Oppsalá Cidippino..!

I termini „blasfemia“ e „sacrilegio“ ..

dovresti conoscerli fin troppo bene visto che ne abusi nei tuoi articoli. Mi rifiuto di citarteli magari linkandoti Wikipedia, il dizionario Hoepli  o quello del Corriere della Sera.. „Google, il tuo migliore amico“ ovvero, se ne hai bisogno… vatteli a cercare!

Era da un po´che volevo puntarti il dito contro, perché la tua faccia tosta non ha limite ed anche perché non ti credo ne´ingenuo, ne´in buona fede.

Ci sono molte persone buone e di cuore grande che cercano d´intavolare almeno uno stralcio di dialogo con te, cercano di capirti ,di capire il perché ed il percome delle scempiaggini che ci vomiti nei tuoi „articoli“ tutti i santi giorni.

Io no, non m´interessi, non m´incanti, mi fai solo ridere, anche se a volte mi fai anche un po´pena perché la tua vita deve essere veramente grigia e triste..Tranquillo non ci soffro perché  mi passa subito. In fondo te la sei cercata,no? Padronissimo di vivertela nel tuo mondo!

Ordunque, il dito contro non volevo puntartelo per questo, altrimenti mi s´anchilosirebbe !

Ma c´e´una cosa sulla quale oggi ho voglia di „cantarti il Levitico“(metaforicamente, intendo) e cioé questa gif ,a mio parere, veramente oscena.

 

Prima di tutto chi cactus sarebbe CRISTO RE?

E secondo di tutto….perché cavolo dovrebbe aver bisogno di essere difeso da dei bigottoni frustrati?

Sai cosa credo? Credo che gente come voi non abbia scrupoli a strumentalizzare la figura di un grand´uomo per i propri porci scopi: crearsi fama e business con la buonafede dei piccoli.

Vi piacciono li strumenti di tortura, vi piace esporlo  sofferente  sanguinante per far leva sulla sensibilitá ed  i sentimenti delle anime candide.

Vergognatevi!

Un consiglio, vatti a ripassare il significato della parola „sacrilegio“ e comincia a pregare che il tuo dio (quello rabbioso) non esista, perché a noi la palla del missionario ligio e virtuoso  ce la puoi pure venire a raccontare ma…..lo sai no?

KA-BUUM!!!

 

Proprio vero che “..molti verranno in nome mio..”

 

PS:Attento, é una trappola! Ho scritto “dio” minuscolo apposta per farti incaxxare.

PS2:ah giá, visto che ci sono…vale anche per la Milizia di San Michele Arcangelo! Perché mai L´Arcangelo Michele  dovrebbe aver  bisogno di voi? Siete angeli per caso?

Amen, amen, amenoché tu non mi dia le prove, anno, giorno, ora e luogo d´ arruolamento , grado e compagnia!! uah uah uah

ciao Pao ):D

20 pensieri su “Oppsalá Cidippino..!

  1. Andrea

    sto sbavando! davvero, dopo la lettura mattutina dei pontifessi, che mi porta molta ilarita ma un pizzico di amarezza, vengo qui e leggo questi articoli che l’amarezza me la tolgono.
    GRAZIE

    Rispondi
    1. paopao Autore articolo

      noooo, non lasciarti amareggiare da quelli..semplicemente evita di prenderli sul serio..sono fantasmi, zero, niente, nichts, nada, nothing..):D

      Rispondi
  2. Gianfranco Giampietro

    Ma la petizione nello specifico contro cosa sarebbe?

    Perchè ovviamente per “christianophobia”(devo ammmettere che almeno questa parola è etimologicamente corretta, rispetto a “cattofobia” che dovrebbe significare “paura dell’universale” o meglio un insignificante “paura del catto”, non avendo “catto” da solo alcun significato… e questo dopo averla menata a lungo come pignoli sulla corretta etimologia di “omofobia”…) si può inventare un pò di tutto…

    Quindi è una petizione contro cosa?

    – Contro gli omosessuali che offendono il buon “Cristo Re” o la “Madonna del Manganello” ?
    – Contro i metallari che vanno a sentire concerti di musica “satanica” ?
    – Contro i musulmani che con la sola presenza in Italia minacciano la sicurezza della “civiltà cristiana occidentale” ?
    – Contro chi fa le pernacchie a Carlo ed a Volpe, sublimi custodi della Vera Fede KattoliKa in Kristo ?
    – Contro chi semplicemente non crede nella religione cattolica e quindi minaccia la salute mentale dei bambini con il proprio cattivo esempio da apostata ?

    Se la petizione è contro le violenze che ogni giorno i cristiani ricevono in terre straniere dove la persecuzione contro i cristiani ancora oggi periodicamente esplode, ci può anche stare…

    Ma secondo me quella petizione è un pò tutto e un pò niente… nessuna novità quindi…

    Rispondi
    1. Andrea Laforgia

      A me i catti fanno motta motta paura, specie quelli neri!!

      Non so se avete notato le regole di censura che applicano il Carlo e la Volpe.
      Hanno censurato le parole “battere” e “manico” hahahahahah… quindi “combattere” e “manicomio” diventano automaticamente parolacce!! aghahgahgahghagh….

      Rispondi
    2. giuxgiux

      La petizione é contro coloro che continuano a sporcare e riportare sempre più il Sacro manganello PONTIFESSo con i loro pezzetti di pelle! E cavolo che vadano a farsi male altrove!!!!!

      Rispondi
      1. adminadmin

        In realtà la petizione si prefigge di creare una “giornata mondiale contro la cattofobia”… Le premesse sono deliranti (infatti sono enunciate da Introvigne). Un cristiano trucidato ogni 5 minuti per il solo fatto di essere cristiano. E dunque ecco l’esigenza di creare una simile giornata, sfruttando l’immagine del ministro pakistano cattolico ucciso appunto il 2 marzo. Curioso l’autogoal clamoroso (evidentemente sfuggito ai Pontifessi): il ministro era cattolico in una nazione musulmana. Non ci risultano situazioni simili qui in Italia. Anzi, il contrario!

        Rispondi
        1. giuxgiux

          E pur vero che i Cattolici e i cristiani in generale sono perseguitati, Vele però anche per Buddhisti, Musulmani, etc. etc…. MA SONO QUELLI COME l PONTIFEssi A PERSEGUITARE!
          Si lamentano della loro stessa medicina!

          Rispondi
          1. adminadmin

            Nessuno nega le persecuzioni. Dubitiamo dei numeri. E della necessità di istituire una giornata “contro la cattofobia”. Curiosamente quando si parla di giornate contro l’omofobia ci sentiamo raccontare da taluni che è proprio tramite giornate come queste che si alimenta la discriminazione. Ed allora, simmetricamente, perchè raccattare meno di mille “firme” in molte settimane per ottenere una giornata che andrebbe ad aumentare (seguendo il filo logico) la stessa discriminazione e persecuzione? Con queste iniziative si spazza via il tipico argomento usato per osteggiare le “giornate contro qualcosa”. 😀

  3. paopao Autore articolo

    Giagia:si vero, niente di nuovo sul fronte pontifeSSO!
    Sempre la solita sbobba…bla bla siamo teologhi virtuosi, religiosi sacri, facciamo apologetica, bla bla bla;
    eppoi, per me, possono aderire a tutte le petizioni che vogliono, figurati!
    Ora, dall´alto dei loro piedistalli puntano il dito sul mondo e sputano sentenze, si riempiono la bocca di paroloni e poi vai a guardá..sono proprio loro il peggio del peggio. Oggi dovevo proprio dirglielo. ):D

    Rispondi
          1. paopao Autore articolo

            Andrea: beh magari parlassi almeno l´ aramaico, dopo aver fallito clamorosamente con lo shqip!
            Forse avete ragione..sono posseduta, o secondo voi chi mi ha fatto scrivere medievalmente “li “strumenti ?
            ):D

  4. Ferdinando

    Grazie per questa bella risposta che hai dato a quell’individuo,e sono buono,quel sito lo guardo e mi faccio un sacco di risate così da vedere a che livello di bigotteria i preti hanno ridotto alcune persone.Comunque grazie!

    Rispondi
    1. paopao Autore articolo

      Ferdinando:si, si siamo tutti buoni (ma incompresi)… in fondo! ):)
      Credo che a 30 anni e passa si abbiano tutti gli strumenti per approfondire, verificare o mettere in dubbio determinati valori imposti da genitori, dai preti ecc. ..amenoché non si abbia un cervello d´ameba!

      Rispondi
  5. lovis

    Per un ateo il sito Pontifesso è una vera miniera di informazione religiosa. Filtrando gli insulti gratuiti, resta uno spaccato sulla chiesa conservatrice e intollerante di un tempo. Un grazie a questi Indiana Jones per la loro operazione di archeologia religiosa che rafforza le tesi dell’ateismo

    Rispondi

Rispondi