Macchietta Ufficiale N° 1

         PER DECRETO DELLA REDAZIONE DI PONTILEX.ORG SI DECRETA CHE: 

–         Essendo stato proposto in data odierna (addì 29 luglio 2012 – 11 termidoro 2012) all’attenzione della redazione istessa un commento, prodotto in potentina terra mediante l’ausilio di supporto informatico, da parte del collaboratore del sito Pontifex eccetera eccetera/ giornalista freelance (sic!)/ predicatore laico/ Megawebmaster megagalattico Prof. (de che?) Carlo Di Pietro;

–         Che detto commento conteneva accuse al purpureo & pipistrelloso Admin del sito Pontilex.org di censura del suddetto commento istesso;

–         Che sempre in codesto contesto si muoveva inoltre accusa all’utente FSMosconi e alla redazione tutta di violazione del diritto d’autore;

–         Che, causa menomazione glottologica nonché intellettiva dell’autore, in detto commento compariva l’orrorifica espressione “reati penali”;

–         Che l’utente FSMosconi rispondeva, in modo ottimale, di proprio pugno all’autore del commento in merito alle accuse di violazione di diritto d’autore;

–         Che il Codice Penale della Repubblica Italiana non contempla il reato di “Mancata pubblicazione di commento scemo su siti internetici”;

–         Che pertanto l’estensore del commento non ha nulla di cui poter frignare;

Tutto ciò premesso:

La redazione di Pontilex.org, mediante voto democratico ed unanime con sé stessa, decreta di rifilare al sudaticcio & supponente commentatore PontifeSSo un solenne pernacchione!

Addì 29 luglio 2012 – 11 termidoro 2012 

Firmato 

Ufficio Macchiette Ufficiali et Similia Pontilex.org

6 pensieri su “Macchietta Ufficiale N° 1

  1. paopao

    Ottima decisione …..propongo una pernacchia collettiva!
    prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    Rispondi
  2. adminadmin

    Possiamo solo sottoscrivere… Possiamo solo sottoscrivere.

    Una colossale, galattica, immensa, gelatinosa e vibrante PERNACCHIONA al misterioso commentatore! 🙂

    Rispondi
  3. Priapus

    Attenti, ragazzi, questi sono tanto tronfi e pieni di se non ammettono di esser contraddetti, figurarsi addirittura sbertucciati a pernacchioni; non vorrei vi nascessero rimorsi se al “professore” pigliasse un coccolone.

    Rispondi

Rispondi