Oppsalá Volpastren

Stamattina il nostro admin ha pubblicato una delle tue solite illuminazioni

nel suo articolo http://pontilex.org/2011/11/il-disco-rotto/

“Succede che quando qualcuno cerca di avanzare tesi cattoliche, gli spiriti demoniaci di atei, gay e simili, si ribellano.”

e giá qui gli spiriti demoniaci mi hanno fatto contorcere dalle risate,t esi cattoliche? Sul tuo sito? Ma quando mai… ):D

“E poi, la solita maestrina o maestrino (c´est moi! ):D ) che da un sito discarica con appena 5000 visite annue, dicansi 5000, pensa di dare dare lezione di Spagnolo e non sa che il verbo partir, nello spagnolo messicano, ha valore transitivo e dunque si dice partir el queso.”

Uah uah uah … il verbo transitivo … uah uah uah  ):D

Vedi Volpastren, non sono mica nata o nato ieri e, decisamente,  tu sei un po´vecchietto per arrampicarti sugli specchi, anche in spagnolo messicano!

 

ehm..giá! Vabbeh come la mettiamo? Insomma mi contesti il “como” ma ti sei  guardato  bene dal tradurre la tua bella trovata ..

Chissá perché! Hai forse qualcosa da perdere??    ..Che cosa??

Pao ):D


http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/il-fatto/9330-lo-qsbattezzoqe-halloween

5 pensieri su “Oppsalá Volpastren

Rispondi