I Manuali di Pontilex.org: Costruisci la tua Madonnina miracolosa

“Un dio non ha bisogno che di un miracolo al mese per farsi rispettare”

Stefano Benni, “Terra!” (1983)

Buongiorno a tutti

I luoghi di culto sono un pò come i parchi dei divertimenti: ogni tanto per non far diminuire l’affluenza devono predisporre qualche nuova attrazione che richiamami l’interesse del pubblico, altrimenti troppo lesto ad assuefarsi al prodotto.

Nella foto: La madonnina “radioattiva” di Medjugorje aka Nostra Signora degli evidenziatori

Un principio che sta alla base di attività di questo genere, ancora di più quando la situazione economica generale non è esattamente rosea e non tutti sono disposti a spendere fior di quattrini per delle bagatelle. Un espediente semplice ma efficace perchè in fondo “la religione è l’oppio dei popoli”, come diceva il buon vecchio zio Marx.

Lo sanno bene anche dalle parti di Medjugorje, dove infatti la nuova attrazione è stata predisposta quattro giorni fa e prontamente ne è stato dato avviso, dai supposti “testimoni”, ai fedeli (leggi gonzi) che vengono richiamati a frotte da questi espedienti da prestigiatore di quart’ordine, avendo già da tempo dato in pasto al  gatto i loro cervelli. (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10202153577666755&set=p.10202153577666755&type=1&ref=nf)

Quindi, visto che la mamma degli imbecilli di figliare non smette mai, tanto vale sfruttare il business per rimettere in sesto l’economia del nostro paese (e poi un pò di concorrenza fa bene al mercato no?).

 “Facile a dirsi, ma come si fa?” direte voi. Semplice basta seguire uno dei quattro metodi del nostro

MANUALE: COSTRUISCI LA TUA MADONNINA MIRACOLOSA

Metodo Fai-da-te:

  1. Prendete una statua della Madonna, in vendita presso tutti i principali luoghi di culto (Lourdes, Loreto, Sangiovannirotondoland etc.), preferibilmente una di quelle formato gigante in bachelite (la riconoscerete dal peso specifico, tale da frantumare il cranio ad un elefante indiano);
  2. Recatevi presso il più vicino Castorama o negozio di bricolage equivalente;
  3. Comprate una latta di vernice fosforescente, ad esempio come quella in figura 1 (meglio usare colori brillanti ma occhio a non esagerare: il rosa shocking non è esattamente il colore più adatto per un miracolo della Mater Christi) ed alcuni pennelli;

    fig. 1 - costa pure poco: 10,50 €!!

    fig. 1 – costa pure poco: 10,50 €!!

  4. Dipingete la statua con la vernice fosforescente;
  5. Una volta asciutta collocatela in un angolino, preferibilmente su di una mensola, dove sia esposta alla luce del giorno ed in penombra di notte;
  6. Gridate al miracolo, convocate parenti, amici e vicini di casa (per massimizzare l’effetto spammate abbondantemente via twitter e social network vari);
  7. Godetevi le entrate derivanti dalle offerte.

Vantaggi: Metodo a basso costo, molto adatto per gli amanti del bricolage e del modellismo. Effetto sufficientemente realistico.

Svantaggi: Alte probabilità di essere scoperti da imbianchini e/o ferramenta atei. L’effetto potrebbe svanire dopo qualche tempo se periodicamente la statua non viene riverniciata.

  • Metodo nippo-ucraino:
  1. Prendete una statua della Madonna (vedi punto1 di cui sopra);
  2. Andate in una agenzia di viaggi e prenotate un volo per la ridente cittadina di Chernobyl (Ucraina) oppure in alternativa per la simpatica località balneare di Fukushima (Giappone);
  3. Pagate un trafficante locale di sostanze pericolose (figura 2), meglio se non secolarizzato, antimodernista e leggermente omofobo (se avete difficoltà chiamate Putin, lui sicuramente saprà indirizzarvi da qualcuno) oppure corrompete un funzionario della Tepco per procurarvi delle barre di uranio;

    Fig. 2 - Durante le negoziazioni ricordatevi di controllare che nessun cecchino inglese vi stia puntando. Le conseguenze potrebbero essere spiacievoli...

    Fig. 2 – Durante le negoziazioni ricordatevi di controllare che nessun cecchino inglese vi stia puntando. Le conseguenze potrebbero essere spiacevoli…

  4. Tornate a casa con le barre di uranio sottobraccio, fischiettando e ostentando indifferenza per non insospettire la polizia al controllo doganale;
  5. Praticate una cavità alla base della statua, grande abbastanza da farci entrare la barra;
  6. Inserite la barra di uranio nella cavità che avete preparato e richiudete il buco con dello stucco;
  7. Vedi il punto 6 del metodo precedente;
  8. Vedi il punto 7 del metodo precedente.

Vantaggi: L’effetto sembrerà davvero realistico e durerà molto a lungo, anche molti decenni dopo la vostra morte, in questo modo la vostra famiglia non avrà problemi finanziari per diverse generazioni. Inoltre nessuno vi scoprirà senza l’aiuto dell’Aiea.

Svantaggi: La costante esposizione alle radiazioni potrebbe causare il cancro o altre spiacevoli malattie a voi ed ai vostri fedeli. Prenotate segretamente un ciclo di chemioterapia e, se i vostri fedeli vi chiedono perchè perdono i capelli in presenza della Madonnina, date la colpa alle scie chimiche, ai matrimoni fra persone dello stesso sesso ed al dilagante relativismo.

  • Metodo C.S.I. Scena del crimine:
  1. Prendete una statua della Madonna (vedi punto 1 dei metodi precedenti);
  2. Procuratevi una sacca di sangue (potete fregarla a quelli dell’Avis) e una bottiglietta di luminol (potete fregarla ai Ris di Parma).
  3. Cospargete la Madonnina con il contenuto della sacca, quindi risciacquatela senza lasciare macchie evidenti;
  4. Spruzzate il luminol sulla Madonnina per produrre l’effetto fluorescente (figura 3);

    Fig. 3 - Se dovessero restarein giro  tracce come questa, non scomponetevi. Potete sempre dire che durante l'ultima apparizione la Uxor Iuseppi ha voluto farsi una doccia...

    Fig. 3 – Se dovessero restare in giro tracce come questa, non scomponetevi. Potete sempre dire che durante l’ultima apparizione la Uxor Iuseppi ha voluto farsi una doccia…

  5. Vedi il punto 6 del metodo n.1;
  6. Vedi il punto 7 del metodo n.1.

Vantaggi: L’effetto, per quanto inferiore al metodo precedente, è comunque abbastanza realistico. Inoltre il contenuto residuo della sacca di sangue potrebbe tornare buono per successivi miracoli di lacrimazione con cui realizzare introiti extra.

Svantaggi: Se vi beccano, quelli dell’Avis ed il Ris di Parma vi staranno alle calcagna. Se venite rinviati a giudizio, per difendervi utilizzate il metodo Berlusconi-Knox (Vedi l’apposito Manuale: gridare alla persecuzione giudiziaria) ed accusate i magistrati di cristianofobia.

  • Metodo Telegrafista di Dio:
  1. Procuratevi una statua della Madonna fluorescente (vedi punto 1 dei metodi precedenti);
  2. Con largo anticipo, sostenete di sentire voci misteriose (di una qualsiasi delle persone della Trinità o di qualche angelo o santo a piacere, tanto ce ne è un fottio…) e/o di aver assistito ad una apparizione della Madonna che vi rendono partecipi di profezie sufficientemente ambigue ed indefinite di cui solo voi affermate di conoscere la corretta interpretazione ma che, su ordine preciso delle “apparizioni”, non potete rivelare;
  3. Additate un terremoto, un’inondazione o qualsivoglia altra sciagura naturale/sfiga cosmica come avvenimento predetto dalle profezie di cui sopra;
  4. Organizzate raduni di preghiera e simulate crisi mistiche e/o attacchi epilettici durante gli stessi ed annunciate nuove predizioni;
  5. A questo punto dovreste già avere un piccolo codazzo di fedeli. Sfruttateli per alimentare e diffondere le voci sul vostro conto;
  6. Fate parlare di voi in trasmissioni come “Voyager” o “Mistero” ma rifiutate di partecipare se sono presenti in studio esperti del Cicap o simili;
  7. A questo punto dovreste essere riusciti ad accalappiare anche qualche VIP sufficientemente boccalone  come ad esempio Paolo Brosio. Usatelo per aumentare la vostra visibilità (figura 4);

    Fig. 4 - Chi mai potrebbe smentire una testimonianza del genere?

    Fig. 4 – Chi mai potrebbe smentire una testimonianza del genere?

  8. Per mantenere viva l’attenzione dei vostri fedeli, proponete loro il “miracolo” della madonna che si illumina;
  9. Vedi il punto 7 del metodo 1.

Vantaggi: Se sarete sufficientemente convincenti nella vostra interpretazione, il denaro comincierà ad entrare a valanga anche durante le fasi intermedie. Dopo un pò di tempo non avrete nemmeno più bisogno di esporvi personalmente, saranno i vostri fedeli a fare figure di merda al vostro posto.

Svantaggi: Questo metodo, perchè si riveli efficace richiede una notevole quantità di tempo, pazienza e un pizzico di quella qualità umana comunemente detta “faccia da culo”. Inadatto a chi le stesse capacità recitative di Robert Pattison.

10 pensieri su “I Manuali di Pontilex.org: Costruisci la tua Madonnina miracolosa

  1. paopao

    Compagno Z, mordace come sempre!
    Un´esilarante, ma tragica, resa di conti contro coloro che si fanno i soldi a palate abusando della buona fede della gente.
    Sta storia della Madonnina fosforescente mi ricorda tanto quel tizio palestinese “radicale” (per forza, abitava a Gaza!) che raccontava effervorato che ..” le tombe dei “martiri” brillano nella notte!”..deve essere una nuova moda..
    http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif

    Replica
    1. Compagno ZCompagno Z Autore articolo

      “Compagno Z, mordace come sempre!”

      è necessario esserlo, O vessatissima! Solo una risata, fragorosa & sguaiata, potrà seppellire certi figuri…

      Replica
  2. Caffe

    Medjugorje è da un ventennio il cavallo di battaglia di radio Maria ed in particolare del suo vulcanico direttore, padre Livio, che io adoro seguire, per le st*###@** che riesce a dire durante le sue “catechesi”, realizzate in genere, commentando uno dei migliaia di libercoli, (assolutamente da non perdere “inchiesta sull’inferno” e “la fede insegnata ai figli”), che il prolifico don, incurante del ridicolo ed assolutamente convinto della sua padronanza della lingua italiana, continua a sfornare per la gioia dei suoi adoranti fan, evidentemente incapaci di organizzare autonomamente, oltre che la propria vita, anche una qualsiasi attività cognitiva degna di questo nome. Ebbene dovete sapere che, a scanso di figuracce ed in omaggio al principio di consentire l’espressione delle opinioni più varie, che da sempre caratterizza questa emittente per poveri di spirito, specialmente quando si tratta di Medjugorje, per stessa dichiarazione esplicita di padre Livio, lui è l’unico che può trattare questo argomento; gli altri conduttori, anche se interpellati direttamente da qualche ascoltatore, per sua precisa disposizione, non possono assolutamente parlarne, per cui si assiste a gustosi siparietti, nei quali, autorevoli titolari delle varie trasmissioni di radio Maria, voci tonanti e prestigiose dell’area cattolica più tradizionalista, quando vengono interpellati su Medjugorje, perdono improvvisamente ogni baldanza, cominciano a svicolare dal discorso, balbettano, sudano freddo e infine, riattaccano “accidentalmente” il telefono sul muso dell’incauto radioascoltatore. Ma a tutto c’è un limite, anche a radio Maria: un credulo ascoltatore, parlando con il direttore, ha fatto recentemente riferimento a questo ultimo, presunto “miracolo”, lamentando il fatto che l’emittente non ne avesse fatto parola, contrariamente ad altri media, anche laici; apriti cielo! Subodorando l’argomento infido, il combattivo prete accenna ad arrabbiarsi, stavolta, evidentemente, lì in Bosnia, hanno un po’ esagerato nel titillare la credulità popolare, tanto che il Fanzaga comincia a mettere le mani avanti, dicendo che, in un luogo dove già appare la Madonna, non c’è bisogno di miracoli ulteriori per i credenti e subito dopo, excusatio non petita, si affretta a precisare che il luogo dove è avvenuto il prodigio, non è più da tempo l’abitazione di uno dei “veggenti” che, con regolarità impressionante, hanno colloqui con la Madonna in persona, la quale, con regolarità impressionante, dice sempre le stesse cose, che poi vengono riferite al mondo dagli stessi veggenti permettendo a padre Livio, nel commentare questi messaggi e ogni volta, di trovare la maniera di mettere in risalto gli altissimi risvolti teologici in parole di una banalità imbarazzante oltre che pervicacemente ripetitive nei contenuti, ma curiosamente, stilisticamente lievemente diverse a seconda del veggente al quale viene riferito il messaggio. Insomma, se anche uno che, oltretutto, prende tremendamente sul serio, questi veggenti, pronto a mettere la mano sul fuoco sulla loro attendibilità, anche quando raccontano del loro viaggio in paradiso, purgatorio ed inferno in compagnia della Madonna, descrivendo questi posti esattamente come fece Dante, che, come tutti sanno, frequentò realmente quei luoghi, si dissocia così stizzosamente da questa cosa così maldestramente arrangiata, allo scopo di spremere ulteriormente le tasche degli speranzosi pellegrini, mi domando se padre Livio si stia finalmente rendendo conto di essere stato, in tutti questi anni, inconsapevolmente complice di una truffa immensamente più grande della madonnina flash, lì a Medjugorje.

    Replica
  3. paopao

    A me va benissimo che ognuno creda cio´che piu´gli pare (naturalmente se non ” danneggia” il prossimo!) ma trovo che sia un abuso scandaloso tutto sto giro d´affari.

    Replica
  4. FSMosconi

    Metodo: Mamma ho perso l’Aereo.
    1) Campionate le frasi femminili di un film famoso (se siete dei burloni potete scegliere Kill Bill, Dagon o Lady Snowblood).
    2) Nascondete una cassetta opportunatamente preparata con le suddette frasi.
    3) Tenete la statua della madonnina perennemente in penombra o con luci appena soffuse.
    4) Gridate per strada che il suddetto pezzo di gesso vi ha parlato.
    5) Appena arrivati i suddetti gonzi attivate la cassetta.

    Vantaggi: potrete spacciare frasi come “i vostri arti mi appartengono” come frasi divine.
    Svantaggi: l’audiocassetta/lettore cd richiede almeno una presa, da nascondersi.

    Replica
      1. FSMosconi

        Non l’ho visto (ancora), ma mi sono informato prima di vedere Kill Bill. Non si può apprezzare Tarantino senza conoscere minimo minimo un suo riferimento, no? http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif (Appunto dopo essermi visto Django Unchained mi sono visto l’originale del ’66 e la versione mezza-prequel di Miike http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gifhttp://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif)

        Replica
  5. Carlo Dalla

    Ho scoperto ieri sera che sul mio televisore al canale 243 (ma non tutti gli apparecchi la ricevono sullo stesso canale) è comparsa una nuova TV: “TV MEDJUGORIE” con il pressante invito ad “adottare il MUX della tua regione” per poter diffondere il messaggio medjugoriano. Quei pochi pezzi di trasmissione che ho visto sono fatti malissimo e di infimo valore.
    Nel sottopancia figura, tra l’altro, la segnalazione della madonnina fosforescente da parte della “veggente Vicka” con qualche spiegazione , più o meno.
    Temo sarà una concorrente per l’ottima Radio Maria dell’ottimo Padre Livio Fanzaga!!!!

    Replica
    1. Compagno ZCompagno Z Autore articolo

      Caro Carlo, Tv Medjugorje esiste già da diverso tempo ma credo che a doversi preoccupare della concorrenza, più che Padre Livio Fanzaga, saranno Tv2000 e Telepace (entrambi espressione del Vaticano), Telepadrepio e TBNE (il canale europeo degli evangelici, quello che ha ispirato al duo Guzzanti/Massironi i personaggi di Snack & Gnola per capirci…).

      Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif