De Mattei VS BXVI: 0 – 1 (tiny update)

Questo pomeriggio un amico Pontilesso mi ha avvisato di una notizia interessante. Una notizia che arriva direttamente dal sito di Avvenire. Su Facebook il buon Ettore Marangi (si, Fra Ettore, uno dei Francescani finiti nel mirino degli amici Pontifessi in passato) ha dato spazio ad un testo di Benedetto XVI anticipato -appunto- da Avvenire. Di cosa parla il Papa? Parla del terremoto in Giappone. E ne parla con una bimba di 7 anni.

Risponde dunque in maniera semplice, comprensibile anche da una bimba di 7 anni, alla domanda fatidica: perchè il terremoto in Giappone?

http://www.avvenire.it/Chiesa/Soprattutto+nel+dolore+Dio+dalla+vostra+parte_201104210638010030000.htm

Leggete attraverso il link qui sopra le parole del Papa e confrontatele con quelle usate dal nostro caro Simone qui:

http://pontilex.org/2011/04/i-terremoti-e-gli-ignoranti/

A me sembra che Simone sia in completa sintonia con la risposta di BXVI alla piccola Elena. Allo stesso tempo Simone riesce anche a farci comprendere quale perversa visione ottenebri la mente di De Mattei (e di chi condivide il suo modesto e povero pensiero). Simone ci ricorda infatti che il Dio immaginato dagli amici Pontifessi (e dal De Mattei) è il Dio dell’Antico Testamento. Ecco dunque svelato l’arcano. Il “dio” dei nostri amici Pontifessi non conosce l’esistenza di Gesù, non ne conosce l’amore, non ne apprezza gli insegnamenti, non ne tiene in considerazione l’esempio!

Vi invito ad ascoltare nuovamente le parole di De Mattei a Radio Maria. E potete trovare anche la trascrizione “ufficiale” dell’intervento sul sito della Fondazione Lepanto.

http://www.fondazionelepanto.org/2011/intervento-del-prof-roberto-de-mattei-a-radio-maria-del-16-marzo-2011/

UPDATE.

Questa sera il buon Brunello ha pensato bene di rispondere indirettamente a queste nostre considerazioni. Ha selto di non parlare delle parole di BXVI ma di attaccare un frate. Brunello, chi crea confusione è il De Mattei. Ed il fatto che il nostro Simone sia in perfetta sintonia con BXVI oltre che con il frate che tu attacchi frontalmente porta come logica conseguenza che chi produce confusione è il De Mattei (l’unico che non è in sintonia con gli altri cattolici che ho citato poco sopra).

Rassegnati Brunello: De Mattei inganna i fedeli.

Qui le accuse di Foxy.

http://www.pontifex.roma.it.nyud.net/index.php/editoriale/il-fatto/7346-padre-cantalamessa-abusivamente-cancella-sodoma-e-gomorra-e-il-diluvio-universale-complimenti–la-deriva-continua-negare-anche-una-sola-verita-di-fede-equivale-a-dare-del-bugiardo-a-dio-intervenga-la-santa-sede

3 pensieri su “De Mattei VS BXVI: 0 – 1 (tiny update)

  1. Biotech

    Ma scusate, io davo per assodata la profonda distanza fra Pontifex e il cattolicesimo… Cioè, queste conferme sono gustose quanto inutili, perchè noi già sapevamo tutto ciò… Pontifex è una miserrima voce nel vento (anzi, citando il film “Le ali della libertà”: una scorreggia nel vento)… Nessuno l’ascolta, nessuno prende sul serio quel che dice… Rimaniamo giusto noi gli assidui lettori che leggiamo e ne ridiamo… salvo poi essere condannati all’inferno dal diritto canonico made-in-Toffali…

    Rispondi

Rispondi a admin Annulla risposta