Circa i fratelli ammalati di aids

Il Sig. Volpe oggi ci delizia con un articolo dal grande spirito cristiano, che come dice il vangelo…

Vangelo: Mc 1,29-39

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù, uscito dalla sinagoga, subito andò nella casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei. Egli si avvicinò e la fece alzare prendendola per mano; la febbre la lasciò ed ella li serviva.
Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la città era riunita davanti alla porta. Guarì molti che erano affetti da varie malattie e scacciò molti demòni; ma non permetteva ai demòni di parlare, perché lo conoscevano.
Al mattino presto si alzò quando ancora era buio e, uscito, si ritirò in un luogo deserto, e là pregava. Ma Simone e quelli che erano con lui si misero sulle sue tracce. Lo trovarono e gli dissero: «Tutti ti cercano!». Egli disse loro: «Andiamocene altrove, nei villaggi vicini, perché io predichi anche là; per questo infatti sono venuto!».
E andò per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe e scacciando i demòni.

 

A me non pare che Gesù in questo passo del vangelo si chiedesse come e perchè uno abbia contratto una malattia o un demone..

Però forse Bruno Volpe vuole ripristinare l’antico testamento, infatti nella tradizione veterotestamentaria gli ammalati erano considerati peccatori, infatti qualsiasi infermità era conseguenza di un malessere morale.

Gesù Cristo ha cambiato tutto… poi venne Bruno Volpe e fu scritto:

Ok prima ieri avevano il Cristo.. oggi abbiamo la Volpe…

Però vorrei far notare al nostro amico che ha dimenticato tutta una serie di malattie frutto del peccato:

  • Gonorrea (o anche Blenorragia, che è una possibile manifestazione della gonorrea)
  • Sifilide
  • Chlamydia trachomatis
  • Ureaplasma urealyticum[4]
  • Mycoplasma genitalis e Mycoplasma hominis
  • Trichomonas vaginalis
  • Virus del papilloma umano o HPV che può dare, a seconda del sierotipo, condilomi o essere cause dirette del carcinoma della cervice uterina, come lo sono gli HPV 16 e 18
  • HSV 1 e 2, i virus erpetici
  • AIDS, dovuta a infezione da retrovirus HIV
  • Epatite C
  • Epatite B
  • Raffreddore e influenza
  • Problemi ossei
  • Cecità
  • Obesità e alcolismo
  • Tumore

Un bel risparmio per il SSN! Grazie Volpe ci volevi solo tu!

Fonte del biasimo: http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/9559-circa-i-fratelli-ammalati-di-aids

 

 

Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .
giux

Informazioni su giux

ciao, non so che scrivere.... vivo a Ossona nel bel parco del ticino:) Mi piacciono gli sport sopratutto quelli che mi permettono di stare all'aria aperta, il mio preferito mtb nei boschi:-) Qui mi iscrivo xkè cè gente simpatica che sa farmi ridere delle schifezze di pontifex che sanno solo farmi arrabbiare!

8 pensieri su “Circa i fratelli ammalati di aids

  1. Gianfranco Giampietro

    “Aggiungiamo, che gli stati sopportano spesso costi di cure che gravano sul bilancio, per questi pazienti sconsiderati e questo non é giusto.

    Pertanto, il malato di Aids da vizio é meritevole di compassione e preghiere, come ogni infermo, ma paga solo la sua sconsiderata ed immorale attività.”

    Mi sembra che il succo del concetto sia “per il malato di Aids vanno bene le preghiere perchè sono gratuite, ma non le cure, perchè gravano sul bilancio.”

    Insomma la misericordia e il perdono vanno bene a parole, ma non nei fatti.

    Come dire “pregate per chi ha fame o ha bisogno, ma non sprecateci denaro o azioni reali”.

    “A parole li perdoniamo, ma la devono pagare perchè sono sconsiderati”.

    E ovviamente i poveri africani, che non hanno nemmeno il permesso divino di indossare il preservativo, sono automaticamente tutti degli “scostumati” se fornicano tra loro: E’ infatti noto che l’Africa è piena di omosessuali e che chi non lo è ha l’abitudine di andare a prostitute che battono il marciapiede… ops, in Africa mancano anche i marciapiedi !

    Ipocrisia e stupidità messe insieme.

    Rispondi
  2. buddhist

    Che diavolo è quel bannerino sulla sx sotto a Feedburner e sopra “iscriviti alla newsletter”? che significa ? che ha dato soldi a wikipedia o collabora scrivendo anche lì? Vi prego non ditemi che….

    Rispondi
    1. adminadmin

      Nella volontà di Wikipedia vuole solo testimoniare l’avvenuta donazione a Wikipedia. Nella volontà dei Pontifessi non è chiaro cosa possa significare quel logo… 😉

      Nel mio piccolo anche io ho provveduto a donare il mio piccolo contributo per la sopravvivenza di Wikipedia. Ma non vengo certo a pubblicizzare questo mio fatto personale qui su Pontilex… 😆

      Rispondi
  3. francesco t

    ringrazio il cielo che quantomeno non ha fatto un articolo esclusivamente sulle parole di scilipoti sui figli di gay che diventerebbero gay.
    mi ha risparmiato dei conati di vomito e peggio.

    fortunatamente non ha dato pubblicità anche all altro al seguito di scilipoti, mr ciarrapico.

    credo sia la prima volta nella storia di pontifex. e di volpastren.

    Rispondi

Rispondi