Insomma Volpastren…

non puoi…

continuare cosí! Sta diventando una fissa…UFFIIIIII, hai paura di tutto..che mi ammali, che mi suicidi..adesso cominci a vedere vedi scheletri saffici dappertutto…

Un po´insano eh?

Prima ficcanasavi nei letti altrui, adesso negli armadi..che cosa viene poi? Il bidone dell´immondizia?

Vah che sei pesanteeeeeee!Fatti curare al piu´presto..magari non solo col rosario!

Oppsalá!! ):D

Piuttosto, ti sei dimenticato di raccontarci dove sei stato quei due mesi che sei sparito senza lasciar traccia.

AVEVI PROMESSO D´INFORMARE I TUOI LETTORI..E NOI SIAMO I TUOI LETTORI!
MAGARI, VISTO CHE CI SEI, RACCONTACI DEL LEGGENDARIO B.V. , LO STALKER DEL QUARTIERE MURAT…

MA LO SAI CHE LO SOGNO PURE DI NOTTE?

ME LO VEDO, DEVE ESSERE UNA SPECIE D´ INCROCIO TRA QUASIMODO (IL GOBBO DI NOTRE-DAME) ED IL DOTTOR MABUSE..BRRR…ALTRO CHE SATANA!

COM´É ANDATA LA COSA DEL FEGATO..E SOPRATTUTTO, COME CACCHIO L´HA FISSATO SUL CITOFONO? CON LE MOLLETTE?? MA CHE RAZZA DI ELEMENTI GIRANO NEL TUO QUARTIERE? DAIII SI BUONO, É NATALE…RACCONTAAAA DAAAI, RACCONTACI DEL VECCHIO PORCONE BAVOSO…E RELAX..MI RACCOMANDO, NON LEGGERE TROPPO I LIBRI DI DON STRAZY CHE SEI SENSIBILE…E T´IMPRESSIONI!!

CIAO PAO ):D

 

 

8 pensieri su “Insomma Volpastren…

  1. paopao Autore articolo

    e va bene brutti pettegoli, non é proprio il mio armadio QUELLO , é simile..solo che manca l´effetto slavina all´aprirlo..uffi!!
    Contenti adesso??

    Rispondi
      1. paopao Autore articolo

        diego: di qualche psicopata… o é normale un armadio di lenzuola e asciugamani perfettamente piegati e legati con un nastro di raso?
        ):D

        Rispondi
  2. diego

    ehiiiiii… sull’articolo riguardo alla retorica sull’aids volpe parla di se stesso:

    Per questo bisogna pregare molto per gli omosessuali e per i pervertiti in generale, perché possano portare la loro croce con maggior serenità. dicendo NO al vizio.

    Certo, queste affermazioni costano le reazioni piccate di malinconici gay ed etero sregolati, gente senza rispetto di Dio, che scrivono su altrettanto squallidi siti giovinetti dediti forse alla prostituzione o per lo meno quella culturale (beh… forse questo è una lontana citazione di sciliopotone)

    Rispondi
    1. faunita

      😀 😀 😀 Confesso una cosa: ultimamente, quando sento parlare di “portare la croce”, mi vien da pensare all’on. Minetti che, travestita da suora al bunga bunga, portava la croce con sé per replicare la celebre scena del film L’Esorcista in cui la piccola Regan utilizza tale oggetto in modo davvero improprio.

      😀 😀 😀

      Rispondi

Rispondi