Forza Brunello smentiscimi se hai coraggio!!!

No Brunello, salvo che non si voglia essere definiti conigli e anche un po’ cazzari tu ed i tuoi compari dovete avere ben chiare alcune cose. Ve le spiego facile facile che persino voi possiate capire.

Di Pietro ha detto l’ovvio anche se forse con una metafora (vanno tanto di moda) che si presta ad essere fraintesa: due gay non possono procreare. Come la giri e come la volti, non c’è molto da sindacare. Due gay non possono procreare. Magari non te ne intendi molto nè di sesso nè di omosessuali, ma due gay comunque non procreano. Ma Di Pietro voleva solo dire che non può succedere nulla di produttivo (cioè “procreare”) con il partito che hanno sempre osteggiato (PDL). Molto meno omofobo di quello che appare su Pontifex, dove invece di amare il prossimo lo si odia.

Per esempio, molto meglio Di Pietro, che la frase squallida di seguito, segno del più vile disprezzo verso il prossimo. Altro che buon cattolico.

Ce la o lo immaginiamo, nel suo lavoro quotidiano a contatto di qualche vecchio bavoso, china ad assecondare proposte indecenti

 

Vedo solo che la fantasia di Brunello da Montalcino in termini di vecchi bavosi si muove agilmente. Interessante. E se adesso la denuncia te la beccassi tu da Pao? Vorrei proprio godermi la scena, perché se a questo punto desse mandato ai suoi legali di farti passare un brutto quarto d’ora farebbe più che bene. Magari ti passa la voglia di offendere il prossimo. Fortuna che Pao la prende a ridere. Sei fortunato Brunello, credimi.

Sempre nello stesso articolo, affermi che l’omofobia non esiste: purtroppo esiste, e tu e il tuo blog, caro Brunello, né è l’esempio didascalico:

l’omofobia è  la paura e l’avversione irrazionale nei confronti dell’omosessualità e di persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali (LGBT), basata sul pregiudizio.

 

Capisci, Brunello, perché sei omofobo? No, non lo capisci, non l’hai mai capito e dubito che lo capirai mai viste le cose ignobili che continui a scrivere.

Sappi che non è con i tuoi soliti mezzi e mezzucci che mi fermerai e non mi farai accedere al tuo sito. Piuttosto, dopo esserti vergognato debitamente anche per l’ignobiltà manifestata sul caso Claps, oltre che per l’esistenza di Pontifex rispondi: sei tu B.V. lo stalker residente a Murat? Se sì, cosa ci facevi in giro per Bari il 31 ottobre? Dove sono tutte le denunce che minacci di fare e che in realtà sono convinto tu non abbia mai fatto? Dov’è Monsignor Babini?

Avanti se puoi e se hai coraggio, rispondi coi fatti e smentiscimi se ci riesci. Forza!! Dai.

 

Ah, ne approfitto perché sia detto per inciso che:

(1) Scilipoti non ne azzecca una manco per sbaglio … e voi di Pontifex con lui. Suvvia siete diventati l’ufficio stampa del politico sbagliato. Basta farsene una ragione.

(2) Don Strazy, i numeri ordinari romani (I II III IV etcetera) non hanno bisogno del simbolo °. Già di loro indicano, nel loro essere per l’appunto ordinari, in ordine primo-secondo-terzo-quarto etcetera. Io l’ho scoperto a 15 anni, quando mi trovai, al liceo classico, la correzione sul tema d’italiano. Avevo scritto I° A. Errore rosso. Sono passati 15 anni circamenoquasialmeno e me lo ricordo ancora. Su un sito che vorrebbe la messa in latino, non dovrebbero essere commessi simili … ah già ma se si sono autorizzate due bestemmie, si figuri il latino. Sto provando a ritrovare l’articolo, perché ingenuamente non ho fatto lo screen shot. Non mi stupirebbe che l’abbiano già tolto di mezzo.

(3) A parte che non si scrive Ciavez bensì Chavez, ma poi non mi pare di aver udito festeggiamenti di piazza per la vittoria di Ortega, anzi forse solo qualche banale trafiletto … se vogliamo dirla tutta se non lo dicevi tu, col casino che succede in Europa, non si sapeva proprio. Quindi evita di sparare castronerie. I festeggiamenti li hai visti nei tuoi sogni. Chiaro? Hmm speriamo.

 

 

CAPITOOO!?!?

7 pensieri su “Forza Brunello smentiscimi se hai coraggio!!!

  1. paopao

    Sandro:
    eSSo é padronissimo di immaginarsi vecchi bavosi chini su asini ed asine che lavorano e viceversa.. se gli piace cosí perché dovrei denunciarlo? ):D
    Peró un pochino l´ho ripreso anch´io 😉 .. non credo che questi siano siano pensieri conformi al Magistero, e nemmeno al Magistero non secolarizzato pontifeSSo ..
    Lefevbre e Pio XII stanno facendo capriole nella tomba!!!

    Rispondi
    1. SandroSandro Autore articolo

      Hai ragione, già il pensiero in sè fa accapponare i capezzoli 😀 Diciamo che questi pensieri non siano conformi proprio a un bel niente.

      Lefevbre e Pio XII fanno capriole, saltano la corda e salti mortali manco nel tubo degli smarties 😀

      Rispondi
      1. paopao

        Ma Sandro, da un prete che canna il numero delle Beatitudini (aveva affermato fossero 10 ed ho dovuto correggerlo!) non ti puoi aspettare che sappia usare correttamente i numeri ordinari romani! ):D

        Rispondi
  2. Caffe

    Il latino ha una proprietà fondamentale che lo rende caro a preti e clericali:oltre al fatto che il fedele non capisce una mazza di quello che ascolta durante la messa e ripete tutto come un pappagallo, il sistema numerico latino non ha il numero zero e quindi delle nullità assolute come volpe non possono essere descritte adeguatamente da questa lingua nobile, ancorché fuori moda.

    Rispondi

Rispondi