Ingiuria.

I casi della vita… Dopo tanto tempo mi tocca tornare a scrivere qui su Pontilex. Questa volta sono costretto a scrivere non certo per confutare le astruse teorie ed i teoremi di qualche spostato. No, questa volta mi tocca scrivere per difendere il mio onore, la mia reputazione!

Già perchè una signorina che non ho il piacere (oppure il dispiacere) di conoscere, parla di me e mi attribuisce comportamenti che, per il nostro ordinamento giudiziario sono sanzionati con pene severe. Mi accusa infatti di essere uno stalker!

Cioè avete presente che impressione vedere il mio nome accostato a quello di B.V. l’anonimo stalker di Murat?

Prima di tutto bisogna però che vi racconti cosa è successo. Già perchè è facile lanciare accuse senza fondamento. Più difficile ristabilire l’onore di una persona.

Chi è dunque la signorina che mi accusa di un reato grave ed infamante come lo stalking? Chi segue questo sito già conosce il soggetto: si tratta di Deborah Cotrufo. La Cotrufo è venuta più volte su Pontilex lasciando i suoi commenti, attirando parecchia attenzione grazie al suo comportamento che era stato tutt’altro che irreprensibile. Anche allora aveva accusato vari utenti di Pontilex di nefandezze varie, limitandosi poi a scomparire (per fortuna).

E cosa è successo dunque tra me e questa Deborah Cotrufo? Nulla. Nulla perchè (l’ho scoperto da pochi minuti) su Facebook mi ha “bloccato”. E la ragione per cui mi ha bloccato? Boh. Io non sapevo chi fosse questa signorina fino al momento in cui ha lasciato commenti su questo sito. Ed in seguito non l’ho mai contattata (almeno non che mi ricordi).

Perchè la Cotrufo si scaglia contro di me? Non l’ho proprio capito. Ma vorrei raccontare cosa è successo. Tutto nasce quando lei stessa ha messo sul suo profilo di Facebook (che, a quanto mi dicono, è pubblicamente visibile) il link ad un quadro, affermando che la modella ritratta in quel dipinto era proprio lei.

Questa notizia è arrivata al mio orecchio e, non trovando particolare somiglianza tra la persona raffigurata nel quadro e la summenzionata Deborah Cotrufo, ho fatto quello che farebbe qualsiasi persona dotata di una dose minima di raziocinio: ho contattato il pittore per chiedere la sua opinione sulle affermazioni della Cotrufo. Ho scelto di mandare una mail al pittore per il carattere non urgente della vicenda: era una semplice curiosità. Non c’era nessuna urgenza o fretta. Gli ho scritto ed ho atteso un suo riscontro. Cosa ho scritto all’artista che ha realizzato il quadro oggetto della discordia? Ecco la mia mail.

Evito di esprimere la mia opinione sull’operato del pittore, che ha scelto di girare la mia mail a questa Deborah. Mi permetto invece di dissentire da quanto afferma la Cotrufo che, pubblicamente, associa il mio nome e cognome ad un profilo criminale, danneggiando gravemente il mio onore e la mia immagine pubblica. Il comportamento della Cotrufo, per le nostre leggi, si definisce “ingiuria”.

Vi mostro uno dei post della Cotrufo in cui usa il mio nome e cognome per dare sfogo alle sue frustrazioni.

Prove delle mie molestie a Deborah? Nessuna.

Prove del mio stalking? Nessuna.

Solo fango gettato sul mio nome da una sconosciuta che mi ha preventivamente bloccato per impedirmi di leggere i suoi insulti e le sue bugie sul mio conto e di segnalare i suoi post a Facebook!

Che dire, Cotrufo? Sostieni che sono uno stalker? Bene, denunciami! Ti sfido, Deborah Cotrufo. Denunciami per stalking! Ti aspetto al varco!

25 pensieri su “Ingiuria.

  1. SandroSandro

    Posso dirti con assoluta certezza che questa è una diffamazione bella e buona. Se vorrai potrai denunciare la signorina Deborah Cotrufo e chiederle anche molte migliaia di euro.

    La diffamazione tocca tre punti:
    — il fatto che tu abbia chiesto informazioni personali: non risulta dalla mail. Hai solo voluto soddisfare una tua curiosità.

    — sei molesto: e non risultano comportamenti molesti.

    — sei uno stalker: e non risultano comportamenti tipici dello stalking.

    Vista la gravità della situazione penso che il tuo avvocato concorderà nel voler chiedere somme anche che si aggirino attorno a qualche decina di migliaia di euro.

    Rispondi
  2. paopao

    ahahahahahahhaha
    Deborah:”Vorrei sapere da chi é stato mandato per carpire informazioni su di me, non titolato e non autorizzato!”

    ma dalla CIAH di Paperopolih, ovvioh noh???

    cmq trovo lametabile che la tal spostatah sia pure talmente stupidah da offendere una persona senza motivoh (del restoh fa parte del repertorio della cafonah) ed esporsi cosí ad eventuali legittimissime denunce.

    Rispondi
  3. AlbertoBAlbertoB

    La Signora , irritabile come il mio colon , scrive :

    “La Storia avrà la sua rivincita su quei farabutti di comunisti: saranno loro ben presto appesi a testa in giù […] mi riferivo nel mio status a quella setta di comunisti del sito Pontilex.org, non ai comunisti in generale.
    Il discorso è mirato solo a loro, dato che possono esserci senz’altro comunisti di buoni valori.”

    A parte il fatto che mai sono stato comunista e mai lo sarò , ma questo un dettaglio , vorrei dire a Madama la Marchesa : la corda ce l’ho e te la presto volentieri , di pali della luce ce ne sono in gran quantità. Non ti resta che venire a prendermi per appendermi a uno di essi , ti aspetto con ansia qui a casa.

    Rispondi
    1. sandro.storri

      anche io. avvisami prima, mia adorata contessinah, cosi’ mi metto il colbacco. ci tengo ad essere impiccato a testa in giu’ con il colbacco in testa.
      purtroppo per te non sono comunista, anzi. i cervelletti striminziti come il tuo non riescono a concepire un pensiero liberale e libertario.
      per te qulli che parlano di liberta’ sono “comunisti”. non ne faccio un dramma. per me e’ molto meglio essere confuso con i comunisti che con quelli che hanno un cervello da criceto come i fanatici cattolici che frequenti.

      Rispondi
      1. AlbertoBAlbertoB

        Mal comune mezzo gaudio , una volta che la Principessa ci avrà impiccati (o fatti impiccare) e appesi per i piedi a qualche palo della luce saremo tutti uguali.
        Non c’è niente come un’esecuzione sommaria per appianare le divergenze politiche :D
        Devo dire però che preferirei che la Duchessa mandasse qualcuno a piantarmi una pallottola nella nuca… molto più pulito , indolore e rapido. Speriamo che cambi idea :D

        Rispondi
        1. AlbertoBAlbertoB

          Piuttosto speriamo che non ci faccia un maleficio , qualcosa del tipo mandarci un tumore o qualche altra brutta malattia… potrei sopportare di essere giustiziato tramite impiccagione o un proiettile… magari anche un’iniezione letale , ma un brutto male proprio no…

          Rispondi
          1. paopao

            Ay pontilexi, purtroppo devo dissociarmi! Non sono comunista e nemmeno un pipistrello, non amo essere appesa a testa in giú ..eppoi ho giá progettato la mia “trapassata”: su un´isola dei Caraibi, ballando, cantando e sorseggiando mojito ..sorry!
            ):D

    2. Compagno ZCompagno Z

      Il sottoscritto invece, essendo comunista per definizione, dichiara che la Contessinah Deborah gli fa paura quanto un litro di latte parzialmente scremato.

      Rispondi
    3. FSMosconiFSMosconi

      Io accetto di essere impiccato a testa all’ingiù ad una condizione:
      che essi mi portino l’Acqua della Fonte della Vita Eterna/Ambrosia/Amrta,
      E che se la bevano tutta davanti a me, offrendo ad uno di noi l’Excalibur. O il Sampo. O l’adamantina falce. O il vajra.
      Quel che è…

      Voglio vedere se son tanto fessi da cascarci (e soprattutto da fare ciò che chiedo se ci riescono: uno a zero che pigliano le acque dello Stige e si ritrovano in Koma – in senso Esiodeo – per un Anno Platonico buono!). ;)

      Oh, dimenticavo: nel frattempo non sarebbe sgradito liberarci il tempo che basta per aspettarli…

      Rispondi
      1. Remo

        Ohibo! Chiedo immediatamente scusa alla contessah, devota pontifeSSah, per aver osato accostare le sue caste tergorah con le nostra chiappe plebee e comuniste.

        P.S. Mi ha testé contattato, un tal Trico Privo, di via Bono, in quel dell’Alt’Italia, sostenendo che tale V.B..H, stalkerh di Murath, cugino del V.B. coscritto e collega di Brunello, guardando il fotoritratto della contessina si sia tremendamente ingrifato.

        Rispondi
  4. adminadmin

    La creaturah ha provato a lasciare commenti stravaganti… Quando proverà ad usare credenziali reali forse i suoi commenti troveranno spazio. Fino ad allora, finiranno nel cestino senza pietà o rimorso.

    Rispondi
      1. adminadmin

        Intendo dire che la Contessinah è venuta ad accusare Stefano di spiare il suo profilo su Facebook. Menzionando poi cose che non stavano neither in cielo nor in terra…

        Rispondi
  5. faunita

    Io aggiungo che, venendo da una famiglia dove tutti sono stati comunisti ed avendo un fidanzato delle medesime idee politiche… Beh sono fiera del l’appellativo usato dalla signora. Meglio comunista che stalker di Murat!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.