“E il maramaldeggiar m’è dolce su questo cadavere…”*

* con mille scuse a Giacomo Leopardi

Buongiorno a tutti.

Quest’oggi (ieri per chi legge) sul sitarello non secolarizzato più spassoso della rete compare una missiva, a firma di tal “dott. Alberto Bassi (teologo e filosofo)”, tramutata in articolo con il seguente titolone:

TURPE E COMUNISTA ATTACCO DI CARMINE GAZZANNI (INFILTRATO_IT) AGLI AMICI DI PONTIFEX SUL CASO MARTINI

Ullallai! Nientemeno! Vediamo in cosa consisterebbe l’attacco “turpe e comunista” secondo il Dott. Bassi:

“Gentile staff di Pontifex Roma, vi leggo con affetto e simpatia da tanti anni, specialmente per la vostra chiarezza dottrinale,”

Se sostenere tutto ed il contrario di tutto può essere chiamato chiarezza dottrinale…

“per certe chicche che pubblicate”

Se si riferisce alle puntuali figure barbine del Dinamico Duo non secolarizzato che ci hanno regalato tanti momenti di grasse risate, allora siamo tutti perfettamente con lei caro dottore!

“e per il fatto che non scendete a compromessi con la dottrina modernista, proprio perché è stata definita e condannata dal realmente santo Papa Pio X, quale somma di tutte le eresie (in Pascendi). Vi scrivo perché ho letto su internet un articolo stomachevole in cui venite offesi in malo modo, ma non mi riferisco ai soliti siti trash di cui il web è pieno,”

A chi mai si starà riferendo? Vogliamo tirare ad indovinare?

“pagine internet spesso gestite da ragazzini o da personaggi atei e volgarmente blasfemi, mentre questa volta le gravi offese provengono dal sito “L’infiltrato”, diretto da Emiliano Morrone. Scrivere di fede non è facile e bisogna seguire dei binari ben precisi per evitare di sbarellare o di andare fuori rotta, quindi mi domando come mai il dott. Morrone abbia permesso la pubblicazione sulla sua testata di un articolo così falso e diffamatorio: mi riferisco a quello scritto da Carmine Gazzanni, che si intitola – CARLO MARIA MARTINI/ Morto il Profeta disarmato. Per il blog Pontifex “l’anti Papa ha creato più danni…” – (clicca qui).”

Faccio notare un paio di cosette:

A)    Il Dott. Bassi prima si lamenta dei “ragazzini” che gestiscono pagine sul web e poi utilizza il verbo “sbarellare”, come se avesse 13-14 anni. Coerenza saltami addosso…

B)     Ammetto di non conoscere il sito “L’infiltrato.it”, né di aver mai letto scritti del sig. Morrone o del sig. Gazzanni. In compenso, come chiunque altro su questo blog, oramai conosco molto bene Pontifex.Roma e non mi pare abbia molta più autorevolezza, in materia di fede, rispetto al sito in questione. Specialmente dopo le parole di Padre Lombardi: “ the site, pontifex.roma.it, lacks authority and is not a good source for understanding with objectivity the church’s thoughts on complex and delicate issues”.

“Nell’articolo segnalato e di cui vi allego pdf, si legge: “Un cardinale che “ha creato più danni che vantaggi” perché legato ad una visione “esagerata ed estremista, ai limiti della presuntuosa apostasia”. Insomma, un “anti Papa”. Con queste parole Pontifex, il blog noto per le sue imbarazzanti uscite fondamentaliste, apostrofa Carlo Maria Martini. Ecco, invece, chi era realmente Martini: un “Profeta disarmato e laico”, come l’ha definito don Andrea Gallo. “Quasi sempre inascoltato”, perché non “allineato” alla Chiesa ufficiale, troppo spesso chiusa sui dogmi e poco aperta alla vita reale. E la sua ultima decisione – il rifiuto dell’accanimento terapeutico – è significativa. All’insegna della vita. Quella vera. E reale”.”

Dove sarebbero le falsità? Dove sarebbe la diffamazione? L’articolista non ha fatto altro che citare le esatte parole del buon Foxy e quelle, di segno completamente opposto, di Don Andrea Gallo. Prima di scrivere, caro Dott. Bassi, farebbe meglio a soppesare le parole…

“L’articolista, particolarmente imbarazzante per la sua scarsa conoscenza della fede e della dottrina cattolica,”

Perché invece dalle parti del sito PontifeSSo tali conoscenze abbondano, eh!

“prosegue scrivendo a vostro danno, che Pontifex sarebbe “Quando si dice essere imbarazzanti. Deplorevoli. Miseramente vergognosi. Pontifex, il “blog cattolico non secolarizzato”, noto per le sue uscite decisamente discutibili, anche in punto di morte non consoce freno al proprio fondamentalismo”.”

Non avrei saputo trovare parole migliori! Mi sto riferendo a quelle di Gazzanni, ovviamente!

“Continua con luoghi comuni e bestialità teologiche.”

E quali sarebbero? Scusi Dott. Bassi, ma è stato lei a qualificarsi come “teologo e filosofo”. Onestà intellettuale vorrebbe che lei spiegasse in cosa consistono questi “luoghi comuni e bestialità teologiche”. E poi, non ha detto di essere da anni un affezionato lettore PontifeSSo? In tutto questo tempo non ha imparato che il dovere del buon cattonazis ahemmm del buon cristiano non secolarizzato è la correzione fraterna di chi sbaglia? Orsù, perché non corregge fraternamente il modernista Gazzanni?

“Io dico e prego: ringrazio Dio che siete delle persone molto pazienti e che non vi agitate mai,”

BUHAAAHAAAHHAAAHAAA!! Oddio, scoppio dal ridere…. “Persone molto pazienti”  HAAAHAAAHAAAHAAA!! Ma siamo sicuri che stiamo parlando degli stessi soggetti?

“specialmente perché in casi come questi non è un sitarello o un blog di emeriti ignoranti ad offendervi, questo accade nella quotidianità, ma nella fattispecie trattasi di un sito abbastanza autorevole.”

Lo chiedo ancora una volta: di chi starà mai parlando quando parla di un blog di “emeriti ignoranti”?

“Questo tale Carmine Gazzanni non sa che il cadinal Martini, tristemente noto ai cattolici come un “non credente”, nei suoi libri e nei suoi discorsi, spesso si è discostato dallo stesso Catechismo della Chiesa cattolica, basti pensare alle sue posizioni assolutamente bestiali e non cattoliche specialmente nei riguardi di:

– preservativo;

– conversioni alle altre religioni;

– giustificazione della sodomia;

– vicinanza all’eutanasia;

– lotta contro Papa Benedetto XVI per osteggiare la Messa antica o Vetus ordo;

– giustificazione dei non credenti convinti, con posizioni di paventata salvezza anche per chi rinnega il Vangelo;

– tanto altro.”

A parte il fatto che, con quel “tanto altro”, è la seconda volta che butta il sasso nello stagno e poi nasconde la mano, sorge spontanea una domanda: Se Carlo Maria Martini era una sorta di summa dell’AntiCristo in seno alla Chiesa Cattolica, come mai nessuno ha mai pensato di scomunicarlo o, quantomeno, di levargli la porpora cardinalizia? E parimenti, se Pontifex.Roma è la culla della Vera Tradizione e della Vera Dottrina come mai in Vaticano nessuno li caga nemmeno di strisc ahemm li prende seriamente in considerazione?

“Per non parlare, poi, di alcune sue esegesi particolarmente imbarazzanti e che sicuramente hanno creato frattura e confusione all’interno della Chiesa, mettendo in grande difficoltà i biblisti seri che a volte si sono opposti e tante volte hanno tollerato le stravaganze di questo defunto cardinale che fu praticamente un imbranato dell’esegesi.”

Aridaje! E siamo a tre! Qualche prova a sostegno di queste affermazioni? Nisba, zero assoluto…

“Vorrei dire al signor Carmine Gazzanni, articolista de “L’infiltrato”, che se non conosce quali sono i binari del cattolicesimo è meglio che taccia e vorrei anche fargli presente che ha offeso gratuitamente dei cattolici come voi, come noi. Al signor Carmine Gazzanni direi che sarebbe meglio per lui sfogliare ed analizzare i libri scritti dal Martini, poi compararli con quelli propri del Magistero della Chiesa ed infine confrontarli … si renderà conto che in numerose situazioni il cardinal Martini si colloca fuori dalla comunione con Roma e con il Papa Benedetto XVI e con i suoi predecessori.

E’ morto un buon uomo, certo, ma di sicuro non può dirsi che fu un buon cattolico, perché le sue teorie spesso non erano in grazia di Dio: basta saper leggere e comparare, è molto facile!!!!!!!!!!!!!!!!!!”

Notare i 18, e dico 18 siore e siori, punti esclamativi. Alla faccia di quello che non sopporta “i ragazzini” che gesticono pagine web! Manca solo l’uso dei numeri al posto delle lettere più qualche kappa alla pene di segugio e potrebbe passare tranquillamente per una bimbaminkia che sta parlando dell’ultimo CD di Justin Bieber, lo spessore intellettuale è praticamente lo stesso.

“Estremisti, deplorevoli, fondamentalisti, eccetera … quelli di Pontifex Roma, be, se difendere il Catechismo così come è scritto significa essere tali, anche io lo sono.

All’Angelus di oggi, 2 settembre 2012, il Papa ha detto: “Ed ecco il problema: quando il popolo si stabilisce nella terra, ed è depositario della Legge, è tentato di riporre la sua sicurezza e la sua gioia in qualcosa che non è più la Parola del Signore: nei beni, nel potere, in altre ‘divinità’ che in realtà sono vane, sono idoli. Certo, la Legge di Dio rimane, ma non è più la cosa più importante, la regola della vita; diventa piuttosto un rivestimento, una copertura, mentre la vita segue altre strade, altre regole, interessi spesso egoistici individuali e di gruppo …” , proprio quello che ha fatto nella pratica il cardinal Martini durante la sua vita da infedele.

Quanto all’encomio del Papa al defunto cardinale, è prassi vaticana. Se fosse stata (caso impossibile per vari motivi) una dichiarazione ex cathedra, sarebbero stati guai per la Sede e si sarebbe aperto un processo disciplinare, ma questo è un altro discorso e lo lascio fare a chi ha competenza in Codex.”

E così finisce il misero sfogo epistolare del Dott. Bassi, con uno sputazzo sulla salma di chi ormai non può più difendersi.

Fonte della scatarrata PontifeSSa:

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/12605-turpe-e-comunista-attacco-di-carmine-gazzanni-infiltratoit-agli-amici-di-pontifex-sul-caso-martini

P.S. : Non ho ancora postato l’articolo che già devo fare un piccolo aggiornamento. Nella gara pontifeSSa a chi fa più scempio del ricordo del Card. Martini si è aggiunta anche La Stellina, al secolo Patrizia Stella: http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/12611-cardinal-carlo-maria-martini-ovvero-lantipapa

 

11 pensieri su ““E il maramaldeggiar m’è dolce su questo cadavere…”*

  1. Betta

    Io mi sono letteralmente capottata dalla sedia quando ho letto la frase seguente: QUESTO DEFUNTO CARDINALE CHE FU PRATICAMENTE UN IMBRANATO DELL’ESEGESI. Ora, di fesserie in libertà i nostri amici ce ne regalano a carriolate ogni giorno, ma dare a Carlo Maria Martini dell’ “imbranato dell’esegesi” è una botta di umorismo meravigliosa. Nella scelta dei vocaboli, al di là della scor….ehm, della portata concettuale. http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gifhttp://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gifhttp://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif

    Rispondi
  2. FSMosconiFSMosconi

    OT:
    Avete letto l’ennesima sparata paranoico-dietrologa estratta da veri siti senza arte né parte sul complotto delle scie chimiche per modificare il clima (o per controllare l’umanità… a quanto pare sostengono più tesi contraddittorie http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif) promosso nientemeno che dal NWO, che sarebbe nientepopodimeno che l’oscura organizzazione che ha messo su il Governo Monti (e che il 90% dei suoi Ministri provengano da ambienti vaticani e sostengano la linea di Gotti tedeschi non dicono nulla?)?
    Da morir dal ridere, soprattutto per la postilla finale… !
    http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gifhttp://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gifhttp://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gifhttp://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif

    Rispondi
    1. AlbertoBAlbertoB

      Io ho la mia personale teoria riguardo le scie chimiche :

      le scie chimiche esistono , ci sono.
      Di cosa sono composte queste scie chimiche? Questo non lo so , però sono più che sicuro che sia qualcosa che fa diventare le persone deficienti.
      Come spiegare altrimenti tutta questa gente che mena il torrone con i gomblotti , con l’NWO , coi rettiliani , coi globi luminosi , coi chip e via discorrendo?
      I casi sono due : o hanno messo qualcosa nel’acqua o sono le scie chimiche , non c’è altra spiegazione per una tale proliferazione di rincoglioniti.
      SVEGLIAAAAAA!!!111!1ONEONEONE

      Rispondi
  3. Priapus

    Questo esimio dottore ha tratti della personalità da ragazzino ritardato ospite di qual che Cottolengo, tratti della boria del bigotto ignorante, ma il tratto predominante è
    quello dell’integralista reazionario, sepre pronto a reprimere ferocemente qualsiasi
    scostamento dalla dottrina più retriva. Dove può albergare un simile trombone? Il po
    sto più adatto è un ospizio per vecchietti affetti da demenza senile e trovo naturale
    una corrispondenza d’amorosi senzi fra ugualmente decerebrati; uno già ricoverato
    nel luogo a lui più adatto ed altri che, inconsapevolmente, si preparano a ragiungerlo.

    Rispondi
    1. paopao

      Priapus:”Dove può albergare un simile trombone?”…

      aehm.. sicuramente é a Bari, … ospite di BV!
      (Ma noooohhhhh non di VolpaSStren…, dello stalker cinquantone appendifegatialcitofono del quartiere Murat!!!)

      Rispondi
  4. paopao

    Impeccabile come sempre Compagno Z http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif

    Oh, avete notato anche voi che i tremilamilioni lettori pontifeSSi che spuntano all´improvviso dal nulla (per poi inevitabilmente ritornarvici) sono tutti almeno dott.e prof. in “qualsiasicosa” e soprattutto “teologhi”?

    (torneró…aaaah se torneró!! – cit. “succo di frutta” http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif )

    Rispondi
  5. Priapus

    Veramente, da cosa e come scrivono, sembrerebbero ” diversamente alfa
    bettizzati”; a meno che non si parli di “lauree albanesi”.

    Rispondi
  6. SandroSandro

    “Io dico e prego: ringrazio Dio che siete delle persone molto pazienti e che non vi agitate mai,”

    Io solo ho ricevuto da Volpastren due o tre minacce di querela dal sitarello pontifeSSo … minacce subito rientrate dopo un accenno al rischio di condanna per lite temeraria. E comunque questa frase è la miglior barzelletta che abbia ai sentito in vita mia.http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif