[Quickpost] And the winner is…

Buongiorno a tutti.

Oramai credevo di essermi abituato (anzi direi assuefatto, rende meglio l’idea) a qualsiasi idiozia/scemenza/putinata che potesse mai venir partorita da PontifeSSi, Uccicrociati, casalinghe sottomesse grafomani ed omofobi in piedi vari. Ma nelle ultime settantadue ore invece ho dovuto ricredermi. Lo prendo come un segno che sono ancora un normale essere umano che ha il coraggio di indignarsi di fronte alla cretinaggine altrui.

Il primo ad avermi suscitato un conato di vomito è stato due giorni fa Giuseppe Povia che, fra i commenti ad un suo post su Facebook riguardante deliranti (al limite del trattamento sanitario obbligatorio) teorie economico-monetarie, ha avuto il coraggio (leggi la faccia di c…) di scrivere le affermazioni che vi ripropongo nell’immagine qui sotto.

ImmaginePovia1

Non è la prima volta che Povia viene beccato a fare apologia del nazismo: già qualche mese fa aveva applaudito a commenti negazionisti dell’Olocausto postati  sempre sulla sua pagina Facebook (http://pontilex.org/2013/07/povia-il-negazionista-della-shoah/). Stavolta invece mi è toccato assistere alla magnificazione del “miracolo economico nazista”.

Forse Povia dovrebbe tornare in 5^a elementare e ristudiarsi un po la storia del Novecento. Perché non è che lui “la sa così”, lui la Storia non la sa proprio.

Quindi forse è il caso di rispiegargliela brevemente: Hitler portò la Germania “da zero a prima potenza mondiale”, come dice Povia, non stampando moneta a cazzo come lui crede di aver capito ma bensì imponendo pesanti limitazioni sia nei confronti degli industriali e delle banche (imposizione della chiusura delle sedi all’estero, divieto di licenziare i lavoratori tedeschi, divieto di convertire il marco in altre valute, pagamento dei debiti dello stato con titoli cambiari di cui sin dall’inizio non c’era l’intenzione di onorare, espropriazione senza corrispettivo e nazionalizzazione delle attività degli oppositori) sia dei lavoratori (abolizione dei sindacati e dei diritti relativi, obbligo per gli studenti di lavorare gratuitamente per lo stato un mese all’anno pena altrimenti l’internamento, blocco degli stipendi a fronte del raddoppio delle ore di lavoro, appropriazione d’imperio del fondo pensionistico nazionale, coscrizione forzata nell’esercito dei disoccupati) nonché la sistematica rapina dei beni degli oppositori e degli ebrei e lo sfruttamento di deportati e internati come manodopera gratuita.

Già abbastanza schifato da simili affermazioni, a suscitarmi ulteriore ribrezzo & raccapriccio ci ha pensato oggi il solito Brunello che ha postato, sempre su FB, questa roba qui:

Immagine11-mafia

Invito il caro Brunello ad andare dai parenti delle vittime della mafia e provare a dire a loro che alcuni rappresentanti della Chiesa hanno supportato, finanziariamente & filosoficamente, per “folklore” le organizzazioni criminali che hanno barbaramente assassinato i loro cari. Sarei curioso di sentire la loro risposta.

Che altro dire, sono certamente entrambe due str****te allucinanti, ma non saprei dire quale delle due sia la peggiore. Lascio a voi “l’ardua sentenza” di manzoniana memoria.

6 pensieri su “[Quickpost] And the winner is…

    1. adminadmin

      Non è quell’autore di brani comici molto in voga negli anni 80?
      O forse quel cuoco famoso per aver dato un deciso impulso alla cucina molecolare?
      Ah no ho capito, è quell’astronauta morto nel rogo della navicella spaziale!

      Ho vinto qualche cosa? ;-)

      Replica
      1. Compagno ZCompagno Z Autore articolo

        Si Admin hai vinto una calorosa stretta di mano per la battuta (non possiamo darti altro, c’è la grisi…)!!! http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif

        PS: Non contento di aver fatto l’elogio al sistema economico nazista, Povia si è lanciato( assieme ai suoi fans che ne capiscono ancora meno di lui ma danno dell’ignorante a destra e a manca) nell’attacco al Demone-Euro e nell’evergreen “Ma chi l’ha eletto Mario Monti ?”, dimostrando di non capire nulla di economia e di Diritto, oltre che di Storia…http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif

        Replica
  1. diego

    beh… facile non avere debiti, basta non pagare… E poi mi sembra di ricordare che non era Hitler a stampare moneta ma i suoi predecessori, la banconota da 1.000.000.000 di marchi era del 1930.

    Replica
    1. Compagno ZCompagno Z Autore articolo

      Infatti ricordi benissimo Remo, il fatto cui Povia fa riferimento sono i MEFO Bond, una sorta di pagherò cambiario emessi dalla Metallurgische Forschungsgesellschaft (una compagnia metallurgica fantasma, emanazione del governo nazista) che venivano accettati dagli industriali e dai cittadini tedeschi non già perché erano la miracolosa “moneta sovrana”, su cui fantasticano Povia e i suoi fans (da notare tra gli altri tale Altobelli a cui sto ripetendo da 2 giorni che Teoria Monetaria Moderna altro non è che un gioco di prestigio che non ha alcun fondamento logico ma niente, non la vuol capire), ma perché l’alternativa era prendersi un proiettile 9x19mm Parabellum nel cranio…

      Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif