Amorth e Monti. Per chi non avesse capito la linea PontifeSSa…

I giorni della punizione vengono;
vengono i giorni della retribuzione;
Israele lo saprà!
Il profeta impazzisce, l’uomo ispirato è in delirio
a motivo della tua grande iniquità e ostilità.

Osea 9,7

Dopo un po’ di giorni di dolce far niente, rieccomi qui. In tutta onestà non è che non abbia spulciato a dovere il sito PontifeSSo. Ma quelle idiozie sull’Europa Massonica e sull’Ungheria erano troppo spacciate per meritare seri commenti. Per non dire che dopo averli letti si bisognava di una camomilla istantanea. Ma oggi è differente, per il semplice fatto che: è Amorth! Sì. E allora sentiamo questa nuova perla:

Nel giorno dell’Epifania, il Papa – all’Angelus – ha detto che il mondo occidentale viaggia a vista nelle tenebre. Chiediamo il parere di padre Gabriele Amorth, decano degli esorcisti.

L’inizio è a dir poco scontato: due Appelli All’autorità. Non un invito alla riflessione. Niente, così…

Padre Amorth, condivide l’analisi del Papa? “certo, ma succede questo perché l’Occidente, l’Europa e l’Italia hanno rinunciato a Dio, lo hanno messo fuori. E quando fai questo, ti schieri col nemico che è Satana”.

Altra cosa scontatissima, anzi: diciamo telefonata. Tipico dello stereotipo. Ovviamente il fatto che un’affermazione così secca praticamente annulla anche solo l’idea della redenzione aprendo, ma visto il personaggio anche questo è telefonatissima, all’esorcismo di massa. Per non parlare del colpo di grazia inflitto al Libero Arbitrio (già disanimato nella sua forma PontifeSSa qui e qui).

Tipico.

Ossia? “L’occidente, almeno per ora, ha scelto Satana. E stancherà il Signore, che ammonisce, rincuora, provvede, ma alla fine stanga”.

Appunto: libero arbitrio in salsa pontifeSSa…

Sempre che questa frase sgrammaticata abbia quel significato perché, diamine, le regole della punteggiatura e delle congiunzioni chiedono vendetta!

 L’Italia si è affidata a Monti, che cosa ne pensa? “che è un capo massone

Ti pareva. Chissà perché ma lo sospettavo…

un massone che vuole distruggere la Chiesa o affamarla.

Ecco: quando si dice non capire una cippa. Se la polemica sull’ICI riguardasse gli edifici di culto e basta si potrebbe anche capire di là dal tono da farsa. Ma no: la polemica è sugli edifici non esclusivamente religiosa: che è diverso. Un’ambiguità non da poco.

Con questa frase in pratica Amorth ammette che la Chiesa mangia su questa ambiguità e da manforte alla tesi sua contraria. Da perfetto cretino direi, perché non se ne rende nemmeno conto.

Piaccia o meno, è uno strumento nella mani di Satana.

Dubbietto: perché Amorth ripete per filo e per segno le allusioni di Volpe?

Come la crisi finanziaria”. La crisi ? “certo, come considerate i suicidi che stanno avvenendo? Il suicidio è una delle conseguenze del piano satanico. L’uomo ripone tutto nella mani degli altri uomini, dell’economia e della finanza e dimentica che chi comanda è Dio. Da questo punto di vista, l’attuale crisi è una insidia satanica per dividere l’uomo da Dio”.

Altra banalità…

Notare la contorsione mentale: Satana pur di ottenere potere è in grado di creare due piani contraddittori (perché Monti mica è Presidente del Consiglio per aggravare la crisi, fino a prova contraria).

Contento lui.

Ma chi vincerà?

“Dio.

Mamma mia: domanda un po’ meno scontate? La conosciamo la manfrina, mica c’è bisogno di ripetere sempre le solite cose…

Del resto a Fatima le cose erano chiare. La Madonna aveva previsto tante di quelle cose, però alla fine avrebbe vinto il suo cuore Immacolato.

Aspe’.. Cos’.. Un attimo: c’è qualcosa che non mi torna.

Ma attenzione che nei piani di Satana ci sta anche la guerra atomica”.

Aspetta aspetta: o qualcuno è rimasto agli anni ’80 o mi sono perso qualcosa. Da quando siamo ritornati ai vecchi cliché sulla Guerra Atomica?

La guerra atomica?

“indubbiamente. Come spiegare le recenti vittime cristiane per mani di fanatici islamici? 

What The Fuck?! Are You Serious?...

 Non tutti gli islamici sono come quelli, ma il Demonio si scatena e vuole creare lo scontro di civiltà e prima o dopo il fattaccio potrà avvenire”.

Ovviamente tutto ciò non tange minimamente Bruno Volpe, ma nooooooo: cosa mai mi viene in mente…

Medjugorje, lei è favorevole:

Mi spiegate che domanda è?

Volpe, lei è favorevole all’Oracolo di Delfi?

“certo e solo la stupidità umana non fa in modo che si riconosca una cosa che è buona

Ha appena dato a Volpe dello stupido? Ho letto bene? No, perché… non mi sembra che Volpe sia proprio così pro.

he è una grazia e non un inganno, indipendentemente da quanto ne dicano preti e vescovi. La Santa Sede ha nominato una commissione, ma per studiare che cosa? Gli alberi si vedono dai frutti e i frutti sono buoni, ottimi. Anche in Europa dovrebbero ascoltare i messaggi della Madonna di Medjugorje per evitare di cadere nel piano di Satana. 

Ecco appunto. Non so se dire se è più ridicolo o telefonato. Fatto sta è che è paradossale. 🙂

Il nemico ha creato due livelli: allontanare da Dio e fare trionfare l’ateismo. In Europa ci sta riuscendo”.

Altra manfrina! Ormai il tipo è diventato più prevedibile della proverbiale erba che cresce.

Lei è critico con Monti:

“lo ribadisco: è un capo massone che pensa di risolvere tutto senza pensare a Dio, dunque presuntuoso e orgoglioso, e pretende di affamare la Chiesa. E’ uno strumento di Satana”.

Così: giusto per chi non avesse capito che è un Leitmotiv-auto-convincente.

Fonte del WTF: http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/10175-don-amorth-monti-capo-massone-e-strumento-di-satana-in-uneuropa-quasi-atea-medjugorje-una-grazia

12 pensieri su “Amorth e Monti. Per chi non avesse capito la linea PontifeSSa…

  1. AlbertoBAlbertoB

    Guerra atomica , Facebook che ti inietta i virus direttamente per endovena , gli Ebrei che hanno ucciso Cristo , omosessuali-massoni-atei-plutocrati che vogliono mangiare il mondo , comunisti che invece mangiano solo i bambini… certo che ‘sta gente vive proprio male. Ma male male male.
    Ah dimenticavo : oltre al fatto che sono dei clown irresistibili 😀

    Rispondi
    1. adminadmin

      Ecco, vedi… Ora hai svelato il nostro segreto: ci divertiamo come matti e ci facciamo matte risate leggendo le idee pazzerelle degli amici Pontifessi… 😉

      Rispondi
    2. Gabbo

      E non dimenticare: Giovanni Paolo II brucerà all’inferno per l’eternità perché ha baciato il Corano e ha parlato di perdono verso gli ebrei, il Concilio Vaticano II dettato direttamente da Satana in persona perché ha portato una svolta nella storia della Chiesa, si stava meglio quando si stava peggio (nel Medioevo o nel Ventennio? è uguale, fai pure tu), Il Gatto con gli Stivali film satanico perché mostra ai bambini elementi pertinenti alla magia (e sì! Volpe se l’è presa pure con i cartoni animati). Venghino siori e siore!

      Rispondi
  2. adminadmin

    Dubbietto: perché Amorth ripete per filo e per segno le allusioni di Volpe?
    La risposta mi pare si trovi nelle dichiarazioni che ha rilasciato Gianluca Barile tempo addietro… Padre Amorth è vecchietto ed anche un poco annebbiato… Basta “beccarlo” appena dopo la quotidiana dose di farmaci ed una frase sussurrata all’orecchio viene facilmente amplificata. E si fa dire quello che si vuole all’emerito di turno. Amorth o non Amorth.

    Rispondi
    1. Sandro Storri

      beh, Volpe, da bravo giornalista non secolarizzato, potrebbe proporre direttamente le registrazioni delle affermazioni dei suoi intervistati, ne piu’ ne meno come facciamo noi. invece ci propina delle becere interpretazioni. perche’ non ci fa sentire le bobine originali?

      Rispondi
      1. adminadmin

        La domanda è legittima e, volendo, anche ovvia. In passato ci ha accusato di non produrre interviste. Ora noi proponiamo nostri contenuti originali, attraverso il canale Video Pontilex. Noi mostriamo pubblicamente i volti degli intervistati, le loro espressioni. Facciamo sentire la loro voce, le loro parole. Riteniamo legittimo aspettarsi lo stesso anche da Brunello. Riteniamo legittimo richiedere a gran voce che vengano rese disponibili le registrazioni delle interviste, non solo le trascrizioni parziali, frutto del lavoro fallibile di un singolo ometto.
        Certo, sarebbe bello poter chiedere queste registrazioni attraverso i commenti del sito Pontifesso, ma ci tocca notare che, per colpa di misteriosi bestemmiatori seriali, i commenti sono “disabilitati”. Vorrà dire che cercheremo di contattare Brunello attraverso il suo indirizzo email, per chiedere coralmente che renda disponibile il materiale originale da cui deriva le sue interviste.

        Rispondi
        1. paopao

          admin: vedo, prevedo e stravedo… (ma non serve la sfera di cristallo della zingara) … ):D una crociata volpastriana contro la congiura ereticosatanicomassonicaomosessualistica del sito specchio che “pretende di dettare all´eSSo, giornalista di fama internazionale, come gestire le SUE interviste..no preavalebunt!”
          E poi tanto é una richiesta impossibile! Secondo me le interviste NON ESISTONO, SONO UN FAKE!
          A parte forse qualche telefonata qua´e lá per fare gli auguri a qualche Emerito che non osa piú rispondere nemmeno al citofono, per paura di essere vessato dal nostro con domande brutalmente banali e stupide.
          Ma sono pronta a rimangiarmi il tutto e porgere le mie… scuse…. al pontimostro animatore del blog non secolarizzato qualora dovesse pubblicare almeno l´audio delle interviste.
          Per me intervista solo le voci nella sua mente.

          Rispondi
          1. adminadmin

            A giudicare dalla quantità di interviste, fossero vere le tue ipotesi, il povero Brunello si ritrova un coro gregoriano nella testolina! 😀

  3. Anonimo

    “a cura di tanta gente tollerante che costruisce ponti e non muri” (e poi va dritta all’inferno). Un titolo di blog così sciocco, scontato e fesso non l’avevo ancora mai letto. Impara prima a leggere e scrivere e poi apri i blog.

    Rispondi
    1. adminadmin

      Noi invece da tempo non leggevamo commenti così idioti. Guarda un poco le coincidenze… 🙂

      Tutto bene dalle parti di Pordenone, caro amico trolletto?
      O forse sei in Veneto, visto che Azzano Decimo è proprio a due passi dal Veneto?

      Rispondi

Rispondi