Ore 15:00. Calma piatta all’orizzonte.

Carissimi, condivido con voi il mio sconforto. Gli amici Pontifessi sono tornati a farci patire le pene dell’Inferno. No, non intendo dire che sfoderano le loro migliori invettive e la loro migliore retorica. Intendo dire che ci lasciano a bocca asciutta per lungo tempo. Un esempio? Sono circa le 15 e non ci sono novità sul sito Pontifesso. Anzi, giusto in tarda mattinata hanno provato a spacciare per nuove notizie di ieri. Come? Semplice, tramite Twitter!

48 pensieri su “Ore 15:00. Calma piatta all’orizzonte.

  1. adminadmin Autore articolo

    Sono le 17 … ed ancora nessuna novità… Mumble mumble…
    Inizio ad essere preoccupato per la salute di Carletto. E’ forse troppo impegnato a sedare una rivolta di fedeli a Campagna? E’ troppo impegnato ad addobbare lo stand del comitato no194 presso il convegno angelologico che inizia domani?

    Lo scopriremo solo vivendo…

    Rispondi
  2. paopao

    Ma admin, sono impegnati… San Michele 8.incontro con gli angeli l´1. e 2. giugno…
    Cdppino, il pelapatate della milizia arcangelica é in cucina dalle 5 del mattino..
    magnano quelli ehhh!
    Volpastren invece sta studiando, in vista del test…

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Il “pelapatate” dell’autoproclamata milizia è stato anche molto scortese. Non ci ha neppure ringraziato per gli auguri di buon compleanno! Screanzato!

      Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Anche la storia delle tartarughine mi fa ancora sbellicare dalle risate.

          E mi fa ricordare che da molto tempo devo portarvi un messaggio.
          Un messaggio dall’autore del nostro articolo sulle tartarughe!

          http://pontilex.org/2011/07/le-tartarughe-di-pontifex/

          Paolo ha avuto alcuni problemini (problemoni) di cui non vi parlerò ovviamente.
          Ma mi ha voluto tranquillizzare, mi ha avvisato che continua a seguirci e che -si spera presto- tornerà anche a farsi sentire…

          Per ora auguriamo a Paolo di risolvere tutti i problemi che lo hanno colpito e di tornare presto tra noi.

          Ciao Paolo! 😀

          Rispondi
  3. adminadmin Autore articolo

    E visto che gli amici Pontifessi continuano a dormire un profondo sonno, interviene Cielo a rallegrare la serata… 😀

    ….solo a guardarlo fa venire i brividi…ovvia mente senza nulla togliere a quella specie di riccardi…… poveretto,il riccardi…..poveretto, quante cose dovrà spiegare al Buon Dio….

    primo fra tutte la paghetta doppia che sta percependo, una è la sua e l’altra è quella del “ministro” ….lo sapete che ha fatto togliere la tassa di soggiorno agli immigrati?

    Sarebbe buona cosa, chiedere un parere agli italiani lavoratori ed imprenditori che non ce la fanno ad arrivare a fine mese…..riccardi e congrega….vi siete mai chiesti, come mai gli italiani non fanno figli mentre le extracomunitari e sono sempre incinte? su! coraggio congrega rispondete….m a questa è solo una delle migliaia di domande che non troveranno mai risposta da parte della congrega, perchè esiste solo una risposta…..di struggere ed eliminare la razza italiana….ed europea….e come? semplice tutta la sinistra ( partito di satana assieme alla massoneria) ha fatto in modo di prodirre leggi vantaggiosissim e per questi exttracomunitar i e oberando di tasse gli italiani …..poi chi sono i razzisti?

    Tutti in coroooo… Papaaapapapappapappapaaaaaaa… A E I O U IPSILON… 😀

    Ridicola, violenta, razzista. Dobbiamo aggiungere altro? Speriamo che “chi di dovere” si accorga dei commenti di “Cielo” e costringa gli amici Pontifessi a svelarne la reale identità. Sai che matte risate se si scoprisse, come sospettiamo, che dietro Cielo si nasconda sempre il Maldestro…

    Rispondi
    1. Caffe

      “poveretto, quante cose dovrà spiegare al Buon Dio”; certo che questa Cielo è ottusa forte, se è così cristiana, perché mai si augura che i nostri fratelli extracomunitari vengano vessati anche di più di quanto lo siano ora? Cosa hanno di diverso, da noi bianchi, caucasici ariani e, spesso, teste di cazzo? Se Dio esistesse davvero sono sicuro che, una volta che Cielo avrà tolto il disturbo da questa valle di lacrime, il paradiso ella lo vedrà solo con l’ausilio di un potente telescopio.

      Rispondi
        1. Caffe

          Per descrivere un angolo che sia ottuso come Cielo, i matematici hanno dovuto concepire uno spazio_tempo_di stampo_ fascista a sei dimensioni, gli individui così ottusi possono dividersi in due categorie: i Gasparridi e i Ridolinidi, dai nomi dei relativi archétipi; Cielo ha entrambe le caratteristiche, quindi è stata dichiarata specie protetta in quanto rara, se la incontrate, toccatevi le palle e cambiate strada, vi conviene!

          Rispondi
    2. Pier91

      Anche Saneo è tornato attivo su pontifex dopo una lunga giornata di preparativi per il Meeting Angelologico.. si sono dati parecchio da fare a quanto sembra!

      Rispondi
    3. Betta

      Il punto chiave è sempre quello: è ridicolo/a. Ma proprio ridicolo/a tanto. Ed è lì che finisco sempre spiaggiata: come caspita sia possibile che non si renda conto di non poter essere presa sul serio e di essere inevitabile oggetto di imbarazzo o ilarità sfrenata. A parte antoniocasinituttoattaccato. O sono la stessa persona? Mah. Cielo è veramente un rutt…voglio dire, un quesito intrigante.

      Rispondi
  4. Caterina

    Io ero ansiosa di leggere qualche sparata sull’Anticristo Crozza che ieri sera qualche battutina sul Papa l’ha fatta. Niente, che delusione…

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Considera che hanno messo online ieri sera una vagonata di “articoli” nuovi, tra i quali segnaliamo un sacco di preghiere. Poi attorno alle 2 di notte qualcuno ha diffuso tramite Twitter (usando l’account Pontifesso) i link alle “novità” (che tanto nuove non erano, tutto sommato).

      A parte i commenti dei soliti che hanno probabilmente pure pagato un tallero per poter lasciare i loro pensierini, nessuna novità. Chi si aspettava uno streaming in diretta del convegno di don Strazio è rimasto deluso!

      Rispondi
      1. Betta

        A proposito di tallero, non è vero che mi hanno restituito l’eurino sul conto Paypal. Non è vero niente. Pure bugiardi. E rubano le merendine ai bambini.

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          L’abbiamo intercettato noi. Utilizzando il nostro contatto con la “lobbys” massonicomosessualisticomunistica, abbiamo intercettato il tuo euro per integrare la tua donazione. Ad ora hai donato solo 245849 euro a Pontilex. Con questo arrivi a 245850 … Ti mancano solo 4150 euro per il “target”! 😉

          Rispondi
  5. Fed87

    Il commento non c’entra con il post…. però è da un po’ che me lo chiedo e non trovo risposta…. sulla homepage di PontifeSS si trovano due cose che non mi convincono: la prima è il count dei like su facebook ad oggi sono 8234 e se notate sono in continua crescita…. almeno 3 o 4 al giorno…. ma poi se si va su facebook…. la pagina Pomtifessa non si trova… a meno chè non mi abbiano bannato dal vederla. La seconda è la conta degli utenti online…. sempre nell’ordine dei 500/700 persone alla volta…. adesso…. io non sono un genio dell’informatica e quindi non voglio trarre conclusioni, però se ci fossero 500/700 utenti connessi alla volta credo che il buon Brunello Fox e CarloAveMariaDi Pietro stiamo facendo i milardi con google adsense. Qualcuno che mi sappia dare delucidazioni a riguardo????

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Ti dirò di più… Se provi a pubblicare un link Pontifesso su Facebook, chi clicca sul tuo link riceve un avviso congiunto di WOT e Facebook che ti scoraggia dal procedere… Almeno la situazione era questa fino a qualche giorno addietro… 😀

      E’ forse il caso di analizzare il codice HTML della pagina per capire da dove arriva quel “mi piace” 😉

      Rispondi
      1. Fed87

        Direi che è veramente il caso di farlo! Io sono un (ponti)fesso informaticamente parlando, quindi se qualcuno riuscisse ad arrivare a delle conclusioni su questi FANTOMATICI 8000 e passa fan sarebbe un passo in avanti. Non ci credo che oltre a Foxy, CarloAveMaria e Don Strazio ci siano altre 7997 persone che possano condividere quello che dicono questi, chiamiamoli con il loro nome, MINCHIONI. Perchè siamo seri, anche sul loro sito quanta gente commenta?? Sono i soliti 3 pirla che non fanno altro che scrivere “ottimo articolo” “condivido ogni parola” “finalmente qualcuno che prende le difese della famiglia tradizionale”. Secondo me, mentono sui loro like e anche sui loro visitatori online. Bisogna capire come fanno!!!!!!

        Rispondi
  6. Pier91

    Certo che… come si assenta un paio di giorni il webmaster, il sito improvvisamente diventa un tale mortorio.. soprattutto tra i commenti: nessun siparietto di botta e risposta, nessun fiume di apprezzamenti e opinioni tra i millantamila visitatori giornalieri (che pagherebbero ben volentieri la donazione forzata per l’abilitazione), niente di niente! encefalogramma piatto

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Pier, siamo maliziosi: la nostra malizia si estrinseca attraverso commenti ed articoli come questo… Si tratta di pure e semplici coincidenze… Si tratta di pure e semplici coincidenze… 😉

      Stai tranquillo che poi ci faranno vedere tutte le foto del comitato no194, con i loro cartelloni stampati in Germania (usando l’immagine indicata però da Carletto)… Vedrai che spunterà anche Brunello, che di sicuro partecipa al meeting Angelologico! 😉

      Rispondi
      1. Pier91

        Ben felice di aspettare allora!
        (anche se poi rimango sempre con certe riserve.. è pratica oramai consolidata, quella di aspettarsi grandi delusioni dai pontimostri )

        Rispondi
    2. adminadmin Autore articolo

      E cerchiamo di non scordare le impressionanti esperienze precedenti di Don Strazio…

      Qui potete vedere il suo “straziante” intervento durante le manifestazioni di Scilipotiens… Mica cotiche!

      Rispondi
      1. Pier91

        Noo ahaha fantastico, notare come si mette a disquisire di tutt’altro (org biz com pim pum pam) mentre scorrono le immagini del posto, mentre avrebbe dovuto descrivere il contenuto e lo scopo del suo sitarello militaresco

        per la kefiah mi ricordo di averla vista in una foto avvistata in un loschissimo profilo myspace, ma quello riportato it’s a broken link! dice “pagina non trovata”!

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Ok ho verificato … l’articolo era stato riportato allo stato di bozza perchè Andrew (l’autore) contava di apportare modifiche alla formattazione. Abbiamo deciso di renderlo nuovamente visibile nella forma attuale, non ancora modificata. 🙂

          Rispondi
          1. Pier91

            C’est parfait!
            omg che articolone, riporta alla luce tante informazioni che rischiavano di andare perdute

          2. adminadmin Autore articolo

            Carletto è libero di cancellare le informazioni dai siti che gestisce. E noi siamo liberi di ricordare il suo passato. 😀

  7. Caffe

    Vabbè calma piatta, ma questo sito, oggi, sembra in catalessi: fatto per caso le ore piccole stanotte? Beati voi! Oggi sul sito dirimpettaio, quel genio di Volpe, commentando il lieve incidente occorso al regista Nanni Moretti, tra le altre vaccate dice: “Dio non manda il male, ma lo permette perché da questo arrivi il bene”; e lo invita a meditare. Questo perché il temerario girotondino ha girato un film, Habemus Papam, che descrive le debolezze di un papa che non si sente all’altezza dell’incarico. La trama non ve la racconto, a me il film non è piaciuto molto, ma non mi è sembrato offensivo nei confronti della chiesa cattolica, questo se sei normale, ma se sei Bruno Volpe sbrocchi di brutto, il papa è infallibile, il papa non ricorre a psicoterapeuti e a psicofarmaci, non va in giro per Roma da solo sfuggendo alle sue guardie del corpo. L’ironia, insomma, sta a Bruno Volpe, come Oscar Wilde sta al mostro di Firenze, poveretto…..

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Vabbè calma piatta, ma questo sito, oggi, sembra in catalessi
      Hai ragione… Ci stiamo attrezzando per poter gestire questo sito in ogni momento, da ogni dddove… 😀

      Rispondi

Rispondi