All said, all done.

Carissimi, in molti avete lamentato malfunzionamenti del nostro piccolo Pontilex.

Mea culpa.

Ho dimenticato di tenere sott’occhio l’occupazione del nostro database. Avevamo raggiunto la dimensione massima prevista per il database. Ora ho acquistato ulteriore capacità. Paradossalmente l’acquisto del nuovo spazio ha scatenato una ulteriore problematica legata alle grant dell’utente che utilizziamo per accedere al database, ritardando ulteriormente la risoluzione dei problemi.

Ora tutto è funzionante. Ed ho colto l’occasione per fare un upgrade all’ultimissima versione di WordPress.

Contattatemi privatamente per qualsiasi ulteriore problema.

Ed anche questa volta non era colpa di Carletto. 🙂

11 pensieri su “All said, all done.

  1. paopao

    ma sai che non mi é emmeno mai passato per la testa che potesse essere colpa di Carletto? figuriamoci..quello é giá tanto se non s´imbrocca con il suo di blog.
    ):D

    mitko admin!

    Rispondi
  2. S_Raffaele

    ho immaginato la faccia del Maldestro inneggiare ai CATIGHI del dio pontifesso, che ci toglieva la comunicazione…ed invece no! 😀 anzi ieri ho avuto un personale esempiodi mobilitazione che mi incoraggia a credere nell’umanità 😀

    Rispondi
      1. AlbertoBAlbertoB

        Beccato! 😀
        Tu prendimi in giro , intanto noi biellesi da soli , grazie alla nostra parsimonia e alla nostra laboriosità , rappresentiamo il 99,8541% del PIL italico.
        Senza contare il record mondiale per il tasso di umidità relativa in ambiente (ieri c’era il 4’5458’78452’2158% di umidità con 33 gradi Celsius all’ombra… in pratica camminare per strada era come nuotare in una vasca di melassa) , il 97,4120% delle precipitazioni atmosferiche (pioggia o neve fa lo stesso) e il 98,8742% delle zanzare… zzo vuoi che facciamo a parte lavorare in un buco di posto del genere? 😀 😀

        Rispondi
  3. Carlo Di Pietro (Pontifex.Roma)

    Stefano, admin, hai fatto tante storie quando su pontifex ho dovuto rimuovere i commenti e sospenderli in attesa di avere più spazio sul database?

    E cosa fai cadi anche tu in castagna? Hai visto che non sono io il matto, ma sei tu che sempre e solo malizioso.

    A, se solo fossi meno malizioso e malpensante, saresti anche una persona per bene.

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Carletto Carletto … perchè perseveri coprendoti di ludibrio quando ti basterebbe riflettere brevemente per comprendere le palesi differenze?
      Quando qui su Pontilex qualcosa non funziona, lo scriviamo e basta. Ed ho risolto l’inconveniente nel giro di mezza giornata.
      Quando hai rimosso i commenti dal tuo sito Pontifesso l’hai fatto e basta, senza dare evidenza delle ragioni. Su non mi costringere a farti fare l’ennesima pessima figura… Ritirati in santa pace. Ti comporti esattamente come il “vecchio” CdP (quello che è venuto a raccontarci di aver provato “pulsioni sessuali” per una o più transessuali scambiandole per donne).

      Ah ti ricordi che devi sempre spiegarci la stranezza dell’articolo Pontifesso in cui tu affermi di aver lasciato tra i nostri commenti la lista dei nostri utenti? Siamo in trepidante attesa, sai? 😀

      Rispondi

Rispondi