Segnalazione rapida.

Poche righe per condividere con voi una notizia che ci tocca indirettamente. Si parla di Don Giorgio, di Mons. Tettamanzi, di Vittorio Arrigoni… Non si menzionano gli amici Pontifessi ma siamo sicuri che parleranno di questo argomento molto rapidamente. 🙂

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/04/20/morte-di-arrigoni-su-facebook-la-richiesta-di-celebrare-i-funerali-nel-duomo-di-milano/105721/

43 pensieri su “Segnalazione rapida.

  1. don giovanni savonarola

    è inutile celebrare una funzione funebre per un soggetto che sicuramente si trova all’inferno.
    qualcuno glielo ricorda ai briganti comunisti dei miei collegi sacerdoti.

    questione di tempo e pure don Giorgio e don Farinella bruceranno tre le fiamme dell’inferno!!

    che il loro vescovo li cacci a pedate!!!!

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Per ora chi brucia sei tu. D’invidia e di rabbia. Rasserenati: Don Giorgio e Don Farinella non mi risultano in aria di eresia. Lefebvre si.

      Rispondi
    2. adminadmin Autore articolo

      Ed impara l’italiano, caprone!
      “glielo ricorda”… Ripassa i tempi, con particolare attenzione al congiuntivo, magari.
      “miei collegi sacerdoti”… Hai forse dimenticato una “h”. O forse no, visto che non sei un prete.
      E le maiuscole! Le maiuscole! Tu al massimo hai finito la quinta elementare. Come puoi essere sacerdote?

      Rispondi
    3. Andrea

      Gentile Don Giovanni Savonarola o chi altro si nasconda sotto questo nick,
      forse dovrebbe ripassare la Dottrina Cattolica: nessuno, nemmeno il Papa, può dire che l’anima di una persona è all’ inferno o è destinata a finirci. Prima di scrivere idiozie ci pensi bene.

      Rispondi
  2. Biotech

    Scusate, questo qui sopra è un fake, è ironico o cosa?
    Nel caso fosse ironico, ok… nel caso pensasse davvero ciò che dice, potrei dire che io non sono un esperto di baggianate cattoliche, ma CREDO sia un peccato dire con sicurezza se qualcuno è all’inferno oppure no, dato che nessuno sa cosa c’è nel cuore delle persone tranne Dio… Ma ripeto, non sono proprio espertissimo di ste robacce!! Io ho un altro tipo di spiritualità che non prevede dogmi o una roba così aberrante come il “diritto canonico”… come se noi esseri umani avessi il potere di trasformare e analizzare le “Leggi2 che governano l’anima… ahahaha! Baggianate!!

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Facile spacciarsi per “don” usando un indirizzo gratuito su “libero.it” 🙂

      Trattasi solo di provocatore destinato a miserrima fine.

      Il nickname sembrava noto… Ed infatti ecco dove avevamo già visto l’intervento di questo brutto ceffo:

      http://www.giornalettismo.com/archives/116756/festa-della-donna-una-bufala-comunista/

      Notare: si trattava di un articolo di Toffali. E come per magia è comparso il finto prete. Curiose coincidenze alchemiche! 🙂

      Si trovano altre “impronte” del finto prete anche qui:

      http://circolobiagi.blogspot.com/2009/05/la-chitarra-e-la-polizia.html

      L’inconfondibile stile di Tonfolo 🙂

      Rispondi
      1. adminadmin Autore articolo

        Raffrontando gli indirizzi IP da cui si è collegato il burlone “don giovanni savonarola” posso confermare si tratta di Tanfolo sotto finta identità 🙂

        Pessima mossa collegarsi nuovamente attraverso la rete di iunet (chiavetta UMTS di Wind) 😀

        Rispondi
        1. OscarWilde

          ahhaahahahahah patetico!
          dopotutto, per certa gente, l’informatica è nè più ne meno considerata come “magia arcana” ed è facile a questi errori da niubbino.

          poverino!
          Ridotto a trolleggiare in quel modo. Che rosicone. 😀 😀

          Rispondi
      2. OscarWilde

        Tosi è stato troppo tenero! Quei 4 ubriaconi sinistrorsi, avrebbero dovuti essere allontanati a bastonate…altre che ininfluenti sanzioni! I sinistri, conoscono solo il linguaggio della mazzate…quelle che loro stesso riservano ai nemici…vedi i 100 milioni di morti che hanno lasciato sparso nel mondo…
        E anche qui L’italiano che usa fa pena!
        mio dio ma c’è andato a scuola questo?

        “avrebbero dovuto essere allontanati” ?? L’ausiliare da usare qui è ESSERE non “avere” capra!
        Mai sentito parlare di verbi transitivi e intransitivi!?
        e poi : il linguaggio dellA mazzate? manco il plurale col singolare riesce più a distinguere?
        infine “vedi i cento milioni di morti che hanno lasciato sparsO….che hanno lasciato SPARSI, “i morti”!!!

        Siamo sicuri che abbia la licenza elementare?

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Sono indeciso: quasi quasi rimuovo tutto. Se AleCr vede questo orrore le parte un embolo. E poi dobbiamo pagare i danni al suo compagno! 🙂

          Rispondi
          1. Ale CrAle Cr

            “Purtroppo” mi sono collegata tardi e ho letto direttamente le pie e amorevoli correzioni di Oscar che mi hanno salvato da collasso nervoso!

            “avrebbero dovuti essere allontanati”… mha… per me c’è una bolla papale del 1427bis che proibisce l’ausiliare essere se il verbo poi deve reggere un altro “essere”.

          2. adminadmin Autore articolo

            Giuro non sono intervenuto per introdurre entropia nei disastrosi messaggi lasciati da questo sedicente Giovannino Savonarola.
            Ha fatto tutto da solo. Incredibile, ma vero. 🙂

  3. Biotech

    Aaaaaaah, ora si spiega tutto… Un troll che finge di essere un sacerdote che finge di essere un fake che finge di essere un tradizionalista cattolico…ah, no, l’ultimo non finge di esserlo… lo è miseramente!

    Rispondi
  4. gianni toffali

    Ignoranti!! La chiesa cattolica giudica per foro esteriore, cioè “preconizza” con certezza dove finirà un’anima sulla base dei peccati commessi. Dio invece, giudica secondo foro interiore, cioè secondo le vere intenzioni del cuore.
    Di una sola cosa si può star certi: voi eretici, all’inferno ci finirete in picchiata!!

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Si si noi finiremo in futuro all’inferno. Tu ci sei già, nella tua crassa ignoranza e nella tua arrogante aggressività. Sei tornato alla tua identità? Non fai più Savonarola? Ahahahahahahah 😀

      Funziona bene la chiavetta di Wind? Hai scelto Wind perchè fanno delle belle pubblicità? 😀

      Rispondi
    2. pao

      toh, Tanfolo!
      Io invece, attraverso la mia sfera di cristallo, preconizzo con certezza che la tua anima verrá ridicolizzata in eterno su Pontilex ogni qualvolta che poserai le tue zampette sulla tastatura per venire a tippare su questo blog, sotto falso alias, le prime caxxate che frullano nella tua crapuzza scompigliata dall´odio, confusione e dalla scemenza acuta.
      Amen, amen, amenoché qualche diavoletto simpatico e soprattutto piú istruito ti vessi per tempo.
      ):D

      Rispondi
        1. pao

          impossibile! il pipistrello rosso é il Mr. Simpatia per eccellenza, non potrá mai essere “meno” simpatico! (visto come sono capace anch´io di comporre frasi contortissime di prima mattina??) ):D

          Rispondi
          1. adminadmin Autore articolo

            Troppo buona… troppo buona! (pronunciato con un ossicino di Pao ancora tra i denti) 😀

    3. FSMosconiFSMosconi

      Fa niente: dal canto mio preferisco l’Inferno per la compagnia e il Paradiso per il clima. D’altronde se il paradiso è popolato da pontifeSSi preferisco la cpmpagnia di Ba’al-El-Zebul, guarda un po’…

      Rispondi
  5. gianni toffali

    dimenticavo…sono entrato a commentare per il semplice motivo che mi avete tirato in ballo..come avevo promesso, in questo spazio di imbecilli superbi, non ci voglio stare un solo secondo!

    e adesso vomitate (altro non sapete fare) montagne di puttanate e menzogne (che sapere fare con sublime maestria)….

    addio piccole nullità….

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Ahahahahahahah sei ridicolo, piccolo Nano Tanfolo 😀

      Siamo ridicoli ma senti l’esigenza di venire qui a mettere il becco in quello che facciamo…

      Noi non abbiamo mai chiesto di essere famosi. Tu invece ti illudi di esserlo perchè le tue parole cariche di odio e di razzismo vengono pubblicate su qualche testata… Contento tu (e tua moglie), contenti tutti! 🙂

      Rispondi
      1. pao

        (scusami admin)..puntualizzazione:

        politicamente, oh Tanfolo, “non puoi che” essere leghista.
        Con il grado d´intelligenza e cultura dimostrati, il massimo a cui puoi politicamente aspirare é …nazi-pelato e/o ricoverato da manicomio
        vedi un po´..):D

        Rispondi
    2. OscarWilde

      Toffali ma la realtà quotidiana ti schiaffeggia e ti umilia così fortemente da spingerti a sfogare la rabbia tramite sproloqui sgrammaticati camuffandoti vigliaccamente sotto un falso nick?
      La tua vita è veramente tristissima.
      Mi dispiace.
      Spero che mi gliori in futuro perchè a rosicare come fai tu non si campa molto 🙂

      Rispondi
    3. Biotech

      Signor Toffali… finora le uniche putt****e che ho letto sono le sue (mi permetto di dirlo in quanto lei in primis giudica le nostre nella stessa maniera)… dice di non voler stare un secondo di più qui, ma intanto ha scritto ben DUE post come toffali e uno come savonarola… un po’ ipocrita!
      In secondo luogo, si figuri che per me il diritto canonico è la cosa più cazzara e assurda che l’uomo si sia inventato, quindi sa dove me le metto le sue pontifesserie sul fatto che andrò all’inferno? Beh, ha capito, ovviamente…

      Ah, provo pena sia per i leghisti che per i tradizionalisti cattolici… si figuri quanta pena provo per la sua persona! (è un modo di dire, in realtà di lei non mi interesso se non quei 5 minuti in cui accendo il pc e leggo Pontilex!)

      Spero che riesca ad uscire, un giorno dall’inferno della sua chiusa anima nera… tutti si meritano un po’ di felicità, ANCHE lei…

      Rispondi
      1. adminadmin Autore articolo

        Vorrei solo chiarire che la “censura” è stata applicata da Biotech stesso… Io non ho problemi a scrivere che Toffali scrive, ha scritto e probabilmente scriverà ancora puttanate. 😉

        Rispondi
  6. Andrea ☮ il giullare matto Speaks

    Ma se solo Dio sa chi andrà in Paradiso e all’Inferno, come fa Toffali ad essere così sicuro che noi andremo all’Inferno?
    Manco che fosse Dio!

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Guarda caso quelli certi delle condanne altrui sono proprio i Pontifessi e Toffali (anche quando si traveste da prete). Peccano tutti di presunzione? Questo li rende automaticamente peccatori… E quindi non così perfetti come essi stessi ritengono. Un contrappasso non indifferente… 🙂

      Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Mi sovviene una vecchia barzelletta … ambientata all’inferno. Una barzelletta che vede Dante intento a scrivere la sua Divina Commedia. E mentre si trova nel girone degli omosessuali, assiste alla punizione cui vengono sottoposti gli “invertiti”.

          La barzelletta si conclude con un serafico Arcangelo Gabriele che, brandendo il suo spadone infuocato, risponde al Sommo Poeta: “Dante o prendente, per me è indifferente.” 😉

          Rispondi
  7. Andrea

    Signor Toffali, la Chiesa guidata da Benedetto XVI sostiene che “La Chiesa non canonizza i dannati, ma i santi. Di questi con certezza sappiamo che sono in paradiso.Non conosciamo invece l’identità di chi si sia dannato”.
    Il Magistero parla chiaro, ed addirittura non tutti sono concordi nel ritenere che l’anima di Giuda sia all’ inferno. Se lei appartiene ad una confessione religiosa diversa dal Cattolicesimo quello che scrivono i teologi cattolici ha poco valore; se lei invece si eleva a difensor fidei senza averne nemmeno le basi… beh, un proverbio francese recita che “un asino può insegnare teologia alla Sorbona ma resterà sempre un asino”. La Chiesa Cattolica non “preconizza con certezza” un beneamato niente.

    Rispondi

Rispondi