In origine fu Babinix.

In origine a smentire fu Babinix. Volpastren reagì con veemenza. Inviando anche diffide extragiudiziali a Babinix e ad Enzo Bianchi (se riuscite ad aprire il pdf, perché io non riesco). Volpastren, comunque, disse che aveva intrapreso tutte le vie legali per non far calpestare vilmente la dignità di Pontifex. Avrebbe dovuto spiegarci. Avrebbe dovuto depositare addirittura querele contro Babinix e contro chiunque avesse osato riprendere la smentita di costui senza  aver poi fatto cenno alle precisazioni di Pontifex. Fino al punto di minacciare di svelare ulteriori conversazioni private contenenti giudizi compromettenti. E siamo al 18 aprile 2010.

Il 31 maggio 2010, invece, Volpastren intervista Babinix senza aver fatto alcun cenno intermedio nè su Pontifex nè nella sua intervista. Come se nulla fosse successo. E gli pone anche due volte la stessa domanda, ottenendo due risposte diverse.

Ma che il rapporto tra i due fosse incrinato lo si vede il 2 giugno 2010, quando Babinix mette le mani avanti e dice che giudica sulla base di quello che gli viene raccontato da Volpastren. E soprattutto che per un po’ chiude perché stanco. Difatti sette giorni dopo, Volpastren torna alla carica. La datazione di tutti gli articoli potete reperirla digitando nel motore di ricerca pontifesso Babini.

E siamo al 9 giugno 2010. Ma poi il rapporto a quanto pare si recupera. Da allora in poi una sessantina di interviste a Babini e una decina di editoriali in cui lo si nomina. In totale una settantina di articoli in cui lo si elogia sperticatamente. Non mi risultano ulteriori informazioni su diffide, querele e processi. Men che meno che siano stati resi pubblici i nastri con le interviste.

Nel frattempo ha smentito Iva Zanicchi, ma per colpa della nota lobby omosessualista, poi il professor Bruno ha smentito Volpastren, poi ha smentito Repubblica e poi ha smentito se stesso. Ma si sa, tutti i cattolici o presunti tali con chi si chiama Bruno non ha mai avuto un grande rapporto. Vedasi quel frate dominicano nolano che aveva (in ordine) cognome e nome di un ex calciatore. 🙂

Poi per un periodo Babinix è sparito per davvero ed è arrivato Padre Amorf. Il quale adesso nega di aver detto che Monti è un massone. Dal canto suo, Volpastren dice che è solo fango gettato su Pontifex. In realtà sono solo soldi che gli entrano in saccoccia.

Sono sicuro che Volpastren non caccerà mai le interviste. Tutte le volte che ho ritrovato le fonti da cui ha sparlato alla bene  e meglio è emersa una realtà diversa da quella che lui aveva  riprodotto. Vai a capire se per incapacità o per malizia. Ma mentre, per esempio, Iva Zanicchi non appare più su Pontifex, Babinix è ritornato plurime volte. Anche Bruno, per smentire e rismentire.

E poi un dubbio: se io voglio intervistare Giancarlo Giannini, Antonello Venditti, Al Bano, Pippo Franco e Massimo Boldi (gli ultimi due peraltro spariti) non so nemmeno da dove cominciare. Li intervisto per mail o per telefono? Allora, Volpastren, informami: come fai a procurarti i numeri di telefono di tutta questa gente?

Volpastren poi non lamentarti se uno pensa che sei un c…… uno che dice sciocchezzuole.

11 pensieri su “In origine fu Babinix.

  1. brunello il cazzaro

    tempo fa notai che tutti gli intervistati (o tutti i fanta-intervistati del CAZZARO) utilizzano le stesse, ma dico IDENTICHE, parole… come se il vocabolario di questa gente fosse composto solo da Magistero-contronatura-fuoridallachiesa e roba del genere.

    anche nell’artic…ehm… nel polifosfato organico allegato al post di sandro ci sono parole che se ricercate sul motore potifesso, scatenano una miriade di risultati: disordine-grida vendetta-contro la natura-offende dio-apostsia…

    insomma: il mio parere? tutte CAZZATE

    Rispondi
  2. brunello il cazzaro

    … e poi un dubbio: è da ieri mattina che non leggo polifosfati sul sito più comico della storia… ma vuoi vedere che hanno messo BV a lavorare?!?! sarà tornato a fare il consulente d’aria-fritta???

    Rispondi
      1. adminadmin

        Dobbiamo forse cercare nella cronaca di Bari se per caso il noto stalker BV è stato arrestato nuovamente, in flagrante, mentre apre il cappotto per mostrare alla biologa un microorganismo da analizzare con il microscopio? 😉

        Rispondi
        1. brunello il cazzaro

          vabbè… seguirà un articolo con cui chiederà solidarietà ai lettori pontifessi e che nel millennio successivo chiarirà quanto accaduto

          Rispondi
        2. SandroSandro Autore articolo

          Purtroppo Volpastren è tornato, anche se con notevole ritardo. Fino a qualche settimana fa i post erano tutti la mattina presto, adesso arrivano alla spicciolata. Twitter ancora non aggiornato. E i commeni pseudo off topics. Cioè si può commentare, ma se si commenta, la redazione di Pontifex Roma ricorda che non si può commentare …. bah!

          Rispondi
          1. brunello il cazzaro

            beh… devo dire che l’attesa è stata più che giustificata!! le deiezioni odienrne di brunello sono notevoli… i militari di cristo e sammichele che non possono fare il tressette col morto avanti al teatro, satana alla consolle della festa a roma, monti il massone che gli ha zittito scilipottolo&co., e poi… questo spettacolino che non lo fa dormire la notte!!
            che bella vita che fa BV!! tutto il giorno a non fare un cazzo e pensare alle puttanate!!

  3. francesco t

    godetevi la perla:
    Il comandante della nave Concordia, affondata in Toscana, ai domiciliari. Chi commette cose meno gravi, alla custodia detentiva in carcere.

    premesso che i domiciliari sono di fatto una pena troppo lieve per il comandante, non è che si riferisse al signor BV, arrestato per stalking( e in tutta probabilità trattenuto un bel pò dietro le sbarre) verso una giovane biologa?

    lasciamo poi perdere il fatto che volpe parli di leggi…lui che vuole togliere la potestà genitoriale alle famiglie non cattoliche praticanti, lui che vuole mettere il reato di omosessualità. AH!

    e lasciamo perdere anche la difesa ppietosa ai fascisti criminali di militia christi. un associazione che , tolta la religione, sarebbe equiparabile al nazismo.

    Rispondi

Rispondi