Rapida segnalazione.

Leggiamo tra le “perle” degli amici Pontifessi un articolo interessante. Togliendo il contesto (i banner pubblicitari di Pontifex, i link alle varie “sezioni” del loro sito ed il disclaimer di Carletto il geniale webmaster) rimane un brano sensato. E ci stupisce che parole così posate ed intelligenti possano essere comparse su quelle pagine. La legge dei grandi numeri però ci viene subito in soccorso e fuga il nostro stupore: capita a tutti di commettere errori. In questo caso l’errore è un articolo che ci sentiamo di condividere. Intendiamoci, non contiene nulla di trascendentale: nell’articolo si sostiene semplicemente che abitualmente il chiasso poco si concilia con le cose buone. Si afferma che l’anonimato non è poi così male. Mentre chi cerca in tutti i modi di farsi notare, sbracciando ed urlando come un tarantolato, di solito non porta nulla di buono.

Ci sentiamo di condividere il messaggio perchè qui da noi nessuno si scalda, urla e sbraita. Qui su Pontilex cerchiamo di sorridere senza ridere, cerchiamo di criticare le idee senza offendere le persone. E non cerchiamo visibilità a tutti i costi. Ecco, l’anonimato che viene descritto nell’articolo Pontifesso.

Ora si tratta di capire chi è che urla e si sbraccia per guadagnare un briciolo di notorietà.

http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/5821-non-e-tutto-oro-

1 pensiero su “Rapida segnalazione.

  1. Gianfranco Giampietro

    Anche questo articolo è interessante … http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/5824-con-lislam-si-cerchi-quello-che-unisce-e-non-quello-che-divide-non-e-il-tempo-delle-fratture-evitiamo-toni-accesi-che-non-portano-da-nessuna-parte-inutili-le-parole-del-vescovo-di-nola

    e mal si concilia con le posizioni estremistiche di Carlo Di Pietro…

    Monsignor Antonio Vacca, Vescovo di Alghero:

    “che l’Islam sia tendenzialmente violento risponde alla verità e dobbiamo prenderne atto, ma i tempi sono cambiati e non possiamo fare guerre sante o di religione”. Ossia? “dico che in tutti, anche chi ci ostacola o rifugge dalle nostre idee dobbiamo cercare il buono. Il buono, se guarda bene, sta in tutti, anche nelle persone apparentemente più ostili”. Allora? “é evidente che l’Islam sia molto diverso da noi e che tra loro e noi esiste una grande differenza, ma penso che una logica sana oggi ci debba portare al dialogo, alla valutazione seria e meditata delle diversità, senza mai demonizzare nessuno. Ritengo che ogni discorso positivo e produttivo, molto più …
    … delle battaglie religiose, sia analizzare quello che abbiamo in comune, la base e su queste cose costruire qualcosa di positivo. Certo ognuno deve rimanere saldo nella sua identità religiosa, senza confusioni e sincretismo che va evitato con molta cura. Le commistioni specie in campo liturgico non vanno bene, ma evitare il sincretismo non significa automaticamente cercare le risse”.
    Pensa che il dialogo sia più facile con gli ebrei o con gli islamici? “con gli ebrei. Loro sono i fratelli maggiori che credono nell’Antico testamento. Prima o poi dal Vecchio si arriva al Nuovo, bisogna dare tempo. Alcuni ebrei si sono convertiti e penso che prima o dopo questo avverrà anche con gli altri. Diamogli tempo, non bisogna correre. Anche con i fratelli maggiori occorre cercare la via del dialogo,anche se loro hanno una sensibilità particolare che a volte li porta ad esagerare”.

    Cosa ne pensa Carlo Di Pietro, che sostiene che non vi possa e non vi debba essere nessun dialogo con ebrei e musulmani? Qui il vescovo difinisce gli ebrei “fratelli maggiori”, come fece Giovanni Paolo II… che dice Carlo?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.