I PontifeSSi usano… Bibbie Protestanti?

Esatto, infatti guardate qui:

Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome;
venga il tuo regno;
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal Maligno.

Direte voi: è il Padre Nostro, ok. Ma, da dove spunta fuori quel Maligno? Io non l’ho mai sentita recitare così: e avete ragione. Infatti nel Rito Romano il più frequente è liberaci dal male o al limite libera nos a malo (gr.: ῥῦσαι ἡμᾶς ἀπὸ τοῦ πονηροῦ rhusai hēmas apo tou ponērou “liberaci dall’errore/male/superbia”). E c’è un motivo!

Guardate:

http://www.laparola.net/wiki.php?riferimento=Mt6%2C9-13&formato_rif=vp

Esatto: la loro versione non è della C.E.I. ma protestante, difatti:

La Bibbia Diodati (titolo completo La Bibbia, cioè i libri del vecchio e del nuovo testamento, nuovamente traslati in lingua italiana, da Giovanni Diodati, di nation lucchese) è latraduzione della Bibbia per eccellenza dei protestanti italiani, edita a Ginevra nel 1607 dal lucchese in esilio Giovanni Diodati (15761649). Fu realizzata dai testi originali (per il Nuovo Testamento usò però l’imperfetta versione di Erasmo), con un occhio sui lavori di Teofilo e di Brucioli. Ha subito successive revisioni o versioni nel 16411712174418191821. Dal punto di vista stilistico, la sua versione viene ritenuta uno dei capolavori della lingua italiana del ‘600. L’ultima versione è a cura di M. Ranchetti e M. Ventura-Avanzinelli, Mondadori, 1999.

http://it.wikipedia.org/wiki/Bibbia_(versione_di_Diodati)

E:

La Nuova Riveduta è una traduzione della Bibbia in Italiano curata dalla Società Biblica di Ginevra e pubblicata per la prima volta nel 1994. Successivamente è stata ulteriormente rivista.

http://it.wikipedia.org/wiki/Nuova_Riveduta

Inutile far notare che questa suddetta società sia Evangelica (libera):

In Italia, Azione Biblica, nasce a Torino negli anni 1930 dalla testimonianza di una decina di persone provenienti dalla scuola ginevrina. In quegli anni difficili queste persone iniziano una prima fase di evangelizzazione e proselitismo, e successivamente prendono a radunarsi nelle case dei fedeli. Durante la guerra alcuni responsabili della comunità sono arrestati dalle autorità per predicazione non autorizzata. Alla fine della guerra le persone legate alla missione iniziano a radunarsi nella prima Chiesa locale che ha sede a Torino in Via Mottarone. A causa del rapido espandersi dei fedeli la Chiesa si trasferisce poi in Via Bertola e successivamente, sempre per lo stesso motivo, in Via Sobrero e infine nell’attuale sede di Via Brusa. Nel dopoguerra la testimonianza si è sviluppata anche nelle piemontesi Valli di Lanzo, precisamente a Lanzo e a Mezzenile, e oggi queste due comunità contano una sessantina di fedeli. Fuori del Piemonte sono nate comunità a Napoli, Genova e tre a Roma.

L’autorità è costituita dal gruppo degli anziani, tutori spirituali della Chiesa, i quali a turno predicano la parola. Esiste poi un altro organo chiamato Consiglio di Chiesa costituito da tutti i membri riuniti per deliberare sulle questioni più importanti. Tra simpatizzanti e membri in Italia si possono contare circa un migliaio di persone, di cui trecento a Torino.

http://www.cesnur.org/religioni_italia/p/protestantesimo3_05.htm

(E faccio notare che quest’ultima fonte per i Nostri è al di fuori da ogni sospetto in quanto fondata nientemeno che da Introvigne: http://it.wikipedia.org/wiki/Cesnur)

 

E se ancora sorgessero dubbi ecco il link al loro sito ufficiale: http://www.bible-society.org/en

 

Insomma, che i PontifeSSi mangino dal piatto in cui sputano?

 

Fonte della stranezza: http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/9652-il-vero-cattolico-come-deve-rapportarsi-alle-qcose-del-mondoq

4 pensieri su “I PontifeSSi usano… Bibbie Protestanti?

  1. francesco t

    ecco. non gli bastava deturpare il cattolicesimo con le sue baggianate, ora mette pure in mezzo il protestantesimo! XD (che è quello in cui credo io) .

    Rispondi
  2. paopao

    forse hanno un piede in due scarpe… in fondo non sono troppo convinti nemmeno loro delle loro strambe teorie.. si contraddicono senza ritegno , vanno dove li porta il vento …
    eppoi, eppoi …e se poi Lutero sedesse alla destra dl Padre ?
    ):D

    Rispondi
  3. SandroSandro

    FSMosconi hai dimenticato una cosa fondamentale …. l’allarme in camera di Volpastren che ormai suona ogni giorno a tutte le ore: EPIC FAIL EPIC FAIL EPIC FAIL VOLPASTREN

    Rispondi
  4. adminadmin

    A proposito di contraddizioni: Brunello ha più volte criticato i preti che si dedicano ad attività che li portano lontani dalla loro parrocchia. L’ha fatto con GPII, l’ha fatto più di recente in quella sua letterina alla Chiesa e l’ha fatto ancora più di recente (ieri) parlando del Card. Pepe di Napoli. E cosa compare oggi sul bel sito Pontifesso? L’avviso che Strazione sarà a Benevento domani, per un convegno su angeli e politica… ROTFLMAO 😀

    Rispondi

Rispondi