Attenti all’eliocentrismo giudeo-ateo-pagano-massonico !!!!

Giudeo, ateo, massonico, forse anche omosessualista. Non si sa con certezza cosa sia per i pontifeSSi la realtà dell’eliocentrismo.

Ma una cosa la sappiamo con certezza: ai pontifeSSi rode terribilmente che il Sole non ruoti intorno alla Terra. E non potendo affermare con limpidezza che la Terra è ferma – e magari pure piatta – i pontifeSSi intorno alla scomoda realtà eliocentrica continuano a sollevare dei capricciosi “ma”… Perchè questi “ma” dei pontifeSSi sono capricciosi? Perchè dicono “ma” senza dare seguito ad alcun argomento di senso compiuto…

Non potendo affermare scientificamente che non è vero che la Terra ruota intorno al Sole, i pontifeSSi sollevano dei pretenziosi “ma” che portano a ragionamenti lunghissimi e totalmente privi di senso compiuto finale.

La qualità di questi ragionamenti si aggira intorno ad argomenti che raggiungono l’epico spessore di un “l’eliocentrismo può anche essere corretto, ma non è simpatico”, “l’eliocentrismo puzza”, “il geocentrismo può non essere corretto, ma suona meglio ed è più romantico”, “forse Galilei aveva ragione, ma forse era un pò satanista”.

E purtroppo l’ultima affermazione non me la sono nemmeno inventata, sob!

L’articolo comparso su Pontifex è di Giancarlo Infante e proviene da quel sito che è il cuginetto più altisonante di Pontifex… La Milizia Di San Michele Arcangelo & Amici (E ‘Sti Cazzi) IL VOLTO AMBIGUO DELL’ELIOCENTRISMO

Non cercherò di analizzare tutto il contenuto dell’articolo, come ho l’abitudine di fare, perchè si tratta di un articolo spropositatamente lungo. Non che me ne possa lamentare, avendo io l’abitudine a scrivere cose a volte persino più lunghe. Ma ciò che davvero “mette k.o.” lo sventurato lettore è il fatto che sia completamente “VUOTO”.

Perchè forse non ci crederete, ma si può essere in grado di scrivere intere pagine di un “saggio” riuscendo a non dire assolutamente nulla!

E posso giurare che non mi sia mai capitato prima di leggere qualcosa di più “vuoto” di questo articolo.

Se dal titolo si può pensare che l’autore cercherà di mettere in discussione la realtà dell’eliocentrsimo… rimarrete delusi. L’autore dell’articolo, completamente impotente davanti alla possibilità di confutare l’antipatica “teoria”, si è limitato ad una serie di strani discorsi che potrebbero essere riassunti in “ecco perchè l’eliocentrismo puzza e mi sta antipatico”.

Vengono citate affermazioni anche importanti, però tutte immancabilmente prive di qualsiasi contesto scientifico reale.

Viene citato Ernst Bloch (che sicuramente da un pontifeSSo non verrebbe mai citato in nessun altro contesto) ed il fatto che “con il suo marxismo romantico il sistema eliocentrico – così come quello geocentrico – si fonda su presupposti indimostrabili”.

Falso, perchè, fu proprio per mezzo dell’osservazione dei corpi celesti che fu compreso il fatto che il sorgere e tramontare del Sole fossero movimenti illusori. E questa conoscenza non va nemmeno accreditata a Galileo, perchè la teoria era comunque già stata avanzata da “scienziati” dell’antica Grecia.

A che cosa vogliono approdare quella minoranza di cattolici che non vogliono ammettere che Galileo aveva ragione e che la Chiesa aveva torto? Ovviamente sarebbero disposti a vendersi persino propria madre pur di riscattare la Chiesa e dire che la Chiesa non ha mai sbagliato, nemmeno questa volta… E semmai in torto era Galileo. Ovviamente.

Quindi come rigirare la frittata? Semplice… il geocentrismo non è corretto, PERO’ anche l’eliocentrismo non è completamente vero. Infatti i primi sostenitori dell’eliocentrismo sostenevano che il Sole fosse fermo e al centro dell’universo, cosa che così invece non è.

A parte il fatto che non è completamente vero nemmeno questo, perchè per esempio Giordano Bruno (filosofo però, non scienziato) aveva già ipotizzato l’infinità dei mondi e la relatività del ruolo del nostro sole all’interno di questa infinità, rimane il fatto che l’eliocentrismo sia milioni di volte più scientificamente corretto del geocentrismo.

E’ il ragionamento più TRISTE e PATETICO che mi sia mai capitato di leggere in TUTTA la mia vita !!

E’ la stessa forma mentis che spinge i pontifeSSi a cercare pedofili in seno a tutte le altre confessioni religiose pur di poter dire “non guardate i preti pedofili della nostra religione, i pedofili ci sono anche in mezzo ad ebrei, protestanti ed indù”.

Tutto il castello di carte consiste nel dire “vabbè, noi abbiamo mancato il bersaglio di 9000 metri, però anche i nostri avversari lo hanno mancato di circa mezzo millimetro”.

Esiste argomento più triste e patetico di questo? E quindi ecco un articolo che dice “il geocentrismo è una teoria forse poco esatta, ma anche l’eliocentrismo non ha tutte le virgole dei propri calcoli al posto giusto”.

“Perchè ammettere la presenza di una trave nel mio occhio quando posso far notare la pagliuzza nell’occhio del mio avversario?”

E non basta… si cerca anche di mistificare e ribaltare le intenzioni scientifiche di coloro che hanno scoperto che il nostro sole non gira attorno al nostro pianeta: essi non lo hanno “scoperto” per spirito scientifico, ma per cercare di riportare in auge una visione pagana dell’antico culto solare, tanto caro poi successivamente a massoni, eretici, ebrei, unicorni e chi più ne ha più ne metta!

La conclusione? La conclusione è il totale ribaltamento revisionistico della storia, come al solito.

“La Chiesa dell’epoca di Galileo si attenne alla ragione più che lo stesso Galileo, e prese in considerazione anche le conseguenze etiche e sociali della dottrina galileiana. La sua sentenza contro Galileo fu razionale e giusta, e solo per motivi di opportunità politica se ne può legittimare la revisione”

E’ il ribaltamento finale… la Chiesa condannando Galileo fu giusta, razionale e soprattutto più scientifica di Galileo, non autentico scienziato quest’ultimo, ma un burlone anticlericale di turno interessato ad imporre il “culto” pagano dell’eliocentrismo

Ma non basta… Che ne dite di Galileo anche un pò “satanista” e sotterraneo sostenitore della Stella del Mattino? E perchè non un pò filo-massonico e filo-pagano? Tranquilli, c’è sempre un pò di spazio anche per questo genere di accusa. C’è sempre spazio tra la folta schiera di sostenitori di Satana… insieme a Buddha, Confucio, Lutero, Marx, Einstein, Gandhi, Maometto, Topolino ed Elton John…

E così leggiamo:

Il numero che gli iniziati attribuiscono al sole, è infatti il «seicentossessantasei», la cifra della bestia, citata dall’apostolo Giovanni, nel capitolo 13 dell’«Apocalisse». Tale cifra, in relazione al sole, è celebrata anche nell’ambito numerologico. Un esempio è costituito dal quadrato magico del sole, composto da trentasei cifre (6 righe e 6 colonne), tale che sommando i numeri in ogni direzione, si ottiene 111 che moltiplicato per il nume-ro delle cifre di ciascuna linea (6) dà appunto il numero apocalittico e solare 666. Numeri a parte, per quanto riguarda il possibile rapporto fra la fatidica cifra apocalittica e la scienza moderna, abbiamo fornito un’importante interpretazione circa un significativo episodio in cui incorsero Galilei ed il padre Riccardi, incaricato di concedere l’«imprimatur» necessario per la pubblicazione dell’opera «Dialogo sui due massimi sistemi del mondo» (15). Il quadrato magico del sole. Immagine tratta dal libro, H. Hoffmann, «La verità sul segreto di Fatima» Edizioni Mediterranee, Roma, 1985 Padre Riccardi si insospettì per via di un curioso simbolo, contenente tre delfini in circolo, presente sul frontespizio di tale opera, che si diceva fosse il marchio della tipografia. Tale marchio però non compariva su altri libri pubblicati dallo stesso stampatore. Ebbene, a nostro avviso, il cosiddetto «marchio dei delfini» non è altro che una forma simbolizzata della cifra «seicentosessantasei». Ingrandimento del cosiddetto «marchio dei delfini» – 666 Questa piccola, ma indicativa scoperta ci ha molto impressionato. Infatti, ci è sembrato strano che una così importante opera galileiana contenesse un inspiegabile riferimento simbolico alla cultura iniziatica ed anticristiana, che costituiva altresì come una sorta di inquietante premessa ai contenuti ivi espressi. Di certo, la possibilità di incorrere in errore è quanto mai presente, specialmente in un campo così ambiguo ed insidioso come quello relativo al sapere iniziatico. Tuttavia, il sospetto che ci sia qualcosa di grosso, dal punto di vista spirituale, finora sottaciuto, dietro il cambio di paradigma astronomico rinascimentale, permane. Anche se questa possibilità aprirebbe il campo ad una prospettiva insolita, alla quale in parte abbiamo alluso, e che pone in relazione la simbolica bestia apocalittica con diversi aspetti della scienza moderna, in un certo senso in grado di «sedurre gli abitanti della terra», impossessandosi delle menti e delle azioni («fronte e mani») degli uomini, e di compiere, con la sua raffinata tecnologia, «grandi prodigi» (16). Prospettiva insolita, dicevamo, alla luce della quale gli insigni padri della scienza, Galilei, Newton, Einstein, tanto per fare i nomi più rappresentativi, sembrano costituire come un’intoccabile triade della ragione scientifica. Una triade di sei, sulla quale si è fondata in gran parte, quasi al pari di una nuova «eresia» razionalistica, la scienza moderna.

Direi che non c’è molto altro da aggiungere…

Gianfranco Giampietro

4 pensieri su “Attenti all’eliocentrismo giudeo-ateo-pagano-massonico !!!!

  1. AlbertoBAlbertoB

    Ti correggo , qualcosa da aggiungere c’è , e precisamente :
    ma è possibile che alle soglie dell’anno tremila () ci sia ancora gente (e che gggente!) che arrivi a sparare cotante e cotali puttanate?
    Lo fanno perchè non hanno di meglio da fare?
    Lo fanno perchè il ragionare (o per meglio dire sragionare) su argomenti ad minchiam , esponendo motivazioni ad minchiam e giungendo a conclusioni ad minchiam è un esercizio di stile?
    Lo fanno perchè da bambini li hanno picchiati troppo o troppo poco?
    Lo fanno perchè c’è qualcosa nell’acqua che provoca danni al cervello?
    Chi lo sa risponda.

    Rispondi
  2. adminadmin

    Anche io mi permetto di aggiungere qualcosa…

    L’Infante (nomen omen) ha un suo blog da cui forse gli amici Pontifessi prelevano i brani che poi pubblicano sui loro bei siti. Non è dato sapere se questo avviene con la consapevolezza dell’autore originario, che pubblicizza nel suo blog altri siti cattolici ma non quelli dei nostri amici non secolarizzati.

    Questa boiata terribile sul geocentrismo le potete leggere qui di seguito nella loro versione “originale” (davvero originale, fors’anche bizzarra).

    http://giancarloinfante.blogspot.it/2011_06_01_archive.html

    Rispondi
  3. dexy

    “Pertanto, influenzata dalle conclusioni scientifiche ufficiali, l’opinione pubblica al giorno d’oggi è assolutamente convinta che – come sosteneva Galilei – la palese immobilità della terra sia solo apparente ed illusoria, perché i sensi ingannano, e che invece la terra ruoti intorno al sole a più di centomila chilometri all’ora, ed intorno a sé a più di mille chilometri orari, con un moto misterioso, visto che non si rilevano effetti fisici consistenti.”

    E pensare che l’effetto di Coriolis è noto da molto….

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif