L’aria del sud fa male…

Sapevamo che a Potenza l’aria produce nefasti influssi sulle menti più sensibili. Sapevamo che l’aria di Campagna contamina anche le angeliche menti dei sacerdoti-militari. Sapevamo che l’aria della Puglia rende particolarmente fertili le fantasie di un vaticanista decaduto. Ora scopriamo che pure l’aria di Cosenza ha effetti devastanti!

Leggete il seguente articolo per scoprire la nera malattia che ha colpito il “caro” Sansonetti.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/10/una-lega-del-sud-al-grido-di-%E2%80%9Cboia-chi-molla%E2%80%9D/76110/

2 pensieri su “L’aria del sud fa male…

  1. Gianfranco Giampietro

    Lo dico spesso… l’Italia è, geograficamente e culturalmente, una delle nazioni più belle nel mondo. Un potenziale sprecato dal fatto che siamo un paese pieno di teste di c***o di ogni genere… dalla politica alla religione, fino al concetto di conservazione e valorizzazione dei beni culturali ecc. Un paese diviso in mille cose, e che quando è unito è persino messo peggio… davvero un peccato. Non so se parlo così perchè sono italiano e quindi non conosco i problemi e le stupidaggini intestinenegli altri paesi. Ma sono sempre felice e allo stesso tempo dispiaciuto di dovere essere italiano e di dover condividere questa “italianità” con certi soggetti.

    Rispondi
  2. AlbertoBAlbertoB

    Nella scena politica italiana mancava solo il buon Sansonetti alla ricerca della sua brava mezz’ora di notorietà. Ho scritto “buon” ? Ops , volevo scrivere “cazzaro”.
    Dedichiamogli i 30 secondi che merita , poi lasciamolo tornare nell’oblio , unico posto che gli compete.

    Rispondi

Rispondi