Cari amici Lettori

Cari amici Lettori, sento il dovere prima di ogni cosa di salutarVi e  Vi assicuro che negli ultimi due mesi la forzata lontananza da Voi e  da Pontifex mi ha segnato; fortunatamente abbiamo tanti collaboratori e sostenitori che sono una garanzia. Tuttavia, con animo assolutamente libero da timori, Vi dico che non ho nulla da rimproverarmi  e Ve ne parlerò al momento opportuno. Vi ringrazio della fiducia che quotidianamente accordate a Pontifex, anche se abbiamo tanti elementi che remano contro; ma non fa nulla, dobbiamo perseguire la verità e sapete bene che questo compito, in un mondo secolarizzato e ostile, é molto arduo. Tuttavia, il ruolo di Pontifex era e sarà, quello di parlare di cose di chiesa e della società alla luce della Parola, del Magistero e della Tradizione, categoria che tanti vorrebbero mandare in pensione. Senza compromessi al ribasso, diremo quel che in onestà la coscienza ci detta, anche se fa male. Pontifex non é un’arma impropria, ma uno strumento contro veleni quali il secolarismo, il modernismo e le derive sessuali.

Continueremo ad affermare che la sodomia é un orrendo crimine contro l’umanità ed una aberrazione oltre che peccato gravissimo.

Anche il sesso senza una regola e in versione animalesca va biasimato a scopi correttivi.

Pontifex era e continua ad essere un sito che, liberamente e senza condizionamenti di sorta, parla delle cose di chiesa.

Cari amici Lettori, grazie e spero vogliate continuare a darmi la Vostra piena solidarietà dimostrata.

Bruno Volpe

 

Con queste parole il caro Brunello annunciava il suo ritorno dopo la misteriosa sparizione durata quasi due mesi. Il tempo passa, ma a tutt’oggi mancano spiegazioni e giustificazioni per la repentina sparizione di Foxy. Sparizione che, per una fortuita coincidenza, è coincisa con l’arresto per stalking di B.V. avvocato 49enne (al momento dell’arresto). Il tempo passa e Brunello continua, inossidabile, ad emettere sentenze, condannando papi, vescovi e sacerdoti. Si permette di dare giudizi morali senza mai aver chiarito le circostanze della sua scomparsa oltre che aver fugato ogni dubbio circa il fatto che B.V. non sia proprio lui, Bruno Volpe. Le similitudini sono molte, troppe. E’ legittimo ipotizzare che Bruno Volpe sia proprio il B.V. di cui parlava la cronaca di Bari alla fine del mese di luglio dello scorso anno.

Abbiamo sollecitato più volte Brunello. L’abbiamo pregato di fare chiarezza. Evidentemente eSSo non è nella condizione di affermare che B.V. e Bruno Volpe sono due persone diverse, altrimenti l’avrebbe già fatto.

Dobbiamo dunque ipotizzare che il caro Foxy speri che quella vicenda cada nell’oblio? Ogni volta che Brunello pubblica un articolo torna a farci ricordare questi episodi, torna a ravvivare il nostro ricordo. E dona ancora più forza al nostro desiderio di sapere, di conoscere.

Per quale ragione, Foxy, non ci parli più della sanità pugliese? Perchè da un anno non fai più menzione delle sale operatorie del nuovo ospedale ed alla ditta che si è occupata della loro disinfestazione? Per quale ragione non ci sono più articoli in cui ci racconti dei tuoi bisticci con la biologa 26enne che lavorava nella ditta di tuo zio Pietro? Che fine hanno fatto le denunce contro la hostess? Che ne è stato di quella vicenda che avevate raccontato (con dovizia di particolari) tu e Carletto, quando qualcuno ti aveva costretto a far pubblicare articoli “contro la tua volontà”?

Brunello, quanto cazzo dobbiamo aspettare ancora per avere qualche risposta?

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/8932-cari-amici-e-lettori-

7 thoughts on “Cari amici Lettori

  1. marco nicolao

    noia mortale.
    non diranno mai nulla, e non ci si può aggrappare altro che al silenzio volpino, e di solito chi tace acconsente.
    gli schizofrenici che ho conosciuto (pochi, ma nascendo nel Veneto, storico consumatore d’alcool, sono una percentuale significativa) almeno erano più interessanti, non dico come il Joker di Batman, ma un poco più, come dire, “variabili”…
    come ho già detto, i Ponty Mython (mica male, no?, ok, peccato di superbia…)dovrebbero lavorare sulla loro evidente omosessualità repressa, dovrebbero leggersi il codice penale per capire come evitare l’apologia di: fascismo, nazismo, genocidio e un paio di altre cose altrettanto spaventose.
    per tutto il resto, gente da TSO conclamata…
    la chiesa li sopporta perchè chi da adulto ha bisogno di un amico immaginario tutto sommato pensa le stesse cose.
    alcuni no, ma il richiamo della foresta dell’irrazionalità è davvero fortissimo.
    non voglio tediare più di così.

    Rispondi
    1. Hiram Abif

      Marco, non sono d’accordo con te quando dici che questi sono “gente da TSO conclamata”. Questa e’ gente che il Vaticano tollera perche fanno comodo, perche’ attraverso le voci degli emeriti dicono cio’ che la vaticano pensa davvero ma non puo’ dire.

      non sottovalutiamoli. questi non sono pazzi, sono una “bomba sporca” del vaticano.

      ti invito a vedere questa intervista realizzata da noi di Pontilex ad Aurelio Mancuso che spiega bene come funziona la storia di Pontifex. http://pontilex.org/2012/05/voci-in-rete-aurelio-mancuso/

      Rispondi
      1. paopao

        Hiram:
        sottovalutarli no, e puó darsi che siano anche una bomba sporca del Vaticano….
        ma hei, “gente equilibrata ” ha tutti altri modi.
        Questi si credono i nuovi Messias..

        TSO forzato, subito!

        Rispondi
      2. marco nicolao

        adesso non posso, ma la guardo a breve, e poi ti dico cosa ne penso.
        resto dell’idea che questi siano dei pazzi davvero, e di quelli pericolosi.
        non c’è nessuna versione di “relativismo etico” che li possa rendere accettabili.
        il fatto che la Chiesa li tolleri e, anzi, li sostenga (anche se in maniera subdola) non cambia il mio giudizio su di loro, e neppure il mio giudizio sulla Chiesa, sempre pronta a mandare avanti i pedoni dell’estremismo per salvare i pezzi grossi sulla scacchiera della secolarità.
        questa mi è venuta proprio da trombone, era per dire che Madre Chiesa è disposta davvero a tutto, compreso ignorare gli estremisti tipo Ponty, pur di mantenere la propria posizione. quando diventeranno davvero improponibili li scaricherà come se non ne avesse mai avuto notizia, e al solito ammorberà con le dichiarazioni tipo “ma noi, che facciamo così tanto nel sociale, come possiamo essere associati a questi nazisti/antisemiti/omofobi/fondamentalisti/ecc….”
        in pratica ti dò ragione su tutto, a parte sul fatto che questi sono pazzi davvero.
        chiamiamoli pure Dirtbombs, però c’è un simpatico gruppo americano di rock’n’roll che si incazzerebbe.

        Rispondi
  2. SandroSandro

    Per la teoria pontifeSSa se noi affermassimo con certezza che Volpastren è la stessa persona di B.V. lo stalker di Murat, adducendo tutte le arcinote coincidenze, Volpastren non smentendo confermerebbe la news.

    Senza contare che noi – pur con tutte le debite prudenze del caso – abbiamo trattato l’argomento. Mai una parola da parte di Volpastren a smentire i nostri interrogativi …

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Già, stavo dimenticando il principio (o meglio principippo) di non-smentita… Una notizia è vera perchè non ancora smentita. BWHAHAHAHAH :D

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.