6 gennaio: fantaintervista a Oronzo Caná, CIA di Paperoli

Per causa di forza maggiore ( e perché siamo dei lavativi) pubblichiamo solo oggi la nostra fantaintervista sugli orribili fatti accaduti la notte dell´Epifania  nel quartiere Murat di Paperopoli e di cui non esiste uno straccio di prova….(come sempre)

Ce ne  scusiamo coi nostri lettori,  ma anche con gli psicolabili , detrattori e stalker vari ed eventuali.


La sera dell´Epifania quattro tipaccioni hanno aspettato  sotto il portone di casa il Dott. E Galantuomo  per scaraventargli, nonostante le numerose proteste degli amanti del vetro,

una nuova bottiglia di Birra (piena?) ed una pietra…

Ce lo stanno demolendo, un vero e proprio galantuomicidio!       

Ne parliamo con l´illustre  Dott. Prof.  H.C.,  d.o.c. Oronzo Caná,  supermegadirettore indiscusso della CIA + DIGOS+ Polizia di Stato + MARINES di PAPEROPOLI e chiaro galantuomo di fama internazionale…

Dottore, i brutti ceffi (ma saranno brutti?) cambiano strategia , si moltiplicano  quotidianamente per poi coagularsi sotto i portoni di casa altrui e perpetrare attentati sulle zucche dei responsabili di blog non secolarizzati… che cosa ci può dire?

Il Dott. E. Galantuomo ci ha denunciato questo ennesimo vile attentato alla dittatura dell’informazione meno secolarizzata del millennio. Dopo il mancato raggiungimento del cranio del Dott.E. Galantuomo con la prima bottiglia vuota di birra orientale ed il conseguente sfondamento della vetrina del negozio di lingerie femminile (dal quale sembra sia stato sottratto un perizoma rosa leopardato), di nuovo il cranio del suddetto Dott. E. Galantuomo è stato oggetto delle attenzioni dei birrifici e non solo. Sì, purtroppo occorre denunciare anche l’uso di  un frammento di meteorite alieno, quindi satanico (secondo quando riportato nel testo di riferimento “365 giorni con il satanico E. T.”),  proveniente dal pianeta Krypton (comunemente noto per essere dedito alle distruzioni di massa, abbandono di minore e linciaggio di pseudo-giornalisti).

E la CIA di Paperopoli, che fa? Dorme???

Con sincero rammarico, mi professo colpevole: avevo dato la libera uscita per una novena riparatrice a base di cappuccino e cornetto alle migliaia e migliaia di agenti delle varie organizzazioni da me coordinate per tutelare l’incolumità del Dott.E. Gentiluomo. I brutti ceffi appostati su un palo azzurro della luce hanno approfittato di questo momendo di deifaillance per sottoporre il Dott.E. Gentiluomo al vile attentato. Ma i nostri tre migliori uomini Pippo Pluto e Paperino hanno preparato un identikit degli aggressori sulla base delle descrizioni del Dott.E. Galantuomo:

Oggigiorno i ceffi non si accontentano piú di scaraventare solo bottiglie di birra piene ,  ma usano anche una pietra. Dove andremo a finire???

Speriamo in carta stampata, ma temiamo le forbici censorie. Purtroppo ultimamente l’uso delle forbici censorie sta dilagando: basti pensare che il primo pincopallo di Potenza ad esempio mandi una segnalazione in aramaico ad un provider poco zelante e fior fior di brava gente si trova vilmente espropriata del proprio diritto di replica! Siamo tra i selvaggi, ma a costoro diciamo: “Non Prevalebunt!”.

Per il fortuna il Dott.E.Galantuomo non corre questo rischio a breve, poichè prima di chiuderlo qualcuno dovrebbe prendersi la briga di notare l’esistenza del blog meno secolarizzato dei tempi di Mosè (denunce a parte).

Perché pietre e non carbone?

Le Forze Armate di Paperopoli hanno già formulato questo interrogativo e l’hanno sottoposto ai due noti criminologi nemici dei malviventi e dei barbieri Merluzzi e Bruto.  Sicuramente la pietra è un depistaggio: trattandosi del periodo epifanico l’uso del carbone pagano e consumistico avrebbe ricondotto immeditamente l’attenzione delle forse dell’ordine a certe lobbies sataniche e pagane nonchè massonicocattocomunisteislamicogiudaicoomosessualistiche. Ma grazie ai due noti criminoligi abbiamo saputo tracciare la linea che ci porta ai colpevoli: gli abitanti del pianeta Krypton!

 

Ma ricostruiamo l’accaduto. Erano le nove della sera dell´Epifania .. e poi??


Il Dott.E.Galantuomo rientrava al 27 di via Rossi, nel quartiere Murat di Paperopoli (stesso quartiere di B.V. 50enne anno più anno meno stalker di belle biologhe ed amante del fegato all’appesa), dopo un’infruttuosa ricerca di lingerie femminile al selfservice della pompa di benzina sulla statale più vicina, in seguito alla scoperta della chiusura del satanico negozio di lingerie del primo attentato causa festività. Mentre si chinava per raccolgiere le chiavi di casa, cadutegli perchè impigliatesi tra il rosario ed un pezzo di fegato pret a porter, i quattro brutti ceffi si sono calati con un’azione degna dei parà dai pali della luce azzurri brandendo la sacrilega bottiglia di birra ed il frammento di kryptonite. Per celare i loro volti hanno indossato un sombrero ed un poncho messicani ed hanno parlato in un improbabile spegnolo circa un extrano caso…

Ed il dott E. Galantuomo???

Il Dott.E.Galantuomo credendo all’inizio si trattasse di una rapina ha urlato: “Prendetevi tutto, ma non la mia lingerie!” ma essendo i facinorosi sordi alle sue parole, hanno scagliato i loro proiettili. Il Dott.E.Galantuomo ha prontamente tirato fuori una foto che lo ritraeva al mare con lady Absunta , Babinix e Cidippino il maldestro, e ciò ha provocato uno shock nei tiratori che hanno preso solo di striscio il cranio già affaticato.

E la Befana??

La sig.ra Befana si è dichiarata estranea ai fatti, ma stiamo ancora indagando il suo alibi “portare-i-regali-ai-bambini” e per ora la tratteniamo per vagabondaggio notturno su scopa non secolarizzata. Sembra che abbia un passato da 68-ina e che sia stata ripresa in un corto gridando “tremate, tremate le streghe son tornate”.

Certo,  il negozio di lingerie femminile ha un suo fascino per i mascalzoni, ma anche la cartoleria ed il tabaccaio al lato attirano attenzioni di ceffi e motorini poco raccomandabili…

A tal proposito abbiamo interrogato il sig. Babinix decano del gruppo “Emeriti”: “Vede questo è il grande problema di una società democratica: quando c’erano le dittature all’acqua di rose si poteva essere solo d’accordo con il Capo o non essere. A quel punto sarebbe bastato insegnare fraternamente con manganello il retto utilizzo di cartolerie e tabaccai e tutto sarebbe filato liscio come l’olio di ricino in attesa dei treni sempre puntuali.”

Quindi qual e´stata la prima reazione del Dott. E. Galantuomo?

Scansarsi.

Dopo il trauma cranico con prognosi di 10 giorni il Dott. Galantuomo non si perde d´animoe fa le avances alla Befana per correggerla fraternamente  …..che cosa intende??

Comunicato il fermo al Dott.E.Galantuomo ci ha suggerito una sculacciata metaforica e se non bastasse, su consiglio di Babinix, una fraterna dose di olio di ricino “come quando c’era lui” (ipse dixit)

Lamentiamo col dott. E Galantuomo la poca, pressocché inesistente, solidarietá tra colleghi, soprattutto quelli  delle maggiori testate nazionali ed internazionali, che non gli hanno dedicato nessun articolo, manco un titolo, manco due righe … A cosa é dovuto?

E’ un evidente problema linguistico, lo stesso Dott.E. Gentiluomo, sicuramente sotto satanica vessazione, non riesce a capire se ringraziare per la solidarietà o la non solidarietà dimostrati dai colleghi. Fatta eccezione per un noto sostenitore del Dott.E.Galantuomo, tale Postvite, resta ancora valida la dichiarazione del Dott. M. T. Sankool.

Eppure il dott. E Galantuomo, forse in preda ad un terribile presentimento,   aveva giá pubblicato da giorni, il suo numero di telefono ed anche quello del cellulare.Nonostante cio´ nessuna chiamata, nemmeno  uno squillo…silenzio totale, che ne pensa?

Siamo di fronte ad un clamoroso caso di depistaggio ed insabbiamento,la nostra sezione anti-complottista ha temporaneamente abbandonato le piste del NWO e delle “chem trails” per dedicarsi a nuovi dispositivi tecnologici che impediscono alle persone di contattatare il Dott.E.Galantuomo: anche in questo caso si teorizza la pista massonicosatanicaqualunquista.

Intanto su gentile petizione dei vicini di quartiere, sono sbarcati i Marines nel porto di Paperopoli, dove  hanno cominciato a battere la zona alla ricerca di femministe nullafacenti..che cosa ci puó dire?

Le nostre truppe per ora brancolano nel vuoto e nel dubbio poichè gli esperti interpellati nel discernimento tra virtuose donne madri casalinghe e femministe travestitesi da domestiche sono ancora latitanti: siamo in attesa di ricevere chiare indicazioni da Johann Sprenger e Heinrich Kraemer per identificare e rendere inoffensive le femen del porto

È colpa solo delle femministe?

Secondo quanto dichiarato dal Dott.E.Galantuomo, nonchè dal club “Emeriti e Contenti”, la vera colpa sarebbe della natura femminile e della femminilizzazione del maschio ruspante nostrano, che vessato da Satana e dal morbo del sopracciglio rifatto, preferisce dedicarsi a muliebri attività piuttosto che allo stalkerag…ehm…inseguimento di pudiche pulzella da portare all’altare.

E questo Satana?

Per ora invocato in caserma per essere sottoposta a regolare interrogatorio in merito alle vicende ascritte, latita: ci è stato fornito solo un elenco di richieste che comprende gatti neri e vergini. Per ora  non abbiamo maggiori informazioni poichè i nostri esorcisti di turno, Amorph e Marameo, sono in pausa espiazione. Attendiamo aggiornamenti al loro ritorno.

Dottore, i bossoli per pontifex recapitati al corriere del mezzogiorno …come mai?

Trattandosi del corriere del mezzogiorno trattasi di chiara intimidazione da parti di centri organizzati per la distribuzione di pani di pesci e fegati che vedono il volume delle loro attività diminuire a causa delle novene riparatorie che i milioni di milioni di lettori di Pontifex stanno recitando: infatti recitano e non magnano! Il vile meccanismo è stato smascherato grazie agli sforzi cooperativi della fondazione per il cilicio ingiuntivo e le pie ancelle della macrobiotica, ai quali va il nostro ringraziamento.

 

Pao ):D  feat. S_Raf ):D

 

3 pensieri su “6 gennaio: fantaintervista a Oronzo Caná, CIA di Paperoli

  1. caterina

    Edizione straordinaria del Tiggi a reti unificate!!!!!!!!!!!!!
    Satana è appena stato catturato dal commissario Basettoni con l’aiuto di Topolino.
    Si era travestito da Superpippo.
    E’ stato immediatamente estradato da Topolinia al carcere di Vigata, dove attende di essere interrogato dal commissario Montalbano, con l’aiuto del tenente Colombo, dell’ispettore Derrick, del commissario Maigret e con la supervisione del Dr. House.

    Mi sto ancora rotolando dalle risate a vedere i quattro col sombrero!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.