Il coerente Affus…

Riporto direttamente il ridicolo commento (rigorosamente tutto in maiuscolo) della Nostra Cozza preferita:

 

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/spettacolo/9223-il-congresso-di-scilipoti-la-preghiera-di-don-marcello-stanzione#commentID26879

Ritengo valga bene ricordare alla Nostra cozza che Scilipoti rappresenta proprio la politica corrotta che lui critica con toni da neo-ducetto, è proprio il caso di dirlo, al punto che s’è schierato acriticamente da una parte all’altra delle idee politiche in meno di un giorno. Oltre che la prima cosa che i cosiddetti responsabili ottennero a seguito del loro voto di fiducia fu qualche ministero, guarda un po…   Come dire, cozza, le tue stesse parole non valgono più?:

 

Oltre che ricordarti che quello Scilipotiano è a tutti gli effetti un partito, che posso farti, cozza, per metterti in testa un po’ di coerenza?

6 pensieri su “Il coerente Affus…

      1. adminadmin

        E continua a professarsi sacerdote! Il suo culto degli Angeli è un esempio manifesto di politeismo (fors’anche di idolatria), lui presenzia e partecipa a strani meeting in cui si parla di campane interiori, di terapie basate sui colori e chissà quali altre boiate non dichiarate nei programmi ufficiali. Ora benedice il Tao. Ed ancora si dichiara “prete di Campagna”… Forse il suo Vescovo dovrebbe essere portato a conoscenza di tutte queste “iniziative”!

        Rispondi
        1. FSMosconiFSMosconi Autore articolo

          Be’, coi tempi che corrono per la Chiesa, già il fatto che lui sia comunque un prete di facciata buono sì e no per la TV (e per attirare l’attenzione) è grasso che cola. 😉

          Rispondi
  1. adminadmin

    /me non comprende come sia possibile che “Er Cozza” (cugino di Er Pelliccia) proprio non riesca a comprendere che ora ha veramente fracassato la wallera oltre ogni possibile immaginazione. ESSO qui non è gradito. Fullstop.

    Rispondi

Rispondi