La nascita della santa inquisizione.

Sorry you have no rights to view this post!

Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati e taggato come il da
giux

Informazioni su giux

ciao, non so che scrivere.... vivo a Ossona nel bel parco del ticino:) Mi piacciono gli sport sopratutto quelli che mi permettono di stare all'aria aperta, il mio preferito mtb nei boschi:-) Qui mi iscrivo xkè cè gente simpatica che sa farmi ridere delle schifezze di pontifex che sanno solo farmi arrabbiare!

3 pensieri su “La nascita della santa inquisizione.

  1. Gianfranco Giampietro

    Dalle parole di un cataro:

    “Il segno della croce è una buona cosa: in estate serve a scacciare le mosche dal volto… ecco la fronte, ecco la barba, ecco un orecchio ed ecco l’altro.

    NON i gesti ed i riti, ma il cuore dell’uomo è la vera Chiesa di Dio.

    Quando Cristo dice di caricarti della Sua Croce e di seguirlo, non si riferisce alle croci che i crociati indossano per andare oltremare, ma alle opere buone. NESSUNO DOVREBBE MAI FARE DEL MALE, PER NESSUNA RAGIONE, QUESTO è IL MESSAGGIO DI CRISTO.

    Le anime cattive non vanno all’inferno dopo la morte. Non c’è altro inferno che questo mondo visibile, nel quale gli spiriti vanno di corpo in corpo, di tunica in tunica, facendo penitenza.”

    Mi ritrovo completamente in questo genere di pensiero, che tra l’altro è lo speculare opposto del pensiero dei pontifeSSi & simili ( “la vera Chiesa di Cristo è solo nei gesti e nei riti, bisogna prendere la croce di Cristo per metterla sugli scudi per combattere e piegare i nemici di Cristo, il bene che fanno gli altri è male perchè loro andranno all’inferno, il male che facciamo noi è bene perchè Dio è con noi…ecc. ecc. ” )

    Rispondi

Rispondi