Piccolo spazio pubblicità

Buongiorno a tutti.

Da diversi giorni, come sicuramente avrete notato, l’attività sul sito PontifeSSo è ridotta al minimo sindacale. Aggiornamento della rubrica sui santi e poco altro.

A cosa è dovuta questa improvvisa battuta d’arresto nella crociata mediatica PontifeSSa contro tutto e tutti?

Crisi creativa? Inerzia dovuta alla canicola estiva? Ferie d’Agosto? Oppure lo staff (eh sì, cari miei pontimostri, “staff” si scrive proprio con due effe) di Pontifex ha deciso di rimanere buono e tranquilllo, mimetizzandosi tra muschi & licheni, nel (vano) tentativo di far dimenticare in fretta le figuracce delle ultime settimane (l’attacco alla Rai per le spese delle dirette alle Olimpiadi, il “linciaggio” della Pellegrini, le vicende dei commenti di Carlo Di Pietro qui su Pontilex e la fugace epifania di T. Di Girolamo)? Non c’è dato sapere.

Al contrario qui su Pontilex, l’attività non si è mai arrestata e, grazie ai potenti mezzi messi a nostra disposizione dalla lobby ateomossesualistamassonica, siamo in grado di anticiparvi una ghiotta novità sul nostro sito non secolarizzato preferito!

A partire dai prossimi mesi, basta con le figuracce per gli annunci commerciali in palese contrasto con quanto si legge sugli articoli del sitarello PontifeSSo (tutta colpa di quei satanici di Google, ovviamente)! D’ora in poi anche la pubblicità su Pontifex sarà rigorosamente tradizionalista ed in linea con il Magistero!

Quindi, senza ulterirori indugi, ecco a voi la prima réclame PontifeSSa:

 Ed in più: Grande Concorso! Inviando solo 8325 tagliandi puoi vincere due biglietti per la prima di:

10 pensieri su “Piccolo spazio pubblicità

  1. Compagno ZCompagno Z Autore articolo

    Grazie a tutti per i complimenti! Mi spiace solo che le immagini non siano nitide come vorrei. Forse con un formato più grande il risultato sarebbe stato migliore.

    Rispondi
  2. Priapus

    @. . . . compagno Z
    posso farti un amichevole rilievo?
    Più che “mostri”, li chiamerei “mostriciattoli”, si adatta meglio al loro livello.

    Rispondi
    1. Compagno ZCompagno Z Autore articolo

      Per certi versi hai pienamente ragione Priapus. Ma non dimenticare mai che i Pontizombies, come preferisce chiamarli Pao, rientrano in una categoria ben più ampia, i Cattomostri, una categoria di cui Carletto e Brunello vorrebbero farsi re, se disponessero di mezzi maggiori. E’ anche per questo, secondo me,
      che il Volpastro cerca sempre di attirare l’attenzione in tutti i modi possibili (oltre che per ragranellare i 2 Euro quotidiani con cui tirano a campare): aumentare il suo status tra i suoi simili.

      Quindi se da un lato chiamarli “mostriciattoli” rende chiaramente l’idea di quale sia, numericamente parlando, il seguito di Volpe & company il titolo di Pontimostri, per come la vedo io, se lo sono ampiamente meritati!

      Rispondi
  3. AlbertoBAlbertoB

    O.T. più frivolo… ma come la mettiamo con ‘sto caldo infame? Di chi è la colpa questa volta? Chi deve essere punito? Forse io? Può essere , in questo caso mi scuso con tutta l’Italia.

    P.S. muoio dal caldo , mi tocca uscire col biciclo alle 6 della mattina per portare a casa i 50/60 km minimo sindacale , ho ordinato un kindle e mi è arrivato il pacco vuoto (e qualcuno si è regalato un kindle alla faccia mia e dei miei soldi)… ho finito anche le bestemmie…http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif

    Rispondi
    1. paopao

      super OT: ma Babinix che fa?Mi manca …
      È ….ancora vivo???

      (No, mica gli auguro di passar a miglior vita, anzi, pozza campa´mill´anni che mi fa morir dal ridere con le sue sbavaggini!!)
      http://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif

      Rispondi

Rispondi