Il complotto anti-Tradizionalista: Pollice Verso

Riporto il commento di un esterrefatto PontifeSSo (a quanto pare spulciare i commenti dei nostri coinquilini sta diventando il mio secondo lavoro qui):

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/9263-vendola-legalizza-la-cannabis-in-clinica#commentID27064

Onde non lasciare in sospeso domande così vitali per il Destino Ultimo di Noi Tutti, riporterò per esteso il sistema di boicottaggio dei commenti tradizionalisti ordita dalla terribile lobby giudaicomassonicoateocomunistaereticomodernistasincretistasupercalifragilista capitana a sua volta dal ancor più terribile lobby Pontilessa:

  1. Un affiliato della prima lobby cui sopra accende il computer
  2. Il computer si accende entro pochissimi secondi in quanto, non essendo un non secolarizzato ma un eretico anti-cristiano, ha comprato una versione aggiornata di qualche generazione rispetto alle alte. Probabilmente della Apple. E inoltre non va sottovalutato l’aiuto di Satana.
  3. L’affiliato digita sulla barra di ricerca del suo motore dedicato Pontifex, ma prima si fa una capatina da noi per farsi due risate alla faccia della Tradizione. E si sa che ridere della Tradizione è un atto demoniaco.
  4. Una volta su Pontifex, l’individuo trova i commenti più pregni di Verità Non Secolarizzata e informa un suo simile tramite quell’arcano sistema di messaggi chiamato Posta Elettronica.
  5. Una volta arrivato il contatto, il secondo individuo si guarda in torno, conta fino a 10, guarda i commenti indicati e butta giù i primi pollici versi. Poi si fa delle belle risate (vd. punto 2).
  6. Nel frattempo, il primo ha già re-inviato lo stesso messaggio ad altri e ha già votato il pollicione rosso, stessa cosa il secondo.
  7. La diffusione virale contagia interi siti. La notizia infine giunge alle purpuree orecchie chirotteree del nostro amato Admin.
  8. Admin fa un commento su un nostro articolo random, noi ridiamo del fatto ben consapevoli di esserne la causa (vd. punto 2) e segnaliamo la cosa a WOT, che prontamente fa rimanere i voti così come sono.
  9. Da WOT la cosa passa a Nonciclopedia che fa rimanere il suo articolo dedicato ai PontifeSSi così com’è censurando i pii tentativi dei Veri Defensores Fidei di svuotare la pagina.
  10. Dopo tutto questo marasma, il purpureo Admin ci paga tutti – soprattutto Pao – tramite le filiali bancarie della Lobby Pontilessa situate in luoghi strategici (Florida; Caraibi; Floraidi; Caraida, Cuba; kamtschatka; Eden; Geenna; Terra di Mezzo; Crepuscopoli; Città di Mezzo; Namech; Vegeta; Iperuranio; Matrix; Zion e Canadafrica).
  11. Per rimandare in moto la macchina, Admin invia un’E-Mail della buonanotte all’affiliato del punto 1 per ricordargli il suo dovere ogni qualvolta accenderà il suo PC.
  12. L’avvocato 49enne B.V. del quartiere Murat di Bari, arrestato in flagranza di reato per Stalking nei confronti di una biologa, rimane agli arresti domiciliari.

 

Spero di aver dissipato i dubbi del Nostro attonito commentatore. Se no, magnama…

14 pensieri su “Il complotto anti-Tradizionalista: Pollice Verso

  1. Caffe

    Con rispetto parlando, non è vero che admin ci paga tutti: dopo avergli comunicato il mio iban ero fiducioso di riscuotere i miei trenta denari per i servigi resi, ma, come Berlusconi, admin deve tanto a tanta gente, che i webmaster di tutta Europa, specie quelli francesi e tedeschi, solo a sentirne parlare, si fanno delle crasse risate, lui, come il Silvio nazionale, paga solo avvocati ed escort: non ho speranze, io sono solo un perito elettrotecnico e poi, non ho le tette! 😈 🙂

    Rispondi
    1. adminadmin

      Scusami! Il tuo IBAN è rimasto in uno dei messaggi che non sono stati consegnati! Scusami davvero… Ecco perchè mi trovavo troppi soldi sul mio conto corrente (presso una banca finlandese, ovviamente)… Recuperiamo subito: mandami il tuo IBAN così posso spostare i fondi neri di provenienza massonico-comunista-gayista-feticista sul conto corrente di servizio presso la filiale lussemburghese di una banca monegasca in modo da poterti bonificare immediatamente. Con gli interessi. E pure con la ciliegina! 😀

      Rispondi
  2. Caffe

    Mi sa che il Risiko versione finanziaria, sia una delle passioni del nostro troppo secolarizzato admin: se per incassare i miei trenta denari, devo fare il giro che Lui mi ha indicato, faccio in tempo ad andare in pensione e crepare di vecchiaia, comunque ho allegato copia della sua risposta al mio testamento, qualcuno, prima o poi, dovrà incassarli questi trenta denari. (al cambio attuale fa quasi 17 euro e di questi tempi…) 😀

    Rispondi
    1. FSMosconiFSMosconi Autore articolo

      Per la precisione:
      17 euro, 3 Galeoni, 8 Falci, 5 Zellini, 210 Munny, 8 Yuan, 3 Yen, 2 patate di Tlacateotl, 2 sacchi di mais di Teotihuacan, 3 denari di Men Nefer, 30 Dracme, 1 Fioretto, 2 Sesterzi e 1 Popolino tondo tondo… 😉

      Rispondi
      1. adminadmin

        Solo 2 sacchi di mais di Teotihuacan? Aspetta, devo controllare i miei conti in Messico! Grazie per avermi fatto ricordare che un anziano prete pedofilo mi ha lasciato molti sacchi di mais su un conto corrente in Messico! 😉

        Rispondi
        1. FSMosconiFSMosconi Autore articolo

          Ricordati però di riciclarli tramite IOR, non vorrai che si venga a sapere che sono stati ottenuti dal ricco signor Dawes, acre cacciatore di piccioni grassi… 😀 😉

          Rispondi
        2. Caffe

          Due sacchi di mais? Admin, due millenni fa, in Palestina, con trenta denari potevo comprarmi una moglie! Adesso tu mi offri solo una solenne scorpacciata di pop corn! Te la sei voluta, offrirò i miei servigi a Pontifex.Roma, loro lo sanno bene chi è Giuda! 😉

          Rispondi
          1. paopao

            caffe:fatti pagare in dollari dai pontifeSSi, c´é l´immagine del loro dio che si rivolta sulle banconote…uno spettacolo! 😀

          2. Caffe

            Non c’è problema, pao, una volta imprigionati nel mio portafoglio, anche i dollari americani se ne faranno una ragione: una volta, per mostrare i documenti ai carabinieri ho dovuto aprire il mio portafoglio ed ho visto la regina Elisabetta, su una banconota da 5 sterline, mettersi gli occhiali da sole.

Rispondi