I segreti Pontifessi.

Il titolo del presente articolo deriva da una semplice constatazione: evidentemente gli amici Pontifessi ci nascondono molti segreti visto che sul loro “blog” è comparso un articolo privo di firma che si scaglia contro don Giorgio De Capitani e che recita (il maiuscolo è tutto Pontifesso):

SANTO PADRE, PER CORTESIA E PER GRAZIA DI DIO, VUOL RIDURRE QUEST’UOMO ALLO STATO LAICALE? (COME PREVEDE IL CDC) – DOBBIAMO RIVOLGERCI A QUALCHE CARDINALE INTRANSIGENTE? SONO ANNI CHE SEGNALIAMO LA DERIVA DI QUESTO PERSONAGGIO.

Ci siamo presi la briga di verificare quest’ultima affermazione (secondo cui gli amici Pontifessi si occuperebbero del “caso” De Capitani da “anni”) perchè a noi risulta un interessamento molto più recente per il sacerdote della provincia di Lecco. Usando le funzionalità di ricerca del sito Pontifesso risulta evidente che il primo articolo che parla del sacerdote risale al 4 novembre del 2010. Quindi circa 8 mesi addietro. Ora come si possa scrivere “da anni” quando il primo articolo risale a meno di 250 giorni addietro ci risulta incomprensibile. Probabilmente dal 2008 fino alla fine del 2010 gli amici Pontifessi si sono occupati di Don Giorgio nel segreto delle loro email e nel silenzio delle loro ADSL, senza dare evidenza alle loro attività. Sarà sicuramente così.

La fonte dello scempio:

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/curiosita-e-news-dal-web/8336-la-curia-di-milano-finalmente-non-piu-qmoscheaq-bacchetta-qdonq-giorgio-de-capitani-ma-lui-insiste-ed-inneggia-alla-rivolta

Curioso osservare che il buon Carletto pubblichi materiale di provenienza “comunista” (un articolo di Repubblica, che ha provveduto sicuramente ad avvisare del cut&paste) senza firmare l’articolo. Lui il paladino della lotta all’anonimato in rete… :lol:

Un mistero diverso ed altrettanto stimolante deriva da un bizantino (ed arzigogolato) disclaimer che compare in coda ad un articolo del caro Brunello:

NB: Pontifex.Roma precisa che la presente intervista a Don Floriano A. (Membro dei Tradizionalisti Lefebvriani) non vuol essere assolutamente un insulto alle comunità ebraiche o fomentare idee malsane e demoniache. Rappresenta solamente il punto di vista dell’intervistato, nel pieno rispetto della democrazia che regolamenta la libertà di espressione!

Chi ha aggiunto questo disclaimer in coda all’articolo di Foxy? Brunello stesso? Se l’ha fatto, perchè si dissocia dal pensiero di Abrahamowicz dopo averlo stuzzicato a dovere? Perchè domandare “Infine, gli ebrei furono deicidi o no?” e pubblica la risposta del fascistello se non la condivide? A noi sembra solo uno strumentale tentativo di evitare grane giudiziarie. A nostro parere un maldestro tentativo. E quest’ultima considerazione ci fa pensare che forse il disclaimer provenga direttamente da CdP, specializzato in cose maldestre (come quando cerca di ricostruirsi artificialmente una verginità informatica ormai persa).

Qualunque sia la provenienza del messaggio ci permettiamo di far notare che il sacerdote non ha più legami con i lefebvriani da anni (questa volta si, da anni). Infatti secondo diverse fonti indipendenti ci risulta che fin dal 2009 Florian sia stato espulso pure dalla Fraternità. Da anni.

http://en.wikipedia.org/wiki/Florian_Abrahamowicz

http://www.ilgiornale.it/interni/i_lefebvriani_espellono_padre_abrahamowicz/07-02-2009/articolo-id=326778-page=0-comments=1

Potete leggere il “disclaimer” e le parole dell’apolide Florian qui:

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/interviste/religiosi/8339-abrahamowicz-svolta-massonica-dal-concilio-vaticano-ii-oggi-i-preti-si-vergognano-di-chiamarsi-cattolici-e-neppure-se-ne-rendono-conto-la-shoa-atto-politico-degli-ebrei-deicidi
Altro mistero che ci permettiamo di far notare sono le recenti affermazioni “scherzose” dello stesso Brunello che, in un diverso articolo, cerca di essere “ironico” a modo suo (quindi senza riuscirci). Leggiamo infatti:

Se un qualsiasi gruppo avesse organizzato una festa musicale con titolo: “Marx é un maiale, i gay ai forni (scherzo), Hitler santo subito, ebrei carogne (altro scherzo)”, li avrebbero giustamente linciati e forse condannati.

Dove è finito il coraggio e l’estremismo che deve contraddistinguere un cattolico integro (ed integralista) come Brunello? Come mai tutti quest i”scherzi”? Foxy hai perso il coraggio delle tue azioni? Getti il sasso e nascondi la mano? Che succede al nostro valoroso crociato di Bari?

Non ancora ebbro, si lancia in un appello chiaro ed inequivocabile:

Occupiamo il luogo del concerto pacificamente e recitando il Rosario, se le autorità non lo annulleranno.

Avete letto bene: Brunello scrive “Occupiamo”. Prima persona plurale del verbo occupare. L’azione include chi parla, quindi Brunello. Tratterremo il respiro nell’attesa di vedere una bella foto di Foxy che occupa con i suoi amichetti il luogo destinato al concerto brandendo rosari ed aspergex.

La fonte dell’occupazione:

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/il-fatto/8337-bari-si-ribelli-ai-satanisti-autorita-e-vescovo-escano-dal-silenzio

 

12 pensieri su “I segreti Pontifessi.

  1. FSMosconiFSMosconi

    Ora come si possa scrivere “da anni” quando il primo articolo risale a meno di 250 giorni addietro ci risulta incomprensibile. Probabilmente dal 2008 fino alla fine del 2010 gli amici Pontifessi si sono occupati di Don Giorgio nel segreto delle loro email e nel silenzio delle loro ADSL, senza dare evidenza alle loro attività. Sarà sicuramente così.

    Secondo me invece dipende dal fatto che i PontifeSSi hanno un concetto di tempo molto ristretto… ;) :D

    NB: Pontifex.Roma precisa che la presente intervista a Don Floriano A. (Membro dei Tradizionalisti Lefebvriani) non vuol essere assolutamente un insulto alle comunità ebraiche o fomentare idee malsane e demoniache. Rappresenta solamente il punto di vista dell’intervistato, nel pieno rispetto della democrazia che regolamenta la libertà di espressione!

    Fosse davvero così non avrebbero dovuto neanche intervistarlo o fargli certune domande, come fatto notare dal Purpureo Admin ;)
    ma capisco che l’immagine è più importante della sostanza per certi tipi… :)

    Avete letto bene: Brunello scrive “Occupiamo”. Seconda persona plurale del verbo occupare. L’azione include chi parla

    Errata corrige: prima. Il coinvolgimento c’è, ma è indiretto. :roll:
    Per il resto: conoscendo l’idea che i PontifeSSi hanno di “pacificamente” consiglierei alla polizia di munirsi di scudi antisommossa e appostarsi attorno alla folla per qualsiasi evenienza…

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      La fretta, la maledetta fretta.. Correggo la persona :D

      Coinvolgimento indiretto? Non mi pare. Noi andiamo = “io e voi, insieme andiamo” :D

      Rispondi
      1. FSMosconiFSMosconi

        Si, ma potrebbe anche essere.

        “Noi soli scrittori, più voi lettori se volete”. Dipende dal tono… ;)
        Ovviamente è solo una questione di paglia in quanto il tono populista di Foxy, Brunelli e compagnia non-poi-così-tanto-bella è nota da tempo, ma è anche vero che le parole hanno un loro significato… :D

        Rispondi
  2. AlbertoBAlbertoB

    Du’ palle… Ma come si fa a sparare certe BALLE come quella che sono anni che si “occupano” di don De Capitani? Ma la dignità e l’amor proprio? Pensano (sia CDP che il suo compagno di merende) che siamo tutti deficienti , ormai è certo.
    Di sicuro qualche idiota che crede alle loro MENZOGNE c’è , basta leggere i commenti (quelli che non sono a cura della “redazione” di Pontifex , ovviamente).
    Penso che per cercare di far passare la gente per COGLIONI , come il barbuto ha cercato di fare qui , sia sintomo dell’essere una brutta persona. Una gran brutta persona con svariate tare mentali.

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB

      Poi dico io , “si occupano” di don De Capitani. Dovrebbero cominciare a rendersi conto che esiste una grande discrepanza tra il “chi sono” e il “chi si credono di essere”.
      Uno è un ex curatore fallimentare che gioca a fare il giornalista e che il caso più importante di fallimento che ha curato è quello della sua vita.
      L’altro è un “webmaster” che gioca a fare il giornalista la cui foto su Facebook vale più di mille parole.
      Bah…

      Rispondi
      1. adminadmin Autore articolo

        Vogliamo spendere due parole sulle condanne inflitte (Codice di Diritto Canonico alla mano) dal solerte articolista Pontifesso al don De Capitani ed indirettamente a Tettamanzi e pure a Martini? Vogliamo domandarci in base a quali competenze il sito Pontifesso si diletta nell’applicazione di norme che ha dimostrato in passato di conoscere scarsamente, pretendendo di ritenere tutt’ora valide le indicazioni contenute nel CDC relativamente ai “comunisti”, dopo che la riforma del CDC aveva “spazzato via” tutte le norme precedenti?

        Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Troppo impegnato nei suoi tour angelici. Troppo impegnato a scrivere libri. Troppo impegnato, per fortuna nostra.
      Stai sicuro che entro due giorni comparirà un brano a firma di Strazy :D

      Rispondi
  3. paopao

    ma admin, suvvia, perdonali!..Tu lo sai che loro con le cifre…insomma..se hanno anche 20.000 anzi no ..ormai mliardi di lettori quotidiani, 250 giorni sono secoli per il metro pontifeSSo ):D

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif