come al solito…

… i nostri amichetti di pontifex eviteranno attentamente di commentare una notizia come questa oppure, molto piu’ furbescamente, diranno che condannano la violenza omofoba. salvo poi scrivere articoli che inneggiano alla stessa violenza.

purtroppo di notizie cosi ce ne sono sempre di piu’.

Questo articolo è stato pubblicato in Non meglio categorizzati il da .

Informazioni su sandro.storri

Progettista e sviluppatore di software precario (Sandro, non il software). Tipico prodotto delle periferie della capitale (aho!, che me 'mpresti na' sigaretta?). Appassionato di cinema e letteratura, usa l'italiano come un dialetto alternativo alla sua lingua madre, il romanesco. Sostiene la battaglia per i diritti civili anche se riconosce che spesso tratta la questione con degli incivili. Ha un pessimo senso dello humor e si vede, anche in questa breve biografia.

15 pensieri su “come al solito…

  1. adminadmin

    Dubito fortemente che gli amici Pontifessi possano scrivere alcunchè … Di recente si limitano a ricopiare articoli provenienti dalle altrui fogne oppure, quando questo non basta a produrre un discreto fetore, scavano all’interno del loro stesso sito, con una pregevole opera di riciclo dei loro propri coproliti. :lol:

    Rispondi
      1. adminadmin

        Non pubblicano, Pao: ripropongono.
        Come la peperonata che, non digerita, si ripropone.
        Non pubblicano, Pao: riciclano la spazzatura altrui.

        Rispondi
  2. diegopig

    E pensare che io ho sempre pensato che la virilità si dimostrasse con la capacità di “far godere*” e non di “far sanguinare” una donna.

    Bah, evidentemente sono io che sono un pò gay ed il vero uomo è il tizio che pesta le donne.

    * cioè farla sentire desiderata ed amata, nonchè intrigarla e soddisfarla sia sessualmente che non….

    Rispondi
  3. Oscar WIlde

    no diego, la virilità è un’altra cosa ancora secondo me, quando ho letto questo:

    tra gli sguardi impietriti di clienti dei ristoranti in zona che non hanno bloccato l’aggressore.

    e questo:
    L’unica persona che ha cercato di frapporsi tra lei e l’uomo che le si è avventato contro è stata un’altra ragazza lesbica

    ho pensato che di “veri uomini” in quel ristorante non ce n’erano.
    C’erano pochissimi esseri UMANI, ma nessun vero uomo.
    Assurde caricature di homo sapiens.
    cmque fosse per me, io introdurrei, per questi reati dettati dal testosterone, la castrazione.
    Non chimica, intendo proprio UN TAGLIO netto con un machete arroventato alla base del pene del soggetto.
    Potrei anche farlo io se nessuno se la sentisse.
    Sono convinto che ne trarrei pure piacere.

    Rispondi
    1. diegopig

      Concordo con te, ma bisogna considerare che effettivamente in una situazione del genere ci vuole una notevole dose di presenza per agire.

      Comunque un bello spray al peperoncino non ci sarebbe stato male…

      Rispondi
      1. Oscar WIlde

        hai ragione, è facile parlare senza essere lì presenti a vedere un gorillone che prende a pugni una ragazza e non pensare “se mi muovo mi annichilisce”.
        Però…porca miseria almeno chiamare i carabinieri, non dico fare il rambo della situazione, ma che la denuncia dovesse partire da una ragazza SU Facebook ore dopo….è assurdo che nessuno avesse chiamato la polizia SUBITO…anche il gestore del locale per dio!!

        Rispondi
  4. Caffe

    La violenza omofoba? Io parlerei di violenza e basta, che se rivolge contro un bersaglio qualsiasi di una lista che questi signori si sono fatta mentalmente: extracomunitario, gay, ebreo o pedone incauto che gli attraversa la strada, la vittima spesso la decide il caso, una situazione e non la particolare avversione verso una categoria in particolare.
    La violenza in questi individui è latente e può scatenarsi in qualsiasi momento con una scusa qualsiasi perché è figlia della frustrazione , il sentirsi in qualche modo discriminati e messi in un angolo, specialmente in tempi di crisi, da una società che sa solo proteggere froci e negri. Di conseguenza questi diventano oggetto di odio ed alla prima occasione, un giorno che ti rodono particolarmente le corna perché scopri che tua moglie si fa il droghiere, magari uno sporco cinese, o che qualche bastardo ti ha rigato la macchina al parcheggio e, allora, basta una piccola scintilla, e, incomprensibilmente, per chi si trova a passare da lì, scatta il raptus.
    Ricordo un esperimento di cui ho letto tanti anni fa: dei ratti venivano fatti convivere in un dato ambiente, e tutto filava liscio finché le risorse (leggi cibo e spazio pro capite) erano adeguate: bastò diminuire la quantità di risorse a disposizione, di una minima quantità e l’aggressività delle bestiole cominciò ad aumentare in maniera esponenziale, fino ad arrivare alla soppressione dei più indifesi di loro da parte della popolazione “vincente”.
    Questo dovrebbe insegnarci qualcosa, specialmente a coloro che hanno in mano i destini del mondo: la smettessero di cianciare di Prodotto interno lordo e di Paesi come di aziende sempre in mortale concorrenza tra loro. Pensassero di più ad adottare politiche che abbiano come fine la distribuzione delle risorse disponibili in modo più equo. Non sarà la soluzione di tutti i problemi che affliggono l’umanità, ma almeno avremmo iniziato a far qualcosa.

    Rispondi
  5. stb

    se avete fegato, potete leggere come Libero ha dato la notizia: “Lesbica, litiga con un uomo e la Sinistra da la colpa alla Moratti”

    http://www.libero-news.it/news/817861/Lesbica-litiga-con-un-uomo-Sinistra-incolpa-la-Moratti.html

    Comunque, anche se i pontifessi non commenteranno questa notizia, ne hanno commentata una opposta:
    “GMG Madrid: manifestanti atei ed omosessuali denunciati per insulti e violenze contro cattolici disabili”

    http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/esteri/8844-gmg-madrid-manifestanti-atei-ed-omosessuali-denunciati-per-insulti-e-violenze-contro-cattolici-disabili

    P.S. non sono più articoli loro, ma “segnalazioni” di articoli di altre associazioni

    Rispondi
    1. adminadmin

      Si abbiamo già avuto modo di “gustare” la conversione Pontifessa… Nessun emerito. Nessuna intervista di Brunello. Nessuno sproloquio di Carletto… tutto tace. Si limitano a riciclare il peggio di quanto trovano sul fondo degli altrui barili. Da questo punto di vista meritano un encomio. Invece di produrre nuova spazzatura, riciclano quella altrui. ;-)

      Rispondi
  6. adminadmin

    Caro Hiram Abif sei stato davvero premonitore… Hanno totalmente sottaciuto la notizia. O forse non hanno trovato nulla di sufficientemente rivoltante e quindi degno di comparire sulle pagine Pontifesse. ;-)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cool.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_heart.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_rose.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_whistle3.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/skull-400.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/trident.gif  https://pontilex.org/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/beer.gif 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.