Quickpost: Il bene e il male…

Sono reduce da 7 ore di università, quindi sarò brevissimo… E citerò quel caro simpaticone che mi sta tediando con le sue mirabili intuizioni…

Già, perchè Leibniz, pur essendo fior fior di matematico, era pure un discreto filosofo…

« Nulla va considerato come un male assoluto: altrimenti Dio non sarebbe sommamente sapiente per afferrarlo con la mente, oppure non sarebbe sommamente potente per eliminarlo. »

(Gottfried Leibniz, Lettera a Magnus Wedderkopf – 1671)

Chissà cosa ne penserebbero i prodi Pontifessi, di un mangiapreti del genere…

5 pensieri su “Quickpost: Il bene e il male…

  1. paopao

    matyt:secondo me non sanno neppure chi sia Leibniz…ma adesso che glielo hai citato cercheranno di bruciarlo come ereticoblasfemo sulla piazza principale..):D

    Rispondi
  2. paopao

    Holtjar..carica erotica chi..Leibniz? Ma l hai visto? Ma se sembra il Re Sole col parruccone, stile Carnevale di Rio dell´anno passato…

    Rispondi

Rispondi