parlato dell’articolo. Non hai attirato l’attenzione sull’articolo ma sull’idiozia… Quindi non hai ottenuto niente di più del solito!

      Rispondi
  3. StayRelaxed

    Caro Raffaele, non ti sarai mica offeso? Non era sicuramente loro intenzione… Loro hanno solo affermato la verità: I gay sono malati di mente! Nulla di offensivo mi sembra…

    Prova a dirgli “bigotti”! Arriva Taormina con la querela in mano! Naturalmente con la solita paranoia di congiura globale nei confronti di Cristo e della Chiesa… Ricordando che Gesù l’aveva detto che sarebbero stati perseguitati. Eh si, prima di consoscerli non pensavo Gesù si riferisse a loro…

    Non so più come definirli… Direi semplicemente “cattivi”! Anzi…
    Devoti cattivi!
    Pii cattivi!
    Osservanti cattivi!
    Praticanti cattivi!
    Religiosi cattivi!

    E non sono ossimori, purtroppo…

    P.S. Sul discorso della vergogna… Lascia stare… non c’è speranza!

    Rispondi
    1. stefano

      Stay, hai notato che CdP dice “Questa è la gioventù di oggi”?
      Ma CdP non ha neppure la più vaga idea di quanti anni ho io… Eppure spara -come sempre- giudizi “ad alzo zero”. CdP spice osservare che sei un 34enne con la mente da adolescente.

      Per tua informazione CdP io posso essere tuo fratello maggiore. Vergognati del tuo comportamento puerile.

      Rispondi
      1. StayRelaxed

        Ma sai Stefano, l’età anagrafica non conta… Si può essere vecchi a 34 anni, soprattutto se si basa la propria esietenza nell’assoluto ossequio della Tradizione. Credo che solo fare siti web, al giorno d’oggi, non rientri nelle categorie del modernismo per i pontifessi…

        Rispondi
    2. S_RafS_Raffaele Autore articolo

      Stay ma assolutamente no :) dei loro commenti non so cosa farmene ho solo trovato triste l’uso anzi l’abuso di una faccenda seria per fini stupidi. Purtroppo noi non siamo vuoti :)

      Rispondi
  4. AlbertoBAlbertoB

    Di Pietro , lei dice che la foto è stata inserita in quel contesto specifico per “dare uno scossone ed attirare l’attenzione”.
    Io invece , dopo aver letto alcune righe dell’articolo ed averla vista ho pensato :”ma che novità , l’ennesima provocazione gratuita”. Vuol sapere perchè? Semplice : il motivo è che Pontifex in svariati articoli sostiene che l’omosessualità sia una perversione ed una malattia mentale , avvalendosi anche della pregiata opinione di personaggi come Bruno (peraltro smentiti da enti quali l’Associazione Psicologi) , quindi la si prende come posizione ufficiale.
    Vede Di Pietro , il problema di fondo è il modo in cui si comunica con il pubblico , in questo caso un’affermazione forte come l’associare la foto di un (presunto) omosessuale ad un articolo che parla di malattie mentali è stata semplicemente una gaffe (si , voglio credere nella sua buona fede) perchè ha sortito si l’effetto voluto , ma ha fatto perdere di significato l’articolo.
    Non ci prenda per superficiali Di Pietro , non lo siamo. Siamo prevenuti , quello si , ma purtroppo sta raccogliendo ciò che ha seminato e aggiungo ancora purtroppo le iniziative lodevoli di Pontifex , quali la campagna per le malattie mentali o contro la droga piuttosto che gli articoli che trattano di teologia e di religione tout court , passano in secondo piano.
    Passano in secondo piano soprattutto agli occhi dei suoi lettori affezionati , quelli che commentano gli articoli su Pontifex : sa perfettamente che essi non spendono UNA parola , fosse anche un semplice ringraziamento per i suoi sforzi da parte di persone con punti di vista vicini ai suoi , per gli articoli che trattano di campagne sociali o teologia e religione.
    Io di questo mi preoccuperei Di Pietro : del fatto che le iniziative ripeto LODEVOLI di Pontifex vengono ignorate , se avessi io la gestione del suo blog cercherei di capire i motivi risolvere la questione.
    Io sono convinto che lei sappia come fare , ma ci vuole coraggio. Buon lavoro.

    Rispondi
    1. adminadmin

      Alberto mi permetto solo di aggiungere che -se pur prevenuti- siamo anche disponibili a riconoscere il buono che ogni tanto Pontifex propone. Giova ricordare che proprio pochi giorni fa, in occasione della bruttissima figura rimediata dal nostro presidente Silvio Berlusconi con la sua barzelletta sulla Bindi e con la bestemmia allegata, qualcuno tra noi è arrivato anche a scrivere un brano come questo: http://pontilex.org/2010/10/a-critico/

      E giova ricordare che alcuni tra noi (forse la maggior parte) trovano condivisibili le parole spese da Foxy contro la pena di morte. Anzi molti di noi si saranno trovati in imbarazzo ascoltando le parole di Ahmadinejad che affermava (lui, un pazzo!) una verità sacrosanta. Tante parole spese per la condanna a morte di Sakine in Afghanistan e silenzio totale per la pena di morte in USA.
      Infatti mai nessuno qui si è sognato di criticare gli articoli condivisibili. Perchè se li condivido non ho bisogno di replicare, di criticare. E visto che Pontilex nasce come un posto dove rispondere alle affermazioni xenofobe, razziste, sessiste, omofobe che leggiamo su Pontifex, risulta ovvia la ragione per cui qui non spendiamo nemmeno una riga sugli articoli che condividiamo o che non parlano di razzismo, xenofobia, sessismo o di omofobia. Semplicemente sono Off Topic.

      Rispondi
  5. Diego

    Certo che ci vuole un bel coraggio ad accusare di vuoto gli altri quando si scrive chiaramente sulo loro sito “noi non pensiamo, ci atteniamo al magistero” e pure lo dimostrano quando bannano un utente a cui non riescono a dimostrare le loro ragioni!!!!!

    Dunque, se gli omosessuali sono malati, perche Pontifex non lancia una campagna per un’assistenza medica, una pensione, un’accompagnatoria, ricerche scientifiche, case di accoglimento???? Semplicemente perchè loro sono la peggior razza di razzisti su questo mondo!!! Loro vogliono che le persone siano malate e per di più senza uno straccio di assistenza (tralasciando la cazzata della preghiera che non serve a nulla). A dimostrazione di ciò basta guardare a chi si rivolgono gli articoli: a neofascisti, forzanuovisti, naziskin, attivisti antigay, che guarda caso commentano solo gli articoli più disseminati di odio!! Qualcuno ha già notato la cosa visto che gli articoli commentati sono quelli dove si attaccano gli altri… che so, mai visto un articolo che parla delle parole del papa con su un commento “Bellissimo articolo degno dello Spirito Santo”!! MAcchè, commenti del genere solo dove si attaccano ogni genere di persone!! Beh, gli articoli antigay dei siti fascistoidi sono più coerenti dei vostri, ma anche i loro però si possono smontare in 2 minuti.

    Rispondi
  6. DiegoPig

    Vi ho scoperti solo ora e devo dire nei confronti di Pontifex siete insultanti, irriverenti, blasfemi, omosessuali, comunisti, ebrei, massoni, modernisti e ancora omosessuali.

    Insomma, siete perfetti. Continuate così! :D

    Cordiali Saluti,
    DiegoPig

    Rispondi
    1. paopao

      DiegoPig:insomma…dici che una nostra possibile conversione sarebbe superflua? ma sarai diabolicodemoniacosatanicoaleppiano??
      benvenuto !!!):D

      Rispondi
  7. DiegoPig

    @pao e @[email protected]

    Grazie per il benvenuto.

    No, non sono diabolicodemoniacosatanicoaleppiano.
    Sono il referente operativo per l’Europa del complotto massonicateocomunistebreomosessualpedofilichefannojogging, nonchè presidente del “comitato per la distruzione di tutto ciò che è buono e giusto”.

    Leggo (e rido di) Pontifex dai tempi dello scandalo pedofilia nella chiesa.

    Una volta mi hanno addirittura pubblicato un commento, per poi censurarlo qualche ora dopo.
    Forse non ne avevano capito il senso :D

    L’articolo era questo:

    http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/varie/5309-il-prof-carlotaormina-ribadisce-contro-pontifex-minacce-assurde-pronto-a-difenderlo-in-italia-vanno-avanti-gay-e-prostitute-cacciamo-via-gli-islamici-e-la-chiesa-ha-sbagliato-scandaloso-baciare-il-corano

    In cui il Carlo Taormina diceva:

    “Oggi in Italia, come nel mondo, se non sei gay o prostituta (nel testo originale usa parola più colorita) non vai avanti.”

    Io avevo scritto:

    Mi risulta che Il prof. Taormina sia uomo di grande successo.
    Il che apre prospettive curiose, qualora avesse ragione.

    Cordiali Saluti,
    DiegoPig

    Rispondi
    1. paopao

      DiegoPig:
      si, abbiamo anche noi notato la facilitá con cui PontifeSSi si danno la zappa sui piedi…

      Dunque anche tu sei….un censurato-da-PontifeSS?
      ma allora brucerai per sempre nel fuoco inestinguibile et eterno della (a scelta) Geenna/Tartaros/Sheol/Ades..si insomma, l´inferno..con Elton “Jhon” e molto probabilmente con tutti noi..

      parola di Magistero!
      ):D

      Rispondi
    2. Diego

      Spett.le amministrazione

      l’utente DiegoPig mi da del maiale, pretendo che sia censurato, bannato e gettato nella jeenna dove sarà per sempre bruciato e sarà sempre freddo!!!

      Rispondi
      1. adminadmin

        Provvederemo presto. I fulmini del protocollo TCP/IP raggiungeranno presto il perverso sodomita comunista che abusa del tuo nome porco! :-)

        Rispondi
    1. paopao

      DiegoPig:
      se vuoi posso provare a pregare per la tua anima perversa e deicida…peró non ti conviene;
      se mi ascoltano da lassú finisci in Paradiso con i PontifeSSi, gli Emeriti, Annalessie, italcus, fede&strazio nonché la Trinity Magisteriale Volponen, Stanzone e Of Stone…non proprio quella che si dice una prospettiva allettante!

      Rispondi
  8. Audere Semper

    Scusate l’intromissione, sono nuovo, buongiorno a tutti i gay (come me), ai comunisti, ai malati mentali ..insomma, a tutti quanti. Stendo sulla foto un velo pietoso, anzi, una coperta di lana.
    Tuttavia quando leggo <> mi cascano leggermente gli attributi. Suppongo ci si riferisca al “Protocollo di Groningen”, ma scritto così trasforma ogni olandese in Josef Mengele.
    Le mezze verità sono peggio delle balle. Poi possiamo essere in disaccordo, ma almeno riportiamo i fatti come sono.
    Eliminare i bambini sotto i 12 anni, ma per piacere !

    Rispondi
  9. Audere Semper

    Azz, mi sono perso un pezzo:
    Scusate l’intromissione, sono nuovo, buongiorno a tutti i gay (come me), ai comunisti, ai malati mentali ..insomma, a tutti quanti. Stendo sulla foto un velo pietoso, anzi, una coperta di lana.
    Tuttavia quando leggo ” Per fare qualche esempio : l’eutanasia neonatale, cioè quella autorizzazione ad “eliminare” bambini sotto i 12 anni portatori di gravi malattie o di infinite malformazioni, mali incurabili, ”intesa” costituita in Olanda; ” mi cascano leggermente gli attributi. Suppongo ci si riferisca al “Protocollo di Groningen”, ma scritto così trasforma ogni olandese in Josef Mengele.
    Le mezze verità sono peggio delle balle. Poi possiamo essere in disaccordo, ma almeno riportiamo i fatti come sono.
    Eliminare i bambini sotto i 12 anni, ma per piacere !

    Rispondi
        1. S_RafS_Raffaele Autore articolo

          sondaggione votato admin :D

          però ho letto omosessuale e non omosessualista o sodomita…mi devo preoccupare? :D

          ps ciao a tutti i nuovi arrivati, gomorroici e non XD

          Rispondi
    1. Diego

      tuttavia ammetterai che, se il bambino in questione sarà gay, la soluzione potrebbe andar bene anche qui in italia: bisognerebbe chiedere al Babini o alla Regina Borg.

      Rispondi
  10. DiegoPig

    @Audere Semper

    Che in quel di Pontifex manchino parecchie rotelle, non v’è dubbio.
    L’importante è non prenderli troppo sul serio e ridergli bellamente in faccia.

    Rispondi
  11. S_RafS_Raffaele Autore articolo

    Ed ecco che di nuovo il genialè webmaster si lancia nella dimostrazione del suo teorema preferito: omosessuale uguale malato di mente! Carletto giustamente citi la carica religiosa di turno che finalmente ammette che i religiosi non sono medici et qui direi un groppo amen! Però tu hai bisogno di andare oltre nella mirabolante distinzione tra pedofilo ed efebofilo per dimostrare la tua tesi. Ebbene carletto ricorda che alla legge interessa solo la parola ‘minore’ il resto è inutile. Quindi quelle statistiche citatè sono altrettanto inutili. Piuttosto finalmente ci dirai qual è il tuo vero problema con noi gay? Sei stato molestato o magari rifiutato? Su fai outing una buona volta! Ps mi spieghi anche come le lobbies di malati di mente abbiano potuto condizionare gli ultimi 50 anni di storia come tu affermi?

    Rispondi
      1. adminadmin

        Beh … benvenuto pure a te, Matyt… Ovviamente siete pregati di suggerire e segnalare le “perle” che vengono sfornate dai nostri amici Pontifessi. Valgono ovviamente le perle nuove ma anche quelle “riscaldate” come il recente articolo sull’efebofilia.

        Rispondi
  12. Biotech

    Beh, mi son rotto le palle per l’ennesima sparata contro i gay!! L’ultimo mio post è stato quello nel post di pedofilia ed efebofilia…in cui dicevo semplicemente che l’avanzamento della scienza porta novità in posizioni vecchie e superate…post del tutto PRIVO di parolacce, bestemmie o quant’altro…ma si sa, se si è bacchettoni e completamente fuori di testa, basta poco…

    Rispondi
  13. francesco t

    http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/4027-differenza-tra-pedofilia-ed-efebofilia-il-60-dei-presunti-casi-e-di-carattere-efebofilo-ad-origine-omosessuale

    si ho notato la democrazia di carletto.
    sono allibito da quanto letto nel tale articolo. completamente mi vergogno per lui, per loro, per il sito.
    mi vergogno anche che tali persone professino cristianità, o cattolicesimo…lo chiamino come vogliono, ma si tratta di puro estremismo.un pò come l estrema destra. una cazzata insomma che non rispecchia di certo il cristianesimo.

    comunque….
    vorrei far notare una cosina al signorino carletto….
    vorrei far notare che gli atti di PEDOFILIA son compiuti, nella stragrande maggioranza dei casi, NEL MONDO, o anche solo in italia, da padri di famiglia etero.
    ma del resto, carletto non concepisce il fatto che la pedofilia non dipende dall orientamento sessuale, nel senso che un pedofilo etero può anche esser attratto e abusare di un bambino maschio.

    ma andiamo avanti con sta nuovissima storia dell efobofilia.
    come mai , in contraddizione a ciò che il caro carletto dice, FUORI dalla chiesa l efobofilia non riguarda assolutamente la maggioranza degli omosessuali ?
    evidentemente, quì abbiamo un problema di fondo che non è l orientamento sessuale, ma la vita/lavoro ecclesiastici.

    i presunti abusatori sono SPESSISSIMO affetti da disturbi psicologici , e con ciò? è PALESE.
    ma è l affermazione successiva che è un obrobrio scientifico , per non parlare del fatto che è un offesa mica da ridere, dato che carlettino dici che in OGNI CASO DI omosessualità vi è una deviazione MENTALE.
    lei sta di fatto associando ogni singolo gay , MINORENNE E NON(e vorrei porle l attenzione sul fatto che i gay MINORENNI SONO MILIONI e lei si arroga il diritto di considerarli deviati mentali) alla malattia mentale.

    si difende affermando poi che l omosessualità è stata cancellata come patologia per colpa di lobbies, e sta storiellina ormai ha rotto i cosiddetti.
    lei non fa altro che dire “è colpa delle lobbies, brutte cattive !”.
    ok.piccolo appunto : LE PROVE?

    ore le spiego il peso che ha la sua affermazione.

    “si ricordi che hai tempi del nazismo, gli ebrei erano considerati ancora delle sette di malati delinquenti da uccidere(così come anche i gay)!poi per colpa di alcune lobbies , dovemmo ricrederci, purtroppo”.

    ecco, questo è ciò che lei sta dicendo.
    senza fondamento.

    dopo aver insultato i gay, i ragazzi minorenni gay, le ragazze minorenni lesbiche, i GENITORI con figli gay(maggiorenni e non) , dicendo tutto ciò che di cristiano non ha NULLA, cosa si inventerà la prossima volta?
    seriamente, carletto.
    lei pensa anche che i gay abbiano causato l estinzione dei dinosauri?
    o ancor meglio.
    lei carletto pensa anche che i gay abbiano causato il diluvio universale(oltre ad aver attirato l aids , portataci da Dio contro i gay ma guardacaso colpendo una maggioranza di eterosessuali ed embrioni nascituri)?

    citando la littizzetto:

    ora, forse è vero che noi siamo pecorelle smarrite.
    ma voi, siete DAVVERO DAVVERO sicuri che la strada la conoscete bene?

    cordialmente

    Rispondi
  14. softback

    “efebofilia (o ebofilia) è invece l’abuso sessuale di minorenni pubescenti. Questa distinzione, fra pedofilia e efebofilia, è essenziale per meglio comprendere il fenomeno dello sviamento sessuale dei preti [recrutati ed educati nel sistema seminaristico post-tridentino]. … Gli studi e la ricerca scientifica confermano che nella maggioranza dei casi i preti abusatori sono affetti da disturbi psicologici ed immaturità sessuale.” Dalle note finali in http://www.ildialogo.org/Ratzinger/pretipedofili/pedocle03062007.htm (a loro volta tratte da un altro sito).

    Praticamente Di Pietro ha copiato anche le cinque righe “originali” del suo “articolo” (le altre cinque, non virgolettate, sono quelle del portavoce p Lombardi). Parla, come al solito, di cose che nemmeno conosce

    Rispondi
  15. Andrea ☮ il giullare matto Speaks

    A me sta bene quando si chiariscono dei concetti “tecnici” e si spiega che molti di quelli tacciati di pedofilia siano in realtà efebofili.
    Non mi sta più bene quando avverto il sentore che questa giusta differenziazione miri non tanto a renderci edotti quanto a limitare la colpevolezza degli efebofili, ipoiché, sotto sotto, si fa passare il concetto che, a 12-13-14-15 anni, un adolescente possa aver raggiunto una certa maturità sessuale, tale da poter supporre, in alcuni casi, che non sia stato circuito.
    Pessima storia

    Rispondi
    1. adminadmin

      Vi invito a continuare questa discussione commentando l’ultimo articolo pubblicato, che ha per tema proprio la peperonata che Carlo ci ha riproposto questa sera.

      Rispondi
  16. AlbertoBAlbertoB

    L’apologetica è una disciplina che comprende parecchi argomenti : si spazia dall’apologia del fascismo all’apologia dell’efebofilo.
    Certo che il Carletto Nazionale è sceso proprio in basso questa volta.

    Rispondi

Rispondi a stefano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.