Macchietta Ufficiale N.° 7

PER DECRETO DELLA REDAZIONE DI PONTILEX.ORG  SI DECRETA CHE

Premesso:

– che in data 15 gennaio (26 nevoso) 2014 l’utente Stefano pubblicava un articolo dal titolo “Cattolicah, tradizionalistah” riguardante lo strano nonché sconcertante connubio fra il postare sul noto social network Facebook foto pseudo-fetish e l’auto-definirsi quale “cattolica, tradizionalista” da parte dell’utente “Mantide Religiosa” (nome scientifico: Mantis Religiosa), famosa et famigerata sulle pagine di questo istesso blog con l’alias di “Contessinah di Brera”;

– che, dopo aver visionato detto articolo, la Contessinah medesima pubblicava sulla sua pagina FB un post in cui, rivolgendosi a non meglio identificati “Signori segaioli”, lamentava di “essere stata messa nella condizione di togliere le fotografie” di un non meglio specificato “book di modella” (sic!) e che le sarebbe stato impedito di “usare Facebook per motivi di lavoro” (ari-sic!!) nonché di “averle negato di stare in Internet” come vorrebbe (ari-ri-sic!!!);

– che nel medesimo post, come da atavica tradizione PontifeSSa, si minacciava querela per diffamazione;

Tutto ciò visto, premesso e considerato

La redazione di Pontilex.org mediante voto democratico ed unanime con sé stessa decreta:

  • In primiis, di invitare la Contessinah di Brera a specificare l’identità delle persone cui muove accuse & minacce e contestualmente, nel caso si stia riferendo agli utenti di Pontilex.org, di precisare quanto segue:

1) Nessun utente, singolarmente considerato, né tantomeno la Redazione di Pontilex.org istessa nel suo complesso l’ha costretta a fare o non fare alcunché né l’ha privata di alcuna libertà personale;

2) Se la Contessinah di Brera non gradisce i nostri commenti può semplicemente ignorarli, evitando di frignare come una bambina di quinta elementare;

3) In genere chi cerca una modella per qualsivoglia attività artistica e/o promozionale si rivolge ad agenzie specializzate, non va certo a spippolare a casaccio su profili FB di terzi, pertanto il lamentato & millantato danno “lavorativo” non è stato provato in alcun modo;

  • In secundis, di ricordare alla Contessinah che lei stessa, in recentissimo passato, si è permessa di utilizzare immagini di copertina di profili FB di utenti pontilexi quali Stefano, Compagno Zed ed altri sulla pagina fake “Amici di Pontifex” del predetto celebre social network per lasciare post offensivi & denigratori all’indirizzo dell’ex Direttore del fu sito Pontifex.roma.it Dott./Avv./Cav./Comm. Bruno Volpe allo scopo di avere rivalsa sul soggetto in questione a seguito di non meglio precisate traversie personali intercorse fra il Volpe istesso e la Contessinah;
  • In tertiis, di invitare altresì la Contessinah a guardare in casa propria prima di rivolgere vuote minacce ad altri giacché è l’attività predetta, messa in atto motu proprio dalla Contessinah medesima, ad integrare la fattispecie di “diffamazione” (Art. 595 Codice Penale della Repubblica Italiana);
  • da ultimo, di consigliare alla Contessinah di essere più prudente in futuro nel postare  proprie foto su profili pubblici nonché di utilizzare più proficuamente il proprio tempo, magari dando una rinfrescata alle fonti biblico-talmudiche che ama citare al fine di evitare figure barbine (o, per dirla con il francesismo, gaffes) come ad esempio sostenere che le creature mitologiche conosciute sotto la definizione di “vampiri” sarebbero discendenti di Lilith, anziché ringhiare inutilmente all’indirizzo della redazione Pontilexa!!

Addì 18 gennaio – 29 Nevoso 2014

Firmato

Ufficio Macchiette Ufficiali et Similia Pontilex.org

18 pensieri su “Macchietta Ufficiale N.° 7

  1. Ottovonkrapfen

    Cari amici secolarizzati.. Ma non vi pare strana sta cosa che tutte le amicizie strette del buon Brunello finiscano sempre e comunque in malo modo? Prima il magico trio, ora l’innominabileh.. Io inizio a temere per il petizioniere su commissione.

    Replica
    1. adminadmin

      Carissimo, trascuri anche i rapporti precedenti con G. Barile, che ha il merito di aver “scoperto” e “lanciato” Brunello nel firmamento dei giornalisti cattolici. Ci sarebbe poi da indagare anche il discorso del matrimonio di Foxy, perchè diverse insistenti voci parlano di un suo matrimonio con una messicana, a cui ha fatto seguito una separazione e pure strane dispense del suo Vescovo per consentirgli di ricevere la comunione pur essendo separato (scaricando la colpa sulla moglie messicana che l’avrebbe tradito).
      Forse bisognerebbe significare queste considerazioni al caro giornalista cattolico non secolarizzato barese BV, omonimo dello stalker di Murat.

      Replica
  2. Caffe

    Della pubblicità “gratuita” che qui facciamo a certi “amici”, Faggot, sono sicuro, che gli “amici” suddetti, ne farebbero volentieri a meno: chi, nell’armadio, ha più scheletri che vestiti, da noi, non la passa liscia; parafrasando il Maestro: può darsi che noi si abbia qualche pagliuzza negli occhi; ma con le travi che hanno negli occhi certi personaggi che noi, amabilmente, abitualmente ed in spirito di correzione fraterno, spernacchiamo, si potrebbe ricostruire la città dell’Aquila senza spendere un’euro. Loro lo sanno, strepitano, minacciano, implorano e poi…..

    Replica
    1. Faggot

      Caro Caffè, chi possiede scheletri nascosti nell’armadio si preoccupa di tenerli ben custoditi sottochiave. Se sei conscio di fare qualcosa di sbagliato, o al limite di temere il giudizio altrui, non apprezzi di avere i riflettori puntati addosso.
      Al contrario sarebbe logico presupporre che chi divulga pubblicamente le peculiarità proprie, abbia come fine ultimo quello di farsi notare. Pertanto non si capisce la di lei stizza nei nostri confronti. Noi che, tutto sommato, ci siamo ben guardati dallo sbeffeggiare il suo modo di vestire; tranne, questo sì, farle notare una qual certa dissonanza fra ciò che eSSa pretende di dover insegnare agli altri e ciò che eSSa steSSa fa. Ma questo è solo diritto di critica, no?

      Replica
      1. Caffe

        Non si tratta di stizza, da parte mia, caro Faggot, ma di pura e semplice commiserazione, ed una mezza sghignazzata, di fronte alle miserie umane che taluni mettono rumorosamente in mostra senza neanche rendersi conto dello spettacolo che danno: complimenti per la perspicacia: se fai lo psicologo per vivere, mi sa che te la passi male. Il mio modo di vestire? E quando mai ho mostrato, in qualche profilo od altro mezzo di pubblica comunicazione, immagini di me stesso, in qualsivoglia abbigliamento? Mi scambi per un’altro, io non mi metto in mostra, anzi rifuggo qualsiasi occasione per farlo ed in questo caso, il come mi vesto, sono solo casi miei. A proposito di correzione fraterna: aggiorna il tuo linguaggio, scrivi come il Dickens di metà ottocento, solo che lui sapeva scrivere.

        Replica
        1. Faggot

          Pardon. ‘Di lei’ intendevo ‘di lei signora’.
          Non mi interressa il suo modo di vestire signor Caffe.
          Forse è lei che mi scambia per qualcun altro.
          A lei non piace mettersi in mostra signor Caffe, sta bene così. A me personalmente non ha mai infastidito chi ama dare spettacolo di se perchè in fondo, se essere se stessi è un diritto, allora lo deve essere per chiunque. Mi perplime soltanto chi, come la signora, evidentemente non si rende conto.

          Replica
          1. Caffe

            Caro Faggot, io, già di mio, non ho molti pregi, quindi non puoi pretendere da un sempliciotto come me, di conoscere la lingua araba parlata e scritta con un forte accento cinese, cioè quel miscuglio incoerente di lettere buttate lì, apparentemente alla rinfusa, che è precisamente il tuo modo di esprimerti, quando intervieni in questo blog: io vorrei tanto capire quello che scrivi, ma proprio non ci riesco. Facciamo così: per evitare spiacevoli equivoci, da questo momento ignorerò semplicemente ogni tuo commento, fino a quando finalmente comincerai ad azzeccare il soggetto, il verbo ed il complemento oggetto in ogni tue frase; per gli avverbi, la punteggiatura e le congiunzioni, posso anche chiudere un occhio, nessuno è perfetto; sono troppo vecchio per imparare nuovi idiomi e la supercazzola non mi piace, nemmeno se a farmela, fosse il Conte Mascetti in persona. Saludi…

  3. Remo

    Per chi volesse farsi quattro risate sul serio (giusto per non piangere), ora che i nostri amici uccrociati sono tornati dal letargo natalizio indotto da una morigerata abbuffata di panettoni e cotechini, per la serie “contarsela e suonarsela da soli” segnalo questa lettura http://www.uccronline.it/2014/01/20/lomofobia-in-italia-solo-28-segnalazioni-allanno/#comment-141358 in cui per confutare l’inesistenza dell’omofobia in Italia si prende a testimone, nientepopodimeno che, l’Agapo (sedicente associazione di amici e parente delle persone omosessuali già tristemente conosciuta su queste pagine).

    Replica
      1. Remo

        No, grazie! La mia parte masochista è abbastanza sazia già aver letto il solo articolo, mi evito, in genere, i commenti, che raggiungono livelli di idiozia tale da eclissare anche gli articolisti.

        Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif