Bilanci di fine anno.

Ovviamente non spetta a noi fare bilanci di fine anno. Perchè noi non abbiamo un bilancio economico da condividere con i nostri lettori. Così come non abbiamo linee editoriali da preseguire. E non abbiamo stuoli di amministratori, webmaster, moderatori ed articolisti.

Vediamo quali sono dunque i temi affrontati dal caro Foxy in questo periodo denso di bilanci e valutazioni.

Siamo arrivati, grazie a Dio, alla fine del 2011 e ci accingiamo al 2012. Lasciamo da parte la storia dei Maya, perché il pericolo lo abbiamo in casa, ossia, Monti che se ne frega di Maya e Inca messi assieme, in quanto a barbarie e insidie.

Curiosamente ringraziamo Dio per essere giunti alla fine del 2011 e non lo ringraziamo anche per Monti? Magari è proprio grazie al “dio” Pontifesso che è giunto Monti, come punizione per l’intera popolazione italiana… Troviamo saggio ignorare le previsioni dei Maya: non certo perchè Monti sia peggio di queste popolazioni per barbarie. Quanto piuttosto perchè quelle previsioni sono servite solo a pochi furbi per rubare soldi a poveri (di spirito oltre che nel portafoglio). Quegli stessi poveri tra cui cerca di infilarsi il caro Brunello più tardi.

Il 2011 è stato denso di avvenimenti, inutile ripercorrerli, ma ha avuto un filo conduttore: la crisi finanziaria planetaria, ancora più forte in Europa e dunque in Italia. Lo spread ha disarcionato, in maniera satanica e caina, Berlusconi e ci ha portato Monti: vedremo che cosa saprà fare. Per ora, il suo bilancio  è solo l’aumento della tasse, in maniera smisurata ed a 360°, a danno dei soliti noti, noi poveri.

Ecco dunque il passaggio citato più sopra: Foxy cerca di farsi passare per “povero”. Salvo poi, ancora oltre, confermare che il suo unico dio è il denaro (come leggerete dalle sue stesse parole). Divertente osservare che bisogna ringraziare il dio Pontifesso per la conclusione dell’anno ma non si possa imputare all’iraconda minuscola divinità adorata dai dirimpettai l’attuale crisi menzionata nel pianto di Foxy. Circa gli avvenimenti: perchè non ripercorrere gli eventi di quest’estate, quando Brunello è scomparso senza dare indicazioni per quasi due mesi, in corrispondenza all’arresto di BV, lo stalker di Murat?

Di tagli alla casta politica poco o nulla, di stangate a chi è straricco (leggasi patrimoniale vera) ancor meno. Insomma, un governo che, tra veti incrociati, favorisce solo banche, assicurazioni e poteri forti.

Brunello che invoca la patrimoniale? Ma il comunismo non era il male assoluto secondo il minuscolo pensiero dell’avvocato di Murat? Questa curiosa vicinanza di Brunello con “certi ambienti” trova poi conferma nella pubblicazione, proprio quest’oggi, di articoli provenienti dal sito della Castagna Matta che citano gli scritti del Sansonetti, elogiandone il pensiero. Ci pare molto strumentale, questa vicinanza, ma evidentemente la nostra malizia prevale sulla realtà.

Meglio di una barzelletta la parte in cui si ipotizzano “veti incrociati” che ingesserebbero l’azione dell’attuale governo. Bizzarro, perchè arriviamo da molti anni di governucoli gestiti da Berlusconi ed ingessati dall’evidente imbarazzo generato dalla presenza nella stessa coalizione di una forza molto legata all’unità della nazione (come il buon vecchio MSI, poi Alleanza Nazionale) e di un partito che vorrebbe proprio la disgregazione di questa unità nazionale (la Lega, con il suo secessionismo, altra barzelletta per palati sopraffini). Ridicolo parlare ora di “veti incrociati”.

Napolitano è persona degna, ma con Monti ha sbagliato tutto.

Il giudizio ci pare netto e chiaro: senza distinguo, senza appello. Ma chi è Brunello per parlare di Monti? E’ forse un fine economista? No, al massimo è un avvocato che ha lavorato al tribunale fallimentare. E’ forse un fine politico? No, al massimo è il fiancheggiatore di personaggi come Cuffaro, Scilipoti e Berlusconidi affini. E’ forse un esperto di legge? No, abbiamo appurato (e lo conferma anch’egli più sotto) che eSSo ignora i fondamenti della nostra Costituzione.

Dunque semplicemente eSSo si erge su un pulpito ed emana sentenze… A che titolo? Non è dato saperlo. Ma sappiamo che a Foxy basta sparare sentenze per vivere sereno.

Chiediamo la conversione degli ebrei, speriamo che sappiano leggere i tempi e rinunciare alla loro cecità, chiedendo perdono per il deicidio e riconoscano in Cristo il Messia.

Ancora questa palla clamorosa del deicidio, roba che non si sentiva dai tempi della seconda guerra mondiale. Roba che Brunello non ha sentito mai menzionare dal vivo e che ha sentito forse solo nelle parole degli emeriti della cui compagnia gode volentieri. Ma le palle non sono finite.

Chiediamo a Dio protezione dall’invasione islamica, materiale e di pensiero.

Invasione? Davvero non riusciamo a superare le fallaci idee della Fallaci? Davvero non possiamo accantonare il pensiero NeoCon e TeoCon che ha dato impulso e diffusione a queste vere e proprie scemenze sull’invasione islamica?

Proprio quest’oggi, in altri contributi, si criticano presunte teocrazie (create ad opera di altre religioni), dimenticandosi che la teocrazia (ovviamente quella supportata dall’unica religione giusta, quella del minuscolo dio Pontifesso) è stata spesso citata come “giusta” sulle pagine Pontifesse. Autocontradditori, evidentemente. Autocontraddittori, come sempre.

Arriva poi la professione di fede al minuscolo dio denaro Pontifesso da parte del fervente Brunello:

Auguri di buon anno a tutti i nostri lettori che ci hanno editorialmente premiati con un significativo incremento di entrate in tutto il 2011, alla faccia di chi ci vuole male.

Ecco la notizia importante: Foxy ha guadagnato più soldi che in passato dalla sua bella creatura Pontifessa. Ci uniamo alle felicitazioni. Noi non abbiamo introiti. Questo ci rende liberi di scrivere quello che pensiamo senza il condizionamento del dio denaro!

Se c’è qualcuno che “vuole male”, questo è proprio il piacente Brunello che a più riprese si è scagliato contro di noi, pur senza citarci, pretendendo la rimozione di nostri contributi, la pubblicazione di sue rettifiche, finanche ipotizzando reati a nostro carico nei suoi confronti. Poverello! Non conosce davvero i sentimenti che proviamo per eSSo e per il suo bel sito Pontifesso!

In un diverso articolo il fine leguleio Volpastren torna a dissertare della legittimità del governo Monti. E come già ribadito innumerevoli volte, propone riflessioni che neppure un bradipo australiano potrebbe partorire.

Il popolo, non ha potuto esprimere la sua opinione: tutto giusto? Certo che no.

Il popolo si è espresso sul nuovo governo attraverso il voto di fiducia. L’Italia non è una Repubblica a rappresentanza diretta. Compito del popolo è appunto l’elezione del Parlamento. Concluso questo gesto, il popolo delega al Parlamento l’incarico di prendere scelte in vece del popolo stesso. Occorre un ripassino di diritto, vero Brunello?

Altro articolo carico di pregiudizi verso Monti, altra carrellata di mostruosità insensate.

E allora, meno conti e  qualche sorriso, non guasta. Monti, lo abbiamo notato nella celebre conferenza della lacrima, denota scarsissima umanità. Ed è un guaio.

A quella, unisce un orgoglio smisurato, una presunzione che non conosce limiti e sono tendenze sataniche, queste. Il varesino sta affamando gli italiani, li sta portando alla disperazione.

Ma stiamo parlando dello stesso Monti? Il Monti che abbiamo visto, sorride. Il Monti che abbiamo visto, ironizza. Il Monti che abbiamo visto non si pone in maniera arrogante e saccente nei confronti dei suoi interlocutori. Le parole usate da Brunello ci ricordano il comportamento di Silvio. Lui si che era pervaso di se medesimo, di orgoglio. Circa i sorrisi: crediamo si tratti di un equivoco. Probabilmente Foxy trova divertenti le barzellette (magari anche quella con bestemmia annessa) usate a profusione da Berlusconi per nascondere il vuoto totale che caratterizzava l’azione del nano. Forse Brunello ritiene simpatico il siparietto che ha visto protagonista il nostro precedente mini-presidente del consiglio che è riuscito nell’arduo intento di mettere a dura prova il proverbiale aplomb della regina d’Inghilterra. Offriamo al caro Foxy allora le migliori “immagini” del suo adorato “statista”.

Forse questi video spiegano tutto l’affetto che Brunello dimostra nei confronti dello psiconano: li accomuna l’abitudine alle pessime figure (vedansi lo show di Brunello a “La Zanzara”, passato sotto il più completo silenzio all’interno del sito Pontifesso).

Buon anno, amici Pontifessi!

Le fonti:

http://pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/opinioni/laici/10041-2012-monti-piu-pericoloso-dei-maya-che-sia-un-nuovo-anno-cristiano-auguri-a-tutti

http://pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/il-fatto/10036-comunque-vada-napolitano-il-dubbio-resta-monti-e-pubblicista-sorpresa

http://pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/il-fatto/10033-monti-questo-debito-non-lo-paghiamo-ci-vorrebbe-lislam-maledetta-sia-leuropa-e-leuro

http://pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/esteri/10037-i-cristiani-arabi-custodi-stretti-tra-due-teocrazie

9 pensieri su “Bilanci di fine anno.

  1. adminadmin Autore articolo

    Riportiamo integralmente qui, tra i nostri commenti, il ridicolo e risibile commento lasciato da “Pontifex.Roma” ad un articolo di Brunello.

    Pontifex.Roma augura a tutti i lettori un Santo 2012, confidando nella benevolenza di Dio e nella Divina Provvidenza.

    Pontifex.Roma invita i lettori ad unirsi in preghiera al fine di chiedere perdono a Dio per tutti i commenti blasfemi, apostati e con bestemmie rilasciati da vari utenti e che, per ovvi motivi, non pubblichiamo.

    Il servizio pubblico di commenti, sospeso a causa della delinquenza di alcuni lettori, proprio di coloro i quali si definiscono democratici e liberali,sarà ripreso non appena il livello di civiltà e di pubblica decenza tornerà ad essere gestibile dai nostri moderatori.

    Rinnoviamo, pertanto, l’invito alla preghiera, chiedendo a Dio di liberare da Satana tutti gli ossessi che rilasciano commenti blasfemi, con bestemmie, con epiteti inenarrabili riguardanti Nostro Signore ed il Papa (il livello di avversione al Sacro è notevole).

    A causa dell’inciviltà anti democratica di molti, siamo stati privati addirittura del diritto di consentire ai nostri lettori lo scambio di auguri per un Santo 2012 via commenti. E’ una vergogna.

    L’unica vergogna che rileviamo è che si insultino i lettori in genere e l’intera rete con clamorose palle come quelle contenute in questo “commento”… La vera vergogna è che si tolleri citeriormente questa denigrazione costante di chi non può replicare a queste offese!

    Rispondi
      1. giuxgiux

        Buon anno!

        e mi associo Vera e Unica sintesi per tutto quanto riguarda Pontifex:

        _______$$$$$$___$$$___$$$$$
        ____$$$$$$$$$$_$$$$$_$$$$$$$$$$
        _$$$$$$$$$$$$$_$$$$$_$$$$$$$$$$$$$
        $$$$$$$$$$$$$$_$$$$$_$$$$$$$$$$$$$$
        $$_____________$$$$$_____________$$
        _$$$$$$$$$$$$$_$$$$$_$$$$$$$$$$$$$
        ____$$$$$$$$$$_$$$$$_$$$$$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$_$$$$$$
        _______________$$$$$
        _______________$$$$$__$$$
        _______________$$$$$_$$$$$__$$$$
        _______________$$$$$_$$$$$_$$$$$$
        _______________$$$$$_$$$$$_$$$$$$__$$$$
        _________$$$$__$$$$$_$$$$$_$$$$$$_$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$_$$$$$_$$$$$$_$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$_$$$$$_$$$$$$_$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$$$$$$$_$$$$$$_$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$$$$$$$$$$$$$$_$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$$$$$$$$$$$$$$_$$$$$$
        ________$$$$$$_$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        _________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        __________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        __________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ___________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ___________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        ____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        _____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

        😀 😀 😀 😀

        Rispondi
        1. Caffe

          Se non sbaglio, il dito giusto per questo simpatico gesto è quello medio, ne so qualcosa, ho l’abitudine di sorpassare gli altri veicoli a destra strombazzando come un pazzo e quindi gli altri automobilisti me lo mostrano continuamente, a meno che io non abbia frainteso il tipo di messaggio che volevi mandare.
          Non sono un virtuoso grafico, anzi non sono virtuoso in niente, il mio messaggio ve lo porgo nel modo più banale, ma anche più sentito: auguro a tutti voi un 2012 sereno e proficuo. 🙂

          Rispondi
          1. adminadmin Autore articolo

            Suvvia, il buon Giux voleva solo augurare tanto sano silenzio agli amici Pontifessi… Non ci sono altri metamessaggi. 😉

          2. Caffe

            admin, infatti avevo accennato ad un mio possibile errore nell’interpretazione del massaggio di giux, lui non è perfido come me e dovevo aspettarmelo; a me i miei compaesani, per il mio modo di guidare, mi chiamano il volpastren della strada, io e la mia punto dobbiamo andare ogni sera a firmare dai carabinieri, giux scommetto che eviterebbe a costo della vita, di investire persino una vipera che gli attraversasse la strada, anche fuori dalle strisce pedonali. 😉

Rispondi