Lettera a Bruno Volpe

GENTILE sig. BRUNO VOLPE

Le scrivo questa lettera per ringraziarla di cuore per tutto quello che fà…

Davvero col cuore… mi presento, Mi chiamo Antonio ma su internet sono conosciuto come EUSTACHIO79 un attivista indipendente LGBTQ romano… ho un canale su youtube (http://www.youtube.com/eustachio79) mi occupo di realizzare video sulla realtà LGBTQ italiana. Su persone che lottano tutti i giorni contro un’ingiustizia nella discriminazione e per una dignità sociale di tutti i cittadini, e di contribuire a quel cambiamento sociale indispensabile per l’evoluzione civile di una società.

Vede, crescere come omosessuale nella realtà italiana ha comportato fino a pochi anni fa non pochi problemi… l’omofobia è sempre stata nascosta, subdola e pressante… essere gay significare subire una discriminazione sociale ed una cultura offensiva che ha sempre pervaso l’humus culturale di questo paese….

Tutto questo porta spesso ad una grande rabbia che si accumula negli anni nei cuori della gente. Una rabbia verso il mondo, verso la società che spesso fa cadere in depressione la gente, e per la quale si finisce facile preda di approfittatori e falsi e facili soluzioni di felicità come comunità religiose od altro….

Ma da qualche anno le politiche omofobe ed evidentemente anti gay del vaticano e di tante associazioni cattoliche, accumunate ad una politica sorda, bigotta e ipocrita sulla famiglia e sui reali bisogni dei cittadini da una valvola di sfogo a tutta questa rabbia repressa…. Milioni di persone oggi in tutta Italia hanno trovato nella lotta alla cultura , anche quella clerical fascista e fastidiosamente ignorante che si può leggere nel vostro sito PONTIFEX una bellissima e utilissima alternativa ad un inutile e spesso autolesivo sentimento vittimista.

Tutto il veleno e l’odio che sprigiona dai vostri articoli fa incazzare ogni giorni migliaia di persone, e vi ritorna indietro moltiplicato per 10, sia a voi che a tutto quel sistema lobbistico politico religioso chiamato Vaticano che vuole ancora detenere il monopolio sulla morale culturale di questa società.

Vedere gruppi facebook nascere e crescere di migliaia di contatti in pochi giorni contro di voi mi ha sollevato il morale e fatto capire che la gente sa reagire alle provocazioni, che non si abitua e non accetta in modo passivo all’uso di media potenti quali internet per diffondere una cultura omofoba e xenofoba, e questo fa capire anche a voi che chi vuole usare questo potente e rivoluzionario media deve poi scontrarsi comunque con una realtà della pubblica opinione dove l’unico modo per potersi difende è quello di trincerarsi in un sistema verticale chiudendo la possibilità di una libera interazione con i lettori e filtrando e censurando chiunque non la pensi come voi, proprio come fate sul vostro sito PONTIFEX, e che di fatto quindi perde tutti i vantaggi che fornisce un sito su internet, a sto punto potevate aprire una tv o una rivista….

Voi dimostrate la differenza tra una relazione di tipo verticale dove cioè c’è una sola parte che parla e tutte le altri che vengono taciute, ed una orizzontale e democratica come internet ed i social network dove chiunque ha la stessa possibilità di controbattere con chiunque..

La cosa che mi riempie di felicità è vedere soprattutto tanti giovani che stanno oggi crescendo la loro omosessualità, in modo molto diverso dal mio…. Non fustigando su se stessi con inutili sensi di colpa dell’essere diversi in una società etero normativa che impone una eterosessualità a forza per tutti, ma anzi polarizzando questa rabbia su tutti quei soggetti che come voi avete deciso di farvi carico e dare una consistenza fisica, un volto ed una voce.

Non ha idea quanto sia importante nella fase più difficile di un’adolescente avere un nemico fisico e reale a cui dare la colpa di tutti i propri disagi, molto meglio la chiesa che amici, parenti o peggio il mondo il intero, questo rende le persone più sveglie e attente politicamente e meno passive, e soprattutto aiuta a sviluppare in tutti loro un’autodeterminazione indipendente e senso critico, meglio se è antivaticana. Un anticorpo indispensabile ad ogni forma teocratica, dittatoriale e autoritaria. ( appunto per questo dico meglio se antivaticana :-)

State davvero dando un forte contributo al cambiamento di questa società….da sempre stata fin troppo conservazionista e religiosa…oggi sta scoprendo un’identità reazionaria,  ci serviva proprio un sentimento di rivalità ed odio con la cultura cattolico consevazionista.

L’ultimo papa era troppo buono, ha creato un rapporto troppo stretto ed aperto con le persone falsificando e nascondendo ai più la reale influenza del vaticano nel nostro paese sia politicamente che culturalmente,e nello stesso tempo lancia messaggi antigay nell’humus culturale in cui viviamo, ci serviva proprio un papa che mostrasse la vera natura antidemocratica, lobbista e dittatoriale del vaticano e che rendesse evidenti anche agli stessi cattolici quanto il Vaticano appunto sia una mera strumentalizzazione politica di un messaggio completamente diverso a cui milioni di fedeli credono fermamente. (da quando c’è Ratzingher finalmente si sta diffondendo un sentimento anticattolico anche nel nostro paese).

La rabbia che stimola i contenuti del suo sito è molto importante per enfatizzare ed allargare quel GAP culturale tra le generazioni indispensabile per far sentire i giovani stessi estranei a tutta la vostra cultura, che troppe volte si maschera come agnello ma che invece nasconde pericolose ventate xenofobiche.

Me ne accorgo quando chatto spesso con associazioni cattoliche locali…. L’estate scorsa una di queste venne a sfilare al gay pride di Milano diffondendo foglietti per convincere la gente a scegliere gesù anzichè l’omosessualità…. Anche questi sono atteggiamenti fastidiosi… ma di certo non fanno incazzare tanto quanto ci riesce PONTIFEX, loro erano molto più educati, gentili e carini e non riuscivano a stimolare odio nei confronti delle persone cosi bene come fate voi, facendo sembrare veramente la fede come una soluzione alla lotta per il rispetto e l’autoderminazione di se stessi e di critica per una società omofobica , rendendoli pericolosamente convincenti per le persone più facilmente condizionabili. (spesso i gay sono persone che hanno bisogno di attenzioni e d’amore dopo una vita di pesci in faccia)

Per tutto questo e quello che farete… io vi ringrazio continuate cosi… non voglio che il vostro sito chiuda ANZI… ha avuto una funzione fondamentale fino ad ora…. Allontanare la gente da una cultura cattolica ultramoralista ed ipocrita…La vostra incompetenza ed incapacità nel gestire uno strumento potentissimo e a doppia lama come internet e stata davvero una mano santa dal cielo per tute quelle realtà sociali che hanno subito sulla loro pelle l’ingerenza vaticana nella politica e nell’ humus culturale sociale del nostro paese..

Educare le persone a comprendere che spesso cattolicesimo vuol dire anche intolleranza e xenofobia….abituarle a ragionare da sole sulla differenza della chiesa di base e su quella istituzionale, a sviluppare un’autodeterminazione, a non farsi condizionare dal resto della società ma anzi reagire ad essa e combattere chi cerca di complicarti la vita….

NON HA DAVVERO PREZZO

GRAZIE GRAZIE GRAZIE…

SEMPRE ATTENTO A LEGGERE I VOSTRI ARTICOLI ED AD UTILIZZARLI PER EDUCARE LA GENTE AD UN FORTE SENSO CRITICO SULLA LIBERTA’ DI PENSIERO , L’IMPOIRTANZA DELLA LAICITA’ E DEL RISPETTO DI TUTTI I PUNTI DI VISTA.

Cordiali saluti da un vostro seguace lettore….

Eustachio79

http://www.youtube.com/eustachio79

Ps Sarebbe molto interessante intervistarla con la mia videocamera in modo da poter dare un volto a ed una personalità alla parte più intollerante e odiosa della cultura cattolica….

A presto….

TUTTI QUANTI VOI POTETE SPEDIRE UN EMAIL A BRUNO VOLPE A QUESTO INDIRIZZO

[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.