Sinistri scricchiolii segnalano imminenti crolli?

Se così fosse, dovremmo preoccuparci seriamente per la salute del nostro blog non secolarizzato preferito. Oggi è il 7 di settembre (come testimonia anche lo stesso sito Pontifesso) ma non trovo notizie sul santo di oggi. Sinistri scricchiolii giungono dal sito Pontifesso!

39 pensieri su “Sinistri scricchiolii segnalano imminenti crolli?

  1. giuxgiux

    ti sfugge che anche al 3 settembre alla mattina mancava il santo del giorno… poi ne hanno aggiunti… evidentemente in mancanza di CdP, BiVi deve aspettare il giorno settimanale in cui può usare il pc per aggiornare il blog!

    Rispondi
    1. paopao

      come faremo adesso senza il santo del giorno?
      ci penso io vah…

      San Calcedonio, martire
      San Chiaffredo di Saluzzo, venerato nel Santuario di Crissolo
      San Clodoaldo, monaco
      Santi Festo e Desiderio, martiri a Pozzuoli
      San Grato di Aosta, vescovo
      San Giovanni da Lodi
      San Paragorio e compagni, martiri di Noli
      Santa Regina di Alise, vergine e martire
      San Sozonte, martire
      Santo Stefano di Chatillon, certosino, vescovo
      San Ventura di Città di Castello, martire
      Beato Giovanni Mazzucconi, missionario, martire
      (copiati da Wikipedia)
      Li ho messi tutti.. e voglio proprio vedere adesso come faranno!!!):D

      Rispondi
    2. adminadmin Autore articolo

      Ho chiesto lumi al mio avvocato. Secondo lui dopo l’arresto di B.V. è seguito un processo per direttissima. Quindi entro 48 ore dall’arresto si è arrivati in aula e con una singola udienza è stata stabilita la sentenza. Visto il reato (stalking) B.V. probabilmente ha ricevuto una condanna agli arresti domiciliari. Pertanto B.V. non può utilizzare telefono, non può utilizzare la mail, non può parlare con altri. Recluso in casa. Non credo che abbia diritto all’ora d’aria… ;-)

      Rispondi
      1. giuxgiux

        ma come i domiciliari son peggio che la prigione?… E si potrà sapere quanto B.V. starà senza parlare? Spero per lui non molto! Spero per noi per sempre :D

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Gli strumenti di comunicazione (telefono, mail, lettere) sono il mezzo attraverso cui lo stalker manifesta parte della sua ossessione. Quindi quando il giudice emette la sua sentenza prevede che il condannato sia impossibilitato nel nuocere ulteriormente. Pertanto gli viene inibito l’uso dei mezzi di comunicazione.

          Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Sempre il mio avvocato mi ha chiarito che non è possibile conoscere l’identità di B.V. … Quindi noi continueremo a sostenere che B.V. è stato arrestato il 30 luglio e che Bruno Volpe non scrive sul sito Pontifesso dal 30 luglio. Ogni altra congettura è frutto della mente malata di chi collega tra di loro le due sentenze che sono separate e disgiunte. :lol:

          Rispondi
          1. giuxgiux

            emh scusa… sono un poco alcolista :D cmq pensa che buono….

            un bel fegato con cipolla e aromi vari.. con il suo sughetto… contorno di spinaci e un bella bottiglia di vino bianco del salento, bel fresco
            Come da foto

            Mi ho appena finito di mangiare.. ma mi è ritornata fame :D

          2. adminadmin Autore articolo

            Giux ti vogliamo bene… ma non abbiamo ancora accesso alla rete di casa tua … Almeno non attraverso l’indirizzo della tua rete privata ;-)

          3. diegopig

            Ma una condanna penale non deve essere seguita anche dalla pubblicazione di tale condanna su un qualche quotidiano?
            Oppure è una “pena accessoria”?

          4. adminadmin Autore articolo

            La condanna sentenza è un atto pubblico. Nel senso che se vai a Bari puoi ottenere copia delle eventuali sentenze.
            Ma non c’è obbligo di pubblicazione sui quotidiani. Soltanto per alcuni reati è prevista questa possibilità.

  2. Caffe

    Signori, trasecolo e strabuzzo gli occhi, come fa in modo spontaneo, Maurizio Gasparri, mi meraviglio di voi! Per quante ne abbia combinate il volpacchiotto nessuno merita il trattamento che gli riserviamo! Dice il saggio: un indizio è solo un indizio, due indizi sono una coincidenza, è solo al terzo indizio che si può parlare di prova: in questo caso possiamo contare su due soli indizi, quindi al massimo potremmo parlare di mera coincidenza. Lancio altissimo il mio grido di dolore, come mi fossi schiacciato il pollicione con una maldestra ma potente martellata, ma, cari fratelli, (scusate la confidenza, ma rende bene il tono accorato di un Savonarola), che fine ha fatto il nostro garantismo a prova di bomba? Abbiamo tosto dimenticato i principi fondamentali del Diritto Romano e del Rovescio Padano? Delle pagine immortali di “Dei delitti e delle pene” di Cesare Beccaria e “La Colonna infame” del Manzoni vogliamo farne l’uso che un noto ubriacone leghista voleva fare del nostro amato tricolore? Orsù, rinsaviamo e concediamo al povero Brunello, che già non sta messo bene di suo, il beneficio del dubbio.
    Per me sta prolungando la sua vacanza all’estero, per motivi di salute, fino a prova (ricordate, ci vuole un terzo indizio) contraria.

    Rispondi
      1. Caffe

        Beh, alberto, tornando un pò seri, sul garantismo veramente hanno sparato un po tutti, anche a sinistra, con la scusa della sicurezza, hanno sfornato migliaia di leggi criminali e criminogene con il solo risultato che le nostre carceri scoppiano di ladri di polli ed extracomunitari, di veri criminali ben pochi, Berlusconi ha ragione a parlare di paese di merda, ha soltanto dimenticato di dire che lui è tra i maggiori responsabili di questo stato di cose.

        Rispondi
        1. adminadmin Autore articolo

          Sagge parole… Saggissime parole. Giusto oggi sentivo il piagnisteo di un berlusconide appassionato che, incredulo, criticava l’innalzamento dell’IVA al 21%… Ecco, ora anche i suoi fedeli accoliti aprono gli occhi: un piazzista. E’ solo un piazzista. E chissà che domani non venda pure la tomba della sua adorata mamma, dovesse tornargli comodo per qualche suo losco affare!

          Rispondi
          1. Caffe

            I famosi sepolcri imbiancati…….
            Minima spesa, massimo rendimento. Però sfrattare la mamma del pidocchio dalla sua tomba…. caro admin, mi stai diventando un mito: io so di essere parecchio stronzo, ma per raggiungere la tua perfezione, ne ho da mangiare di pagnotte…
            (Scusa ma non so inserire quelle dannate faccine sorridenti che indicano che sto scherzando).

          2. adminadmin Autore articolo

            Io perfetto? No, io sono solo un pipistrello rossastro, con il perizoma leopardato e l’ascella puzzolente… ;-)

          3. adminadmin Autore articolo

            Oscar il problema è che oltre a governare chi lo ha votato, governa pure chi non l’ha votato… :-/

          4. giuxgiux

            alla fine a lui sai che gli frega aumentare l’iva… tanto la pagano solo gli operai.
            Per me era meglio se piuttosto raddoppiava il costo della benzina e delle sigarette:)
            Tanto non fumo e vado in bici :-P :-P :-P

    1. adminadmin Autore articolo

      Altro che San Grato … hanno sfornato una padellata di articoli… Ora vediamo quanti sono nuovi e quanti sono “restaurati” ;-)
      Ho già intravisto un contributo di Previte… Ah è proprio vero che in periodo di carestia ogni buco è galleria! :lol:

      Rispondi
      1. adminadmin Autore articolo

        Che amarezza… Tanti articoli ma nessuna vera novità. Tutto materiale riciclato da altri fondi di barile. Riempiono il loro fondo con quanto avanza agli altri… Davvero una fine ingloriosa per il sito Pontifesso… Nessun emerito che parla. Neppure il vescovo di Trani, il mitico Pichierri (portabandiera del CVII in Italia e -curiosamente- amico di Brunello il tradizionalista)… Abbiamo solo materiale che arriva dagli sbussolati, dal Giornale della famiglia Berlusconi, dal sito dei cristiani con la scossa (anzi, la riscossa), dal dizionario (oops sussidiario), un articolo fotocopiato da Avvenire (anche se non l’hanno scritto) a firma del nostro amato Amato, la trascrizione dell’udienza generale dell’attuale Papa ed alla fine un paio di articoli di tale Robert A. Gahl sull’omosessualità… Ma che desolante desolazione!

        Rispondi
          1. adminadmin Autore articolo

            Cavolo peccato… ormai ero abituato a spegnere l’audio prima di aprire il loro sito … non avevo notato la “novità” ;-)

          2. paopao

            anch´io non me n´ero accorta…si vede che facevano scappare i 20.000 lettori o almeno quelli che erano un po´brocchi e dimenticavano sempre di spegnere l audio.):D

  3. stb

    E’ una cosa solo mia, o anche voi vedete solamente 2 pagine di articoli nel “nuovo” sito pontifesso ? Che fine hanno fatto quelle adorabili centinaia di articoli così aderenti alla dottrina, tipo “sacagna l’ebreo” o “daje al finocchio” ?

    Rispondi
    1. adminadmin Autore articolo

      Tranquillo, è un piccolo miglioramento rispetto alle ultime settimane. Non si poteva vedere null’altro che non la homepage… ;-)

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.