Ma, ma, ma ..don Strazione!

e cosí ci vorresti ingannevolmente far credere che

bello…é brutto!!!! De gustibus…

Il fattaccio:

In Italia, il ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna nel corso della XXXI edizione del Meeting per l’Amicizia dei Popoli, tenutosi in agosto a Rimini per iniziativa del movimento cattolico di Comunione e Liberazione, ha fatto installare uno stand del Ministero delle Pari Opportunità – dunque pagato a nostre spese – nel quale campeggiava un manifesto contro la cosiddetta “omofobia” raffigurante la scelta tra tre caselle con l’indicazione “omosessuale”. “eterosessuale” e “non importa”, e con una crocetta segnata solo su quest’ultima; il messaggio era chiaro, ma veniva illustrato col seguente slogan: “Nella vita, certe differenze non possono contare bla…bla…bla…… E così, un Ministero statale ha propagandato una ideologia contraria alla Costituzione Italiana, per prendere posizioni e proporre (false) soluzioni non solo assenti dal programma governativo di Berlusconi ma ad esso opposte, senza subire alcuna censura da parte del Governo stesso.“

Si chiama „antidiscriminazione“ Stazy, e non é „contraria“ ma “garantita” dalla Costituzione Italiana (so che non sei pratico di queste cose moderniste ma non ti preoccupare, qui su pontilex siamo ottimisti, magari ce la facciamo ad insegnartele prima della Fine del Mondo).

Ammetto che ho dovuto leggere tre volte il paragrafo per capirti, ho ancora le vertigini!!

Non è un mistero per nessuno che Berlusconi ultimamente digerisca sempre di meno la Mara e si augura che la Carfagna diventi sindaco di Napoli per allontanarla

Oppsalá Strazy, non ti sfugge mai nulla! Peró questa volta ti é scappato un pettegolezzo da lavandaia ciociara !!!Corri subito a lavarti la bocca col  sapone mi raccomando!!..Vorrai mica passare per satanicoomosessualistapettegolo ehh??

In Inghilterra il Ministero della Pubblica Istruzione ha fatto di peggio della Carfagna.

Kaktus, peggio della Carfagna?? Noooh…mi viene giá la sincope! Cosa avranno combinato stavolta gli inglesi?

„Nello scorso novembre, ha emanato linee-guida ufficiali che, col pretesto di combattere la discriminazione e il bullismo nelle scuole, impongono alle classi un insegnamento, rivolto ai bambini fin dall’età di 5 anni, che esige il rispetto dei “diritti sessuali” e la relativa condanna dei comportamenti qualificati come “sexist, omophobic or transphobic” bla bla bla……“

Really horrible per un  pontifeSSo „democratofobo secolarizzato”.Brutto colpo!

I due coniugi infatti, essendo cristiani praticanti, avevano ingenuamente espresso agli assistenti sociali convinzioni religiose ed “omofobiche”, come oggi, erroneamente, si dice : in concreto, avevano ammesso che avrebbero mandato l’eventuale figlio adottivo in chiesa e non avrebbero accettato che diventasse omosessuale.

Allora gli assistenti sociali hanno denunciato queste intolleranze al Tribunale, che ha emesso il provvedimento vietando l’adozione.

Insomma un pontifeSSo mancato..pazienza! ):D

E’ spaventoso vedere che gli omosessuali siano diventati modelli esemplari di comportamento.

Mi pare  molto piú spaventoso leggere certi „articoli“ tippati da un „sacerdote“ che ficcanasa ogni 3×2 negli altrui letti e  ci vuol ingannevolmente far credere di essere cristiano!!

La fine del mondo verrà quando il male sarà indicato come bene.“

Mah, secondo me la fine del mondo arriverá quando i PontifeSSi impareranno ad amare il prossimo, a rispettarlo e ..a scrivere „lobbies „ come plurale di lobby…

Prevedo sempre più una decadenza morale, economica e sociale per la Gran Bretagna e per tutti quei paesi, Spagna in primis, che effettuano il permissivismo omosessuale.“

Io invece prevedo che ti ricucchi Nosferatu, sará anche  decoroso, e vestito secondo le norme emanate dalla Conferenza episcopale e secondo le legittime consuetudini locali” http://www.miliziadisanmichelearcangelo.org/content/view/2477/92/lang,it/

ma é brutto ,brutto, brutto!! ):D

Amen, amen, amenoché gli assistenti sociali intervengano e salvino  i due ignari genitori dall´adozione.

Tutto lo strazio, parola per parola: http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/consacrati/7074-linganno-di-quelli-che-ci-vogliono-far-credere-che-omosessuale-e-bello

83 pensieri su “Ma, ma, ma ..don Strazione!

    1. Ale Cr

      Pensavo qualche giorno fa, mentre donavo il plasma, che forse sarebbe meglio scrivere sulle sacche dei donatori il loro orientamento sessuale e la loro fede… scommetto che, in punto di morte, Brunello & co saranno così coerenti da rifiutare una trasfusione perchè il donatore “sodomita” o “ateo”!

      Rispondi
  1. Gianfranco Giampietro

    Voglio riportare in particolare questo passaggio:

    tradotto dal gergo, ciò significa che tutte le tendenze sessuali verranno insegnate come ugualmente sane e giuste e quindi verranno rimproverati e puniti gli alunni che esprimono opinioni contrarie o discriminatorie omosessuali, transessuali, eccetera.

    Il Ministero poi esorta gl’istituti scolastici a punire gli alunni colpevoli di “sessuofobia” con il divieto di ricreazione, la sorveglianza speciale, la sospensione e l’espulsione dalla scuola; e così, quel Governo che anni fa aveva abolito e vietato le punizioni per gli scolari che hanno comportamenti ingiusti, oggi reintroduce le punizioni per gli scolari che hanno comportamenti sani!

    Bravo Don Stanzione che quando vuole, nonostante gli errori di battitura, riesce a giocare con le parole in maniera astuta!

    Queste affermazioni sono palesemente false e ridicole!

    Detto in questo modo sembra quasi che queste scuole vogliano punire gli studenti che hanno comuni orientamenti eterosessuali… Non siamo ridicoli! Sfido tutti quanti a trovare un solo posto nel mondo in cui si condannano e si puniscono le persone che dimostrano un orientamento eterosessuale…

    Se per “comportamenti sani” Don SStanzione si riferisce al normale orientamento eterosessuale, invito Don SStanzione a smettere di fare il finto scemo: lo sa benissimo che in nessun luogo del pianeta Terra il comune orientamento eterosessuale è “sanzionato” e punito.

    Oppure per “comportamento sano” Don SStanzione intende dire che è “sano” e incoraggiante che i ragazzi prendano per il culo, facciano i bulli o maltrattino quelli con orientamento sessuale omosessuale?

    In entrambi i casi Don Stanzione ci fa una pessima figura…

    Nel primo caso fa la figura dello sciocco che crede che esista davvero la discriminazione e l’emarginazione degli eterosessuali

    Nel secondo caso fa la ancora più pessima (licenza poetica… lo so bene che “più pessimo” non esiste in italiano) figura di chi incoraggia l’emarginazione e il maltrattamento degli omosessuali, perchè insultare gli omosessuali è da lui considerato “sano”.

    Rispondi
    1. diego

      mi sembra che con comportamento sano intenda malmenare e umiliare gli omosessuali. Però!!! Poverino, forse predicando il sano comportamento eterosessuale alla messa domenicale potrebbe rimediare.

      Rispondi
  2. diegopig

    Eh, brutta roba, la vecchiaia.
    Poi per alcuni è peggio che per altri….

    Comunque è interessante che Don Stanzione si inviperi tanto (ma l’ira non era peccato?) per i candidati genitori adottivi esclusi perchè omofobo ma non dubito che non avrebbe avuto niente da ridire se i candidati genitori fossero stati esclusi perchè atei (o musulmani, o modernisti).

    Rispondi
    1. paopao Autore articolo

      Diegopig:
      si, e ció che mi fa piú grazia é far notare che Strazy, davvero impegnatissimo nella campagna contro l´omosessualitá e la terribilmente diffusa discriminazione sugli eterosessuali da parte delle “lobby” omosessualiste, é sicuramente la persona piú esperta in materia di adozioni e sesso sano! ):D
      Se poi guardiamo in dettaglio chi lo segue a ruota, il quadro PontifeSSo si fa veramente desolante!

      Amen, amen, amenoché Strazy & co. non ci nascondano qualcosa….(non ho scritto niente siete vi che siete sataniciperversi e pensate sempre male!) ahhahahahaha ):D

      Rispondi
      1. diegopig

        ció che mi fa piú grazia é far notare che Strazy…. é sicuramente la persona piú esperta in materia di adozioni e sesso sano!

        Beh, i pontifessi hanno sempre affermato orgogliosamente di seguire la tradizione cattolica.
        Ed infatti seguono la tradizione cattolica di parlare di cose di cui non sanno assolutamente niente.

        Perchè nessuno è più qualificato di parlare di figli e sesso di un single vergine di sessanta e passa anni, vero? 😀

        Rispondi
        1. paopao Autore articolo

          giá…poi per forza se qualcuno abusa di minori “basta che non vada… contronatura!” zitto vah, non farmici pensare!!!

          Rispondi
          1. diegopig

            Ecco, questa è una cosa che non ho mai capito.

            Anche un atto sessuale con una bambina è comunque “sodomia” per la chiesa, perchè è un atto che non è finalizzato alla procreazione (essendo la bambina non ancora fertile).

            Quindi non capisco esattamente perchè ‘sta pippa del “basta non andare contronatura”.

            Secondo la dottrina della chiesa si è già contronatura, perchè non può esserci procreazione!

            Non so perchè, ma mi torna in mente l’intervista di Colbert a Scott Lively (autore di “The Pink Swastika”, in cui si sostiene che l’olocausto fu il risultato della ferocia degli omosessuali).

            Il punto saliente fu questo:

            Colbert: Ma anche gli omosessuali venivano mandati nei campi di sterminio.
            Lively: Perchè i nazisti odiavano la loro parte omosessuale
            Colbert: Quindi mi sta dicendo che odiamo di più ciò che siamo segretamente?
            Lively: ….. non sono gay!
            Colbert: Io non l’ho detto.

            Ma credo di star farneticando: niente di tutto questo ha a che fare con i nostri amici pontifessi, vero? 😀

          2. paopao Autore articolo

            Diegopig: non c´e´niente da capire ..arrampicamento sugli specchi per giustificare l´ingiustificabile.
            Come madre, meglio che non me li ritrovo di fronte fisicamente…meglio per loro.. dico!

  3. diegopig

    Piccolo OT: Bruno Volpe sbrocca a causa di un disegno.

    Bruno Volpe dice:
    Ora, che i bambini debbano avvicinarsi alla chiesa e alla Parola di Dio, é giusto, Ma esistono ambienti appositi ed adeguati per collocare tali disegni, mal animati. Metterlo al centro dell’altare, che evidentemente questo prete considera un tavolo per un banchetto e una festa o scampagnata, é deleterio, da della chiesa una idea sbagliata e mette gli stessi bambini fuori dal senso del sacro.

    Com’era quella storia del “lasciate che i pargoli vengano a me”?
    Chi lo diceva? Mah, probabilmente un modernista che non rispetta la chiesa nè l’altare.

    Rispondi
  4. GIANLUIGI

    Ho sempre pensato che il personaggio maggiormente degno di nota di Pontifex fosse Don Stanzione ed ogni suo articolo sembra confermare la mia impressione.
    Del resto se non ricordo male lo stesso ringrazia il Presidente del Consiglio per la difesa della famiglia mentre si scaglia contro le “lobby omosessualiste”.
    Una grande anzia grandissima contraddizione a mio avviso perchè un soggetto che ricopre una delle più alte cariche dello Stato dovrebbe assumere comportamenti privati di una certa sobrietà che costituiscano un esempio per la collettività ed invece mi sembra faccia esattamente il contrario.
    Dulcis in fundo mi chiedo se Don Stanzione abbia mai cercato di capire la sofferenza che provano certi soggetti quando la loro omosessualità “viene a galla” e magari cercano di reprimerla per paura.
    La dottrina condannerà l’omosessualità ma non credo approvi la dissolutezza di costumi di certi personaggi che invece illustri uomini di Chiesa venerano come reliquie.
    Se le chiese sono vuote forse non dipende dal Vaticano II ma dal fatto che le persone non sono più timorate di Dio e pensano un pò di più con la loro testa e non si capacitano di come la Chiesa predichi il Vangelo come meglio le aggrada per mera questione di potere.

    Rispondi
    1. diegopig

      Secondo me, Strazy fa parte di quella schiera di religiosi che è nato e cresciuto in un’epoca in cui era impensabile persino discutere la parola della chiesa.

      Oggi viviamo in un mondo in cui la chiesa cattolica è un’entità minoritaria fra le tante entità newage/ufologiche/astrologiche/sbroccotroniche/induiste/buddiste/TDGiste/ateiste/comuniste/laiciste/etcetciste.

      Secondo me Strazy non si è ancora reso conto di questo dettaglio, ma ha ben compreso che la chiesa sta perdendo potere.

      E la reazione normale, in questi casi, è la radicalizzazione.

      Rispondi
    2. paopao Autore articolo

      Gianluigi: per dirtela alla bruta..a Strazy non gli frega niente della sofferenza del prossimo, gli omosessuali devono astenersi e/o reprimersi, magari anche flagellarsi a sangue, senno´sono abominevolisatanicichereprimonoglieteroemirano- all´-estinzionedellarazzaumana, fullstop e basta!
      E´cosí che ragionano i nostri secolaricattoteorici..sono matti, mica li possiamo prendere sul serio!

      Rispondi
      1. diegopig

        Secondo me non è corretto che ai pontifessi non freghi niente della sofferenza del prossimo: secondo me ci godono, a veder soffrire il prossimo, perchè la loro sofferenza è la dimostrazione che dio li punisce e che loro, invece, sono sulla retta via.

        Come scrivevo su un altro blog, da giovane mi procuravo piacere solitario osservando le foto di donne nude.

        Per alcuni, invece, solo la sofferenza degli altri riesce a procurare piacere.

        Rispondi
  5. GIANLUIGI

    Don Stanzione ha la mia età, neppure i miei genitori quasi ottantenni e di modeste condizioni socio-economico-culturali, cattolici praticanti, sono così ancorati ad una visione “datata” della vita e della religione.

    Rispondi
    1. diegopig

      Porca eva, è del 63!
      C’ha solo 47 anni ed è già così rinc… ehm, distante dalla realtà?

      Secondo me è la mancanza di bagigia, che l’ha rovinato!

      Rispondi
      1. francesco

        Del resto tutti sanno che se c è una cosa contronatrua, ovvero non presente in natura, è proprio la castità. Altro che sesso prematrimoniale, omosessualità,masturbazionr. Sfido chiunque a dimostrarmi che la castità esista in natura e che le cose citate invece non esistano.

        Rispondi
        1. diegopig

          Sfido chiunque a dimostrarmi che la castità esista in natura

          Molte specie di insetti sociali (tipo formiche) sono caste ad eccezione dei fuchi e della regina.

          Certo, non che sia un gran risultato a comportarsi come insetti….

          Rispondi
          1. OscarWilde

            ah cioè potrebbero trombare ma non lo fanno?
            Che vita di merda…

            Secondo me è la mancanza di bagigia
            Non dirlo a me, se non ne vedo un pò per più di 8 ore comincio a dare segni di squilibrio…
            Io non so come fanno i preti…

          2. diegopig

            Non dirlo a me, se non ne vedo un pò per più di 8 ore comincio a dare segni di squilibrio…
            Io non so come fanno i preti…

            Danno segni di squilibrio 😀

          3. francesco

            negli insetti sociali come le formiche vi è una piramide sociale tipo caste. le larve che non vengon dalla regina sono uccise o al massimo destinate a esser serve.
            peraltro, la regina non può esser fecondata da chicchessia.
            in pratica potrebbero accoppiarsi ma sn obbligate a non farlo.

          4. paopao Autore articolo

            loro ficcano il naso nei letti degli altri e noi in quelli delle formiche…notate la differenza? uah uah uah ):D

    1. diegopig

      Stavo per scrivere che ero d’accordo con il vaticano, perchè per “essere contro l’omosessualità” avevo inteso l’opinione in sè.

      Ma questi parlano proprio di limitare i diritti degli omosessuali.
      Perciò direi che un bel vaffa sia la risposta giusta a questi signori vestiti in modo buffo.

      Rispondi
      1. giuxGiux

        dunque…
        secondo me hanno proprio gettato la maschera con questa frase:

        “Second, for the purposes of human rights law, there is a critical difference between feelings and thoughts, on the one hand, and behaviour, on the other. A state should never punish a person, or deprive a person of the enjoyment of any human right, based just on the person’s feelings and thoughts, including sexual thoughts and feelings. But states can, and must, regulate behaviours, including various sexual behaviours. Throughout the world, there is a consensus between societies that certain kinds of sexual behaviours must be forbidden by law. Paedophilia and incest are two examples.”

        fonte radio vaticana.

        A questo punto i cattolici… sono invitati a una coerenza. Nel senso stiano zitti 🙂

        Perchè sinceramente trovo squallido.. il comportamento dei cattolici che organizzano volontariato… o cose simili e poi praticano la discriminazione.
        Credo che gente capace di simili gesti non può che non avere sempre e comunque un secondo fine quando agisce.

        Vergognatevi! 😉

        Rispondi
          1. giuxGiux

            Admin a me pare che siano loro che stanno esagerando.. non puoi scrivere su un tuo sito ufficiale quelle cose e pretendere rispetto… il rispetto si da a tutti a priori ma non a posteriori!

          2. giuxGiux

            … credimi se ti dico che sto facendo il possibile per essere dolce nei loro confronti… tutto l’impegno del mondo ci sto mettendo e anche di +… ma è una sfida difficile:D

          3. diegopig

            Lo so, lo so.
            Comunque è interessante vedere come la religione cattolica stia diventando una religione da terzo mondo, che ha presa solo sui popoli privi di ogni cultura e legati più che altro a valori tribali.

  6. giuxGiux

    ma i pontifessi parlano parlano di famiglia… ma la famiglia loro non sono stati capaci di farsela…

    a parte don stazione…

    CDPBC da quanto si sa non ha mai toccato una donna…
    BV è divorziato senza figli…
    TF non si sa…
    gli altri??
    🙂

    Rispondi
  7. Ale Cr

    Sono stata via un paio di giorni…e quanti commenti!

    Ma nessuno ha colto il SOS lanciato da uno smarrito Carletto vessato dalla Microsoft?!
    Scrive infatti che il suo programma word (dico “suo” perchè il mio non lo fa) gli segna come errori i nomi di Maria e Gesù… è palesemente un complotto contro di lui: qualcuno gli ha sabotato il pc per zittirlo!

    Scrive infatti: “(…) la Apple, dopo aver saggiamente bannato la parola gay dalle applicazioni dei propri prodotti (un po’ come fa la Microsoft con nomi tipo Maria o Gesù – recanti errore se vengono digitati in word), ha deciso di rilasciare un software utile per la terapia riparativa (…)”…
    http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/7064-saggia-decisione-della-apple-rilascia-un-software-di-terapia-e-cura-della-patologia-omosessuale-alla-base-di-tutto-pratica-religiosa-orazioni-e-tanta-castita

    Carletto: appena ti riprendi, giuro che ti presto il mio Word, che di questi scherzi non ne fa… oppure, facciamo una colletta e ti compriamo un bel pc apple con certificato di eterosessualità comprovata.
    Smack

    Rispondi
    1. adminadmin

      Ale: in realtà ho letto… Ma ho cercato di non rigirare il coltello nella piaga. L’intera vicenda era tra il ridicolo ed il tragicomico. Unisci la precedente scoperta, da parte di Carletto, di una intrusione nel suo supermegaserverone… Insomma un periodaccio per il neolaureato in informatica! 🙂

      Se poi consideri che che la Apple ha ritirato questa malaugurata applicazione, comprendi facilmente quali parossistiche vette stiano raggiungendo gli interventi di CdP… 🙂

      Rispondi
      1. Andrea ☮ il giullare matto Speaks

        Per me Di Pietro intendeva dire che quando scrive Gesù e Maria in Word, questi nomi vengono sottolineati di rosso dalla correzione grammaticale (lo faceva anche a me), in quanto pare non siano precaricati …

        Rispondi
        1. adminadmin

          Penso tu abbia ragione, ma il modo in cui questo semplice concetto viene deformato dalla fantasia CiDiPpina è davvero curioso… 😉

          Rispondi
        2. Ale Cr

          … nel mio programma word non avviene (nè con la versione percedente)… del resto, invece, ha la brutta tendenza a sottolinearmi di rosso-errore i nomi dei re (e consorti) longobardi… oltre a tutte le dinastie egizie!
          Devo preoccuparmi?!

          Rispondi
          1. adminadmin

            Svolazzavo tranquillo da quelle parti quando le mie alucce rosse si sono impresse nel dizionari di Word… Deve essere colpa mia! 😀

          2. paopao Autore articolo

            ovviamente admin, ovviamente…

            il satanico pipistrello rosso ha colpito ancora!! ):D

        1. paopao Autore articolo

          Giux:per l´esattezza ha detto che andava in ospedale a farsi operare al pancreas..e se ti operano al pancreas é perché o hai un tumore o hai la pancreatite.. e dei dolori lancinanti che non ti permetterebbero di andare in giro per i blog dei pettegolidirimpettaiomosessualisticomassonicisatanici a spifferare tranquillamente le tue cose private…
          Per questo gli ho scritto che gli auguro si riprenda presto (dalle allucinazioni!)

          Rispondi
          1. paopao Autore articolo

            *e dei dolori lancinanti che non ti permetterebbero di andare in giro per i blog dei pettegolidirimpettaiomosessualisticomassonicisatanici a spifferare tranquillamente le tue cose private…

            ma noo dai, aveva bisogno dei suoi dieci minuti di compassione ..lui é cosí che ci vuoi fare?

          2. giuxGiux

            Pancreatite acuta

            Sintomi
            I sintomi non sono costanti, ma il quadro classico è di estrema violenza.

            Per primo il dolore fortissimo, che raggiunge la sua massima intensità in poco tempo, mantenendosi al livello più elevato anche per 48 ore. Poi si manifesta l’ addome disteso, scarsamente trattabile, ipoperistaltico, dolente alla palpazione. Compaiono chiazze cianotiche ed ecchimosi cutanee periombelicali (segno di Cullen) e sui fianchi (segno di Grey – Turner). Questi ultimi segni peggiorano notevolmente la prognosi.

            Compaiono segni di confusione mentale, irrequietezza e delirio. Subittero o ittero, quando presenti, possono indicare una genesi biliare, oppure compressione coledocica da parte della testa del pancreas. La febbre inizialmente incostante, in seguito può indicare l’infezione di focolai necrotici. Frequente è la tachicardia, dovuta ad ipovolemia. Inoltre si registrano episodi di tachipnea, nausea, vomito, versamento pleurico e dispnea, nelle prime fasi sono secondarie al dolore, all’acidosi, all’iperpiressia e tardivamente possono derivare da un’insufficienza respiratoria.
            Trattamento
            Al giorno d’oggi il trattamento d’elezione è medico, lasciando alla chirurgia i casi di necrosi sovrainfetta.

            Trattamento
            le forme lievi sono autolimitanti (80% dei casi) e nel giro di 7-15 giorni si può avere remissione.

            le forme gravi possono portare a morte. in questo caso bisogna valutare bene ogni elemento a nostra disposizione, dall’interessamento intraparenchimale, all’intensità del danno multi-organo: contano per la prognosi gli indici di gravità al ricovero (età; globuli bianchi; glicemia; LDH; ALT e GPT) e gli indici di gravità dopo 48h (anemia; oliguria e insufficienza renale; calcemia; ipossiemia; acidosi metabolica; ascite) mortalità 60% SE sono positivi 6 o più indici infausti.

          3. giuxGiux

            ma è + probabile che abbia mangiato troppo… e abbia avuto una leggera infiammazione.. sia andato al pronto soccorso .. e gli abbiamo detto di smettere di abbuffarsi 😀 😀 😀 Sempre che non sia una spudorata menzogna!

          4. paopao Autore articolo

            Giux:non lo sappiamo, ..non lo sapremo mai..ha solo scritto mi operano al pancreas..e decisamente il pancreas non si opera cosí per cosí .
            Deve sempre esagerare! Se avesse scritto “mi operano d´appendicite” ..magari gli avrei creduto

          5. giuxGiux

            io l’ho scritto in quanto credo che non sia vero nulla… uno che rischia la vita non viene qui a scriverti che starà assente per qualche giorno…

    2. diegopig

      Ma nessuno ha colto il SOS lanciato da uno smarrito Carletto vessato dalla Microsoft?!

      Quando ha portato il pc a riparare, qualche tecnico bastardo iscritto all’UAAR gli avrà installato il “correttore ateografico”. 😀

      Rispondi
      1. giuxGiux

        mah… se porta il pc a “riparare” è …. boh??!?!?!?! … fosse un notebook con mainboard bruciata capisco…. ma tutto il resto si ripara in proprio:)
        E in ogni caso non si manda mai e poi mai un pc con dentro i dischi in assistenza…
        mai sentito parlare di dati sensibili? CDP? chissa i tuoi dati ove sono finiti ora… con quello che dici di aver combinato!

        Rispondi
    3. paopao Autore articolo

      Ale Cr:
      beh, cosa ci si poteva aspettare da una mela?

      Non ti preoccupare che Cidippino sta meglio di me e di te ..quello é andato in vacanza, altro che operazione al pancreas ..hahahahahah non mi dite che ci avete creduto eeeehhh???

      Rispondi
  8. GIANLUIGI

    Ho avuto una pancreatite causata da un calcolo biliare (meno grave di una pancreatite “originaria”). posso garantire che si sta così male che l’unica cosa alla quale si pensa è che qualcuno ti inietti un potente antidolorifico.
    Preciso che ho una soglia molto alta del dolore tanto che ho sopportato il dolore per quasi una settimana dopo che in un primo pronto soccorso mi dissero che era una dispepsia (problema digestivo).

    Rispondi
  9. diegopig

    Off-topic: dove si parla di Toffali, di puttane e di pacifisti, ovvero dove IN QUESTO PARTICOLARE CASO E SOLO PER ALCUNE PARTICOLARI AFFERMAZIONI io sono d’accordo con il Toffalino.

    Toffali dice:
    Quando si trattava di insultare il “cattivo guerrafondaio”repubblicano Bush reo di aver attaccato il “buon” Saddam, i pacifisti schiumavano rabbiosi in ogni angolo della terra ovunque una telecamera fosse presente. Ora che il democratico Obama e il piccolo Napoleone rivoluzionario Sarkozy, hanno dichiarato guerra al “cattivo” Gheddafi, delle migliaia di civili uccisi dalle bombe “intelligenti”, ai lanciatori di aria fritta non interessa nulla. Il motivo? Incredibile solo a pensarsi, ma è davvero così: far dispetto a Berlusconi!

    Purtroppo sono d’accordo con lui.

    http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/7104-escort-come-pacifista

    Rispondi
      1. diegopig

        In effetti, non avevo pensato all’effetto statistico.

        Però diamo a Toffalino ciò che è di Toffalino: stavolta c’ha ragione.

        Rispondi
    1. OscarWilde

      Si ok, però piano con le affermazioni.
      “ha ragione toffali” – se la intendete come “non si critica un Bush se poi non si critica anche un Obama o un Sarkozy” allora mi sta bene.
      Il problema è che sappiamo tutti che non è solo questo.
      Toffali critica i pacifisti (generalizzando e cioè dicendo che tutti i pacifisti sono ipocriti) ma non mi pare che tutti quanti approvino il comportamento di Obama e del nanetto francese.
      Certo, facile andare in guerra perchè sei interessato solo al petrolio però annunciare al mondo che lo fai per filantropia. Non si discute su questo.
      Ma mi fa ridere che a muovere la critica sia uno che sbandiera ai quattro venti di essere un buon cattolico, e quindi, per principio, uno che dovrebbe “porgere l’atra guancia” invece è sempre pronto a dire “facciamoli fuori”, “cacciamoli da qui”, “che il diavolo li porti” ecc ecc
      Uno che sprizza odio e fiele come lui è l’ultimo che può permettersi di parlare.
      Mi fa ridere che sia uno come toffali a muovere critiche, proprio lui che è il classico guerrafondaio stile “Pace significa avere la mazza due volte più grande del mio vicino”.
      Un pugno nello stomaco della carità cristiana.

      Anche perchè, se veramente i “pacifinti” di cui parla lo fanno solo per dare contro a Berlusconi, lui dall’altra parte, fa qualsiasi cosa (anche negare l’evidenza) solo per DARLA la ragione allo psiconano.
      Quindi dove sta la differenza tra lui e i pacifinti di cui parla!?!

      In più ribadisco, il suo è uno stupidissimo Generalizzare.
      io non approvavo Bush, nè approvo Obama nè tantomeno Sarkozy.
      Così come non approvo il suo lavarsi la bocca e poi quando gli arrivano immigrati dalla Libia, li caccia indietro.
      Ipocriti di merda. Tutti.
      Mi scoccia solo una cosa: che non esistendo un inferno perchè secondo me sono tutte cazzate, questi ometti la faranno franca anche dopo la MORTE.
      Alla faccia nostra.
      Questo mi fa incazzare veramente.

      Ah e ultima cosa: in quell’articolo il toffolo dice pure:
      chi mercifica il suo corpo per guadagnarsi il pane, merita rispetto
      no toffali, chi mercifica il suo corpo è un disgraziato. Per due semplici motivi.
      Se lo fa perchè costretto e allora è un/una disgraziato/a perchè non vorrebbe ma DEVE farlo.
      Se lo fa perchè di sua spontanea volontà, e allora è un/una disgraziato/a per la pochezza d’animo e per aver venduto la propria dignità.

      E dopo le cose serie, un pò di risate:
      concludo con una frase bellissima che mi ha inviato l’altro giorno un mio amico per posta:
      “I sostenitori di Gheddafi sventolano fazzoletti verdi. Anche là gli idioti si riconoscono così?”

      Rispondi
      1. diegopig

        Concordo con tutto quello che dici, ed infatti ho evidenziato ben bene il “IN QUESTO PARTICOLARE CASO E SOLO PER ALCUNE PARTICOLARI AFFERMAZIONI” 😀

        Rispondi
    1. adminadmin

      Interessante segnalazione. E’ in preparazione un articolo che trascurava appositamente gli emeriti pareri degli emeriti… Ma fa piacere sapere che altri (l’UAAR) ha notato questi articoli 😉

      Rispondi

Rispondi