Ay ay, caramba, caro Volpastren

Secondo voi se qualcuno definisse il nostro Brunello aberrante, cattivo, immorale, marcio, perverso, sudicio, lui se la prenderebbe o direbbe che in questi termini non c’è “nulla di offensivo”?

La domanda è più che lecita, dal momento che in un “””””””articolo””””””” comparso oggi sul sito meno secolarizzato ed ancor meno scolarizzato al mondo, il Nostro scrive testualmente che, se riferito ai gay, il termine ‘degenerato’ è “del tutto corretto e non ha alcun valore offensivo”.

La vicenda è quella ormai arci-nota dei formulari per il concorso dell’Arma dei Carabinieri, che definivano i gay “degenerati”.

Le organizzazioni degli omosessuali, davanti a queste definizione, hanno preso cappello e l’Arma ha dovuto prima rettificare, poi  chiedere persino scusa

“Prendere cappello”? Ammetto di non aver conoscenza dell’espressione, e quindi consulto il dizionario del Corriere, che mi fa sapere che questo modo di dire:

Allude al fatto che in genere, dopo essere stati offesi, si lascia bruscamente il luogo in cui si è ricevuto l’insulto, prendendo quindi il proprio cappello prima di andarsene

Fig.: adombrarsi, impermalirsi, offendersi

Le associazioni omosessuali, quindi, si sono offese. Nulla di strano, direi: se ti dicono “degenerato” è normale che ti girino. Anche Peter Griffin concorda con me:

Insomma, siamo davanti ad uno Stato che tra soggetti spesso rivoltosi, talora irridenti della legalità, ed i Carabinieri, fedeli servitori della Patria e dell’Ordine costituito, preferisce i primi

Quindi, secondo Volpastren, i gay sarebbero “soggetti spesso rivoltosi, talora irridenti della legalità”. Come dargli torto? Basti ricordare che i membri della Banda della Magliana erano tutti gay, così come i Black Bloc o le Brigate Rosse. Quando vanno in giro a devastare tutto ciò che incontrano vorrebbero mettere come colonna sonora “I fought the law” dei Clash o “I predict a riot” dei Kaiser Chiefs, ma per cercare di passare inosservati si accontentano di “Wake me up before you go go” o “Com’è bello far l’amore”.

Ora, quando si tratterà di ricorrere ai Carabinieri per motivi di vero ordine pubblico, chiameranno i gay?

E vabbè, questo è un classico di Volpastren: la Difesa Chewbacca. Per chi non sapesse cos’è la Difesa Chewbacca, potete farvi una cultura sul tema qui e qui.

Il formulario era del tutto corretto e non aveva alcun valore offensivo. Degenerato significa, dalla etimologia, fuori del genere, ossia diverso.

Si, certo. Anche “deficiente” significa semplicemente “mancante in qualcosa”, e bene o male siamo tutti “mancanti in qualcosa”, quindi “deficienti”. Ma dubito che se andassi in giro a dare del deficiente a chiunque l’etimologia della parola giustificherebbe le mie azioni. Ad esempio, caro Brunello, parlando in via del tutto ipotetica: se ti dessi del deficiente (lungi da me l’idea di farlo, per carità) tu mi diresti che, si, in effetti come tutti sei mancante in qualcosa, o te la prenderesti di brutto? Facci sapere.

Sfidiamo chiunque a dire che un gay sia considerabile uguale ad un etero.

Sono uguali: ho vinto la sfida. Etero e gay hanno esattamente gli stessi diritti e doveri. E tra i diritti c’è quello di non essere insultati da un testo ufficiale di un corpo preposto a far rispettare la legge.

Siamo nel campo delle diversità evidenti, come dire che un  sordo non è uguale ad uno che ci sente. Che fa il sordo? Si offende, denuncia, reclama? Si sente discriminato? 

Et voilà: accostamento apparentemente casuale tra l’omosessualità ed una patologia. Un cervellino ristretto automaticamente legherà le due cose. Il mio, e quello di tanta altra gente, fortunatamente funziona meglio di così.

No, accatta con serenità la sua croce e la malattia.

Ehm… “Accatta”, Brunello? Secondo il dizionario Treccani i possibili significati di “accattare” sono: 1. Cercar di ottenere in dono o in prestito 2. Chiedere in elemosina, mendicare 3. ant. Prelevare denaro dai cittadini 4. ant. e dial. Comprare.

Quindi, facci capire. Secondo te un sordo:

  • cerca di ottenere in dono la propria malattia
  • chiede in elemosina la propria malattia
  • preleva denaro dai cittadini per la propria malattia
  • compra la propria malattia

Quale di queste? Sono curioso di saperlo.

 No comment, se non grande solidarietà ai Carabinieri che ci difendono senza se e senza ma dai delinquenti, spesso con stipendi non commisurati al loro rischio operativo.

Forse a Volpastren sfugge il concetto che “No comment” si dice quando non si fa alcun commento su un argomento. Dirlo alla fine di un “””””””””articolo””””””””” suona quantomeno ridicolo. Non più delle altre cose già scritte, peraltro.

Per quanto è facilmente condivisibile il fatto che ai Carabinieri ed a tutte le forze dell’ordine, che spesso rischiano la vita per stipendi da basso impiegatuccio, vada una grande solidarietà.

Una domanda finale, caro Brunello. Parlando di degenerazione e devianza da un comportamento che tu definiresti “normale”, potresti farci sapere se tu, Bruno Volpe, avvocato 50enne residente nel Quartiere Murat di Bari consideri tale anche quello di un certo avvocato di 50 anni con iniziali BV, residente nel Quartiere Murat di Bari, arrestato per stalking in flagranza di reato circa un anno fa?

Siamo ansiosi di conoscere il tuo prezioso parere.

Fonti pontifeSSe: http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/12323-i-gay-pretendono-le-scuse-dai-carabinieri-li-arresteranno-roba-da-pazzi

Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .
Alessandro M.

Informazioni su Alessandro M.

Webmaster ("Te ddiverti a ffà ticchete e tacchete ar computer e vuoi pure essere pagato?"), giornalista ("Te diverti a scrive articoli e vuoi pure essere pagato?") e traduttore ("Ahò, e l'inglese lo sanno tutti, quanto te dovrei pagà?").. Di profonda ed indomabile fede juventina, ascolto musica che non conosce nessuno per darmi un tono e sembrare intrigante ed affascinante agli occhi del genere femminile. Con scarsi risultati, finora. Persino con la mia fidanzata. Parlo 4 lingue, a volte contemporaneamente. Dopo aver inutilmente lottato con la pancetta andando in palestra ogni due mesi per 20, a volte addirittura 25 minuti, ho deciso di puntare sulla simpatia. Sono una persona testarda e determinata, e porto a termine tutto quello che iniz

8 pensieri su “Ay ay, caramba, caro Volpastren

  1. Gianfranco Giampietro

    Penso che Bruno Volpe sia un

    villano (nel senso di abitante di campagna)
    cafone (lavoratore della terra)
    volgare (nel senso di appartenente al volgo, al popolo)
    pagano (sempre nel senso che abita in campagna)

    che bello giocare con le parole per fare gli ipocriti.

    Rispondi
  2. Xodroont

    Un UCCROT: http://www.uccronline.it/2012/07/14/lo-psichiatra-ablow-approvo-lo-studio-sui-disturbi-dei-figli-dei-gay-ma-temo-a-dirlo/
    Ora sono “minacciati”: Ma non si rendono conto che facendo così, mascherandosi da vittime per poi fare i carnefici, sostenendo argomentazioni così ridicole ed assurde, fanno venire voglia di fracassargli la scatola cranica?
    Come anche questo:
    http://www.uccronline.it/2012/07/14/incredibile-gaffe-di-cecchi-paone-galilei-dimostro-che-la-terra-era-rotonda/
    Che oltre ad essere un argomento veramente irrisorio, usato solo per generare odio verso un personaggio televisivo, uno dei commenti riporta con 3 mi piace:
    “lorenzo ha detto
    14 luglio 2012 alle 14:06

    Credo che Checca Pavone sia una testimonianza scientifica di come l’omosessualità danneggi l’intelligenza razionale.”
    Ho detto che fanno venire voglia di fracassargli il cranio? Ritiro quello che ho detto, non c’è bisogno, è rotto già di suo…

    PS: perdonatemi ma quando ogni argomento logico è respinto dal campo di forza dell’imbecillità ad un certo punto mi rassegno, lo so che il mio commento è stato violento, ma ad una forma così viscida, subdola e goffamente nascosta di odio e razzismo non so più come comportarmi…

    Rispondi
  3. paopao

    in che rapporti sará Volpastren con i carabinieri?
    Perché se li conosce o sono amici..potrebbe chiedere notizia di BV, il 51enne di Murat stalker di giovani ragazze ed appenditore di fegati ai citofoni! Un vero delinquente! Credo che i carabinieri lo conoscano…

    Rispondi
          1. adminadmin

            Beh sicuramente, stanti le molteplici denunce da eSSo sporte nel tempo, possiamo immaginare che il Bruno Volpe sia un soggetto ben noto alle forze dell’ordine di Bari ed in particolare ai carabinieri che abitualmente presidiano il quartiere di Murat (dove eSSo vive con la madre, fors’anche “more uxorio”, chi può dire con certezza il contrario?).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.