ho visto la luce!

ebbene si! questa mattina, nel giro di pochi minuti, una nuova sensazione di pace si e’ impossessata di me. ho iniziato ad avere delle visioni di bucatini alla amatriciana, spaghetti con le vongole veraci e pappardelle al cinghiale con tartufo. finalmente la luce mi ha centrato proprio in mezzo agli occhi come un gamberone alla griglia!

stimolato da un articolo su “La Repubblica” e da un commento su Pontilex, sono andato a cercare maggiori informazioni sul pastafarianesimo e… nel giro di pochi minuti, la conversione!

mi sono gia’ procurato uno scolapasta che indossero’ sempre sulla testa come copricapo e come segno della mia incrollabile fede.

FRATELLI! convertitevi! riconoscete anche voi il Mostro di Spaghetti Volante come il principio primo, l’Entita’ Suprema che ha creato ogni cosa. Lui e’ perfetto ed il mondo e’ imperfetto solo perche’ quando decise di crearlo aveva solo alzato un po il gomito.

questi sono i suoi comandamenti, o meglio gli Otto “Io preferirei davvero che tu evitassi” :

1. Io preferirei davvero che tu evitassi di comportarti come un asino bigotto “più-santo-di te” quando descrivi la mia spaghettosa bontà. Se qualcuno non crede in Me, pace, nessun problema! Dico davvero, non sono mica così vanitoso. E poi non stiamo parlando di loro, quindi non cambiare argomento!

2. Io preferirei davvero che tu evitassi di usare la Mia esistenza come motivo per opprimere, sottomettere, punire, sventrare, e/o, lo sai, essere meschino con gli altri. Io non richiedo sacrifici, e la purezza è adatta all’acqua potabile, non alle persone.

3. Io preferirei davvero che tu evitassi di giudicare le persone per come appaiono, o per come si vestono, o per come camminano, o, comunque, di giocare sporco, va bene? Ah, e ficcati questo nella tua testa dura: donna = persona. Uomo = persona. Tizio noioso = Tizio noioso. Nessuno è meglio di un altro, a meno che non stiamo parlando di moda e, mi spiace, ma ho dato questo dono alle donne e a qualche uomo che capisce la differenza fra magenta e fucsia.

4. Io preferirei davvero che tu evitassi di assumere comportamenti che offendano te stesso, o il tuo partner consenziente, maggiorenne e mentalmente maturo. Per chiunque avesse qualcosa da obiettare, penso che l’espressione corretta sia “Andate a farvi f******”, a meno che tale espressione non sia ritenuta troppo offensiva. Nel qual caso possono spegnere La TV e andare a farsi una passeggiata, tanto per cambiare.

5. Io preferirei davvero che tu evitassi di sfidare, a stomaco vuoto, le idee odiose, bigotte e misogine degli altri. Mangia, e solo dopo prenditela con gli s******.

6. Io preferirei davvero che tu evitassi di erigere chiese/templi/moschee/santuari multimilionari in onore della mia spaghettosa bontà, perché tali soldi potrebbero essere meglio spesi per (fai la tua scelta):

1. Sconfiggere la povertà

2. Curare le malattie

3. Vivere in pace, amare con passione, e ridurre il prezzo delle pay-Tv. Posso anche essere un essere onnisciente dai carboidrati complessi, ma apprezzo le cose semplici della vita. Dovrei saperlo, No? Io SONO il Creatore!

7. Io preferirei davvero che tu evitassi di andare in giro raccontando alla gente che ti ho parlato. Non sei mica così importante. Finiscila! E poi ti ho detto di amare il tuo prossimo, mi capisci o no?

8. Io preferirei davvero che tu evitassi di fare agli altri quello che vorresti fosse fatto a te se sei uno che apprezza, ehm, cose che fanno largo uso di pelle/lubrificanti/Las Vegas. Se anche l’altra persona le apprezza (purché si rispetti il quarto punto), allora dateci dentro, fatevi foto, e, per l’amor di Mike, indossate un preservativo! In tutta onestà, è un pezzo di gomma. Se non avessi voluto che fosse piacevole farlo, avrei aggiunto delle spine, o qualcos’altro.

CONVERTITEVI!

RAmen

Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .

Informazioni su sandro.storri

Progettista e sviluppatore di software precario (Sandro, non il software). Tipico prodotto delle periferie della capitale (aho!, che me 'mpresti na' sigaretta?). Appassionato di cinema e letteratura, usa l'italiano come un dialetto alternativo alla sua lingua madre, il romanesco. Sostiene la battaglia per i diritti civili anche se riconosce che spesso tratta la questione con degli incivili. Ha un pessimo senso dello humor e si vede, anche in questa breve biografia.

10 pensieri su “ho visto la luce!

  1. FSMosconiFSMosconi

    Felice della tua conversione, Fratello -ma anche se non fosse, mi basta che ti passi una discreta giornata 😉 -, ora però ricorda: il Pastafariano è istruito (Il libro sacro del Prodigioso Spaghetto Volante, pg. 75, domand. 5) ed è quindi male che non abbia perlomeno sfogliato il suo Sacro Testo. Quello citato sopra 😉 . Ergo ti consiglio subito di procurartelo: è breve, coinciso e si legge che è un piacere. 😆
    Altra raccomandazione: non è obbligatorio, ma se sei interessato, eccoti il sito della Chiesa Italia del FSM: http://spaghettovolante.wordpress.com/

    RAmen

    Rispondi
  2. FSMosconiFSMosconi

    Piccola postilla: dato che il pastafarianesimo non ha Dogmi veri e propri puoi anche aggiungere i testi (e i film, e i giochi…) che ritieni più sacri alla lista di Biblia Pastafariani. 😉
    Io ad esempio c’ho aggiunto -non fisicamente- tutta la “Trilogia in Cinque Partie”(“+1 postuma”) della Guida Galattica e la Serie dei Pirati dei Caraibi [e Capitan Harlock tra i Sapienziali]. E vorrei ancora aggiungere Star Wars se sapessi dove ficcarlo! 😆
    Rendo l’idea?

    Rispondi
        1. FSMosconiFSMosconi

          Purtroppo non sono d quella generazione quindi non posso giudicare bene. 😐
          In compenso posso aggiungere Final Fantasy (XII in particolare perché parla di AvioPirati) nella Genesi o comunque tra i Filosofici. 😆

          Rispondi
  3. giuxgiux

    mi le pappardelle con cinghiale e tartufo alle due e 40 del pomeriggio… ….
    mi è ritornata fame un altra volta 🙁 🙁 🙁

    Rispondi

Rispondi a Hiram Abif Annulla risposta