rock ‘n roll!

fortunatamente le scempiaggini pubblicate su pontifex non sono sempre di stampo neonazista come le ultime pubblicate dal Karl Von Petren, noto caporale delle SS.

Oggi, fortunatamente, ci pensa Bruno Volpe a deliziarci gli occhi con una delle sue tipiche sparate.

A Valenzano, localita’ vicina a Bari, il giorno 11 luglio si esibiranno due gruppi rock, i Deicide ed i Belphegor (allego video di entrambi in fondo a questo post). fermo restando che la musica prodotta da questi signori non mi piace e non spenderei nemmeno 5 eurini per andarli a sentire, rimane il fatto che siamo in un paese (quasi) democratico e che esiste il concetto di liberta’ di espressione artistica.

puo’ spiegare, il buon Volpe, il significato di affermazioni come : “Il concerto sin qui é confermato e ci meraviglia molto che il presidente della Provincia di Bari Schittulli, ufficialmente cattolico, nulla abbia detto. Ma sapendo la volubilità del personaggio non ci stupiamo.“. cosa avrebbe dovuto dire il presidente della Provincia? forse il presidente della provincia e’ anche direttore artistico del “Target“, il locale dove si esibiranno i gruppi?

io, dal canto mio, causa veneranda eta’, al massimo posso dire che preferisco gli AC/DC e gli Iron Maiden. Forse anche il Presidente della Provincia di Bari potrebbe essere d’accordo.

ma il meglio deve ancora venire. Volpe scrive : “Studieremo la vicenda e se del caso interverremo legalmente, ma invitiamo sin da ora i cattolici baresi a resistere, impedire l’evento ed occupare pacificamente con i Rosari, il posto dell’evento satanico.“. affermazione che non merita commento, al massimo una sonora risata. Bruno Volpe vuole fare causa a dei metallari perche’ suonano delle chitarre elettriche e dei tamburi?

come in radio, dico che ho parlato troppo. per chi fosse interessato al concerto, qui sotto il riferimento al locale :

11 luglio 2011, h 21:00 – Deicide(USA) e Belphegor(Austria)

Target

Via Giuseppe Fanelli, 234

70125 – Bari (BA)

telefono: 3495001226

Email: [email protected]

vi lascio alla musica.

Deicide


Belphegor


Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .

Informazioni su sandro.storri

Progettista e sviluppatore di software precario (Sandro, non il software). Tipico prodotto delle periferie della capitale (aho!, che me 'mpresti na' sigaretta?). Appassionato di cinema e letteratura, usa l'italiano come un dialetto alternativo alla sua lingua madre, il romanesco. Sostiene la battaglia per i diritti civili anche se riconosce che spesso tratta la questione con degli incivili. Ha un pessimo senso dello humor e si vede, anche in questa breve biografia.

24 pensieri su “rock ‘n roll!

  1. Oscar Wilde

    Studieremo la vicenda e se del caso interverremo legalmente, ma invitiamo sin da ora i cattolici baresi a resistere, impedire l’evento ed occupare pacificamente con i Rosari, il posto dell’evento satanico.
    AhHAHAhAHhaHAHAHahHAHAHAHAHAHAHAAH Occupare pacificamente con i rosari!AHAHAHAAHHAHAHAHAH
    Ad un raduno di metallari! AHAHhAHahhhAHHAAHAH
    no ma sta gente ha svinato di brutto! spero stesse scherzando!
    Mi piacerebbe vedere la scena comunque!
    E mi sono immaginato i titoli di giornale del giorno dopo:
    “Paura e delirio per un gruppo di sprovveduti religiosi durante un raduno Metal in provincia di Bari. Costoro si recavano al raduno per “occupare pacificamente con rosari” la manifestazione giovanile dedicata alla musica Heavy Metal. La risposta dei partecipanti non si è fatta attendere: dopo aver dato fuoco ai rosari ed averci urinato sopra per spegnere il falò, i metallari hanno cominciato a percuotere brutalmente i manifestanti religiosi con ogni oggetto rinvenuto in loco: bastoni, lattine, sassi e lavandini abbandonati. Necessario l’intervento delle forze dell’ordine per sedare la calca, ci risponde un giovane maresciallo deii carabinieri T.T. (Tal dei Tali): “è stato un massacro e sinceramente, ancora adesso mi chiedo cosa passasse per la testa ai pacifici manifestanti religiosi”.
    Risponde un ragazzo con i capelli lunghi ammanettato da due carabinieri: “ahò! s’aaa sono cercata! nun ce dovete da rompe li cojoni!!!”

    😀 😀 😀

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB

      Spezzo una lancia in favore dei vari metallers estremisti , di tutte le categorie , dai thrashers ai grinders passando per i blackmetallers.
      Son tutti bravi ragazzi e assolutamente non violenti… quando ero un giovane scapestrato e andavo ad ascoltare i gruppi suonare tornavo a casa sempre tutto bollato e dolorante ma a causa del pogo e degli stage diving 😀
      Ricordo una volta ad una sessione multigruppo , all’aperto , credo non fossi neanche maggiorenne… arrivai a casa infangato dalla testa ai piedi e mia madre non voleva neanche farmi entrare 😀

      Rispondi
  2. AlbertoBAlbertoB

    Beh , io dall’alto della mia veneranda età… non vorrei sbagliare ma credo che il primo album di Glen Benton e la sua banda di scapestrati lo acquistai nel 1991 o nel 1992 , a 15/16 anni. Il cd “Amon : feasting the beast” l’ho visto ancora un paio d’anni fa mentre riordinavo le varie camionate di cd che possiedo , mentre il cd “Deicide” non ho idea di dove sia finito 😀
    Poi abbandonai il genere death/grindcore con tematiche sataniste (decisamente adolescenziali) per passare al black metal : i primissimi album che acquistai furono “A blaze in the northern sky” di Darkthrone , “Tol Cormpt Norz Norz Norz” di Impaled Nazarene e “Det Som Engang Var” di Burzum , gli anni erano il ’92 e il ’93.
    Il tutto sempre intervallato da molta classica e qualcosina di jazz. Poliedrico! 😀

    Rispondi
    1. Hiram Abif Autore articolo

      come gia’ detto, per questioni anagrafiche, io sono un metallaro all’antica. Iron Maiden, Saxon, Motorhead, AC/DC, Van Halen. anche se poi non disdegno cose “nuove” come gli ormai sciolti System Of A Down, Scar Symmetry, ecc…

      che ce volete fa? so’ vecchietto! pero’ rispetto tutte le espressioni musicali ed artistiche.

      Rispondi
      1. stefanoY2J

        Io ascolto un po’ tutti i tipi di musica. Il metal più puro (non parlo dell’hard rock tipo AC/DC e Black Sabbath che sono tra i miei gruppi preferiti) lo conosco poco e, a dir la verità, non mi attira più di tanto però a Luglio andrò a vedere i Folkstone in una festa della birra. Tra i molti amici, ne ho anche alcuni ex-metallari e sono ottime persone.
        Come sempre, é il solito luogo comune: il metallaro ascolta musica dura, quindi é per forza cattivo, l’appassionato di lirica deve necessariamente essere un tipo colto e uno stinco di santo. Cosa ci si può aspettare da chi appoggia le persecuzioni del governo russo?
        A parte che il raduno di metallari non costituisce reato (e neanche il satanismo, che personalmente non sopporto).
        Anche questa “crociata anti-metal” sarà l’ennesima epic fail di Pontifex.Roma che non ha ancora capito bene cosa vuol dire “libertà”.
        Torno ad ascoltare il mio idolo, the man in black, Johnny Cash che almeno ha trovato una fede in Gesù Cristo ma non l’ha imposta a nessuno.
        Ciauz

        Rispondi
        1. Giordano

          Questo è ciò che io ho scritto oggi sul sito pontifeSSo e visto che non so se il Brunello o Cidippino lo pubblicheranno, ve lo volevo riportare qui:

          “Carissimo Bruno, sei veramente davanti a tutti!!! Ti ringrazio per aver pubblicato quest’articolo, perchè se non mi avvisavi tu su queste pagine non avrei scoperto che i Deicide e i Belphegor suonavano a Bari. Grazie al tuo articolo invece, potremo andare io e i miei amici a vedere il concerto. Grazie ancora per tenerci informati perchè spesso questi eventi non vengono abbastanza pubblicizzati. Un saluto, e non disturbarti a “intervenire legalmente” poichè rimedieresti solo l’ennesima figuraccia…..”

          Rispondi
          1. adminadmin

            Scusami ora ti riconosco … Non avevo collegato i tuoi commenti qui sul sito Pontilesso con il tuo indirizzo email… Grazie ancora 😀

  3. Luigi

    salve a tutti, io sono l’organizzatore del concerto in questione e non posso che ringraziare questo signor volpe per la pubblicità gratuita che mi sta facendo… Ah… Anche io ho mandato un commento su quel ridicolo sito ma nn so se lo pubblicheranno… Se siete curiosi lo incollo qui di seguito. Ciao a tutti vi aspetto sotto il palco lunedì 11 😉

    Il mio commento al sig volpe:
    È incredibile che questi signori sedicenti cattolici strumentalizzino ancora la musica heavy metal per fare politica mascherandola da “missione” per conto di Dio! I gruppi in questione sono semplicemente degli artisti professionisti che hanno scelto tematiche occulte per puri scopi artistici, alla stessa maniera in cui un regista holliwoodiano gira un film horror anziché un film romantico… Ma andate a lavorare. Vergognatevi, sembra di essere ancora nel medio evo!!! Progredite!!!! Nel 2008 successe una cosa simile per lo stesso gruppo per un concerto sempre nel barese… Alla fine i promotori di tali idiozie hanno solo ottenuto di essere derisi da tutti i maggiori quotidiani locali, mentre il concerto si é regolamente svolto nella piu’ totale tranquillità!!! Fate davvero pena! Siete ridicoli!

    Rispondi
      1. Luigi

        Figurati, è un piacere poter intervenire testimoniando l’assoluta innocenza dei miei amici metallari e a difendere il nostro diritto al divertimento. Grazie a voi piuttosto per aver intelligentemente discusso quelle assurde affermazioni…. 😉

        Rispondi
        1. AlbertoBAlbertoB

          Se riusciste a ridere un po’ di voi stessi , a fare un minimo di autocritica e a non prendervi così ridicolmente troppo sul serio (neanche aveste in mano le redini dell’esistenza del mondo intero) riuscireste ad essere quasi delle simpatiche macchiette.
          Invece siete solo dei noiosi rompipalle.

          Rispondi
  4. Fabrizio

    INCREDIBILE COME OGNI VOLTA CHE C’è UN EVENTO METAL PIù GRANDE DEL SOLITO CI SI DEVE IMBATTERE IN CERTI PERSONAGGI…E VA BENE CHE SIAMO VICINI AL 2012 E ALLA FINE DEL MONDO E VARI MESSIA SI DEVONO FARE AVANTI.. PERò NON SI POSSONO ROMPERE I COGLIONI IN QUESTA MANIERA STUPIDA E DEL TUTTO FORVIANTE PER CHI NON CONOSCE LA BAND IN PARTICOLARE E/o IL MONDO DEL METAL… DETTO QUESTO CI VEDIAMO TUTTI AL TARGET PER I GRANDI DEICIDE….
    FABRIZIOSLAYER!!!

    Rispondi
  5. Annxgonz

    Toh, riecco i bigottoni populisti e fanatici alla carica.
    Gigi, dovresti pagarli, questi ti fanno pubblicità più di uno speciale in prima serata su Rai 1.
    Però dai raga, cerchiamo di capirli, per loro i modelli da seguire non sono questi metallarozzi cattivi e satanassi, ma questi http://www.corriere.it/cronache/11_maggio_19/droga-don-seppia-dellacasa_0942906e-81de-11e0-817d-481efd73d610.shtml

    Che vogliamo scherzare, Helmum e Glen messi insieme non arriveranno a tale santità nemmeno si ci dovessero provare per anni.

    Rispondi
  6. Gianluca

    Oddio che assurdità!cmq sono davvero daccordo per la pubblicità gratis all evento 🙂
    ho lasciato il mio commento anche sulla Bigot-page ve lo copio per conoscenza
    “Caro Bruno , non mi sembra che tu conosca quello che tu chiami Male così come il Bene che predichi, eppure la Conoscenza dovrebbe essere una delle basi che ci contradistingue dagli animali. Non è forse vero che 50 anni fa la chiesa e i Bigotti come Voi dicevano che il rock & roll era la musica di Satana e a distanza di qualche decennio abbiamo visto gli stessi artisti accusati ( e penalizzati ) in quegli anni suonare per il Papa?Un ultima domanda, questa volta per il mod. , un moderatore non dovrebbe “moderare” solo i commenti che tendono ad andare off-topic o che siano volgari ,offensivi etc?ah un consiglio , rivedi i “10 comandamenti” con l’occhio di chi conosce i 2000 anni di storia che sono a questo punto scivolati via , perchè se fossero scritti oggi da Dio in persona forse il primo sarebbe “I BAMBINI NON SI STUPRANO” ….se Dio (e mi perdoni per quello che sto scrivendo)è bigotto come te , allora credo di essere satanista anche io.

    Rispondi
  7. Gabriele

    Salve ho provato a scrivere anche io un secondo commento ma mi è stato censurato ma ci tenevo comunque a condividerlo con la rete.

    post #1

    Il valore di una persona non si misura dal proprio nome ma da quello che fa, e sinceramente non sento affatto la

    necessità di far parte di una religione che detiene un patrimonio di almeno 9 miliardi di euro

    (http://www.ilgiornale.it/interni/tesoro_vaticano_9_miliardi_case_e_terreni_propaganda_fide_limpero_mano_balducci/3

    0-05-2010/articolo-id=449129-page=0-comments=2) e ha ancora il coraggio di chiedere in giro soldi che non si sa poi

    dove vanno e con che certezza. La gente è stanca, gli onesti lavoratori che faticano a mantenere una famiglia

    (altro che fate i figli) sono stanchi dell’incoerenza della chiesa cattolica, della stessa incoerenza che si può

    trovare tra ciò che fa e i testi sacri su cui “in teoria” dovrebbero basarsi. A questo punto sarebbe necessario

    discernere la religione dall’infrastruttura su cui si basa, la gente con cervello sa come si deve comportare con

    gli altri senza andare a leggere su un qualsiasi libro e chi non ha cervello di certo non se le va a leggere

    spontaneamnete queste cose. Mi sembra che questi due gruppi musicali “innominabili” con tutti i loro esponenti non

    abbiano commesso alcun crimine a differenza di qualcun’altro.Opinione mia eh.

    post #2

    Caro signor Volpe la sua completa censura del mio commento rafforza ancora di più la mia convinzione su che tipo di

    persona lei sia e che tipo di loggia lei appoggi; una loggia che oscura la verità, rimpiazzata con tante belle

    frasi ad effetto . Siccome me lo sentivo (chissà perchè) ho salvato ciò che ho scritto e farò sapere a chiunque mi

    capiti quanto sia difficile per un istituzione come la vostra rispondere a delle osservazioni sensate e legittime;

    anche se, non si preoccupi, con i vostri post la vostra rispettabilità si inabissa da sola. Saluti.

    Rispondi
    1. adminadmin

      Brunello non si occupa del sito. Brunello si occupa di creare le interviste (vedi quella con la Zanicchi, ultima di una discreta serie).
      La censura arriva sempre da Carletto (e dai suoi misteriosi assistenti) 😆

      Rispondi
      1. Luigi

        Condivido quanto sopra scritto, non hanno pubblicato nemmeno il mio secondo commento di risposta alla loro risposta (scusate il gioco di parole) al mio primo intervento e nel quale sottolineavo la totale assenza di argomenti sensati nel loro controbattere… Questa gente è patetica… Che vengano pure ad “occupare” con i loro rosari, non potranno far altro che restare in mezzo alla strada (a meno che non paghino il biglietto di ingresso!) … Noi dal canto nostro ci limiteremo a scostarci dalla loro traiettoria ed entreremo per goderci il concerto!!! 🙂

        Luigi Pisanello
        (organizzatore dell’evento)

        Rispondi

Rispondi