Ridicolo “a sua insaputa”.

Quest’oggi il buon Brunello ci offre perle di saggezza che ci fanno sorridere. Ma ovviamente eSSo produce la nostra ilarità a sua insaputa, come il buon Sciaboletta Scajola. Accostiamo qualche frase tratta da un articolo nella homepage odierna del sito Pontifesso.

Esprimiamo piena ed incondizionata solidarietà alla città di Genova, colpita da una sferzante alluvione e dalla esondazione di corsi di acqua. Sette morti, per il momento, meritano rispetto e soprattutto che nessuno, diciamo nessuno, la butti in politica, con esecrabili strumentalizzazioni.

L’incipit sembra chiaro: nessuno strumentalizzi i morti di Genova. Infatti poche righe più sotto, dopo un truffaldino “Tuttavia”, si legge:

Quello che maggiormente vogliamo sottolineare (riguarda anche la recente disgrazia in Toscana e il nubifragio di Roma), è che la natura a volte si ribella. Si ribella ad anni di soprusi, di mutilazioni, di costruzioni senza alcuna licenza e in barba a norme di legge.

Vabbè non buttiamola in politica. Buttiamola in caciara, accusando chi ha gestito queste città negli anni scorsi. E non è questa politica? Ma l’apoteosi dell’ipocrisia e la dimostrazione dell’abisso culturale e della barbarie in cui vive l’ominicchio deve ancora arrivare. Si legge infatti:

Una curiosità.

Di quale città è il comico Crozza che aveva scherzato con i santi e la Madonna? Di Genova, naturalmente.

Spero per Brunello che i genovesi non leggano mai le sue parole degne di un mentecatto.

Non spendiamo altre parole per Brunello. Non ne merita!

La fonte del disgusto:

http://pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/il-fatto/9367-genova-e-non-solo-la-natura-si-ribella-i-segni-di-dio

5 pensieri su “Ridicolo “a sua insaputa”.

    1. adminadmin Autore articolo

      E vogliamo parlare dell’ormai evidente relazione che lega anche Brunello nostro a Scilipoti? Possiamo individuare una nuova razza umana (visto che nell’articolo si parla di “razzismo” contro Scilipoti)?? Alla fine ha ragione chi dice che siamo tutti un poco Scilipotens… 😉

      Rispondi
      1. AlbertoBAlbertoB

        Tra una leccata di culo a Scilipoti , una al vescovo di Bari , un bicchiere di vin santo e una particola Volpe farà carriera , vedrete.
        Se non fosse che con ogni probabilità non può più ambire a nessun impiego nel settore pubblico , a quest’ora lo avrebbero già fatto ausiliare del traffico a Bari.

        Rispondi
  1. Compagno Z

    Se Foxy è così convinto che sia colpa di Crozza pechè non propone una delle sue fantadenunce per disastro ambientale? Sarei curioso di sapere cosa gli risponderebbero magistrato & carabinieri!

    Rispondi

Rispondi a admin Annulla risposta