Buoni…

San Cirillo e San Metodio, Volpastren…

esteso agli altri pontizombies!

„Ci piacerebbe che questa festa fosse dedicata davvero all’amore, quello della famiglia, tra marito e moglie.“

Quella che non avete? Pazienza, a me piacerebbe camminare sulla luna..che ci vuoi fare!!

„…oltre che giorno degli innamorati, è stato trasformato, sempre dal commercio, in festa dell’amicizia, di modo che il regalo, come la “giri e volti”, è obbligatorio.“

Ma sarai tirchio??Anche un bel gesto, un cioccolatino, un fegato appeso al citofono..(chiedi un po a B.V…anzi no vah, lascia perdere) …

io per esempio, sono [email protected] [email protected] da un caffettino a letto ed un bel bacetto, una porcilaia infernale (invidia crepa!) !!Sono [email protected] che se se ne accorge il tuo dio pontifeSSo ci ucciderá tutti! Eccheccavoli, manco sposati..figuriamoci in bianco!

Hmm   mi sa che in bianco invece  ci andate voi, come sempre ..

Del resto non vi ci applicate seriamente e a nessuno piace avere a fianco delle ciofeche frustrate, grigie e  pesanti.

Poi te , Volpastren, la chance te la sei bruciata a Natale, avevi la polilaureata polacca  e invece di corteggiarla l´ hai portata a messa e a cena con l´emerito! Maddaiiiii….

Insomma, a  noi i baccanali….a voi le pippe mentali, gli svolazzamenti con gli angeli, i diavoli, i Santi,  il Purgatorio e l´Inferno 365 giorni all´anno.

Stranezze del mondo!!!

Agli amici  e pontilexi innamorati, in coppia e non..
Buon San Valentino <3<3<3

Pao ):D

Lo sfogo amaro dello zitellone acido:

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/opinioni/laici/10569-san-valentino-la-festa-del-commercio-e-della-porcilaia-etero-e-gay

21 pensieri su “Buoni…

  1. Biotech

    Leggendo lo schifo intellettuale che è stato sputato fuori, sono arrivato alle tue stesse conclusioni: sono le parole di una persona sola, triste, grigia, forse invidiosa… Invidiosa dell’amore altrui, di chi con pochi gesti, anche piccoli, come un bacio, dichiara il proprio amore innocente e totalizzante… mentre chi scrive quelle parole cerca invano un amore, quello di Dio, che non riesce a oltrepassare quell’armatura grigia e triste… Mi spiace, provo una reale pena per colui che ha scritto l’articolo e per tutti coloro che ne condividono l’opinione. Io non sono fan della festa di san valentino (su questo ha ragione, ormai è mega-commerciale), ma se è un giorno per celebrare, in qualche modo, l’Amore, beh… ben venga.
    VIVA L’AMORE!! DI QUALUNQUE COLORE, RAZZA, RELIGIONE, ORIENTAMENTO SESSUALE, MORALE E QUANT’ALTRO SIA!!!

    Viva l’Amore… quello che manca a tante persone. Purtroppo 8e per sfortuna nostra che ci tocca leggere quelle tristezze infinite).

    Rispondi
    1. paopao Autore articolo

      Biotech: “mi spiace, provo una reale pena per colui che ha scritto l’articolo e per tutti coloro che ne condividono l’opinione.”
      Sinceramente a me invece non me ne frega niente! Per dirla volpastrianamente “non gliel´ha ordinato il medico!” di vivere cosí miseramente.
      Le feste come Natale, S. Valentino, l´8 marzo Pasqua ecc sono commerciali se [email protected] se le vive commerciali…
      dipende da cosa ne fai.

      Rispondi
  2. francesco t

    no e poi quando dice “e si, anche i gay si scambieranno regalini, andranno in pizzeria o al ristorante . QUESTO CI TOCCA VEDERE, MA SE DICI QUALCOSA SEI OMOFOBO”.

    cioè, volpe pretende pure che non andiamo al ristorante o in pizzeria con il nostro partner?? ma sa sit, imbecèl???

    altro che omofobo, volpe è OMOFOBO, ma ANCHE nazista, visti i suoi modi di fare, di dire e di istigare.

    poi, piccolo OT:
    ma sti commenti sono ancora fuori uso o no?
    perchè commenti nuovi ce ne sono, ma io ho provato dico oltre 10 VOLTE con una mail e altre 10 con un altra, clikkando sempre quei maledetti link di conferma, senza risultato. il webmaster potremmo considerarlo disastermaster.

    e poi vorrei porre l attenzione sul loro esser tornati sui propri passi, mettendo +30/45/999999999 ai commenti che piacciono a loro, e i -millemila a quelli che non gli piacciono.
    disastermaster , complimenti!
    gestire un sito: lo stai facendo nel modo sbagliato.

    Rispondi
    1. B.V.

      Salve, sono un amico di Bruno Volpe. Vorrei dire che Volpe non è solo e non è incattivito, anzi è pieno di amici, di donne bellissime ed è anche molto simpatico.

      Rispondi
        1. B.V.

          Ciao, no, non sono lo stalker di via Murat, ma abito nel quartiere, faccio il giornalista, e ho 49 anni. Ho sentito anche io questa storia dello stalker. E’ incredibile. Purtuttavia, siamo sicuri che quella ragazza non si sia guadagnata quelle ingiurie per i suoi comportamenti? A volte le donne si mettono le minigonne e poi si lamentano se vengono stuprate. Dico questa senza cattiveria, ma in spirito di correzione fraterna.

          Rispondi
          1. mauro

            Eccone un altro che tenta di dare la colpa all’aggredito invece che all’aggressore. Senti B.V. se il tuo bambino/a (ammesso che tu ne abbia uno/a) fosse violentato/a o subisse atti di libidine da un adulto diresti che “purtuttavia” ha provocato il suo carnefice perché leccava in maniera provocatoria il chupa chups? Dai, dimmelo, in spirito di correzione fraterna! Fatela finita con la storia delle provocazioni. Ognuno è libero di vestirsi come crede. Questo non da diritto a chicchessia di violentare o molestare. Chi vede provocazioni è il vero malato. Chi giustifica una violenza è il vero malato. Di quale spirito di correzione fraterna parli?

  3. mauro

    “La stessa obiezione vale, naturalmente, per le coppie etero che sbeffeggiandosi di ogni sana regola etica, vivono sotto lo stesso tetto profanando i sani costumi morali.” Mi piacerebbe conoscerli questi “sani costumi morali” e le “sane regole etiche”. Cioè? C’è una sorta di kamasutra cattolico illustrato (ovviamente con i dovuti bollini neri sulle parti intime) che spiega come fare sesso col proprio partner (rigorosamente sposato ed etero)? Ma nessuno riesce a far capire a questi bigotti che l’amore, sia in senso spirituale che “materiale”, non può avere vincoli? Possibile che non riescano a comprendere che si possa provare un sentimento vero verso una persona dello stesso sesso, senza ridurre tutto al mero atto sessuale? Possibile che qualsiasi argomento trattato da questi individui debba sempre e comunque un pretesto per condannare l’omosessualità? Da etero sono schifato. Posso capire come possa sentirsi un omosessuale se solo legge le porcate che questi esseri chiamano “articoli giornalistici”.
    Per non parlare della succursale di questo sito che si trova su fb. Una cosa però l’hanno ammessa, anche se non ce n’era bisogno.
    Pontifex: “[….] Fede e ragione sono due mondi in eterno conflitto. Voi poi sponsorizzate ovviamente la parte della Chiesa che dal 1965 ha intepretato la NOSTRA fede in versione buonista, moralista, da pane amore e fantasia alla Don Gallo. La Chiesa è stata ed è altro. ha regole, dogmi e catechesi che non si possono emendare.”
    Se la chiesa oggi è buonista, moralista, da pane amore e fantasia, non oso immaginare quale possa essere la loro concezione di chiesa.
    Che il loro dio li salvi da se stessi!

    Rispondi
  4. adminadmin

    Mi unisco al coro di auguri… E chiedo a tutti perdono se, come capita di frequente, i vostri commenti on compaiono immediatamente. Non si tratta di una mutata politica di moderazione quanto piuttosto dell’effetto collaterale derivante dall’introduzione di un servizio (CloudFlare) che ci consente una velocità maggiore nel presentarvi i nostri contenuti.

    Abbiate pazienza. Valuteremo se mantenere CloudFlare in futuro.

    Rispondi

Rispondi