SENZA PAROLE…

Scusatemi, ma sono senza parole per le frasi di Bruno “pontiFOX ” Volpe. Perché al peggio non ci si abitua mai. Forse in seguito le commenterò, chissà… (per leggere l’articolo originale sul sito originale cliccate sull’ombrello      )

Davanti ad un luogo di culto si esibirà un uomo depravato, una icona della bestialità animalesca, di chi vive la vita in modo scellerato, offende Dio con i suoi immondi accoppiamenti degni di un coniglio e di un cagnolina in calore.

Trani sappia dire di no con la maturità che le compete a quello scherzo immondo della natura che canterà i suoi inni di depravazione e cattiveria.

Si esibirà un essere impuro, schifoso, degno di ogni condanna morale, simbolo di un edonismo becero e blasfemo, di chi pensa di gestire la vita come un passatempo.


13 pensieri su “SENZA PAROLE…

  1. paopao

    Volponen,
    ne hai scritte di bestialitá e purtroppo continuerai a farlo finche´schiatti…(e mi sa che se continui cosí schiatti pure prima del tempo, magari prima del concerto di Elton John).
    Una cosa te la devo comunque dire..Dio non é affatto offeso e non si mette a ficcanasare nei letti altrui, queste sono cose che fai tu e offendono te perché hai dei problemi non indifferenti con la sessualitá del prossimo..forse perché la tua……..
    Insomma..hai provato ad andare in quella clinica in Tailandia?
    Magari possono fare qualcosa per te , chiedi consiglio al tuo collega Di Pietren, sono certa che ti fará pure avere lo sconto… Eppoi non frequentare troppo gli Emeriti, non ti fanno niente bene e tanto le tue interviste sono delle sbobbe tremende..

    Insomma..un po´di sesso sano e vedi come ti passa la smania di vedere Satana dappertutto!!
    saluti malefici..):D

    Rispondi
  2. stefano

    Le affermazioni di Brunetto Foxy sono spesso indegne della nostra attenzione. Questa volta si è superato. E le sue affermazioni sono così riprovevoli da non meritare neppure il retro della carta igenica Foxy. Neppure quella già usata.

    Rispondi
    1. stefano

      Bah … non sono psicologo. Mi limito ad osservare che ha ammesso lui stesso di essere separato dalla moglie. E visto che si ritiene tanto integerrimo e tanto cattolico ne deduco che sia “vittima” della separazione. Quindi è la moglie che ha chiesto la separazione. Insoddisfatta? Ha scoperto segreti non edificanti sulla condotta del bravo giornalista? Hmmmmm … 🙂

      Rispondi
      1. Andrea ☮ il giullare matto Speaks Autore articolo

        Le parole di Volpe sono assai violente e di una crudezza che mi fa ancora accapponare la pelle…
        A parte che si dovrebbero mettere d’accordo: perché, prima dicono che gli omosessuali sono dei malati, e poi scrivono che sono esseri impuri. Solo che il peccato d’impurità prevede, oltre la materia grave, piena consapevolezza e deliberato consenso. Ma se uno è malato, vengono a mancare 2 condizioni su 3, quindi niente peccato grave…
        Ergo, dire che un omosessuale sia un essere malato e impuro costituisce una palese contraddizione.
        Della vita coniugale di Volpe non m’interessa pontifiXare né fantasticare 😉

        Rispondi
  3. Gianfranco Giampietro

    Meno male che questa gente sono “professionali” giornalisti, sorciologi, psicologi, psichiatri, ecc. La loro serietà e professionalità si evince dalla qualità dei loro articoli, sobri e dettati dalla ragione, non dall’odio cieco e irrazionale che impedisce loro di scrivere cose sensate e obiettive. Poi LORO sporgono denuncia se si accusa loro di omofobia… Ah ma cavoli, signor Volpe… il suo livore e astio è talmente patologico e allo stadio terminale da necessitare forse di cure… magari delle sedute da un vero psicologo… Cosa è succeso a Volpe? Quale trauma giovanile può avere arrecato un simile danno all’equlibrio psichico di questa persona? Se queste persone sono “giornalisti” professionisti, allora io sono un celebre scrittore, pedagogo, psicoterapeuta, professore di lettere, astronomo, fisico, teologo, filosofo, giurista e pontefice massimo della Svervegia http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Svervegia

    Rispondi
  4. Ilgio

    Beh…comunque ragazzi…qualcosa sta cambiando. E mi domando come mai!!! Dopo decine di commenti inviati a Pontifex inutilmente, ultimamente scopro che mi vengono pubblicati tutti. Anche sul thread dedicato ad Elton Jonh; e pensare che ho espressamente detto al buon Fox che lo disprezzavo e che era indegno di abitare in una società civile…..

    Rispondi
  5. S_Raffaele

    purtroppo è la legge della domanda et dell’offerta: essendosi resi conto di quanto manipolabili siano gli sparuti lettori veri hanno deciso per la linea del rincaro. Esattamente come un prete del medioevo farebbe dal pulpito. Peccato che l’abito da prete medievale si addica maggiormente al gatto di pietro…perché foxy è fin troppo mercante…non lasciamoci ingannare.

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB

      Quoto. Il buon Volpe , a modo suo , è una vera volpe , gliene rendo atto. Il suo modo di “accarezzare” certi personaggi politici , il suo non cedere ad ogni tipo di dialogo con le categorie dei sovversivi , l’appoggiare non troppo velatamente scelte di governo e scelte ideologiche di una destra non troppo moderata denotano lungimiranza. Chiaro poi che la scuola è quella dei Feltri e dei Belpietro , ma trovo che il suo lavoro di appoggio e propaganda lo faccia bene , un po’ sfacciato a volte ma sicuramente coerente ed efficace. Io ho idea che dietro ci sia un po’ la speranza che qualcuno dei suoi scritti vada a finire sotto gli occhi di “chi di dovere” e onestamente non mi stupirei se fosse già successo : il problema sono le sue opinioni un po’ troppo nette e troppo poco politicamente corrette su alcuni argomenti , per cui le sfere un po’ più alte della solita accozzaglia estremista (nera o rossa che sia) non si possono permettere un appoggio troppo palese , ci sono voti in gioco , e , fortunatamente , nel computo totale il voto di un gay , di un ateo , di un massone , di un ebreo deicida e perfido… contano. Come tutti gli altri.

      Rispondi
      1. S_Raffaele

        e nel mentre il caro Foxy ci tira fuori un altro bell’articolo trito e ritrito sull’ “omosessualismo”…e sapete perchè? Perchè negli ultimi 6 articoli l’unico ad avere un certo consenso è stata l’apologetica del caro Carlo Calimero DI Pietro! 32 commenti di cui almeno la metà troll!!!

        Rispondi

Rispondi