Le domande in sospeso…

Riporto le domande di alcuni gentili commentatori pontifessi al quale Volpasten non ha né risposto né ha potuto attuare la sua solita censura (avrà imparato dalle nostre bacchettate?) forse anche per l’estrema mole di queste:

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/9256-intolleranza-islamica-e-siti-spazzatura#commentID27003

http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/9253-perche-difendo-monsignor-williamson#commentID27006

http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/politici/9241-scilipoti-credo-nei-valori-cattolici-non-negoziabili-difendo-il-crocifisso-e-chiedo-rispetto-per-la-chiesa-in-dietro-lanticristo#commentID27002

http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/9240-padre-maggi-si-mette-fuori-dalla-chiesa-omosessualita-contro-natura-rispettare-i-gay-in-quanto-afflitti-dal-male#commentID27001

 

Che fa Volpe: lo sa che è educazione rispondere? 😀

11 pensieri su “Le domande in sospeso…

      1. adminadmin

        Insisto nel sostenere che la moderazione non sia opera di Brunello.

        eSSo non ha alcuna dimestichezza con la tastiera, vi basta leggere le mail che invia. Il suo indirizzo email è facilmente individuabile e vi consentirà di entrare in contatto diretto con eSSo. Qualora eSSo avrà la bontà d’animo di rispondervi potrete constatare quanto sostengo (senza la possibilità di mostrarvi le sue parole, onde evitare di violare la privacy dell’altrui corrispondenza). Per la cronaca, fate attenzione alla quantità di informazioni che rivelerete ad eSSo sulla vostra identità utilizzando la posta elettronica.

        Certune sue espressioni ci portano a ritenere che eSSo abbia scarsa dimestichezza in generale con l’italiano, come documentato ampiamente dall’innumerevole quantità di molestie nei confronti della lingua italiana che lo rendono simile ad uno stalker, uno stalker della lingua italiana.

        Da ultimo faccio presente che anche il semplice scrivere su un foglio di carta (come dimostrato dal contenuto delle varie “denunce” da eSSo pubblicate a tempo debito) pare essergli difficoltoso.

        Viste le premesse riteniamo estremamente poco probabile l’ipotesi che sia eSSo a moderare i commenti del bellissimo sito Pontifesso.

        Rispondi
          1. adminadmin

            Forse non siamo stati sufficientemente chiari: riteniamo che egli non gestisca alcunchè. Secondo noi egli si limita a comunicare via mail con i suoi redattori. I quali (dopo i nostri ammonimenti) prestano più attenzione alla forma dei contributi di Brunello (senza ovviamente riuscire ad arginare completamente i ripetuti stupri perpetrati da eSSo alla nostra lingua). Esistono ragioni giuridiche per cui un “giornale” deve avere un “direttore”. E questo “direttore” deve essere iscritto all’albo. Tutto qui. Ritengo sia solo questa la ragione per cui MSMA non ha un “direttore” mentre il sito Pontifesso si. Essendo Bruno Volpe un giornalista non professionista, può permettersi di dichiarare di dirigere una fittizia testata giornalistica (che non risulta però registrata presso alcun tribunale, fino a prova contraria) che pubblica vere castronerie. Ma a parte questo dettaglio Brunello non ha interazioni dirette con il sito Pontifesso. Non ci risultano suoi commenti. Solo gli articoli, sbattuti online da altri. Siamo convinti inoltre che anche la registrazione del sito Pontifesso, avvenuta a nome di Brunello, sia stata fatta in realtà da altri (Carletto).

  1. Aly

    http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/consacrati/5864-linganno-di-halloween#commentID27015

    Scusate, probabilmente non sono pertinente, ma vorrei fornire un reclamo ufficiale presso questo blog:
    con la scoperta (avvenuta grazie a vostri articoli) dei trascorsi di certe nostre conoscenze, la mia vita è cambiata. Non riesco più a farmi una corroborante lettura delle castronerie pontifeSSe senza pensare “stalkerstalkerstalkerOMGstalker”.
    Shame on you, ragazzi, shame on you

    Rispondi

Rispondi a Aly Annulla risposta