Ancora sulla superioritá dell´uomo bianco e cristiano

Cari amici vi segnalo un altro articolo riguardo l´origine della superioritá dell´Europa cristiana sul resto del mondo. Che ci possiamo fare se siamo i meglio? E che nessuno tiri fuori sempre le solite storie su popoli evoluti come gli egizi, gli arabi, i cinesi eccetera. O magari sullo schiavismo e l´apartheid sopravvissuti fino a ieri in paesi cristianissimi proprio grazie all´ideologia della superioritá di un gruppo sull´altro.

Mi spiace per l’”antropologo star” Diamond, ma lo sviluppo dell’Occidente è questione di fede. Il famoso studioso lo ignora nei suoi libri, ma il dato innegabile è che l’Europa è arrivata prima di tutte le altre civiltà al “mondo moderno” grazie al cristianesimo.

Piero Gheddo, 21 giugno 1513 2013

 

14 pensieri su “Ancora sulla superioritá dell´uomo bianco e cristiano

  1. PaoloPaolo

    Essenzialmente, il discorso che fa è:

    – ignorare i dati di fatto, che evidentemente non gli convengono;

    – citare a caso una manciata di autori (che non credo conosca granchè) il cui pensiero non c’entra un tubo nè con le sue argomentazioni che con quelle di Diamond (fino agli anni ’60 e oltre la storiografia era fortemente ideologizzata, e solo ora si tende a porre maggiormente da parte le opinioni personali);

    – affermare a caso e senza uno straccio di prova che la superiorità europea (che si raggiunse solo a seguito della rivoluzione industriale, che avvenne in UK, che è protestante) è dovuta al cristianesimo, accussì, perchè gli gira.

    – ignorare bellamente che i motivi della disparità Europa e Cina/Giappone esistono e non hanno nulla a che vedere con la religione; ma siccome Diamond li cita di sfuggita e l’autore è evidentemente troppo preso ad autogloriarsi per fare una ricerchina del cavolo, giustamente si fa finta che non esistano. E come se no ?

    Rispondi
  2. Xodroont

    Ma loro fanno così, ripetono queste cretinate a ripetizione in modo tale da confermare quello che dicono come se fosse una cosa ovvia.
    Ora questa storia verrà ripetuta a cantilena e Diamon diventerà un orrendo laicista che affoga nella sua ideologia.

    Rispondi
  3. alessandrapiccinini Autore articolo

    Riporto di seguito un brano tratto dal saggio di Todorov sulla conquista dell´America in cui mi pare si spieghi bene l´atteggiamento di questi moderni sostenitori della superioritá culturale dei cristiani, che non si discosta molto da quello dei conquistadores di 500 anni fa.
    “abbiamo il diritto, anzi, il dovere, di imporre il bene agli altri. Occorre dire subito che siamo noi a decidere che cosa è bene e che cosa è male; abbiamo il diritto di imporre agli altri quel che noi consideriamo bene, senza preoccuparci di sapere se lo è anche dal loro punto di vista. Questo postulato implica una proiezione del soggetto enunciante sull’universo, un’identificazione dei miei valori con i valori”.
    Il pregiudizio di superiorità tende a mettere in luce gli aspetti degradati – ovvero quelli considerati tali dall’enunciante – della cultura dell’altro, evidenziandone le abitudini ferine e brutali: “[Gli indiani] mangiano, sulla terraferma, carne umana. Sono sodomiti più di qualsiasi altro popolo. Non vi è giustizia fra di loro. Vanno tutti nudi. Non rispettano l’amore né la verginità. Sono stupidi e sbadati. Non rispettano la verità se non quando fa loro comodo; sono incostanti. Non sanno neppure cosa sia la previdenza. Sono molto ingrati e amici delle novità. […] Sono brutali. Amano esagerare i loro difetti. Non c’è, fra loro, alcuna remissività, alcuna obbedienza dei giovani nei confronti dei vecchi, dei figli nei confronti dei padri. Sono incapaci di ricevere delle lezioni. I castighi con loro non servono a niente. […] Mangiano pidocchi ragni e vermi ovunque li trovino, senza farli cuocere. Non praticano arte alcuna, alcuna industria umana. […] Più avanzano negli anni, meno migliorano. Verso i dieci o dodici anni si ritiene che abbiano qualche gentilezza, ma più tardi diventano dei veri bruti”.
    La conoscenza dell’altro risulta di conseguenza parziale e viziata dall’intento di dimostrarne l’inferiorità. Tuttavia se il pregiudizio di superiorità è indiscutibilmente un ostacolo sulla via della comprensione, occorre riconoscere che il pregiudizio di eguaglianza rappresenta un ostacolo ancora maggiore, perché porta ad identificare puramente e semplicemente l’altro con il proprio “ideale di sé” o con il proprio io. Questo secondo tipo di pregiudizio, in cui affonda le sue radici la dottrina dell’eguaglianza/identità, fa sì che il soggetto enunciante veda nell’altro una proiezione sublimata di sé e del proprio ideale. Ecco allora che il domenicano Bartolomé de Las Casas può vedere negli indiani dei perfetti “cristiani in potenza”: “Tutti questi popoli, innumerevoli e di vario genere, sono stati da Dio creati estremamente semplici, senza cattiveria né doppiezza, obbedientissimi e fedelissimi ai loro signori naturali e ai cristiani di cui sono al servizio; sono i più umili, i più pazienti, i più pacifici e tranquilli uomini che vi siano al mondo, senza astio né baccano, senza liti né violenze, senza rancore, senza odio, senza desiderio di vendetta.”29 “Mai non si videro, in altre epoche o presso altri popoli, tanta disposizione e facilità per questa conversione […] Non esistono al mondo nazioni così docili e meno refrattarie, più atte o meglio disposte ad accettare il giogo di Cristo”

    Rispondi
  4. Marcoz

    Il giudizio su Diamond non sorprende. D’altro canto è scritto a chiare lettere che “visioni” al di fuori di quella cristiana sono da rigettare (grassetto mio):
    “Per Diamond, il cammino storico dei popoli è sostanzialmente legato a cause fisiche e al caso: ma può un credente in Dio Creatore e Salvatore pensare che la storia dell’umanità è lasciata al caso? Non può e questo a priori.
    È naturale, quindi, che qualsiasi giudizio a posteriori debba conformarsi alla premessa.

    Rispondi
  5. FSMosconi

    Certa gente difenderebbe con le unghie e coi denti tutte le storture e oscenità del passato e del presente di un più immaginifico che reale passato storico, sarebbe meglio dire eterno presente, pur di avere un qualcosa di cui vantarsi nella propria miseria…

    Rispondi
  6. Compagno ZCompagno Z

    “il dato innegabile è che l’Europa è arrivata prima di tutte le altre civiltà al “mondo moderno” grazie al cristianesimo”

    Evidentemente Gheddo ha giocato troppo a Sid Meier’s Civilization. Le innovazioni tecnologiche e le trasformazioni sociali non sono una gara a chi arriva prima ad un determinato traguardo che a priori non esiste nemmeno.

    Fa piuttosto ridere immaginarsi re e papi dell’Europa medioevale soffiare sul collo di scienziati, filosofi e pensatori vari e dire cose del tipo “Come, non avete ancora scoperto il magnetismo terrestre? Su, su forza che dobbiamo arrivare al Mondo Moderno!! Non vorrete che ci arrivino prima i cinesi che poi magari diventano pure comunisti e mangiano i bambini!!”.

    Detto questo non mi sorprendono simili improbabili revisionismi da parte di personaggi come Gheddo.
    Quelli come lui son persino convinti che il cristianesimo abbia inventato la democrazia, anche se mi dovrebbero spiegare cosa ci sia di democratico nella Città del Vaticano (giusto per fare un esempio a caso) ovvero in una monarchia assoluta guidata da un anziano signore vergine vestito da meringa che ha peraltro la modesta pretesa di essere il rappresentante di Dio in terra.

    Rispondi
  7. Marcoz

    “Le innovazioni tecnologiche e le trasformazioni sociali non sono una gara a chi arriva prima ad un determinato traguardo che a priori non esiste nemmeno.”

    La tendenza innata del cervello umano a dare una direzione agli eventi casuali è nota. Se poi uno cresce a pane e teleologia, è la fine.

    Rispondi
  8. Pavolo

    l’Europa è arrivata prima di tutte le altre civiltà al “mondo moderno” grazie al cristianesimo

    Sottoscrivono con “viva e vibrante soddisfazione”
    Galileo Galilei
    Giordano Bruno
    Francesco Bacone
    Immanuel Kant
    Blaise Pascal

    Giusto per citarne qualcuno…

    PS: La rivoluzione industriale non è un po’ tardiva, rispetto allo smisurato potere della chiesa nel medioevo, per attribuirsene il merito?

    Rispondi
    1. adminadmin

      L’indirizzo email sembra collocarti dalle parti di Reggio Emilia. L’indirizzo IP da cui scrivi invece ti colloca nella bellissima Puglia. Il cognome poi è molto nordico. Un mix abbastanza curioso. :D
      Ben venuto :D

      Rispondi
  9. alessandra piccinini

    No Paolo, non sono d’accordo. Non sono d’accordo su queste fantasiose interpretazioni della storia che piegano la realtà a quello che fa comodo dimostrare. Non sono d’accordo sulla semplificazione di cose molto complicate. Ma soprattutto non sono d’accordo su come teorie totalmente arbitrarie e senza nessun fondamento storico vengano introdotte come verità “innegabili”. Qui di “negabile” ci sono molte cose…

    Rispondi
    1. PaoloPaolo

      Ma non dicevo a te, bensì a Pavolo, che non è chiaro se concordi con l’articolo o meno; ma figuriamoci se come te posso essere d’accordo con queste cavolate assurde e senza senso.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif