stalkati queste…

…e vediamo se sopravvivi.
ti dice bene che non suonano l’organo senno’ chissa dove te le infilavano le canne.



Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .

Informazioni su sandro.storri

Progettista e sviluppatore di software precario (Sandro, non il software). Tipico prodotto delle periferie della capitale (aho!, che me 'mpresti na' sigaretta?). Appassionato di cinema e letteratura, usa l'italiano come un dialetto alternativo alla sua lingua madre, il romanesco. Sostiene la battaglia per i diritti civili anche se riconosce che spesso tratta la questione con degli incivili. Ha un pessimo senso dello humor e si vede, anche in questa breve biografia.

4 pensieri su “stalkati queste…

  1. KamjayKamjay (Fool In The Rain per Volpastren)

    ti dice bene che non suonano l’organo senno’ chissa dove te le infilavano le canne.
    Esiste anche l’organo Hammond senza canne… però quello glielo possono scaraventare “nel centro del battesimo” ovvero in fronte!
    PS
    Secondo me la tua scelta musicale è mediocre, al tuo posto avrei messo “Burn” dei Deep Purple che, fra l’altro, usano l’imperatore della musica sacra):D

    Rispondi
    1. Hiram Abif

      caro Kamjay, quoto la tua critica verso la mia scelta musicale.

      in realta’ le signorine nel video non fanno impazzire neanche me. la mia intenzione iniziale era di pubblicare “Bad Religion” dei Motorhead. ma poi mi sono sentito ispirato dallo Spirito Santo che sussurandomi nell’orecchio mi ha detto “pensa a quella povera biologa barese di 26 anni!”. in quel momento esatto sono uscite da youtube queste quattro signorine.

      visto che non siamo su un sito di metallari, la selezione di musica mediocre potrebbe essere perdonata a favore di una scelta di significato e simbolica, a prescindere dalla musica.

      Rispondi
      1. Uffa

        Si potrebbe stalkare anche una gentil donzella di nome Angela Gossow (Arch Enemy)… sarei proprio curiosa di sapere se ne avrebbe il coraggio 😀

        Rispondi

Rispondi